Coppa Italia Serie C 1993-1994

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa Italia Serie C 1993-1994
Competizione Coppa Italia Serie C
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 22ª
Organizzatore Lega Professionisti Serie C
Date dal 21 agosto 1993
al 12 maggio 1994
Luogo Italia Italia
Partecipanti 90
Formula Fase a gironi ed eliminazione diretta (A/R)
Risultati
Vincitore Triestina
(1º titolo)
Secondo Perugia
Semi-finalisti Montevarchi
Salernitana
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1992-1993 1994-1995 Right arrow.svg

La Coppa Italia di Serie C 1993-1994 fu la ventiduesima edizione del trofeo (ex-Coppa Italia Semiprofessionisti) riservato alle 90 squadre partecipanti alla Serie C1 e alla C2.

L'edizione fu vinta per la prima volta dalla Triestina, che superò in finale il Perugia.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Alla prima fase presero parte 80 squadre di Serie C1 e Serie C2; queste furono divise in 16 gironi da cinque squadre e disputarono gare di sola andata. Le prime classificate di ogni girone e le sei migliori seconde furono ammesse direttamente alla fase finale[1].

Fase eliminatoria a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Le gare furono disputate tra il 21 agosto ed il 5 settembre 1993[1].

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

  ALE AOS LEG NOV SOL
Alessandria –––– 2-3 0-0 N.D. N.D.
Aosta N.D. –––– 0-0 0-0 N.D.
Legnano N.D. N.D. –––– 0-2 0-0
Novara 1-0 N.D. N.D. –––– 0-1
Solbiatese 4-1 1-0 N.D. N.D. ––––
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Solbiatese 10 4 3 1 0 6 1 +5
2. Novara 7 4 2 1 1 3 1 +2
3. Aosta 5 4 1 2 1 3 3 0
4. Legnano 3 4 0 3 1 0 2 -2
5. Alessandria 1 4 0 1 3 3 8 -5

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

  LEC LUM OSP PAL PER
Lecco –––– 3-2 N.D. N.D. 4-1
Lumezzane N.D. –––– N.D. 2-1 0-0
Ospitaletto 0-1 1-2 –––– N.D. N.D.
Palazzolo 0-0 N.D. 3-0 –––– N.D.
Pergocrema N.D. N.D. 2-2 0-2 ––––
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Lecco 10 4 3 1 0 8 3 +5
2. