Coppa Italia Serie C 1996-1997

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa Italia Serie C 1996-1997
Competizione Coppa Italia Serie C
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 25ª
Organizzatore Lega Professionisti Serie C
Date dal 24 agosto 1996
al 25 maggio 1997
Luogo Italia Italia
Partecipanti 90 (80 alle qualificazioni)
Risultati
Vincitore Como
(1º titolo)
Secondo Nocerina Nocerina
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1995-1996 1997-1998 Right arrow.svg

La Coppa Italia di Serie C 1996-1997 è stata la sedicesima edizione di quella che oggi si chiama Coppa Italia Lega Pro. Il vincitore è stato il Como che si è aggiudicato il trofeo per la sua prima volta nella storia battendo la Nocerina nella finale a doppia sfida.

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
24.08.1996 28.08.1996
Pro Patria 1 - 0 Varese 0 - 0 1 - 0
Solbiatese Solbiatese 8 - 0 Pavia 3 - 0 5 - 0
Pro Vercelli 1 - 2 Novara 0 - 1 1 - 1
Vogherese Vogherese 1 - 3 Alessandria 1 - 1 0 - 2[1]
Lecco 1 - 1 Pro Sesto Pro Sesto 1 - 0 0 - 1 (1-4 dcr)
Cremapergo Cremapergo 2 - 2 Saronno 1 - 1 1 - 1 (4-2 dcr)
Leffe Leffe 2 - 1 Alzano Virescit Alzano Virescit 1 - 0 1 - 1
Lumezzane 3 - 1 Fiorenzuola Fiorenzuola 3 - 1 0 - 0
Giorgione Giorgione 1 - 2 Treviso 0 - 1 1 - 1
San Donà 0 - 2 Triestina 0 - 1 0 - 1
Valdagno 0 - 2 Cittadella 0 - 1 0 - 1
Mestre Mestre 1 - 2 Ospitaletto Ospitaletto 0 - 0 1 - 2
Baracca Lugo Baracca Lugo 1 - 5 Brescello Brescello 0 - 1 1 - 4
Forlì 1 - 5 Carpi 0 - 4 1 - 1
Rimini 3 - 3 Spezia 0 - 0 3 - 3
Iperzola Iperzola 2 - 4 Prato 1 - 3 1 - 1
Massese 0 - 1 Carrarese 0 - 1 0 - 0
Ponsacco Ponsacco 0 - 3 Livorno 0 - 2 0 - 1
Arezzo 1 - 2 Montevarchi Montevarchi 1 - 2 0 - 0
Pisa 2 - 3 Pontedera 2 - 1 0 - 2
Maceratese 1 - 0 Fermana 1 - 0 0 - 0
Tolentino 4 - 5 Modena 1 - 0 3 - 5
Viterbese 3 - 2 Siena 1 - 0 2 - 2
Vis Pesaro 0 - 2 Fano 0 - 2[1] 0 - 0
Olbia Olbia 2 - 2 Tempio 1 - 2 1 - 0
Chieti 0 - 5 Avezzano 0 - 2 0 - 3
Teramo 0 - 1 Giulianova 0 - 0 0 - 1
Torres 1 - 4 Lodigiani 0 - 2 1 - 2
Casertana 1 - 3 Sora Sora 1 - 1 0 - 2
Frosinone 2 - 2 Ternana 1 - 1 1 - 1 (3-5 dcr)
Ischia 0 - 4 Albanova Albanova 0 - 1 0 - 3
Turris 2 - 3 Juve Stabia 2 - 0 0 - 3 (dts)
Battipagliese Battipagliese 2 - 4 Savoia 0 - 2 2 - 2
Benevento 5 - 0 Bisceglie Bisceglie 5 - 0 0 - 0
Matera 0 - 2 Altamura 0 - 0 0 - 2
Taranto 2 - 2 Casarano 1 - 1 1 - 1 (5-4 dcr)
Catanzaro 3 - 0 Castrovillari Castrovillari 3 - 0 0 - 0
Juveterranova Gela Juveterranova Gela 2 - 2 Acireale 2 - 0 0 - 2 (2-4 dcr)
Atletico Catania Atletico Catania 5 - 2 Catania 2 - 1 3 - 1
Marsala Marsala 2 - 3 Trapani 0 - 1 2 - 2

