Torino Calcio 1994-1995

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Torino Football Club.

Torino Calcio
Torino 1994-1995.png
Stagione 1994-1995
AllenatoreItalia Rosario Rampanti
(fino al 22/09)

Italia Lido Vieri
(fino al 27/09)

Italia Nedo Sonetti
PresidenteItalia Gianmarco Calleri
Serie A11º posto
Coppa ItaliaOttavi di finale
Maggiori presenzeCampionato: Pelé, Maltagliati,
Pessotto, Rizzitelli (32)
Totale: Pelé, Pessotto (36)
Miglior marcatoreCampionato: Rizzitelli (19)
Totale: Rizzitelli (20)
Maggior numero di spettatori41.201 vs. Juventus
(25 gennaio 1995)
Minor numero di spettatori5.377 vs. Monza
(21 settembre 1994)
Media spettatori21.352 (campionato)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Torino Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 1994-1995.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1994-1995, il Torino ebbe come sponsor tecnico Lotto, mentre lo sponsor principale fu Bongioanni Caldaie.[1][2]

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Luca Mordenti
Italia P Luca Pastine
Italia P Antonino Piazza
Italia P Luigi Simoni
Francia D Jocelyn Angloma
Italia D Enrico Annoni
Italia D Nicola Caricola [6]
Francia D Jean-Pierre Cyprien [7]
Italia D Giulio Falcone
Italia D Moreno Longo
Italia D Roberto Lorenzini [7]
Italia D Roberto Maltagliati
Italia D Stefano Mercuri
Italia D Luca Pellegrini [7]
Italia D Gianluca Pessotto
Italia D Sean Sogliano
Italia D Stefano Torrisi
Italia D Vittorio Tosto [6]
N. Ruolo Giocatore
Italia C Alberto Bernardi
Italia C Antonino Bernardini
Italia C Ivano Bonetti [6]
Italia C Mauro Briano
Italia C Paolo Cristallini
Italia C Felice Foglia
Italia C Marco Osio
Italia C Gianluca Petrachi [6]
Italia C Giuseppe Scienza
Italia C Marco Sinigaglia
Italia C Vincenzo Sommese
Ghana A Abedi Pelé
Italia A Pasquale Luiso [6]
Brasile A Marcão [7]
Italia A Davide Possanzini
Italia A Ruggiero Rizzitelli
Italia A Andrea Silenzi

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Luigi Simoni Centese definitivo
D Jocelyn Angloma Olympique Marsiglia definitivo
D Nicola Caricola Genoa definitivo
D Jean-Pierre Cyprien Rennes definitivo[7]
D Roberto Lorenzini Milan definitivo[7]
D Roberto Maltagliati Parma definitivo
D Luca Pellegrini Ravenna definitivo[7]
D Gianluca Pessotto Verona definitivo
D Sean Sogliano Ancona definitivo
D Stefano Torrisi Reggiana definitivo
D Vittorio Tosto Salernitana definitivo
C Antonino Bernardini Roma definitivo
C Ivano Bonetti Bologna definitivo
C Paolo Cristallini Pisa definitivo
C Ivano Della Morte Monza fine prestito
C Gianluca Petrachi Venezia definitivo
C Giuseppe Scienza Reggiana definitivo
C Vincenzo Sommese Nola definitivo[7]
C Alvise Zago Bologna fine prestito
A Abedi Pelé Olympique Lione definitivo
A Felice Foglia Nola definitivo[7]
A Pasquale Luiso Sora definitivo
A Marcão Flag green HEX-007500.svg Matsubara definitivo[7]
A Davide Possanzini Recanatese definitivo
A Ruggiero Rizzitelli Roma definitivo
A Christian Vieri Ravenna fine prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Domenico Doardo Ravenna prestito
P Giovanni Galli Parma definitivo
D Enrico Annoni Roma definitivo
D Nicola Caricola Genoa definitivo[6]
D Daniele Delli Carri Genoa definitivo
D Riccardo Fimognari Alessandria definitivo
D Giuseppe Geraldi Sciacca prestito
D David Giubilato Sora definitivo
D Angelo Gregucci Reggiana definitivo
D Robert Jarni Juventus definitivo
D Roberto Mussi Parma definitivo
D Raffaele Sergio Ancona definitivo
D Gianluca Sordo Milan definitivo
D Andrea Sottil Fiorentina comproprietà
D Vittorio Tosto Lucchese comproprietà[6]
C Ivano Bonetti Brescia definitivo[6]
C Sandro Cois Fiorentina definitivo
C Ivano Della Morte Lazio comproprietà
C Daniele Fortunato Atalanta definitivo
C Luca Fusi Juventus definitivo
C Michele Marcolini Sora comproprietà
C Gianluca Petrachi Palermo definitivo[6]
C Marco Sesia Alessandria definitivo
C Giorgio Venturin Lazio definitivo
C Alvise Zago Nola definitivo[6]
A Benito Carbone Roma comproprietà
A Enzo Francescoli River Plate definitivo
A Gabriele Graziani Nola definitivo[6]
A Pasquale Luiso Pescara comproprietà[6]
A Paolo Poggi Udinese comproprietà
A Christian Vieri Venezia definitivo

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1994-1995.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Torino
4 settembre 1994, ore 16:00 UTC+2
1ª giornata
Torino0 – 2
referto
InterStadio delle Alpi (36.808 spett.)
Arbitro:  Ceccarini (Livorno)

Roma
11 settembre 1994, ore 16:00 UTC+2
2ª giornata
Lazio3 – 0
referto
TorinoStadio Olimpico (47.019 spett.)
Arbitro:  Amendolia (Messina)

Torino
18 settembre 1994, ore 16:00 UTC+2
3ª giornata
Torino2 – 0
referto
PadovaStadio delle Alpi (18.690 spett.)
Arbitro:  Bolognino (Milano)

Foggia
25 settembre 1994, ore 15:00 UTC+1
4ª giornata
Foggia0 – 2
referto
TorinoStadio Pino Zaccheria (14.885 spett.)
Arbitro:  Rosica (Roma)

Parma
2 ottobre 1994, ore 15:00 UTC+1
5ª giornata
Parma2 – 0
referto
TorinoStadio Ennio Tardini (26.771 spett.)
Arbitro:  Pellegrino (Barcellona Pozzo di Gotto)

Torino
16 ottobre 1994, ore 20:30 UTC+1
6ª giornata
Torino2 – 2
referto
RomaStadio delle Alpi (20.760 spett.)
Arbitro:  Braschi (Prato)

Torino
23 ottobre 1994, ore 14:30 UTC+1
7ª giornata
Torino2 – 0
referto
BresciaStadio delle Alpi (17.243 spett.)
Arbitro:  Rodomonti (Teramo)

Cagliari
30 ottobre 1994, ore 14:30 UTC+1
8ª giornata
Cagliari1 – 0
referto
TorinoStadio Sant'Elia (18.763 spett.)
Arbitro:  Bazzoli (Merano)

Genova
20 novembre 1994, ore 14:30 UTC+1
10ª giornata
Sampdoria1 – 1
referto
TorinoStadio Luigi Ferraris (30.020 spett.)
Arbitro:  Rodomonti (Teramo)

Napoli
4 dicembre 1994, ore 14:30 UTC+1
12ª giornata
Napoli1 – 1
referto
TorinoStadio San Paolo (29.547 spett.)
Arbitro:  Beschin (Legnago)

Torino
11 dicembre 1994, ore 14:30 UTC+1
13ª giornata
Torino2 – 0
referto
BariStadio delle Alpi (19.256 spett.)
Arbitro:  Quartuccio (Torre Annunziata)

Cremona
18 dicembre 1994, ore 14:45 UTC+1
14ª giornata
Cremonese3 – 0
referto
TorinoStadio Giovanni Zini (6.391 spett.)
Arbitro:  Bolognino (Milano)

Torino
21 dicembre 1994, ore 14:30 UTC+1
11ª giornata[8]
Torino0 – 0
referto
MilanStadio delle Alpi (21.444 spett.)
Arbitro:  Cinciripini (Ascoli Piceno)

Torino
8 gennaio 1995, ore 14:30 UTC+1
15ª giornata
Torino1 – 0
referto
FiorentinaStadio delle Alpi (21.023 spett.)
Arbitro:  Boggi (Salerno)

