Associazione Sportiva Acireale 1994-1995

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Associazione Sportiva Acireale.

Associazione Sportiva Acireale
Acireale 1994-95.jpg
Stagione 1994-1995
AllenatoreItalia Fausto Silipo
PresidenteItalia Umberto Ragonesi (amministratore unico)
Serie B17º posto (retrocedendo in Serie C1)
Testo della didascalia

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Sportiva Acireale nelle competizioni ufficiali della stagione 1994-1995.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver battuto il Pisa ai rigori a Salerno, l'Acireale ottiene la storica seconda permanenza consecutiva. In questa stagione gli acesi vogliono puntare sul blocco che ha ottenuto la salvezza in cadetteria, tuttavia, nell'estate e inverno seguente, verrà cambiato un po' l'organico del club: gli artefici dell'anno precedente chiuso in maniera positiva, ovvero l'allenatore e alcuni calciatori, lasceranno la società (il tecnico Giuseppe Papadopulo sarà sostituito con Fausto Silipo). Dopo degli avvii esaltanti sia nel girone d'andata che nel girone di ritorno, si hanno degli andamenti a singhiozzo e alla fine, pur migliorando di 6 punti il record nella seconda serie nazionale e malgrado la penalizzazione del Cosenza avvenuta in quel periodo, la squadra chiude il campionato di Serie B 1994-1995 al 17º posto con 41 punti, retrocedendo dunque in Serie C1, per un solo e clamoroso punto.

Nonostante la retrocessione, bisogna ricordare le vittorie al Tupparello contro alcune squadre retrocesse dalla Serie A che poi saranno promosse, tra le quali l'Atalanta (2-0) e il Piacenza di Filippo Inzaghi (1-0). Altra vittoria importante fu quella nel derby sul Palermo (3-1), per la seconda volta nella storia tra i cadetti.

In Coppa Italia, invece, l'Acireale sarà eliminato in casa dal club veneto del Vicenza (2-3), il quale, poi, sarà anch'esso tra le compagini che otterranno la promozione in massima serie.

In questa stagione l'acese Giacomo Modica si laurea miglior marcatore con 5 reti, mentre alle sue spalle si metterà in luce il giovane Gaetano Vasari, con 4 reti (quest'ultimo poi si trasferirà al Palermo per l'anno successivo).

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Carmine Amato
Italia D Giuseppe Bonanno
Italia C Vladimiro Caramel
Italia D Michele Cataldi
Italia C Marco Delfino
Italia A Nunzio Dario Di Dio[1]
Italia C Fabio Favi
Italia C Marcello Guglielmino
Italia C Pasquale Logiudice[2]
Italia A Fabio Lucidi
Italia D Elio Migliaccio[3]
Italia C Giacomo Modica
Italia D Tommaso Napoli
N. Ruolo Giocatore
Italia D Massimiliano Notari
Italia D Angelo Pagliaccetti
Italia A Andrea Pistella
Italia C Morris Manolo Ripa
Italia C Alessandro Scalzo
Italia D Antonio Sconziano
Italia D Mario Solimeno
Italia A Orazio Sorbello
Italia D Andrea Suriano
Italia C Salvatore Tarantino
Italia P Corrado Vaccaro
Italia C Gaetano Vasari

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1994-1995.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

4 settembre 1994
1ª giornata
Lecce0 – 0Acireale

11 settembre 1994
2ª giornata
Acireale2 – 0Pescara

18 settembre 1994
3ª giornata
Palermo0 – 0Acireale

25 settembre 1994
4ª giornata
Acireale0 – 3Chievo

2 ottobre 1994
5ª giornata
Ancona3 – 0Acireale

9 ottobre 1994
6ª giornata
Acireale2 – 0Atalanta

16 ottobre 1994
7ª giornata
Cesena2 – 0Acireale

23 ottobre 1994
8ª giornata
Acireale0 – 0Vicenza

30 ottobre 1994
9ª giornata
Lucchese2 – 1Acireale

6 novembre 1994
10ª giornata
Acireale1 – 3Salernitana

13 novembre 1994
11ª giornata
Ascoli0 – 0Acireale

27 novembre 1994
12ª giornata
Como0 – 1Acireale

4 dicembre 1994
13ª giornata
Acireale1 – 0Venezia

11 dicembre 1994
14ª giornata
Udinese3 – 0Acireale

18 dicembre 1994
15ª giornata
Acireale1 – 1Verona

23 dicembre 1994
16ª giornata
Acireale0 – 0Fidelis Andria

8 gennaio 1995
17ª giornata
Piacenza2 – 0Acireale

15 gennaio 1995
18ª giornata
Acireale0 – 0Perugia

22 gennaio 1995
19ª giornata
Cosenza1 – 0Acireale

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

29 gennaio 1995
20ª giornata
Acireale2 – 0Lecce

12 febbraio 1995
21ª giornata
Pescara3 – 0Acireale

19 febbraio 1995
22ª giornata
Acireale3 – 1Palermo

26 febbraio 1995
23ª giornata
Chievo2 – 1Acireale

5 marzo 1995
24ª giornata
Acireale1 – 1Ancona

12 marzo 1995
25ª giornata
Atalanta1 – 0Acireale

19 marzo 1995
26ª giornata
Acireale1 – 1Cesena

26 marzo 1995
27ª giornata
Vicenza2 – 0Acireale

2 aprile 1995
28ª giornata
Acireale3 – 0Lucchese

9 aprile 1995
29ª giornata
Salernitana2 – 0Acireale

15 aprile 1995
30ª giornata
Acireale0 – 1Ascoli

23 aprile 1995
31ª giornata
Acireale1 – 0Como

30 aprile 1995
32ª giornata
Venezia3 – 1Acireale

7 maggio 1995
33ª giornata
Acireale0 – 1Udinese

14 maggio 1995
34ª giornata
Verona1 – 0Acireale

21 maggio 1995
35ª giornata
Fidelis Andria0 – 0Acireale

28 maggio 1995
36ª giornata
Acireale1 – 0Piacenza

4 giugno 1995
37ª giornata
Perugia2 – 2Acireale

11 giugno 1995
38ª giornata
Acireale2 – 1Cosenza

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1994-1995.
21 agosto 1994
Primo turno
Acireale2 – 3Vicenza

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ceduto ad ottobre.
  2. ^ Ceduto a novembre.
  3. ^ Ceduto a dicembre.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio