Torino Calcio 1996-1997

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Torino Football Club.

Torino Calcio
Torino Calcio 1996-97.jpg
Stagione 1996-1997
AllenatoreItalia Mauro Sandreani
(fino al 7 aprile 1997), poi
Italia Lido Vieri
PresidenteItalia Gianmarco Calleri
(fino al 18 marzo 1997), poi
Italia Massimo Vidulich
Serie B9º posto
Coppa ItaliaSecondo turno
Maggiori presenzeCampionato: Casazza, Florijančič, Scarchilli (36)
Totale: Casazza, Florijančič, Scarchilli (38)
Miglior marcatoreCampionato: Ferrante (13)
Totale: Ferrante (13)
Maggior numero di spettatori22 031 vs Lecce
(19 gennaio 1997)
Minor numero di spettatori9 138 vs Ravenna
(15 giugno 1997)
Media spettatori13 335¹
¹
considera le partite giocate in casa in campionato.

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Torino Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 1996-1997.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico fu Kelme, mentre lo sponsor principale fu SDA Express Courier.[1][2]

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta

Società[modifica | modifica wikitesto]

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Fabrizio Casazza
2 Italia D Roberto Cevoli
3 Italia D Roberto Maltagliati
4 Italia D Alessandro Pedroni [5]
5 Italia D Luca Mezzano
6 Italia D Roberto Cravero
7 Italia D Moreno Longo
8 Italia C Carmine Nunziata
9 Camerun A Samuel Ipoua [5]
10 Slovenia A Matjaž Florijančič
11 Italia C Paolo Cristallini
12 Italia P Luca Mordenti
13 Italia D Paolo Martelli
14 Italia D Giuseppe Geraldi [5]
15 Ghana C Abedi Pelé [6]
16 Italia C Vincenzo Sommese
17 Italia A Felice Foglia [5]
N. Ruolo Giocatore
18 Italia C Fabio Cinetti
19 Italia A Claudio Balesini [5]
20 Italia C Massimo Lombardini
21 Italia C Valeriano Fiorin
22 Italia P Enzo Biato [5]
23 Italia C Daniele Di Donato
24 Italia C Alessio Scarchilli
25 Italia A Marco Ferrante [7]
26 Italia A Fabrizio Cammarata [7]
27 Italia D Stefano Mercuri
28 Italia C Pasquale Rocco [7]
29 Italia C Marco Andreotti
30 Italia P Saul Santarelli [7]
31 Italia C Piero Lo Gatto
32 Italia A Simone Tiribocchi
33 Italia A Sergio Pellissier
34 Italia D Alex Negro Frer

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Fabrizio Casazza Verona definitivo
P Saul Santarelli Spezia definitivo[7]
D Roberto Cevoli Reggiana definitivo
D Giuseppe Geraldi Nola fine prestito
D Paolo Martelli Montevarchi definitivo
D Alessandro Pedroni Inter definitivo
C Fabio Cinetti Inter definitivo
C Valeriano Fiorin Venezia fine prestito
C Massimo Lombardini Vicenza definitivo
C Carmine Nunziata Padova definitivo
C Pasquale Rocco Perugia definitivo[7]
C Alessio Scarchilli Roma definitivo
A Claudio Balesini Empoli definitivo
A Fabrizio Cammarata Verona definitivo[7]
A Marco Ferrante Parma definitivo[7]
A Matjaž Florijančič Cremonese definitivo
A Samuel Ipoua Inter prestito
A Simone Tiribocchi Pistoiese definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Enzo Biato Lucchese prestito[5]
P Massimiliano Caniato Udinese fine prestito
P Domenico Doardo Cremonese definitivo
D Jocelyn Angloma Inter definitivo
D Roberto Bacci Verona prestito
D Alessandro Dal Canto Vicenza definitivo
D Giulio Falcone Fiorentina definitivo
D Giuseppe Geraldi Spezia definitivo[5]
D Mauro Milanese Napoli definitivo
D Fabio Moro Salernitana definitivo
D Alessandro Pedroni Cremonese prestito[5]
D Sean Sogliano Lucchese definitivo
C Antonino Bernardini Roma definitivo
C Giuseppe Minaudo Fidelis Andria definitivo
C Augustine Simo Lugano definitivo
A Abedi Pelé Monaco 1860 definitivo[6]
A Claudio Balesini Alessandria definitivo
A Alberto Bernardi Prato definitivo
A Davide Dionigi Reggina definitivo
A Felice Foglia Juve Stabia prestito[5]
A Veldin Karić Lugano prestito
A Samuel Ipoua Rapid Vienna fine prestito[5]
A Ruggiero Rizzitelli Bayern Monaco definitivo