Reggio Emilia
15 gennaio 1995, ore 14:30 UTC+1
16ª giornata
Reggiana1 – 0
referto
TorinoStadio Mirabello (13.494 spett.)
Arbitro:  Bettin (Padova)

Torino
22 gennaio 1995, ore 14:30 UTC+1
17ª giornata
Torino0 – 0
referto
GenoaStadio delle Alpi (17.633 spett.)
Arbitro:  Nicchi (Arezzo)

Torino
25 gennaio 1995, ore 20:30 UTC+1
9ª giornata[9]
Torino3 – 2
referto
JuventusStadio delle Alpi (41.201 spett.)
Arbitro:  Amendolia (Messina)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Milano
29 gennaio 1995, ore 14:30 UTC+1
18ª giornata
Inter2 – 1
referto
TorinoStadio Giuseppe Meazza (35.085 spett.)
Arbitro:  Collina (Viareggio)

Torino
12 febbraio 1995, ore 14:30 UTC+1
19ª giornata
Torino2 – 0
referto
LazioStadio delle Alpi (17.780 spett.)
Arbitro:  Bettin (Padova)

Padova
19 febbraio 1995, ore 15:00 UTC+1
20ª giornata
Padova4 – 2
referto
TorinoStadio Euganeo (12.374 spett.)
Arbitro:  Ceccarini (Livorno)

Torino
26 febbraio 1995, ore 15:00 UTC+1
21ª giornata
Torino2 – 0
referto
FoggiaStadio delle Alpi (18.519 spett.)
Arbitro:  Tombolini (Ancona)

Torino
5 marzo 1995, ore 15:00 UTC+1
22ª giornata
Torino0 – 2
referto
ParmaStadio delle Alpi (21.117 spett.)
Arbitro:  Cesari (Genova)

Roma
12 marzo 1995, ore 15:00 UTC+1
23ª giornata
Roma1 – 1
referto
TorinoStadio Olimpico (52.687 spett.)
Arbitro:  Amendolia (Messina)

Brescia
19 marzo 1995, ore 15:00 UTC+1
24ª giornata
Brescia1 – 4
referto
TorinoStadio Mario Rigamonti (8.245 spett.)
Arbitro:  Cardona (Milano)

Torino
2 aprile 1995, ore 15:00 UTC+2
25ª giornata
Torino3 – 2
referto
CagliariStadio delle Alpi (19.878 spett.)
Arbitro:  Treossi (Forlì)

Torino
9 aprile 1995, ore 16:00 UTC+2
26ª giornata
Juventus1 – 2
referto
TorinoStadio delle Alpi (43.791 spett.)
Arbitro:  Cesari (Genova)

Torino
15 aprile 1995, ore 16:00 UTC+2
27ª giornata
Torino0 – 0
referto
SampdoriaStadio delle Alpi (19.942 spett.)
Arbitro:  Tombolini (Ancona)

Bologna
23 aprile 1995, ore 20:30 UTC+2
28ª giornata
Milan5 – 1
referto
TorinoStadio Renato Dall'Ara[10] (48.998 spett.)
Arbitro:  Quartuccio (Torre Annunziata)

Torino
30 aprile 1995, ore 16:00 UTC+2
29ª giornata
Torino1 – 1
referto
NapoliStadio delle Alpi (19.248 spett.)
Arbitro:  Racalbuto (Gallarate)

Bari
7 maggio 1995, ore 16:00 UTC+2
30ª giornata
Bari3 – 1
referto
TorinoStadio San Nicola (21.720 spett.)
Arbitro:  Borriello (Mantova)

Torino
14 maggio 1995, ore 16:00 UTC+2
31ª giornata
Torino1 – 1
referto
CremoneseStadio delle Alpi (16.264 spett.)
Arbitro:  Cardona (Milano)

Firenze
21 maggio 1995, ore 16:00 UTC+2
32ª giornata
Fiorentina6 – 3
referto
TorinoStadio Artemio Franchi (33.199 spett.)
Arbitro:  Cinciripini (Ascoli Piceno)

Torino
28 maggio 1995, ore 16:30 UTC+2
33ª giornata
Torino4 – 0
referto
ReggianaStadio delle Alpi (16.185 spett.)
Arbitro:  Brignoccoli (Ancona)

Genova
4 giugno 1995, ore 16:30 UTC+2
34ª giornata
Genoa1 – 0
referto
TorinoStadio Luigi Ferraris (21.985 spett.)
Arbitro:  Bazzoli (Merano)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1994-1995.

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Monza
7 settembre 1994, ore 17:00 UTC+2
Gara di andata
Monza0 – 1TorinoStadio Brianteo (1.050 spett.)
Arbitro:  Treossi (Forlì)

Torino
21 settembre 1994, ore 20:30 UTC+2
Gara di ritorno
Torino4 – 2MonzaStadio delle Alpi (5.377 spett.)
Arbitro:  De Prisco (Nocera Inferiore)

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Foggia
12 ottobre 1994, ore 20:30 UTC+1
Gara di andata
Foggia3 – 0TorinoStadio Pino Zaccheria (11.979 spett.)
Arbitro:  Cinciripini (Ascoli Piceno)

Torino
26 ottobre 1994, ore 20:30 UTC+1
Gara di ritorno
Torino2 – 1FoggiaStadio delle Alpi (9.571 spett.)
Arbitro:  Stafoggia (Pesaro)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 45 17 9 6 2 25 12 17 3 3 11 19 36 34 12 9 13 44 48 -4
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 2 2 0 0 6 3 2 1 0 1 1 3 4 3 0 1 7 6 +1
Totale - 19 11 6 2 31 15 19 4 3 12 20 39 38 15 9 14 51 54 -3

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Abedi Pelé, Abedi Pelé 3210??40??3610??
Angloma, J. J. Angloma 294??11??305??
Bernardini, A. A. Bernardini 111??00001110+0+
Bonetti, I. I. Bonetti[6] 50??30??80??
Briano, M. M. Briano 20??0000200+0+
Caricola, N. N. Caricola[6] 40??11??51??
Cristallini, P. P. Cristallini 291??30??321??
Cyprien, J. J. Cyprien[7] 20??0000200+0+
Falcone, G. G. Falcone 300??40??340??
Longo, M. M. Longo 20??0000200+0+
Lorenzini, R. R. Lorenzini[7] 160??100??260??
Luiso, P. P. Luiso[6] 10??31??41??
Maltagliati, R. R. Maltagliati 320??20??340??
Marcão, Marcão[7] 40??0000400+0+
Mercuri, S. S. Mercuri 20??0000200+0+
Osio, M. M. Osio 161??20??181??
Pastine, L. L. Pastine 30-37??3-5??33-42??
Pellegrini, L. L. Pellegrini[7] 140??00001400+0+
Pessotto, G. G. Pessotto 321??41??362??
Petrachi, G. G. Petrachi[6] 10??20??30??
Piazza, A. A. Piazza 1-0??0-0001-00+0+
Rizzitelli, R. R. Rizzitelli 3219??21??3420??
Scienza, G. G. Scienza 232??40??272??
Silenzi, A. A. Silenzi 264??21??285??
Simoni, L. L. Simoni 6-11??1-1??7-12??
Sinigaglia, M. M. Sinigaglia 150??30??180??
Sogliano, S. S. Sogliano 140??30??170??
Torrisi, S. S. Torrisi 220??40??260??
Tosto, V. V. Tosto[6] 30??11??41??

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ TOROshirts, in La Storia della Maglia Granata.
  2. ^ TOROshirts, in La Storia della Maglia Granata.
  3. ^ Cacciato Rampanti, non ubbidiva a Calleri, in repubblica.it, 23 settembre 1994. URL consultato il 18 aprile 2010.
  4. ^ Sonetti al Torino, Rampanti durissimo, in repubblica.it, 24 settembre 1994. URL consultato il 18 aprile 2010.
  5. ^ Sonetti, il nuovo che avanza: "Con me si va all'attacco", in repubblica.it, 28 settembre 1994. URL consultato il 18 aprile 2010.
  6. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q Ceduto a stagione in corso
  7. ^ a b c d e f g h i j k l m n Acquistato a stagione in corso
  8. ^ Partita prevista il 27/11 e rinviata a causa dell'impegno in Coppa Intercontinentale del Milan
  9. ^ Partita prevista il 6/11 e rinviata a causa dell'alluvione che ha colpito il Piemonte
  10. ^ Partita disputata in campo neutro per la squalifica del campo del Milan

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]