Serie C2 1982-1983

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Serie C2 1982-1983
Competizione Serie C2
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore Lega Nazionale Serie C
Date dal 19 settembre 1982
al 5 giugno 1983
Luogo Italia Italia
Partecipanti 72
Formula 4 gironi all'italiana A/R
Risultati
Vincitore Prato (2º titolo)
Legnano (1º titolo)
Francavilla (1º titolo)
Messina (1º titolo)
Promozioni Prato
Foligno
Legnano
Fanfulla
Francavilla
Civitanovese
Messina
Akragas
Retrocessioni (le squadre scritte in corsivo sono poi state ripescate)
Spezia
Grosseto
Montecatini
Monselice
Lecco
Conegliano
Gioventù Brindisi
Avezzano
Lanciano
Palmese
Gioiese
Casoria
Statistiche
Incontri disputati 1224
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1981-1982 1983-1984 Right arrow.svg

La Serie C2 1982-1983 fu il quinto campionato semi-professionistico di quarto livello di calcio disputato in Italia. La stagione iniziò il 19 settembre 1982 e si concluse il 5 giugno 1983.

Mappa di localizzazione: Italia
¦            Derthona
¦
           Derthona
           +Montecatini
           +Montecatini
           +Conegliano
           +Conegliano
Fanfulla------
Fanfulla------
           +Mantova
           +Mantova
          +Pavia
          +Pavia
            +Pordenone
            +Pordenone
            +Vogherese
            +Vogherese
            +Elpidiense
            +Elpidiense
             +Casoria
             +Casoria
¦ Brindisi
¦
Brindisi
Squadre di Brindisi
Blue pog.svg Brindisi
Blue pog.svg Gioventù Brindisi
Ubicazione delle squadre della Serie C2 1982-1983
Red pog.svg Girone A; Green pog.svg Girone B; Blue pog.svg Girone C; Yellow pog.svg Girone D;

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione precedente
Alessandria dettagli Alessandria Stadio Giuseppe Moccagatta 17º posto in Serie C1/A, retrocesso
Asti TSC dettagli Asti Stadio Censin Bosia 1º posto nel Campionato Interregionale/A, promosso
Carbonia dettagli Carbonia (CA) Stadio Comunale 1º posto nel Campionato Interregionale/N, promosso
Casale dettagli Casale Monferrato (AL) Stadio Natale Palli 12º posto in Serie C2/A
Cerretese dettagli Cerreto Guidi (FI) Stadio Alessandro Palatresi 9º posto in Serie C2/C
Civitavecchia dettagli Civitavecchia (RM) Stadio Giovanni Maria Fattori 11º posto in Serie C2/C
Derthona dettagli Tortona (AL) Stadio Fausto Coppi 14º posto in Serie C2/A
Foligno dettagli Foligno (PG) Stadio Comunale 1º posto nel Campionato Interregionale/G, promosso
Grosseto dettagli Grosseto Stadio Comunale 6º posto in Serie C2/C
Imperia dettagli Imperia Stadio Nino Ciccione 12º posto in Serie C2/A
Lucchese dettagli Lucca Stadio Porta Elisa 4º posto in Serie C2/C
Montecatini dettagli Montecatini Terme (PT) Stadio Daniele Mariotti 12º posto in Serie C2/C
Pontedera dettagli Pontedera (PI) Stadio Comunale 1º posto nel Campionato Interregionale/E, promosso
Prato dettagli Prato (FI) Stadio Lungobisenzio 6º posto in Serie C2/C
Sant'Elena Quartu dettagli Quartu Sant'Elena (CA) Stadio Sa Forada 8º posto in Serie C2/C
Savona dettagli Savona Stadio Valerio Bacigalupo 7º posto in Serie C2/A
Spezia dettagli La Spezia Stadio Alberto Picco 10º posto in Serie C2/A
Torres dettagli Sassari Stadio Acquedotto 4º posto in Serie C2/C

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Allenatore Squadra Allenatore
Alessandria Italia Gian Piero Ghio (1ª-15ª)
Italia Amilcare Ferretti (16ª-34ª)
Imperia Italia Giovanni Sacco (1ª-?ª)
Italia Luigi Bodi (?ª-34ª)
Asti TSC Italia Giovanni Mialich (1ª-?ª)
Italia Bruno Nattino (?ª-?ª)
Italia Marcello Neri (?ª-34ª)
Lucchese Italia Amos Mariani (1ª-?ª)
Italia Mario Caciagli (?ª-?ª)
Italia Stefano Chimenti (?ª-34ª)
Carbonia Italia Francesco Fele Montecatini Italia Roberto Balestri
Casale Italia Omero Andreani Pontedera Italia Sauro Brondi (1ª-?ª)
Italia Saul Malatrasi (?ª-34ª)
Cerretese Italia Luigi Milan Prato Italia Sergio Carpanesi
Civitavecchia Italia Valentino Persenda (1ª-?ª)
Italia Roberto Melchiorri (?ª-34ª)
Sant'Elena Quartu Italia Antonio Trebiciani
Derthona Italia Angelo Domenghini Savona[1] Italia Piero Cucchi (1ª-6ª)
Italia Ezio Caboni (7ª-34ª)
Foligno Italia Alberto Mari Spezia Italia Osvaldo Motto (1ª-?ª)
Italia Evaristo Malavasi (?ª-34ª)
Grosseto Italia Nilo Palazzoli Torres Italia Giovanni Sanna (1ª-?ª)
Italia Mario Tiddia (?ª-34ª)

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Prato 50 34 19 12 3 61 26 +35
1uparrow green.svg 2. Foligno 44 34 17 10 7 38 20 +18
3. Torres 39 34 15 9 10 34 27 +7
4. Casale 38 34 13 12 9 30 25 +5
5. Alessandria 36 34 13 10 11 36 35 +1
6. Derthona 35 34 11 13 10 35 30 +5
7. Lucchese 35 34 13 9 12 38 34 +4
8. Savona 34 34 12 10 12 27 26 +1
9. Cerretese 33 34 10 13 11 49 41 +8
10. Asti TSC 33 34 9 15 10 30 30 0
11. Pontedera 32 34 8 16 10 19 27 -8
12. Imperia 31 34 10 11 13 35 40 -5
13. Civitavecchia 31 34 12 7 15 26 36 -10
14. Carbonia 30 34 9 12 13 25 36 -11
15. Sant'Elena Quartu 30 34 7 16 11 21 34 -13
1downarrow red.svg 16. Spezia 28 34 8 12 14 25 37 -12
1downarrow red.svg 17. Grosseto 27 34 8 11 15 33 46 -13
1downarrow red.svg 18. Montecatini 26 34 6 14 14 22 34 -12

Legenda:

      Promossa in Serie C1 1983-1984.
      Retrocessa in Campionato Interregionale 1983-1984.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
A parità di punteggio squadre a pari merito. Le squadre venivano classificate in base agli scontri diretti soltanto per la zona retrocessione. In caso di pari merito in zona promozione si doveva giocare una gara di spareggio.
Lo Spezia è stato poi ripescato in Serie C2 1983-1984.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Ale Ast Car Cas Cer Civ Der Fol Gro Imp Luc Mon Pon Pra SEl Sav Spe Tor
Alessandria –––– 1-1 2-1 3-0 4-0 2-1 0-1 2-1 1-1 0-2 1-0 2-0 3-0 0-2 5-0 1-0 1-0 1-1
Asti TSC 0-0 –––– 1-1 0-0 1-4 4-1 1-1 0-0 2-0 1-0 2-0 1-0 1-1 1-1 1-1 3-1 2-1 1-1
Carbonia 1-1 1-0 –––– 1-0 1-1 1-0 2-1 1-1 2-0 1-0 0-1 1-1 0-0 0-3 0-1 0-2 2-1 1-1
Casale 1-0 0-0 2-0 –––– 1-1 0-0 1-0 1-1 1-1 2-0 1-0 1-0 0-0 3-1 1-1 2-0 1-0 1-0
Cerretese 4-0 1-1 4-1 2-1 –––– 1-1 1-1 1-1 7-1 2-0 2-2 1-1 1-2 0-0 1-2 1-0 3-2 1-1
Civitavecchia 2-1 2-1 2-0 1-1 1-0 –––– 0-0 0-2 1-0 1-1 1-0 1-1 2-0 0-2 0-1 1-0 1-0 3-0
Derthona 1-0 0-1 1-1 0-0 1-0 2-0 –––– 0-0 0-2 4-1 2-0 2-2 0-0 1-2 1-0 1-0 3-0 2-1
Foligno 0-1 1-0 1-0 3-1 2-0 1-0 1-0 –––– 1-0 1-0 2-0 3-0 1-0 2-2 1-0 0-0 0-0 1-0
Grosseto 0-0 2-0 0-0 0-1 2-1 0-1 1-2 2-2 –––– 1-1 2-1 1-0 4-0 1-2 1-1 1-0 1-0 0-1
Imperia 4-0 2-1 2-1 1-0 3-1 1-1 1-1 0-1 2-1 –––– 1-1 1-1 2-0 1-1 0-0 0-0 2-1 1-2
Lucchese 0-0 1-0 1-0 1-0 1-1 2-0 2-1 2-1 2-0 6-1 –––– 2-2 1-0 1-1 2-1 1-2 0-0 3-0
Montecatini 0-0 0-0 0-1 0-2 1-2 2-0 1-0 2-0 1-0 0-2 1-0 –––– 1-1 0-2 1-1 1-1 1-1 1-0
Pontedera 2-0 1-0 2-0 0-0 1-0 0-1 2-2 0-2 1-1 1-0 0-0 1-0 –––– 1-1 0-0 1-0 0-1 0-0
Prato 5-1 1-0 0-0 1-2 1-1 5-0 4-2 2-1 4-3 2-1 2-2 1-0 1-1 –––– 5-0 1-0 3-0 2-0
Sant'Elena Quartu 0-0 1-1 0-0 2-0 0-0 1-0 1-1 0-3 1-1 1-1 2-1 0-0 1-0 0-0 –––– 0-1 1-1 0-1
Savona 2-0 0-1 1-0 2-2 1-0 1-0 1-1 2-1 1-1 2-0 2-0 2-1 1-1 0-0 1-0 –––– 0-1 1-1
Spezia 2-2 1-1 3-3 1-0 2-4 1-0 1-0 0-0 1-1 2-1 0-1 0-0 0-0 0-1 1-0 0-0 –––– 1-0
Torres 0-1 2-0 0-1 2-1 1-0 2-1 0-0 1-0 5-1 0-0 3-1 1-0 0-0 1-0 2-1 2-0 2-0 ––––

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

andata (1ª) 1ª giornata ritorno (18ª)
19 set. 1-0 Carbonia-Asti TSC 1-1 30 gen.
1-0 Casale-Torres 1-2
0-0 Derthona-Pontedera 2-2
2-0 Foligno-Cerretese 1-1
1-1 Imperia-Montecatini 2-0
1-2 Lucchese-Savona 0-2
5-0 Prato-Civitavecchia 2-0
0-0 Sant'Elena Quartu-Alessandria 0-5
1-1 Spezia-Grosseto 0-1
andata (2ª) 2ª giornata ritorno (19ª)
26 set. 0-2 Alessandria-Prato 1-5 6 feb.
1-0 Asti TSC-Imperia 1-2
1-1 Cerretese-Derthona 0-1
0-2 Civitavecchia-Foligno 0-1
1-1 Grosseto-Sant'Elena Quartu 1-1
1-1 Montecatini-Spezia 0-0
0-0 Pontedera-Casale 0-0
1-0 Savona-Carbonia 2-0
3-1 Torres-Lucchese 0-3


andata (3ª) 3ª giornata ritorno (20ª)
3 ott. 2-0 Carbonia-Grosseto 0-0 13 feb.
2-0 Casale-Savona 2-2
2-0 Derthona-Civitavecchia 0-0
1-0 Foligno-Asti TSC 0-0
1-2 Imperia-Torres 0-0
1-0 Lucchese-Pontedera 0-0
1-1 Prato-Cerretese 0-0
0-0 Sant'Elena Quartu-Montecatini 1-1
2-2 Spezia-Alessandria 0-1
andata (4ª) 4ª giornata ritorno (21ª)
10 ott. 2-1 Alessandria-Carbonia 1-1 20 feb.
2-1 Asti TSC-Spezia 1-1
2-1 Cerretese-Casale 1-1
0-1 Civitavecchia-Sant'Elena Quartu 0-1
1-1 Grosseto-Imperia 1-2
1-0 Montecatini-Lucchese 2-2
1-1 Pontedera-Prato 1-1
1-1 Savona-Derthona 0-1
1-0 Torres-Foligno 0-1


andata (5ª) 5ª giornata ritorno (22ª)
17 ott. 0-0 Asti TSC-Casale 0-0 27 feb.
1-1 Carbonia-Foligno 0-1
1-0 Derthona-Alessandria 1-0
4-0 Grosseto-Pontedera 1-1
0-0 Imperia-Savona 0-2
1-2 Montecatini-Cerretese 1-1
2-2 Prato-Lucchese 1-1
0-1 Sant'Elena Quartu-Torres 1-2
1-0 Spezia-Civitavecchia 0-1
andata (6ª) 6ª giornata ritorno (23ª)
24 ott. 1-1 Alessandria-Asti TSC 0-0 6 mar.
1-0 Casale-Derthona 0-0
1-2 Cerretese-Pontedera 0-1
1-1 Civitavecchia-Montecatini 0-2
1-0 Foligno-Imperia 1-0
2-0 Lucchese-Grosseto 1-2
5-0 Prato-Sant'Elena Quartu 0-0
0-1 Savona-Spezia 0-0
0-1 Torres-Carbonia 1-1


andata (7ª) 7ª giornata ritorno (24ª)
31 ott. 2-1 Alessandria-Civitavecchia 1-2 13 mar.
1-1 Asti TSC-Derthona 1-0
0-1 Carbonia-Lucchese 0-1
2-1 Grosseto-Cerretese 1-7
1-0 Imperia-Casale 0-2
1-0 Montecatini-Torres 0-1
0-2 Pontedera-Foligno 0-1
0-1 Sant'Elena Quartu-Savona 0-1
0-1 Spezia-Prato 0-3
andata (8ª) 8ª giornata ritorno (25ª)
7 nov. 3-1 Casale-Prato 2-1 20 mar.
2-0 Cerretese-Imperia 1-3
2-1 Civitavecchia-Asti TSC 1-4
2-2 Derthona-Montecatini 0-1
1-0 Foligno-Sant'Elena Quartu 3-0
0-0 Lucchese-Spezia 1-0
2-0 Pontedera-Carbonia 0-0
2-0 Savona-Alessandria 0-1
5-1 Torres-Grosseto 1-0


andata (9ª) 9ª giornata ritorno (26ª)
14 nov. 4-0 Alessandria-Cerretese 0-4 2 apr.
1-1 Asti TSC-Pontedera 0-1
1-0 Grosseto-Savona 1-1
1-1 Imperia-Civitavecchia 1-1
0-2 Montecatini-Casale 0-1
2-1 Prato-Foligno 2-2
2-1 Sant'Elena Quartu-Lucchese 1-2
3-3 Spezia-Carbonia 1-2
0-0 Torres-Derthona 1-2
andata (10ª) 10ª giornata ritorno (27ª)
21 nov. 0-3 Carbonia-Prato 0-0 10 apr.
1-0 Casale-Spezia 0-1
1-1 Cerretese-Torres 0-1
1-0 Civitavecchia-Savona 0-1
0-2 Derthona-Grosseto 2-1
3-0 Foligno-Montecatini 0-2
0-0 Imperia-Sant'Elena Quartu 1-1
1-0 Lucchese-Asti TSC 0-2
2-0 Pontedera-Alessandria 0-3


andata (11ª) 11ª giornata ritorno (28ª)
28 nov. 1-0 Alessandria-Lucchese 0-0 17 apr.
1-0 Asti TSC-Montecatini 0-0
2-0 Civitavecchia-Carbonia 0-1
1-0 Foligno-Derthona 0-0
4-3 Prato-Grosseto 2-1
2-0 Sant'Elena Quartu-Casale 1-1
1-0 Savona-Cerretese 0-1
2-1 Spezia-Imperia 1-2
0-0 Torres-Pontedera 0-0
andata (12ª) 12ª giornata ritorno (29ª)
5 dic. 0-1 Carbonia-Sant'Elena Quartu 0-0 1º mag.
1-1 Casale-Foligno 1-3
1-1 Cerretese-Asti TSC 4-1
4-1 Derthona-Imperia 1-1
0-0 Grosseto-Alessandria 1-1
2-0 Lucchese-Civitavecchia 0-1
0-2 Montecatini-Prato 0-1
0-1 Pontedera-Spezia 0-0
1-1 Savona-Torres 0-2


andata (13ª) 13ª giornata ritorno (30ª)
12 dic. 2-0 Alessandria-Montecatini 0-0 8 mag.
1-1 Asti TSC-Torres 0-2
1-0 Carbonia-Casale 0-2
1-0 Civitavecchia-Grosseto 1-0
2-0 Foligno-Lucchese 1-2
2-0 Imperia-Pontedera 0-1
1-0 Prato-Savona 0-0
0-0 Sant'Elena Quartu-Cerretese 2-1
1-0 Spezia-Derthona 0-3
andata (14ª) 14ª giornata ritorno (31ª)
19 dic. 1-0 Casale-Alessandria 0-3 15 mag.
1-1 Derthona-Carbonia 1-2
2-0 Grosseto-Asti TSC 0-2
1-1 Lucchese-Cerretese 2-2
1-1 Montecatini-Pontedera 0-1
2-1 Prato-Imperia 1-1
2-1 Savona-Foligno 0-0
1-0 Spezia-Sant'Elena Quartu 1-1
2-1 Torres-Civitavecchia 0-3


andata (15ª) 15ª giornata ritorno (32ª)
9 gen. 3-1 Asti TSC-Savona 1-0 22 mag.
1-0 Casale-Lucchese 0-1
4-1 Cerretese-Carbonia 1-1
1-0 Derthona-Sant'Elena Quartu 1-1
0-0 Foligno-Spezia 0-0
4-0 Imperia-Alessandria 2-0
1-0 Montecatini-Grosseto 0-1
0-1 Pontedera-Civitavecchia 0-2
1-0 Torres-Prato 0-2
andata (16ª) 16ª giornata ritorno (33ª)
16 gen. 1-1 Alessandria-Torres 1-0 29 mag.
1-0 Carbonia-Imperia 1-2
1-1 Civitavecchia-Casale 0-0
2-2 Grosseto-Foligno 0-1
2-1 Lucchese-Derthona 0-2
1-0 Prato-Asti TSC 1-1
1-0 Sant'Elena Quartu-Pontedera 0-0
2-1 Savona-Montecatini 1-1
2-4 Spezia-Cerretese 2-3


andata (17ª) 17ª giornata ritorno (34ª)
23 gen. 1-1 Asti TSC-Sant'Elena Quartu 1-1 5 giu.
1-1 Casale-Grosseto 1-0
1-1 Cerretese-Civitavecchia 0-1
1-2 Derthona-Prato 2-4
0-1 Foligno-Alessandria 1-2
1-1 Imperia-Lucchese 1-6
0-1 Montecatini-Carbonia 1-1
1-0 Pontedera-Savona 1-1
2-0 Torres-Spezia 0-1

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione precedente
Conegliano dettagli Conegliano (TV) Stadio Comunale 14º posto in Serie C2/B
Fanfulla dettagli Lodi (MI) Stadio Dossenina 4º posto in Serie C2/A
Gorizia dettagli Gorizia Stadio Campagnuzza 1º posto nel Campionato Interregionale/C, promosso
Lecco dettagli Lecco (CO) Stadio Rigamonti 8º posto in Serie C2/A
Legnano dettagli Legnano (MI) Stadio Comunale 4º posto in Serie C2/A
Mantova dettagli Mantova Stadio Danilo Martelli 16º posto in Serie C1/A, retrocesso
Mira dettagli Mira (VE) Stadio Valmarana 7º posto in Serie C2/B
Monselice dettagli Monselice (PD) Stadio Comunale 11º posto in Serie C2/B
Montebelluna dettagli Montebelluna (TV) Stadio San Vigilio 13º posto in Serie C2/B
Novara dettagli Novara Stadio Comunale di Viale Kennedy 3º posto in Serie C2/A
Omegna dettagli Omegna (NO) Stadio Liberazione 12º posto in Serie C2/A
Ospitaletto dettagli Ospitaletto (BS) Stadio Comunale 1º posto nel Campionato Interregionale/B, promosso
Pavia dettagli Pavia Stadio Pietro Fortunati 10º posto in Serie C2/A
Pergocrema dettagli Crema (CR) Stadio Giuseppe Voltini 11º posto in Serie C2/A
Pordenone dettagli Pordenone Stadio Ottavio Bottecchia 12º posto in Serie C2/B
Rhodense dettagli Rho (MI) Stadio Comunale Luigi Panico 15º posto in Serie C1/A, retrocesso
Sant'Angelo dettagli Sant'Angelo Lodigiano (MI) Stadio Carlo Chiesa 18º posto in Serie C1/A, retrocesso
Vogherese dettagli Voghera (PV) Stadio Comunale 6º posto in Serie C2/A

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Allenatore Squadra Allenatore
Conegliano Italia Maurizio Seno (1ª-?ª)
Italia Gabriele Geretto (?ª-34ª)
Novara Italia Ezio Galbiati (1ª-25ª)
Italia Giuseppe Molina (26ª-34ª)
Fanfulla Italia Giorgio Veneri Omegna Italia Roberto Gori
Gorizia Italia Enrico Burlando Ospitaletto Italia Guido Settembrino
Lecco Italia Angelo Longoni (1ª-?ª)
Italia Pasquale Del Giudice (?ª-34ª)
Pavia Italia Bruno Baveni
Legnano Italia Pietro Maroso Pergocrema Italia Ambrogio Pelagalli
Mantova Italia Leopoldo Siegel (1ª-6ª)
Italia Enea Masiero (7ª-34ª)
Pordenone Italia Livio Fongaro (1ª-?ª)
Italia Beniamino Cancian (?ª-34ª)
Mira Italia Mario Tonello (1ª-?ª)
Italia Dino D'Alessi (?ª-34ª)
Rhodense Italia Romano Gattoni
Monselice Italia Edoardo Reja Sant'Angelo Italia Gesualdo Albanese (1ª-?ª)
Italia Aristide Guarneri (?ª-?ª)
Italia Gesualdo Albanese (?ª-34ª)
Montebelluna Italia Maurizio Simonato Vogherese Argentina Oscar Massei (1ª-?ª)
Italia Osvaldo Verdi (?ª-34ª)

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Legnano 52 34 21 10 3 45 16 +29
1uparrow green.svg 2. Fanfulla 44 34 18 8 8 41 31 +10
3. Mantova 42 34 15 12 7 46 28 +18
4. Novara 40 34 16 8 10 46 32 +14
5. Vogherese 39 34 16 7 11 48 33 +15
6. Pavia 38 34 14 10 10 43 37 +6
7. Montebelluna 37 34 11 15 8 38 35 +3
8. Ospitaletto 36 34 12 12 10 33 29 +4
9. Mira 34 34 12 10 12 32 32 0
10. Rhodense 32 34 11 10 13 37 39 -2
11. Omegna 32 34 8 16 10 25 28 -3
12. Pro Gorizia 30 34 8 14 12 24 29 -5
13. Pordenone 29 34 9 11 14 29 34 -5
14. Sant'Angelo 29 34 10 9 15 28 41 -13
15. Pergocrema 29 34 5 19 10 31 45 -14
1downarrow red.svg 16. Monselice 28 34 10 8 16 28 41 -13
1downarrow red.svg 17. Lecco 24 34 8 8 18 29 47 -18
1downarrow red.svg 18. Conegliano 17 34 4 9 21 25 51 -26

Legenda:

      Promossa in Serie C1 1983-1984.
      Retrocessa in Campionato Interregionale 1983-1984.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
A parità di punteggio squadre a pari merito. Le squadre venivano classificate in base agli scontri diretti soltanto per la zona retrocessione. In caso di pari merito in zona promozione si doveva giocare una gara di spareggio.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Con Fan Gor Lec Leg Man Mir Mon Mon Nov Ome Osp Pav Per Por Rho SAn Vog
Conegliano –––– 5-0 1-0 1-0 0-0 1-1 1-1 0-1 0-0 1-2 1-1 0-3 1-2 1-1 0-1 3-1 1-2 0-2
Fanfulla 1-0 –––– 2-1 1-0 1-1 2-1 1-0 3-1 2-1 1-0 1-0 0-1 0-0 6-0 2-0 2-0 2-0 1-0
Gorizia 2-0 0-1 –––– 1-0 0-0 0-0 2-1 2-1 1-1 0-0 0-0 1-1 1-1 2-1 3-1 2-0 0-0 0-1
Lecco 3-1 0-0 2-1 –––– 1-0 0-2 1-1 1-1 1-1 1-3 2-0 1-2 1-1 2-2 1-0 0-2 1-0 0-2
Legnano 2-1 2-2 0-0 4-1 –––– 1-0 2-0 2-0 1-0 1-2 2-0 1-0 4-1 3-0 1-0 1-0 2-0 3-2
Mantova 6-1 4-1 2-0 0-0 0-2 –––– 2-1 1-0 1-0 2-1 1-0 1-1 3-2 0-1 0-0 1-1 4-0 2-1
Mira 1-0 0-1 3-1 2-0 1-0 2-0 –––– 2-0 0-1 0-0 0-1 0-1 0-1 1-0 2-0 0-2 1-0 1-0
Monselice 2-0 2-1 1-0 2-0 1-1 1-1 1-2 –––– 2-1 0-0 0-0 0-1 1-0 1-1 2-0 4-1 0-1 1-1
Montebelluna 2-0 1-1 3-1 1-0 0-0 2-2 0-0 1-0 –––– 3-1 0-0 1-1 1-1 1-1 2-1 4-2 1-1 2-1
Novara 1-1 0-2 1-0 4-1 1-2 0-2 1-1 4-1 2-0 –––– 1-1 2-0 2-0 3-0 2-1 2-0 1-0 2-1
Omegna 0-0 2-0 0-0 1-3 0-0 0-0 1-2 3-0 0-1 0-1 –––– 1-1 2-0 2-2 0-0 0-0 2-0 1-1
Ospitaletto 2-1 3-0 0-0 1-0 0-1 1-0 2-1 0-0 2-3 1-1 1-2 –––– 1-0 0-0 0-0 0-0 2-0 0-1
Pavia 1-0 1-0 2-2 2-1 0-1 1-1 1-1 4-1 2-0 0-1 4-1 2-1 –––– 3-0 2-1 1-0 1-0 2-1
Pergocrema 3-2 1-1 0-0 0-0 1-1 2-2 0-0 3-0 0-0 1-1 1-1 2-0 1-1 –––– 1-2 0-3 1-1 1-1
Pordenone 1-0 2-0 0-0 2-1 0-0 0-1 1-1 1-0 4-1 1-0 0-1 3-1 2-2 1-1 –––– 0-1 1-1 1-1
Rhodense 1-1 1-1 0-1 2-3 0-1 0-1 1-1 3-0 2-1 2-1 2-0 1-1 2-2 0-2 0-0 –––– 2-1 1-0
Sant'Angelo 2-0 0-0 1-0 1-0 1-2 1-1 4-4 0-1 2-2 2-1 0-1 1-1 1-0 1-0 2-1 0-2 –––– 2-0
Vogherese 3-0 1-2 2-0 3-1 0-1 2-1 3-0 1-0 0-0 3-2 1-1 2-1 2-0 2-1 2-1 2-2 3-0 ––––