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie B[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1996-1997.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Torino
8 settembre 1996, ore 20:30 UTC+2
1ª giornata
Torino1 – 0CesenaStadio delle Alpi (14.082 spett.)
Arbitro:  De Santis (Tivoli)

Venezia
15 settembre 1996, ore 16:00 UTC+2
2ª giornata
Venezia1 – 1TorinoStadio Pierluigi Penzo (5.073 spett.)
Arbitro:  Messina (Bergamo)

Torino
22 settembre 1996, ore 20:30 UTC+2
3ª giornata
Torino2 – 2BariStadio delle Alpi (12.249 spett.)
Arbitro:  Bettin (Padova)

Empoli
29 settembre 1996, ore 16:00 UTC+2
4ª giornata
Empoli2 – 0TorinoStadio Carlo Castellani (5.057 spett.)
Arbitro:  Serena (Bassano del Grappa)

Torino
6 ottobre 1996, ore 15:00 UTC+2
5ª giornata
Torino3 – 1CosenzaStadio delle Alpi (11.044 spett.)
Arbitro:  Rodomonti (Teramo)

Torino
13 ottobre 1996, ore 15:00 UTC+2
6ª giornata
Torino1 – 0SalernitanaStadio delle Alpi (14.517 spett.)
Arbitro:  Borriello (Mantova)

Brescia
20 ottobre 1996, ore 15:00 UTC+2
7ª giornata
Brescia0 – 0TorinoStadio Mario Rigamonti (9.568 spett.)
Arbitro:  Stafoggia (Pesaro)

Torino
27 ottobre 1996, ore 15:00 UTC+1
8ª giornata
Torino0 – 2PescaraStadio delle Alpi (14.000 spett.)
Arbitro:  Bonfrisco (Monza)

Padova
2 novembre 1996, ore 20:30 UTC+1
9ª giornata
Padova0 – 2TorinoStadio Euganeo (7.182 spett.)
Arbitro:  Braschi (Prato)

Torino
9 novembre 1996, ore 20:30 UTC+1
10ª giornata
Torino0 – 1CremoneseStadio delle Alpi (11.038 spett.)
Arbitro:  Treossi (Forlì)

Foggia
24 novembre 1996, ore 14:30 UTC+1
11ª giornata
Foggia3 – 4TorinoStadio Pino Zaccheria (5.222 spett.)
Arbitro:  Branzoni (Pavia)

Palermo
1º dicembre 1996, ore 14:30 UTC+1
12ª giornata
Palermo1 – 0TorinoStadio La Favorita (8.132 spett.)
Arbitro:  Pin (Conegliano Veneto)

Torino
8 dicembre 1996, ore 14:30 UTC+1
13ª giornata
Torino3 – 3GenoaStadio delle Alpi (14.311 spett.)
Arbitro:  Bonfrisco (Monza)

Verona
15 dicembre 1996, ore 14:30 UTC+1
14ª giornata
Chievo1 – 0TorinoStadio Marcantonio Bentegodi (4.099 spett.)
Arbitro:  Dagnello (Trieste)

Torino
22 dicembre 1996, ore 14:30 UTC+1
15ª giornata
Torino1 – 0Castel di SangroStadio delle Alpi (11.856 spett.)
Arbitro:  Preschern (Mestre)