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
18.09.1996 02.10.1996
Solbiatese Solbiatese 1 - 1 Pro Patria 1 - 1 0 - 0
Novara 1 - 5 Alessandria 1 - 2 0 - 3
Cremapergo Cremapergo 1 - 2 Pro Sesto Pro Sesto 0 - 2 1 - 0
Lumezzane 1 - 1 Leffe Leffe 1 - 1 0 - 0
Triestina 1 - 0 Treviso 1 - 0 0 - 0
Ospitaletto  Ospitaletto 3 - 8 Cittadella 2 - 4 1 - 4
Carpi 1 - 1 Brescello Brescello 0 - 0 1 - 1
Rimini 4 - 3 Prato 3 - 2 1 - 1
Livorno 3 - 4 Carrarese 1 - 3 2 - 1
Pontedera 1 - 2 Montevarchi Montevarchi 0 - 0 1 - 2
Maceratese 3 - 3 Modena 0 - 1 3 - 2
Fano 2 - 5 Viterbese 1 - 1 1 - 4
Tempio 2 - 3 Avezzano 0 - 2 2 - 1
Lodigiani 2 - 2 Giulianova 1 - 0 1 - 2
Ternana 2 - 1 Sora Sora 1 - 0 1 - 1
Albanova Albanova 2 - 3 Juve Stabia 1 - 2 1 - 1
Savoia 3 - 4 Benevento 3 - 2 0 - 2
Taranto 3 - 2 Altamura 3 - 1 0 - 1
Acireale 1 - 0 Catanzaro 1 - 0 0 - 0
Atletico Catania Atletico Catania 2 - 3 Trapani 2 - 2 0 - 1

Terzo turno[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
23.10.1996 13.11.1996
Monza 2 - 1 Pro Patria 1 - 1 1 - 0
Leffe Leffe 4 - 3 Alessandria 1 - 1 3 - 2
SPAL 3 - 6 Pro Sesto Pro Sesto 0 - 4 3 - 2
Triestina 2 - 1 Cittadella 0 - 0 2 - 1
Maceratese 0 - 1 Ancona 0 - 0 0 - 1
Carpi 5 - 1 Rimini 2 - 1 3 - 0
Viterbese 1 - 0 Avezzano 0 - 0 1 - 0
Montevarchi Montevarchi 5 - 2 Gualdo 1 - 1 4 - 1
Pistoiese 5 - 1 Ternana 2 - 1 3 - 0
Lodigiani 1 - 2 Carrarese 1 - 2 0 - 0
Fidelis Andria 3 - 1 Juve Stabia 2 - 1 1 - 0
Benevento 2 - 1 Avellino 1 - 1 1 - 0
Taranto 1 - 3 Nocerina Nocerina 1 - 0 0 - 3
Trapani 3 - 2 Acireale 1 - 0 2 - 2
  • alle 14 squadre qualificate si sono aggiunte di diritto le altre due formazioni che hanno partecipato alla Coppa Italia e precisamente Como e Ascoli, finaliste nei play-off della stagione 1995-96

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
11.12.1996 15.01.1997
Triestina 1 - 0 Monza 1 - 0 0 - 0[2]
Como 1 - 0 Leffe Leffe 0 - 0 1 - 0[3]
Ancona 2 - 1 Carrarese 0 - 1 2 - 0 (dts)
Benevento 1 - 3 Fidelis Andria 1 - 1 0 - 2
Montevarchi Montevarchi 1 - 3 Pistoiese 1 - 1 0 - 2
Trapani 2 - 3 Nocerina Nocerina 2 - 3 0 - 0
Pro Sesto Pro Sesto 3 - 0 Carpi 1 - 0 2 - 0[4]
Viterbese 4 - 1 Ascoli 0 - 1 4 - 0[4]
Monza
4 gennaio 1997
Monza 0 – 0
referto
Triestina Stadio Brianteo (500 spett.)
Arbitro Lion (Padova)

Leffe
15 gennaio 1997
Leffe Leffe 0 – 1
referto
Como  (150 spett.)
Arbitro Sacccani (Mantova)

Carrara
15 gennaio 1997
Carrarese 0 – 2
(d.t.s.)
referto
Ancona Stadio dei Marmi (200 spett.)
Arbitro Ciulli (Roma)

Andria
15 gennaio 1997
Fidelis Andria 2 – 0
referto
Benevento  (1.000 spett.)
Arbitro Ciccoianni (Ascoli Piceno)

Pistoia
15 gennaio 1997
Pistoiese 2 – 0
referto
Montevarchi Montevarchi  (500 spett.)
Arbitro Castellani (Verona)

Nocera Inferiore
15 gennaio 1997
Nocerina Nocerina 0 – 0
referto
Trapani  (3.000 spett.)
Arbitro Mariani (Perugia)

Carpi
22 gennaio 1997
Carpi 0 – 2
referto
Pro Sesto Pro Sesto  (200 spett.)
Arbitro Griselli (Livorno)

Ascoli Piceno
22 gennaio 1997
Ascoli 0 – 4
referto
Viterbese  (300 spett.)
Arbitro Buda (Pescara)