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

andata (1ª) 1ª giornata ritorno (18ª)
19 set. 0-1 Conegliano-Pordenone 0-1 30 gen.
2-1 Fanfulla-Gorizia 1-0
1-0 Mantova-Montebelluna 2-2
2-0 Mira-Lecco 1-1
0-1 Monselice-Sant'Angelo 1-0
3-0 Novara-Pergocrema 1-1
0-1 Ospitaletto-Vogherese 1-2
0-1 Pavia-Legnano 1-4
2-0 Rhodense-Omegna 0-0
andata (2ª) 2ª giornata ritorno (19ª)
26 set. 1-1 Gorizia-Ospitaletto 0-0 6 feb.
3-1 Lecco-Conegliano 0-1
2-0 Legnano-Monselice 1-1
1-1 Montebelluna-Fanfulla 1-2
2-0 Omegna-Pavia 1-4
0-3 Pergocrema-Rhodense 2-0
0-1 Pordenone-Mantova 0-0
2-1 Sant'Angelo-Novara 0-1
3-0 Vogherese-Mira 0-1


andata (3ª) 3ª giornata ritorno (20ª)
3 ott. 1-1 Conegliano-Omegna 0-0 13 feb.
1-0 Fanfulla-Lecco 0-0
0-2 Mantova-Legnano 0-1
0-1 Mira-Montebelluna 0-0
1-1 Monselice-Pergocrema 0-3
2-1 Novara-Vogherese 2-3
0-0 Ospitaletto-Pordenone 1-3
2-2 Pavia-Gorizia 1-1
2-1 Rhodense-Sant'Angelo 2-0
andata (4ª) 4ª giornata ritorno (21ª)
10 ott. 0-0 Gorizia-Novara 0-1 20 feb.
1-1 Lecco-Pavia 1-2
1-0 Legnano-Ospitaletto 1-0
4-2 Montebelluna-Rhodense 1-2
1-2 Omegna-Mira 1-0
3-2 Pergocrema-Conegliano 1-1
2-0 Pordenone-Fanfulla 0-2
1-1 Sant'Angelo-Mantova 0-4
1-0 Vogherese-Monselice 1-1


andata (5ª) 5ª giornata ritorno (22ª)
17 ott. 0-2 Conegliano-Vogherese 0-3 27 feb.
1-1 Fanfulla-Legnano 2-2
0-1 Mantova-Pergocrema 2-2
2-0 Mira-Pordenone 1-1
2-0 Monselice-Lecco 1-1
2-0 Novara-Ospitaletto 1-1
2-0 Pavia-Montebelluna 1-1
0-1 Rhodense-Gorizia 0-2
0-1 Sant'Angelo-Omegna 0-2
andata (6ª) 6ª giornata ritorno (23ª)
24 ott. 2-1 Gorizia-Mira 1-3 6 mar.
0-2 Lecco-Rhodense 3-2
2-1 Legnano-Conegliano 0-0
1-0 Montebelluna-Monselice 1-2
0-1 Omegna-Novara 1-1
3-0 Ospitaletto-Fanfulla 1-0
1-1 Pergocrema-Sant'Angelo 0-1
2-2 Pordenone-Pavia 1-2
2-1 Vogherese-Mantova 1-2


andata (7ª) 7ª giornata ritorno (24ª)
31 ott. 1-1 Conegliano-Mira 0-1 13 mar.
0-0 Fanfulla-Pavia 0-1
2-0 Mantova-Gorizia 0-0
0-0 Monselice-Omegna 0-3
1-0 Montebelluna-Lecco 1-1
2-1 Novara-Pordenone 0-1
1-1 Rhodense-Ospitaletto 0-0
1-2 Sant'Angelo-Legnano 0-2
2-1 Vogherese-Pergocrema 1-1
andata (8ª) 8ª giornata ritorno (25ª)
7 nov. 0-0 Conegliano-Montebelluna 0-2 20 mar.
2-0 Fanfulla-Sant'Angelo 0-0
1-0 Legnano-Rhodense 1-0
1-0 Mantova-Monselice 1-1
0-0 Mira-Novara 1-1
2-2 Omegna-Pergocrema 1-1
1-0 Ospitaletto-Lecco 2-1
2-1 Pavia-Vogherese 0-2
0-0 Pordenone-Gorizia 1-3


andata (9ª) 9ª giornata ritorno (26ª)
14 nov. 2-1 Gorizia-Monselice 0-1 2 apr.
1-0 Lecco-Pordenone 1-2
0-0 Montebelluna-Legnano 0-1
0-2 Novara-Fanfulla 0-1
1-0 Ospitaletto-Mantova 1-1
1-1 Pergocrema-Pavia 0-3
1-1 Rhodense-Mira 2-0
2-0 Sant'Angelo-Conegliano 2-1
1-1 Vogherese-Omegna 1-1
andata (10ª) 10ª giornata ritorno (27ª)
21 nov. 1-0 Fanfulla-Vogherese 2-1 10 apr.
1-0 Gorizia-Lecco 1-2
3-0 Legnano-Pergocrema 1-1
1-1 Mantova-Rhodense 1-0
0-1 Mira-Ospitaletto 1-2
2-0 Monselice-Conegliano 1-0
0-1 Omegna-Montebelluna 0-0
0-1 Pavia-Novara 0-2
1-1 Pordenone-Sant'Angelo 1-2


andata (11ª) 11ª giornata ritorno (28ª)
28 nov. 1-1 Conegliano-Mantova 1-6 17 apr.
2-0 Lecco-Omegna 3-1
1-0 Mira-Monselice 2-1
1-2 Novara-Legnano 2-1
1-0 Ospitaletto-Pavia 1-2
1-1 Pergocrema-Fanfulla 0-6
0-0 Rhodense-Pordenone 1-0
2-2 Sant'Angelo-Montebelluna 1-1
2-0 Vogherese-Gorizia 1-0
andata (12ª) 12ª giornata ritorno (29ª)
5 dic. 1-0 Conegliano-Gorizia 0-2 1º mag.
1-0 Fanfulla-Mira 1-0
2-0 Legnano-Omegna 0-0
0-0 Mantova-Lecco 2-0
0-1 Monselice-Ospitaletto 0-0
2-1 Montebelluna-Vogherese 0-0
2-0 Novara-Rhodense 1-2
1-0 Pavia-Sant'Angelo 0-1
1-1 Pordenone-Pergocrema 2-1


andata (13ª) 13ª giornata ritorno (30ª)
12 dic. 0-0 Gorizia-Legnano 0-0 8 mag.
1-3 Lecco-Novara 1-4
0-1 Mira-Pavia 1-1
0-0 Omegna-Mantova 0-1
2-1 Ospitaletto-Conegliano 3-0
0-0 Pergocrema-Montebelluna 1-1
1-0 Pordenone-Monselice 0-2
1-1 Rhodense-Fanfulla 0-2
3-0 Vogherese-Sant'Angelo 0-2
andata (14ª) 14ª giornata ritorno (31ª)
19 dic. 5-0 Conegliano-Fanfulla 0-1 15 mag.
3-2 Legnano-Vogherese 1-0
2-1 Mantova-Mira 0-2
0-0 Monselice-Novara 1-4
2-1 Montebelluna-Pordenone 1-4
0-0 Omegna-Gorizia 0-0
1-0 Pavia-Rhodense 2-2
2-0 Pergocrema-Ospitaletto 0-0
1-0 Sant'Angelo-Lecco 0-1


andata (15ª) 15ª giornata ritorno (32ª)
9 gen. 3-1 Fanfulla-Monselice 1-2 22 mag.
1-1 Gorizia-Montebelluna 1-3
2-2 Lecco-Pergocrema 0-0
1-0 Mira-Legnano 0-2
1-1 Novara-Conegliano 2-1
2-0 Ospitaletto-Sant'Angelo 1-1
1-1 Pavia-Mantova 2-3
0-1 Pordenone-Omegna 0-0
1-0 Rhodense-Vogherese 2-2
andata (16ª) 16ª giornata ritorno (33ª)
16 gen. 3-1 Conegliano-Rhodense 1-1 29 mag.
1-0 Legnano-Pordenone 0-0
2-1 Mantova-Novara 2-0
1-0 Monselice-Pavia 1-4
1-1 Montebelluna-Ospitaletto 3-2
2-0 Omegna-Fanfulla 0-1
0-0 Pergocrema-Mira 0-1
1-0 Sant'Angelo-Gorizia 0-0
3-1 Vogherese-Lecco 2-0


andata (17ª) 17ª giornata ritorno (34ª)
23 gen. 2-1 Fanfulla-Mantova 1-4 5 giu.
2-1 Gorizia-Pergocrema 0-0
1-0 Lecco-Legnano 1-4
1-0 Mira-Sant'Angelo 4-4
2-0 Novara-Montebelluna 1-3
1-2 Ospitaletto-Omegna 1-1
1-0 Pavia-Conegliano 2-1
1-1 Pordenone-Vogherese 1-2
3-0 Rhodense-Monselice 1-4

