Società Sportiva Lazio 1994-1995

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Società Sportiva Lazio.

Società Sportiva Lazio
Lazio 1994-1995 - Rosa completa.JPG
La rosa della Lazio 1994-1995
Stagione 1994-1995
AllenatoreRep. Ceca Zdeněk Zeman
All. in secondaItalia Vincenzo Cangelosi
PresidenteItalia Dino Zoff
Serie A2º posto
Coppa ItaliaSemifinale
Coppa UEFAQuarti di finale
Miglior marcatoreCampionato:
Italia Giuseppe Signori (17)
Totale:
Italia Giuseppe Signori (21)

Divise[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Luca Marchegiani
Italia P Fernando Orsi
Italia D Daniele Adani[1]
Italia D Cristiano Bergodi
Italia D Mauro Bonomi
Argentina D José Chamot
Italia D Roberto Cravero
Italia D Giuseppe Favalli
Italia D Paolo Negro
Italia C Roberto Bacci
Italia C Leonardo Colucci[2]
Italia C Vincenzo De Sio
N. Ruolo Giocatore
Italia C Ivano Della Morte[3]
Italia C Roberto Di Matteo
Germania C Thomas Doll[4]
Italia C Diego Fuser
Inghilterra C Paul Gascoigne
Italia C Giorgio Venturin
Paesi Bassi C Aron Winter
Croazia A Alen Bokšić
Italia A Pierluigi Casiraghi
Italia A Roberto Rambaudi
Italia A Giuseppe Signori
Giovani aggregati dalla Primavera
Italia Flavio Roma (P)
Italia Alessandro Nesta (D)
Italia Giovanni Orfei (D)
Italia Domenico Cristiano (C)
Italia Marco Di Vaio (A)

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1994-1995.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

4 settembre 1994
1ª giornata
Bari 0 – 1
referto
Lazio

11 settembre 1994
2ª giornata
Lazio 3 – 0
referto
Torino

18 settembre 1994
3ª giornata
Milan 2 – 1
referto
Lazio

25 settembre 1994
4ª giornata
Lazio 2 – 2
referto
Parma

2 ottobre 1994
5ª giornata
Fiorentina 1 – 1
referto
Lazio

15 ottobre 1994
6ª giornata
Lazio 5 – 1
referto
Napoli

23 ottobre 1994
7ª giornata
Genoa 1 – 2
referto
Lazio

30 ottobre 1994
8ª giornata
Lazio 1 – 0
referto
Cremonese

6 novembre 1994
9ª giornata
Reggiana 0 – 0
referto
Lazio

20 novembre 1994
10ª giornata
Lazio 5 – 1
referto
Padova

27 novembre 1994
11ª giornata
Lazio 0 – 3
referto
Roma

4 dicembre 1994
12ª giornata
Cagliari 1 – 1
referto
Lazio

11 dicembre 1994
13ª giornata
Lazio 3 – 4
referto
Juventus

18 dicembre 1994
14ª giornata
Inter 0 – 2
referto
Lazio

8 gennaio 1995
15ª giornata
Sampdoria 3 – 1
referto
Lazio

15 gennaio 1995
16ª giornata
Lazio 7 – 1
referto
Foggia

22 gennaio 1995
17ª giornata
Brescia 0 – 1
referto
Lazio

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

29 gennaio 1995
18ª giornata
Lazio 1 – 2
referto
Bari

12 febbraio 1995
19ª giornata
Torino 2 – 0
referto
Lazio

19 febbraio 1995
20ª giornata
Lazio 4 – 0
referto
Milan

26 febbraio 1995
21ª giornata
Parma 2 – 0
referto
Lazio

5 marzo 1995
22ª giornata
Lazio 8 – 2
referto
Fiorentina

12 marzo 1995
23ª giornata
Napoli 3 – 2
referto
Lazio

19 marzo 1995
24ª giornata
Lazio 4 – 0
referto
Genoa

2 aprile 1995
25ª giornata
Cremonese 0 – 0
referto
Lazio

9 aprile 1995
26ª giornata
Lazio 2 – 0
referto
Reggiana

14 aprile 1995
27ª giornata
Padova 2 – 0
referto
Lazio

23 aprile 1995
28ª giornata
Roma 0 – 2
referto
Lazio

30 aprile 1995
29ª giornata
Lazio 0 – 0
referto
Cagliari

7 maggio 1995
30ª giornata
Juventus 0 – 3
referto
Lazio

14 maggio 1995
31ª giornata
Lazio 4 – 1
referto
Inter

21 maggio 1995
32ª giornata
Lazio 1 – 0
referto
Sampdoria

28 maggio 1995
33ª giornata
Foggia 0 – 1
referto
Lazio

4 giugno 1995
34ª giornata
Lazio 1 – 0
referto
Brescia

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ceduto a novembre al Brescia
  2. ^ Acquistato a novembre dal Siracusa
  3. ^ Ceduto a novembre al Lecce
  4. ^ Ceduto a novembre all'Eintracht Francoforte

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]