Torino
5 gennaio 1997, ore 14:30 UTC+1
16ª giornata
Torino4 – 2RegginaStadio delle Alpi (12.799 spett.)
Arbitro:  Gambino (Barletta)

Lucca
12 gennaio 1997, ore 14:30 UTC+1
17ª giornata
Lucchese0 – 1TorinoStadio Porta Elisa (6.148 spett.)
Arbitro:  Borriello (Mantova)

Torino
19 gennaio 1997, ore 14:30 UTC+1
18ª giornata
Torino4 – 2LecceStadio delle Alpi (22.031 spett.)
Arbitro:  Bolognino (Milano)

Ravenna
26 gennaio 1997, ore 14:30 UTC+1
19ª giornata
Ravenna0 – 3TorinoStadio Bruno Benelli (7.905 spett.)
Arbitro:  Ceccarini (Livorno)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Cesena
2 febbraio 1997, ore 14:30 UTC+1
20ª giornata
Cesena1 – 1TorinoStadio Dino Manuzzi (6.882 spett.)
Arbitro:  Racalbuto (Gallarate)

Torino
9 febbraio 1997, ore 14:30 UTC+1
21ª giornata
Torino1 – 1VeneziaStadio delle Alpi (14.213 spett.)
Arbitro:  Nucini (Bergamo)

Bari
16 febbraio 1997, ore 15:00 UTC+1
22ª giornata
Bari0 – 0TorinoStadio San Nicola (8.047 spett.)
Arbitro:  Cesari (Genova)

Torino
23 febbraio 1997, ore 15:00 UTC+1
23ª giornata
Torino0 – 1EmpoliStadio delle Alpi (12.387 spett.)
Arbitro:  Tombolini (Ancona)

Cosenza
2 marzo 1997, ore 15:00 UTC+1
24ª giornata
Cosenza1 – 2TorinoStadio San Vito (8.041 spett.)
Arbitro:  Collina (Viareggio)

Salerno
9 marzo 1997, ore 15:00 UTC+1
25ª giornata
Salernitana2 – 1TorinoStadio Arechi (17.886 spett.)
Arbitro:  Rossi (Ciampino)

Torino
23 marzo 1997, ore 15:00 UTC+1
26ª giornata
Torino0 – 2BresciaStadio delle Alpi (21.378 spett.)
Arbitro:  Nicchi (Arezzo)

Pescara
29 marzo 1997, ore 15:00 UTC+1
27ª giornata
Pescara0 – 0TorinoStadio Adriatico (11.241 spett.)
Arbitro:  Tombolini (Ancona)

Torino
6 aprile 1997, ore 16:00 UTC+2
28ª giornata
Torino1 – 2PadovaStadio delle Alpi (13.194 spett.)
Arbitro:  Rossi (Ciampino)

Cremona
12 aprile 1997, ore 20:30 UTC+2
29ª giornata
Cremonese1 – 1TorinoStadio Giovanni Zini (4.182 spett.)
Arbitro:  Bazzoli (Merano)

Torino
20 aprile 1997, ore 16:00 UTC+2
30ª giornata
Torino1 – 1FoggiaStadio delle Alpi (13.085 spett.)
Arbitro:  Sirotti (Forlì)

Torino
27 aprile 1997, ore 16:00 UTC+2
31ª giornata
Torino2 – 1PalermoStadio delle Alpi (12.053 spett.)
Arbitro:  Pin (Conegliano Veneto)

Genova
3 maggio 1997, ore 20:30 UTC+2
32ª giornata
Genoa3 – 0TorinoStadio Luigi Ferraris (14.386 spett.)
Arbitro:  Pellegrino (Barcellona Pozzo di Gotto)

Torino
11 maggio 1997, ore 16:00 UTC+2
33ª giornata
Torino1 – 0ChievoStadio delle Alpi (10.714 spett.)
Arbitro:  Boggi (Salerno)

Castel di Sangro
15 maggio 1997, ore 20:30 UTC+2
34ª giornata
Castel di Sangro2 – 1TorinoStadio Teofilo Patini (9.456 spett.)
Arbitro:  Ceccarini (Livorno)

Reggio Calabria
18 maggio 1997, ore 16:00 UTC+2
35ª giornata
Reggina2 – 1TorinoStadio Comunale (6.601 spett.)
Arbitro:  Borriello (Mantova)

Torino
25 maggio 1997, ore 16:30 UTC+2
36ª giornata
Torino2 – 2LuccheseStadio delle Alpi (9.286 spett.)
Arbitro:  Bolognino (Milano)

Lecce
8 giugno 1997, ore 16:30 UTC+2
37ª giornata
Lecce1 – 0TorinoStadio Via del Mare (29.411 spett.)
Arbitro:  Bettin (Padova)

Torino
15 giugno 1997, ore 16:30 UTC+2
38ª giornata
Torino0 – 4RavennaStadio delle Alpi (9.138 spett.)
Arbitro:  Dagnello (Trieste)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1996-1997.

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Gualdo Tadino
24 agosto 1996, ore 17:00 UTC+2
Gara unica
Gualdo0 – 2
(d.t.s.)
TorinoStadio Carlo Angelo Luzi (2.410 spett.)
Arbitro:  Rodomonti (Teramo)

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Bologna
28 agosto 1996, ore 20:30 UTC+2
Gara unica
Bologna2 – 1TorinoStadio Renato Dall'Ara (5.085 spett.)
Arbitro:  Boggi (Salerno)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Serie B 50 19 8 5 6 27 27 19 5 6 8 18 21 38 13 11 14 45 48 -3
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 0 0 0 0 0 0 2 1 0 1 3 2 2 1 0 1 3 2 +1
Totale - 19 8 5 6 27 27 21 6 6 9 21 23 40 14 11 15 48 50 -2

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie B Coppa Italia Totale
Presenze Reti Presenze Reti Presenze Reti
Andreotti, M. M. Andreotti 500050
Balesini, C. C. Balesini[5] 302050
Cammarata, F. F. Cammarata[7] 213--213
Casazza, F. F. Casazza 36-422-238-44
Cevoli, R. R. Cevoli 34120361
Cinetti, F. F. Cinetti 800080
Cravero, R. R. Cravero 17000170
Cristallini, P. P. Cristallini 26520285
Donato, D. D. Donato 811091
Ferrante, M. M. Ferrante[7] 2913--2913
Fiorin, V. V. Fiorin 26120281
Florijančič, M. M. Florijančič 36720387
Foglia, F. F. Foglia[5] --1111
Geraldi, G. G. Geraldi[5] 100010
Ipoua, S. S. Ipoua[5] 900090
Gatto, L. L. Gatto 100010
Lombardini, M. M. Lombardini 24111252
Longo, M. M. Longo 18020200
Maltagliati, R. R. Maltagliati 25020270
Martelli, P. P. Martelli 19100191
Mercuri, S. S. Mercuri 21000210
Mezzano, L. L. Mezzano 32121342
Frer, N. N. Frer 100010
Nunziata, C. C. Nunziata 34020360
Pedroni, A. A. Pedroni[5] 400040
Pellissier, S. S. Pellissier 100010
Rocco, P. P. Rocco[7] 211--211
Santarelli, S. S. Santarelli[7] 2-6--2-6
Scarchilli, A. A. Scarchilli 36620386
Sommese, V. V. Sommese 24020260
Tiribocchi, S. S. Tiribocchi 400040

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ TOROshirts, in La Storia della Maglia Granata.
  2. ^ TOROshirts, in La Storia della Maglia Granata.
  3. ^ Calleri vende il Toro a un gruppo sconosciuto, in repubblica.it, 19 marzo 1997. URL consultato il 20 aprile 2010.
  4. ^ E il Torino s'affida ancora a Lido Vieri, in repubblica.it, 8 aprile 1997. URL consultato il 20 aprile 2010.
  5. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p Ceduto a stagione in corso
  6. ^ a b Ceduto prima dell'inizio della stagione
  7. ^ a b c d e f g h i j k l Acquistato a stagione in corso