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione precedente
Avezzano dettagli Avezzano (AQ) Stadio dei Marsi 15º posto in Serie C2/B
Brindisi dettagli Brindisi Stadio del Littorio 5º posto in Serie C2/D
Cattolica dettagli Cattolica (FO) Stadio Giorgio Calbi 4º posto in Serie C2/B
Civitanovese dettagli Civitanova Marche (MC) Stadio Polisportivo Comunale 15º posto in Serie C1/B, retrocesso
Elpidiense dettagli Sant'Elpidio a Mare (AP) Stadio Ciccalè 1º posto nel Campionato Interregionale/F, promosso
Francavilla dettagli Francavilla al Mare (CH) Stadio Valle Anzuca 17º posto in Serie C1/B, retrocesso
Gioventù Brindisi dettagli Brindisi Stadio del Littorio 1º posto nel Campionato Interregionale/L, promosso
Giulianova dettagli Giulianova (TE) Stadio Rubens Fadini 16º posto in Serie C1/B, retrocesso
Jesi dettagli Jesi (AN) Stadio Comunale 9º posto in Serie C2/B
Lanciano dettagli Lanciano (CH) Stadio Cinque Pini 8º posto in Serie C2/B
Maceratese dettagli Macerata Stadio Helvia Recina 6º posto in Serie C2/B
Martina dettagli Martina Franca (TA) Stadio Comunale 10º posto in Serie C2/D
Matera dettagli Matera Stadio XXI Settembre 8º posto in Serie C2/D
Monopoli dettagli Monopoli (BA) Stadio Vito Simone Veneziani 14º posto in Serie C2/D
Osimana dettagli Osimo (AN) Stadio Diana 10º posto in Serie C2/B
Ravenna dettagli Ravenna Stadio Bruno Benelli 1º posto nel Campionato Interregionale/D, promosso
Teramo dettagli Teramo Stadio Comunale 5º posto in Serie C2/B
Vigor Senigallia dettagli Senigallia (AN) Stadio Centrale 3º posto in Serie C2/B

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Allenatore Squadra Allenatore
Avezzano Italia Gino Stacchini (1ª-?ª)
Italia Armando Rosati (?ª-?ª)
Italia Piero Grasselli (?ª-34ª)
Lanciano Italia Giuseppe Brizi (1ª-?ª)
Italia Silvano Flaborea (?ª-?ª)
Italia Domenico Genovese (?ª-34ª)
Brindisi Italia Mario Biondi (1ª-?ª)
Italia Lucio Vinci (?ª-?ª)
Italia Sergio Minervini (?ª-34ª)
Maceratese Italia Marco Bozzi (1ª-?ª)
Italia Antonino Seri (?ª-?ª)
Italia Alberto Prenna (?ª-34ª)
Cattolica Italia Renato Zara Martina Italia Mario Russo
Civitanovese Italia Osvaldo Jaconi Matera Italia Nicola Chiricallo (1ª-21ª)
Italia Vincenzo Antezza (22ª-34ª)
Elpidiense Italia Paolo Beni Monopoli Italia Angelo Mammì (1ª-?ª)
Italia Michele Cappella (?ª-34ª)
Francavilla Italia Ezio Volpi Osimana Italia Pasquale Quaranta
Gioventù Brindisi Italia Paolo Franzoni (1ª-?ª)
Italia Pietro Fontana (?ª-?ª)
Italia Enrico Bastiani (?ª-34ª)
Ravenna Italia Giampaolo Landi (1ª-14ª)
Italia Paolo Ferrario (15ª-34ª)
Giulianova Italia Mario Bergamasco (1ª-?ª)
Italia Roberto Vernisi (?ª-?ª)
Italia Italo Di Giovanni (?ª-34ª)
Teramo Italia Gianni Balugani
Jesi Italia Beniamino Di Giacomo Vigor Senigallia Italia Romolo Camuffo (1ª-?ª)
Italia Enzo Gerardi (?ª-34ª)

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Francavilla 48 34 17 14 3 44 22 +22
1uparrow green.svg 2. Civitanovese 45 34 18 9 7 36 18 +18
3. Jesi 44 34 17 10 7 35 18 +17
4. Monopoli 40 34 15 10 9 39 27 +12
5. Martina 36 34 10 16 8 30 27 +3
6. Elpidiense 34 34 11 12 11 33 31 +2
7. Brindisi 34 34 10 14 10 25 24 +1
8. Teramo 33 34 10 13 11 36 32 +4
9. Giulianova 32 34 8 16 10 33 34 -1
10. Vigor Senigallia 32 34 10 12 12 39 41 -2
11. Osimana 31 34 10 11 13 19 33 -14
12. Maceratese 30 34 7 16 11 25 23 +2
13. Matera 30 34 9 12 13 31 36 -5
14. Ravenna 30 34 9 12 13 27 32 -5
15. Cattolica 30 34 8 14 12 23 33 -10
1downarrow red.svg 16. Gioventù Brindisi 29 34 7 15 12 22 29 -7
1downarrow red.svg 17. Avezzano 28 34 8 12 14 26 42 -16
1downarrow red.svg 18. Lanciano 26 34 6 14 14 32 53 -21

Legenda:

      Promossa in Serie C1 1983-1984.
      Retrocessa in Campionato Interregionale 1983-1984.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
A parità di punteggio squadre a pari merito. Le squadre venivano classificate in base agli scontri diretti soltanto per la zona retrocessione. In caso di pari merito in zona promozione si doveva giocare una gara di spareggio.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Ave Bri Cat Civ Elp Fra GBr Giu Jes Lan Mac Mar Mat Mon Osi Rav Ter VSe
Avezzano –––– 0-0 1-0 1-1 1-0 0-1 0-1 1-0 1-1 0-0 1-0 1-0 0-0 2-3 0-1 0-0 3-1 2-4
Brindisi 1-1 –––– 3-1 0-1 2-0 0-0 0-1 1-1 0-0 0-0 1-0 0-0 3-2 1-0 2-0 0-1 2-1 0-0
Cattolica 0-0 0-0 –––– 0-0 1-0 1-1 2-1 1-1 1-1 2-1 0-0 0-1 4-0 1-1 0-1 0-1 0-1 2-1
Civitanovese 2-1 3-1 1-0 –––– 1-1 0-0 3-2 1-0 0-1 1-0 2-0 0-0 1-0 1-0 3-1 2-1 1-0 2-0
Elpidiense 1-1 2-0 0-0 2-1 –––– 0-0 0-0 2-0 1-0 3-0 1-0 3-2 1-0 2-0 3-0 0-0 1-1 3-1
Francavilla 5-2 1-0 2-0 1-0 3-1 –––– 3-0 1-1 0-2 2-0 1-0 1-0 2-2 1-0 2-0 2-0 1-1 2-0
Gioventù Brindisi 0-1 0-1 0-1 0-0 1-1 1-1 –––– 0-0 1-1 1-0 1-0 1-0 0-0 0-0 1-0 1-2 1-1 1-0
Giulianova 0-0 2-0 0-0 1-1 3-0 2-2 1-1 –––– 1-1 2-0 1-1 2-2 1-0 1-0 0-0 3-0 1-0 2-1
Jesi 2-0 1-0 5-0 1-0 1-0 2-0 0-0 2-1 –––– 1-1 0-0 2-1 1-0 1-0 1-0 0-0 1-0 1-0
Lanciano 1-2 1-0 1-1 0-3 3-3 0-1 2-1 3-2 1-0 –––– 0-0 2-2 3-2 0-3 0-0 2-1 1-1 1-1
Maceratese 4-0 0-2 3-0 0-0 1-1 0-1 0-0 0-0 1-1 4-0 –––– 0-0 0-1 1-0 1-0 1-0 1-1 1-1
Martina 2-1 0-0 0-0 1-0 1-0 1-1 1-1 0-0 1-0 2-2 3-2 –––– 1-0 1-1 0-0 1-1 0-0 3-0
Matera 2-1 0-0 1-1 1-0 1-1 1-1 1-0 5-2 1-0 2-0 2-2 1-2 –––– 0-1 2-0 1-0 2-2 0-0
Monopoli 3-1 0-0 1-0 1-0 2-0 2-2 1-0 1-0 2-1 1-1 1-2 1-0 1-1 –––– 1-0 2-0 1-0 3-0
Osimana 0-0 1-0 1-1 0-1 1-0 1-1 1-1 1-0 1-0 1-1 1-0 2-0 0-0 0-0 –––– 1-0 1-0 2-2
Ravenna 0-0 3-3 0-1 1-2 0-0 0-1 1-0 2-2 3-1 1-1 0-0 0-1 1-0 3-2 3-0 –––– 1-0 1-1
Teramo 2-0 0-1 0-1 0-0 1-0 0-0 3-2 2-0 0-2 2-1 0-0 1-1 3-0 3-3 5-1 1-0 –––– 2-1
Vigor Senigallia 4-1 1-1 3-1 0-2 2-0 2-1 1-1 2-0 0-1 5-3 0-0 1-0 1-0 1-1 2-0 0-0 1-1 ––––