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
05.02.1997 26.02.1997
Ancona 4 - 2 Triestina 3 - 0 1 - 2
Como 3 - 1 Viterbese 2 - 0 1 - 1
Pistoiese 0 - 1 Nocerina Nocerina 0 - 1 0 - 0
Pro Sesto Pro Sesto 1 - 2 Fidelis Andria 0 - 1 1 - 1
Ancona
5 febbraio 1997
Ancona 3 – 0
referto
Triestina  (400 spett.)
Arbitro Calcagno (Nichelino)

Como
5 febbraio 1997
Como 2 – 0
referto
Viterbese  (250 spett.)
Arbitro Alvino (Salerno)

Pistoia
5 febbraio 1997
Pistoiese 0 – 1
referto
Nocerina Nocerina  (350 spett.)
Arbitro Alban (Bassano)

Sesto San Giovanni
5 febbraio 1997
Pro Sesto Pro Sesto 0 – 1
referto
Fidelis Andria  (500 spett.)
Arbitro Ciulli (Roma)

Trieste
26 febbraio 1997
Triestina 2 – 1
referto
Ancona  (200 spett.)
Arbitro Soffritti (Ferrara)

Viterbo
26 febbraio 1997
Viterbese 1 – 1
referto
Como  (800 spett.)
Arbitro Maselli (Lucca)

Nocera Inferiore
26 febbraio 1997
Nocerina Nocerina 0 – 0
referto
Pistoiese  (700 spett.)
Arbitro Acronzio (Teramo)

Andria
26 febbraio 1997
Fidelis Andria 1 – 1
referto
Pro Sesto Pro Sesto  (700 spett.)
Arbitro Palmieri (Cosenza)

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
23.03.1997 09.04.1997
Como 4 - 3 Fidelis Andria 1 - 1[5] 3 - 2
Nocerina Nocerina 2 - 1 Ancona 1 - 0 1 - 1
Como
22 marzo 1997
Como 1 – 1
referto
Fidelis Andria  (3000 spett.)
Arbitro Linfatici (Viareggio)

Nocera Inferiore
23 marzo 1997
Nocerina Nocerina 1 – 0
referto
Ancona  (300 spett.)
Arbitro Borelli (Roma)

Andria
9 aprile 1997
Fidelis Andria 2 – 3
referto
Como  (1.000 spett.)
Arbitro Sputore (Vasto)

Ancona
9 aprile 1997
Ancona 1 – 1
referto
Nocerina Nocerina  (600 spett.)
Arbitro Pirrone (Messina)

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
21.05.1997 25.05.1997
Nocerina Nocerina 2 - 4 Como 2 - 0 0 - 4 (dts)

Tabellini[modifica | modifica wikitesto]

Nocera Inferiore
21 maggio 1997, ore 16:30
Finale - Andata
Nocerina Nocerina 2 – 0 Como Stadio San Francesco d'Assisi (3000 spett.)
Arbitro Apricena (Firenze)

Nocerina: Criscuolo Ammonizione, Colletto, Marra (79' Di Rocco), Merolla (88' Molino), D'Angelo, De Simone Ammonizione, Pallanch, Toti, Puglisi (71' Marchegiani), Battaglia, Fabris. All. Balugani.

Como: Nicoletti, Mozzini (70' Sassarini), Garlini, Galia, Ungari, Baraldi, Lomi (52' Collauto), De Agostini (16' Ferracuti), Cecconi, Catanese, Zambrotta. All. Marini.

Como
25 maggio 1997, ore 20:30
Finale - Ritorno
Como 4 – 0
(d.t.s.)
Nocerina Nocerina Stadio Giuseppe Sinigaglia (3000 spett.)
Arbitro Strazzera (Trapani)

Como: Nicoletti, Garlini Ammonizione, Sassarini Ammonizione, Ferracuti (8' De Agostini), Ungari Ammonizione, Baraldi, Collauto (59' Vignaroli), Galia Ammonizione (91' Catelli), Cecconi, Catanese Ammonizione, Zambrotta. All. Marini.

Nocerina: Criscuolo, Colletto (40' De Ruggiero), Marra (62' Di Rocco Ammonizione), Merolla, D'Angelo, De Simone, Pallanch Red card.svg, Toti, Puglisi (74' Marchegiani), Battaglia, Fabris Ammonizione. All. Balugani.

Squadra vincitrice[modifica | modifica wikitesto]

Vincitore Coppa Italia Serie C 1996/1997

600px Azzurro con croce Bianca e scudo rosso crociato.png

Como
1º titolo

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Per delibera del Giudice Sportivo
  2. ^ Disputata il 4 gennaio 1997.
  3. ^ Inizialmente prevista per il 6 gennaio 1997. Interrotta dopo 21 minuti per l'infortunio dell'arbitro Bianchi (sezione di Prato) e ripetuta il 15 gennaio 1997.
  4. ^ a b Disputata il 22 gennaio 1997.
  5. ^ Disputata il 22 marzo 1997.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del calcio '98, Panini
calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio