Salvatore Sullo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Salvatore Sullo
Nazionalità Italia Italia
Altezza 180 cm
Peso 77 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex Centrocampista)
Squadra Padova
Ritirato 2009 - giocatore
Carriera
Giovanili
198?-1991 Avellino
Squadre di club1
1991 Avellino 0 (0)
1991-1992 Puteolana 21 (1)
1992 Avellino 0 (0)
1992-1994 Turris 52 (6)
1994 Pescara 5 (0)
1994-1995 Turris 21 (1)
1995-1997 Pescara 59 (7)
1997-1999 Reggiana 50 (7)
1999-2001 Pescara 66 (8)
2001-2007 Messina 138 (26)
2007 Avellino 7 (0)
2007-2008 Martina 17 (0)
2008-2009 Turris 23 (2)
Carriera da allenatore
2009-2011BariVice
2011-2016TorinoVice
2016-2017Italia Italia Vice
2018Chievo Vice
2019-Padova
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 24 luglio 2015

Salvatore Sullo detto Sasà (Napoli, 23 ottobre 1971) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano di ruolo centrocampista, tecnico del Padova.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nasce da genitori provenienti da Castelvetere sul Calore, in provincia di Avellino.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nelle giovanili dell'Avellino, viene mandato in prestito alla Puteolana e alla Turris. Dal 1994 passa al Pescara dove gioca per sei stagioni e mezza, sfiorando la promozione in serie A nel campionato 1998-99.

È entrato nella storia del Messina Calcio per aver contribuito a trascinare la squadra dalla Serie C1 alla Serie A. Nei suoi sei anni con i giallorossi (2001-2007) ha collezionato 141 presenze e 25 reti.

Sullo ha dichiarato che non avrebbe più indossato la maglia 41 che apparteneva alla sua esperienza con il Messina; è cittadino onorario della città di Messina e la società, dopo la sua partenza, ha ritirato la maglia numero 41.

Nel mercato di gennaio 2007 ha lasciato il Messina scendendo di categoria e approdando all'Avellino, squadra della sua terra originaria. Con gli irpini conquista la promozione in Serie B e, nell'agosto successivo, a campionato appena iniziato, passa al Martina.

Il centrocampista è tornato su un campo di calcio dopo essere guarito da una linfoadenite virale[1][2]. Nel 2008-2009 ha giocato nella Turris. Al termine del campionato in cui ha disputato 23 partite segnando due reti (entrambe su calcio di rigore) decide di concludere la carriera[1].

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver lasciato il campo di gioco inizia il percorso da allenatore facendo da secondo a Gian Piero Ventura al Bari, seguendolo poi con il medesimo ruolo anche al Torino[3].

Il 10 dicembre 2012 inizia a frequentare a Coverciano il corso di abilitazione per il master di allenatori professionisti Prima Categoria-Uefa Pro.[4], ottenendo il patentino di prima categoria il 5 luglio 2013[5].

Dal luglio 2016 al novembre 2017 è stato collaboratore tecnico della Nazionale di calcio italiana, fungendo da vice del commissario tecnico Gian Piero Ventura[6].

Nell'ottobre 2018 torna al seguito di Ventura al Chievo. Ma dopo un mese Ventura si dimette e l'intero staff rescinde il contratto.

Il 19 giugno 2019 viene annunciato come nuovo allenatore del Padova, appena retrocesso in Serie C[7].

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche da allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 3 novembre 2019. In grassetto le competizioni vinte.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale % Vittorie Piazz.
Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P G V N P %
2019-2020 Italia Padova C 13 9 2 2 CI+CI-C 1+1 0+0 0+0 1+1 - - - - - - - - - - 15 9 2 4 60,00 in corso
Totale carriera 13 9 2 2 2 0 0 2 - - - - - - - - 15 9 2 4 60,00

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Salvatore Sullo appende le scarpette al chiodo[collegamento interrotto], Resport.it, 29 maggio 2009. URL consultato il 10 luglio 2013.
  2. ^ Alessio D'Urso, Sullo ha vinto la partita della vita, in La Gazzetta dello Sport, 28 maggio 2005.
  3. ^ Ecco lo staff di Ventura: Sullo viceallenatore, www.toronews.net, 6 giugno 2011.
  4. ^ Master Uefa a Coverciano: iscritti anche Stramaccioni e Inzaghi calciomercato.com, 5 dicembre 2012
  5. ^ Sullo promosso al master di Coverciano[collegamento interrotto], TorinoFc.it, 5 luglio 2013. URL consultato il 10 luglio 2013.
  6. ^ http://www.toronews.net/toro/nazionale-ecco-sasa-sullo-luomo-fidato-di-ventura-che-ha-sconfitto-il-cancro/
  7. ^ Padova, Salvatore Sullo è il nuovo allenatore biancoscudato, Corriere dello Sport, 19 giugno 2019. URL consultato il 23 giugno 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]