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

andata (1ª) 1ª giornata ritorno (18ª)
19 set. 2-3 Avezzano-Monopoli 1-3 30 gen.
0-1 Brindisi-Gioventù Brindisi 1-0
1-1 Elpidiense-Teramo 0-1
2-0 Francavilla-Vigor Senigallia 1-2
0-0 Giulianova-Osimana 0-1
1-1 Jesi-Lanciano 0-1
0-1 Maceratese-Matera 2-2
0-0 Martina-Cattolica 1-0
1-2 Ravenna-Civitanovese 1-2
andata (2ª) 2ª giornata ritorno (19ª)
26 set. 1-1 Cattolica-Jesi 0-5 6 feb.
2-1 Civitanovese-Avezzano 1-1
1-1 Gioventù Brindisi-Francavilla 0-3
0-0 Lanciano-Maceratese 0-4
1-0 Matera-Ravenna 0-1
1-0 Monopoli-Giulianova 0-1
1-0 Osimana-Brindisi 0-2
1-1 Teramo-Martina 0-0
2-0 Vigor Senigallia-Elpidiense 1-3


andata (3ª) 3ª giornata ritorno (20ª)
3 ott. 0-0 Avezzano-Lanciano 2-1 13 feb.
3-1 Brindisi-Cattolica 0-0
1-0 Elpidiense-Matera 1-1
1-0 Francavilla-Civitanovese 0-0
1-0 Giulianova-Teramo 0-2
1-0 Jesi-Osimana 0-1
1-1 Maceratese-Vigor Senigallia 0-0
1-1 Martina-Monopoli 0-1
1-0 Ravenna-Gioventù Brindisi 2-1
andata (4ª) 4ª giornata ritorno (21ª)
10 ott. 0-0 Cattolica-Avezzano 0-1 20 feb.
1-1 Gioventù Brindisi-Elpidiense 0-0
1-0 Lanciano-Brindisi 0-0
0-1 Maceratese-Francavilla 0-1
5-2 Matera-Giulianova 0-1
2-1 Monopoli-Jesi 0-1
0-1 Osimana-Civitanovese 1-3
1-0 Teramo-Ravenna 0-1
1-0 Vigor Senigallia-Martina 0-3


andata (5ª) 5ª giornata ritorno (22ª)
17 ott. 0-1 Avezzano-Osimana 0-0 27 feb.
0-0 Brindisi-Jesi 0-1
1-0 Civitanovese-Monopoli 0-1
2-2 Francavilla-Matera 1-1
0-0 Giulianova-Cattolica 1-1
3-2 Martina-Maceratese 0-0
0-0 Ravenna-Elpidiense 0-0
2-1 Teramo-Lanciano 1-1
1-1 Vigor Senigallia-Gioventù Brindisi 0-1
andata (6ª) 6ª giornata ritorno (23ª)
24 ott. 1-1 Brindisi-Avezzano 0-0 6 mar.
0-1 Cattolica-Teramo 1-0
3-2 Elpidiense-Martina 0-1
2-1 Jesi-Giulianova 1-1
0-3 Lanciano-Civitanovese 0-1
1-0 Maceratese-Ravenna 0-0
1-0 Matera-Gioventù Brindisi 0-0
3-0 Monopoli-Vigor Senigallia 1-1
1-1 Osimana-Francavilla 0-2


andata (7ª) 7ª giornata ritorno (24ª)
31 ott. 1-1 Avezzano-Jesi 0-2 13 mar.
1-0 Civitanovese-Giulianova 1-1
0-0 Elpidiense-Cattolica 0-1
1-0 Francavilla-Monopoli 2-2
1-0 Gioventù Brindisi-Osimana 1-1
2-2 Martina-Lanciano 2-2
3-3 Ravenna-Brindisi 1-0
0-0 Teramo-Maceratese 1-1
1-0 Vigor Senigallia-Matera 0-0
andata (8ª) 8ª giornata ritorno (25ª)
7 nov. 0-0 Brindisi-Martina 0-0 20 mar.
0-1 Cattolica-Ravenna 1-0
1-1 Civitanovese-Elpidiense 1-2
0-0 Giulianova-Avezzano 0-1
1-0 Jesi-Vigor Senigallia 1-0
0-1 Lanciano-Francavilla 0-2
2-2 Matera-Teramo 0-3
1-0 Monopoli-Gioventù Brindisi 0-0
1-0 Osimana-Maceratese 0-1


andata (9ª) 9ª giornata ritorno (26ª)
14 nov. 2-0 Elpidiense-Brindisi 0-2 2 apr.
0-0 Gioventù Brindisi-Giulianova 1-1
1-1 Lanciano-Cattolica 1-2
1-1 Maceratese-Jesi 0-0
0-0 Martina-Osimana 0-2
0-1 Matera-Monopoli 1-1
0-1 Ravenna-Francavilla 0-2
2-0 Teramo-Avezzano 1-3
0-2 Vigor Senigallia-Civitanovese 0-2
andata (10ª) 10ª giornata ritorno (27ª)
21 nov. 0-0 Avezzano-Ravenna 0-0 10 apr.
4-0 Cattolica-Matera 1-1
3-1 Civitanovese-Brindisi 1-0
3-1 Francavilla-Elpidiense 0-0
1-1 Gioventù Brindisi-Teramo 2-3
2-1 Giulianova-Vigor Senigallia 0-2
2-1 Jesi-Martina 0-1
1-2 Monopoli-Maceratese 0-1
1-1 Osimana-Lanciano 0-0


andata (11ª) 11ª giornata ritorno (28ª)
28 nov. 0-0 Avezzano-Matera 1-2 17 apr.
1-0 Brindisi-Monopoli 0-0
0-1 Cattolica-Osimana 1-1
1-0 Elpidiense-Jesi 0-1
3-2 Lanciano-Giulianova 0-2
0-0 Maceratese-Civitanovese 0-2
1-1 Martina-Gioventù Brindisi 0-1
0-0 Teramo-Francavilla 1-1
0-0 Vigor Senigallia-Ravenna 1-1
andata (12ª) 12ª giornata ritorno (29ª)
5 dic. 0-1 Civitanovese-Jesi 0-1 1 mag.
1-0 Elpidiense-Maceratese 1-1
5-2 Francavilla-Avezzano 1-0
0-1 Gioventù Brindisi-Cattolica 1-2
2-0 Giulianova-Brindisi 1-1
1-2 Matera-Martina 0-1
1-0 Monopoli-Osimana 0-0
1-1 Ravenna-Lanciano 1-2
1-1 Vigor Senigallia-Teramo 1-2


andata (13ª) 13ª giornata ritorno (30ª)
12 dic. 1-0 Avezzano-Elpidiense 1-1 8 mag.
0-0 Brindisi-Vigor Senigallia 1-1
0-0 Cattolica-Civitanovese 0-1
3-0 Giulianova-Ravenna 2-2
1-0 Jesi-Matera 0-1
0-3 Lanciano-Monopoli 1-1
0-0 Maceratese-Gioventù Brindisi 0-1
1-1 Martina-Francavilla 0-1
1-0 Osimana-Teramo 1-5
andata (14ª) 14ª giornata ritorno (31ª)
19 dic. 3-0 Elpidiense-Lanciano 3-3 15 mag.
1-1 Francavilla-Giulianova 2-2
1-1 Gioventù Brindisi-Jesi 0-0
4-0 Maceratese-Avezzano 0-1
0-0 Matera-Brindisi 2-3
1-0 Monopoli-Cattolica 1-1
0-1 Ravenna-Martina 1-1
0-0 Teramo-Civitanovese 0-1
2-0 Vigor Senigallia-Osimana 2-2


andata (15ª) 15ª giornata ritorno (32ª)
9 gen. 0-1 Avezzano-Gioventù Brindisi 1-0 22 mag.
0-0 Brindisi-Francavilla 0-1
0-0 Cattolica-Maceratese 0-3
0-0 Civitanovese-Martina 0-1
3-0 Giulianova-Elpidiense 0-2
0-0 Jesi-Ravenna 1-3
1-1 Lanciano-Vigor Senigallia 3-5
1-0 Monopoli-Teramo 3-3
0-0 Osimana-Matera 0-2
andata (16ª) 16ª giornata ritorno (33ª)
16 gen. 2-0 Elpidiense-Monopoli 0-2 29 mag.
0-2 Francavilla-Jesi 0-2
0-0 Gioventù Brindisi-Civitanovese 2-3
0-0 Maceratese-Giulianova 1-1
2-1 Martina-Avezzano 0-1
2-0 Matera-Lanciano 2-3
3-0 Ravenna-Osimana 0-1
0-1 Teramo-Brindisi 1-2
3-1 Vigor Senigallia-Cattolica 1-2


andata (17ª) 17ª giornata ritorno (34ª)
23 gen. 2-4 Avezzano-Vigor Senigallia 1-4 5 giu.
1-0 Brindisi-Maceratese 2-0
1-1 Cattolica-Francavilla 0-2
1-0 Civitanovese-Matera 0-1
2-2 Giulianova-Martina 0-0
1-0 Jesi-Teramo 2-0
2-1 Lanciano-Gioventù Brindisi 0-1
2-0 Monopoli-Ravenna 2-3
1-0 Osimana-Elpidiense 0-3

Girone D[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione precedente
Akragas dettagli Agrigento Stadio Esseneto 11º posto in Serie C2/D
Alcamo dettagli Alcamo (TP) Stadio Comunale 13º posto in Serie C2/D
Banco di Roma dettagli Roma Centro Sportivo "Banco di Roma" 14º posto in Serie C2/C
Casoria dettagli Casoria (NA) Stadio San Mauro 9º posto in Serie C2/C
Ercolanese dettagli Ercolano (NA) Stadio Raffaele Solaro 7º posto in Serie C2/D
Frattese dettagli Frattamaggiore (NA) Stadio Pasquale Janniello 15º posto in Serie C2/C
Frosinone dettagli Frosinone Stadio Matusa 3º posto in Serie C2/C
Gioiese dettagli Gioia Tauro (RC) Stadio Cesare Giordano 1º posto nel Campionato Interregionale/I, promosso
Grumese dettagli Grumo Nevano (NA) Stadio Comunale 1º posto nel Campionato Interregionale/H, promosso
Latina dettagli Latina Stadio Comunale 18º posto in Serie C1/B, retrocesso
Licata dettagli Licata (AG) Stadio Dino Liotta 1º posto nel Campionato Interregionale/M, promosso
Marsala dettagli Marsala (TP) Stadio Municipale 8º posto in Serie C2/D
Messina dettagli Messina Stadio Giovanni Celeste 5º posto in Serie C2/D
Palmese dettagli Palma Campania (NA) Stadio Comunale 12º posto in Serie C2/C
Potenza dettagli Potenza Stadio Alfredo Viviani 3º posto in Serie C2/D
Siracusa dettagli Siracusa Stadio Nicola De Simone 15º posto in Serie C2/D
Sorrento dettagli Sorrento (NA) Stadio Italia 12º posto in Serie C2/D
Turris dettagli Torre del Greco (NA) Stadio Amerigo Liguori 4º posto in Serie C2/D

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Allenatore Squadra Allenatore
Akragas Italia Egizio Rubino Latina Italia Luigi Sitzia (1ª-?ª)
Italia Domenico Biti (?ª-34ª)
Alcamo Italia Franco Rondanini Licata Italia Mario Magagnotti
Banco di Roma Italia Giorgio Bravi (1ª-?ª)
Italia Vincenzo Polselli (?ª-34ª)
Marsala Italia Franco Viviani (1ª-?ª)
Italia Umberto Provasi (?ª-34ª)
Casoria Italia Carmine Tascone (1ª-?ª)
Italia Dino Panzanato (?ª-?ª)
Italia Carmine Tascone (?ª-34ª)
Messina Italia Alfredo Ballarò
Ercolanese Italia Enrico Crescenzo (1ª-?ª)
Italia Eugenio Fantini (?ª-34ª)
Palmese Italia Adolfo Milite (1ª-?ª)
Italia Celestino Boragine (?ª-?ª)
Italia Giovanni Bonanno (?ª-34ª)
Frattese Italia Giuseppe Caramanno Potenza Italia Renzo Aldi
Frosinone Italia Mario Facco Siracusa Italia Mario Trebbi (1ª-?ª)
Italia Paolo Lombardo (?ª-34ª)
Gioiese Italia Bruno Jacoboni (1ª-?ª)
Italia Ulderico Sacchella (?ª-34ª)
Sorrento Italia Urano Navarrini
Grumese Italia Primo Ravaglia (1ª-?ª)
Italia Mario Zurlini (?ª-34ª)
Turris Italia Nicola D'Alessio Monte (1ª-?ª)
Italia Giancarlo Ansaloni (?ª-34ª)

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Messina 46 34 16 14 4 32 16 +16
1uparrow green.svg 2. Akragas 45 34 18 9 7 44 19 +25
3. Siracusa 42 34 14 14 6 41 23 +18
4. Licata 40 34 13 14 7 26 24 +2
5. Frosinone 38 34 14 10 10 30 28 +2
6. Frattese 34 34 11 12 11 33 35 -2
7. Grumese 34 34 11 12 11 31 34 -3
8. Marsala 33 34 10 13 11 28 28 0
9. Ercolanese 33 34 8 17 9 24 27 -3
10. Sorrento 32 34 10 12 12 25 29 -4
11. Turris 31 34 11 9 14 29 31 -2
12. Banco di Roma 31 34 8 15 11 32 38 -6
13. Potenza 31 34 12 7 15 29 36 -7
14. Alcamo 30 34 12 6 16 29 30 -1
15. Latina 30 34 9 12 13 24 29 -5
1downarrow red.svg 16. Palmese[2] 30 34 9 12 13 31 35 -4
1downarrow red.svg 17. Gioiese 27 34 9 9 16 27 39 -12
1downarrow red.svg 18. Casoria 25 34 8 9 17 23 37 -14

Legenda:

      Promossa in Serie C1 1983-1984.
      Retrocessa in Campionato Interregionale 1983-1984.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
A parità di punteggio squadre a pari merito. Le squadre venivano classificate in base agli scontri diretti soltanto per la zona retrocessione. In caso di pari merito in zona promozione si doveva giocare una gara di spareggio.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Akr Alc BRo Cas Erc Fra Fro Gio Gru Lat Lic Mar Mes Pal Pot Sir Sor Tur
Akragas –––– 2-1 3-1 4-0 4-0 0-0 2-0 3-0 3-0 1-0 1-0 1-0 1-0 2-1 1-1 0-1 3-0 1-0
Alcamo 0-1 –––– 2-1 3-1 0-0 2-0 2-1 1-0 0-1 1-0 1-1 2-0 1-0 1-1 1-0 1-1 1-0 3-0
Banco Roma 0-0 0-0 –––– 1-0 1-1 1-0 0-1 2-1 3-2 1-1 1-0 1-1 0-0 0-1 2-2 1-1 1-0 1-1
Casoria 1-1 1-0 0-2 –––– 1-0 1-1 0-0 0-0 2-0 1-0 0-0 0-0 0-1 1-2 4-0 1-1 2-0 2-1
Ercolanese 0-1 1-0 0-0 1-0 –––– 2-1 1-2 1-1 2-0 2-0 2-2 2-1 0-0 1-1 1-0 0-0 1-1 0-0
Frattese 0-0 2-1 3-2 3-0 1-1 –––– 3-1 1-1 1-1 2-1 2-0 0-0 0-0 2-0 2-0 2-1 1-1 1-0
Frosinone 1-0 0-0 2-0 1-1 2-0 1-1 –––– 2-0 2-0 1-0 1-0 1-0 0-0 3-0 0-1 2-2 1-0 1-0
Gioiese 0-2 2-1 2-1 0-2 0-0 2-1 4-0 –––– 1-1 1-2 0-0 2-2 0-2 1-0 3-1 1-0 1-0 1-0
Grumese 1-1 2-1 3-2 1-0 1-0 0-0 2-1 0-0 –––– 2-0 0-1 0-0 2-0 1-0 2-0 1-1 2-2 1-2
Latina 2-1 1-0 0-0 1-0 0-2 0-1 0-0 2-0 0-0 –––– 1-1 0-1 0-0 3-2 2-0 1-1 0-0 1-0
Licata 1-1 1-0 1-0 1-1 1-1 1-1 0-0 2-1 1-0 2-0 –––– 1-0 1-0 1-0 1-0 2-1 1-1 1-0
Marsala 2-0 1-0 0-0 2-1 0-0 4-1 1-0 2-1 0-0 0-3 1-2 –––– 1-1 2-0 0-0 1-1 3-0 2-0
Messina 1-0 2-1 3-1 1-0 2-0 2-0 3-1 1-0 1-0 0-0 0-0 1-1 –––– 2-1 1-0 1-1 2-1 1-0
Palmese 0-1 0-1 4-4 2-0 0-0 1-0 1-1 0-0 4-1 0-0 0-0 2-0 1-1 –––– 1-0 1-1 1-0 1-0
Potenza 2-1 1-0 0-1 3-0 2-1 1-0 2-0 1-0 1-1 1-1 3-0 2-0 0-1 2-1 –––– 1-0 1-1 1-1
Siracusa 0-0 3-0 2-0 2-0 1-0 3-0 0-0 3-1 2-1 2-0 2-0 2-0 1-1 0-0 1-0 –––– 1-0 1-0
Sorrento 1-0 2-1 0-0 1-0 1-1 2-0 0-1 2-0 0-0 1-0 2-0 0-0 0-0 1-1 1-0 2-1 –––– 1-2
Turris 2-2 1-0 1-1 1-0 0-0 2-0 2-0 1-0 0-2 2-2 0-0 1-0 1-1 2-1 4-0 2-1 0-1 ––––

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

andata (1ª) 1ª giornata ritorno (18ª)
19 set. 3-2 Banco Roma-Grumese 2-3 30 gen.
0-0 Casoria-Gioiese 2-0
1-1 Frattese-Sorrento 0-2
0-2 Latina-Ercolanese 0-2
2-1 Licata-Siracusa 0-2
1-0 Marsala-Frosinone 0-1
0-1 Palmese-Alcamo 1-1
0-1 Potenza-Messina 0-1
2-2 Turris-Akragas 0-1
andata (2ª) 2ª giornata ritorno (19ª)
26 set. 4-0 Akragas-Casoria 1-1 6 feb.
1-0 Alcamo-Potenza 0-1
2-1 Ercolanese-Frattese 1-1
1-0 Frosinone-Licata 0-0
1-2 Gioiese-Latina 0-2
1-2 Grumese-Turris 2-0
3-1 Messina-Banco Roma 0-0
0-0 Siracusa-Palmese 1-1
0-0 Sorrento-Marsala 0-3


andata (3ª) 3ª giornata ritorno (20ª)
3 ott.. 0-0 Banco Roma-Akragas 1-3 13 feb.
2-0 Casoria-Grumese 0-1
1-1 Frattese-Gioiese 1-2
0-0 Latina-Sorrento 0-1
1-0 Licata-Alcamo 1-1
1-1 Marsala-Messina 1-1
1-1 Palmese-Frosinone 0-3
1-0 Potenza-Siracusa 0-1
0-0 Turris-Ercolanese 0-0
andata (4ª) 4ª giornata ritorno (21ª)
10 ott. 2-1 Akragas-Palmese 1-0 20 feb.
1-0 Alcamo-Sorrento 1-2
1-0 Ercolanese-Casoria 0-1
1-1 Frosinone-Frattese 1-3
2-2 Gioiese-Marsala 1-2
0-1 Grumese-Licata 0-1
2-0 Latina-Potenza 1-1
1-0 Messina-Turris 1-1
2-0 Siracusa-Banco Roma 1-1


andata (5ª) 5ª giornata ritorno (22ª)
17 ott. 0-0 Banco Roma-Alcamo 1-2 27 feb.
1-1 Casoria-Siracusa 0-2
1-1 Grumese-Akragas 0-3
1-1 Licata-Frattese 0-2
0-0 Marsala-Ercolanese 1-2
0-0 Palmese-Latina 2-3
1-0 Potenza-Gioiese 1-3
0-0 Sorrento-Messina 1-2
2-0 Turris-Frosinone 0-1
andata (6ª) 6ª giornata ritorno (23ª)
24 ott. 1-0 Akragas-Licata 1-1 6 mar.
1-1 Ercolanese-Palmese 0-0
1-0 Frattese-Turris 0-2
1-0 Frosinone-Sorrento 1-0
2-1 Gioiese-Banco Roma 1-2
1-0 Latina-Casoria 0-1
0-0 Marsala-Potenza 0-2
1-0 Messina-Grumese 0-2
3-0 Siracusa-Alcamo 1-1


andata (7ª) 7ª giornata ritorno (24ª)
31 ott. 1-0 Akragas-Messina 0-1 13 mar.
2-1 Alcamo-Frosinone 0-0
1-1 Banco Roma-Latina 0-0
0-0 Casoria-Marsala 1-2
1-0 Grumese-Ercolanese 0-2
0-0 Palmese-Gioiese 0-1
1-0 Potenza-Frattese 0-2
2-1 Sorrento-Siracusa 0-1
0-0 Turris-Licata 0-1
andata (8ª) 8ª giornata ritorno (25ª)
7 nov. 2-0 Frattese-Palmese 0-1 20 mar.
2-0 Frosinone-Ercolanese 2-1
1-1 Gioiese-Grumese 0-0
2-1 Latina-Akragas 0-1
1-1 Licata-Sorrento 0-2
1-1 Marsala-Siracusa 0-2
2-1 Messina-Alcamo 0-1
3-0 Potenza-Casoria 0-4
1-1 Turris-Banco Roma 1-1


andata (9ª) 9ª giornata ritorno (26ª)
14 nov. 1-0 Akragas-Marsala 0-2 2 apr.
1-0 Alcamo-Gioiese 1-2
0-1 Banco Roma-Frosinone 0-2
0-0 Casoria-Licata 1-1
0-0 Ercolanese-Messina 0-2
2-0 Grumese-Latina 0-0
1-0 Palmese-Turris 1-2
3-0 Siracusa-Frattese 1-2
1-0 Sorrento-Potenza 1-1
andata (10ª) 10ª giornata ritorno (27ª)
21 nov. 2-1 Frattese-Alcamo 0-2 10 apr.
1-1 Frosinone-Casoria 0-0
0-2 Gioiese-Akragas 0-3
1-0 Licata-Palmese 0-0
0-0 Marsala-Grumese 0-0
0-0 Messina-Latina 0-0
2-1 Potenza-Ercolanese 0-1
0-0 Sorrento-Banco Roma 0-1
2-1 Turris-Siracusa 0-1


andata (11ª) 11ª giornata ritorno (28ª)
28 nov. 1-1 Akragas-Potenza 1-2 17 apr.
3-0 Alcamo-Turris 0-1
1-0 Banco Roma-Licata 0-1
0-1 Casoria-Messina 0-1
1-1 Ercolanese-Gioiese 0-0
0-0 Grumese-Frattese 1-1
0-1 Latina-Marsala 3-0
1-0 Palmese-Sorrento 1-1
0-0 Siracusa-Frosinone 2-2
andata (12ª) 12ª giornata ritorno (29ª)
5 dic. 0-1 Ercolanese-Akragas 0-4 1º mag.
3-0 Frattese-Casoria 1-1
1-0 Frosinone-Latina 0-0
2-1 Licata-Gioiese 0-0
1-0 Marsala-Alcamo 0-2
1-1 Messina-Siracusa 1-1
4-4 Palmese-Banco Roma 1-0
1-1 Potenza-Turris 0-4
0-0 Sorrento-Grumese 2-2


andata (13ª) 13ª giornata ritorno (30ª)
12 dic. 3-1 Alcamo-Casoria 0-1 8 mag.
1-1 Banco Roma-Ercolanese 0-0
0-1 Frosinone-Potenza 0-2
0-2 Gioiese-Messina 0-1
1-0 Grumese-Palmese 1-4
0-1 Latina-Frattese 1-2
1-0 Licata-Marsala 2-1
0-0 Siracusa-Akragas 1-0
0-1 Turris-Sorrento 2-1
andata (14ª) 14ª giornata ritorno (31ª)
19 dic. 2-1 Akragas-Alcamo 1-0 15 mag.
2-0 Casoria-Sorrento 0-1
0-0 Ercolanese-Siracusa 0-1
3-2 Frattese-Banco Roma 0-1
4-0 Gioiese-Frosinone 0-2
1-0 Latina-Turris 2-2
2-0 Marsala-Palmese 0-2
0-0 Messina-Licata 0-1
1-1 Potenza-Grumese 0-2


andata (15ª) 15ª giornata ritorno (32ª)
9 gen. 0-0 Alcamo-Ercolanese 0-1 22 mag.
2-2 Banco Roma-Potenza 1-0
0-0 Frattese-Marsala 1-4
1-0 Frosinone-Akragas 0-2
2-0 Licata-Latina 1-1
1-1 Palmese-Messina 1-2
2-1 Siracusa-Grumese 1-1
2-0 Sorrento-Gioiese 0-1
1-0 Turris-Casoria 1-2
andata (16ª) 16ª giornata ritorno (33ª)
16 gen. 3-0 Akragas-Sorrento 0-1 29 mag.
0-2 Casoria-Banco Roma 0-1
2-2 Ercolanese-Licata 1-1
1-0 Gioiese-Siracusa 1-3
2-1 Grumese-Frosinone 0-2
1-0 Latina-Alcamo 0-1
2-0 Marsala-Turris 0-1
2-0 Messina-Frattese 0-0
2-1 Potenza-Palmese 0-1


andata (17ª) 17ª giornata ritorno (34ª)
23 gen. 0-1 Alcamo-Grumese 1-2 5 giu.
1-1 Banco Roma-Marsala 0-0
0-0 Frattese-Akragas 0-0
0-0 Frosinone-Messina 1-3
1-0 Licata-Potenza 0-3
2-0 Palmese-Casoria 2-1
2-0 Siracusa-Latina 1-1
1-1 Sorrento-Ercolanese 1-1
1-0 Turris-Gioiese 0-1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ivo Pastorino, Affidata a Caboni l'eredità di Cucchi, da La Stampa-Liguria, 235/1982, 29 ottobre 1982, p. 26
  2. ^ Retrocesso per il minor numero di punti negli scontri diretti
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio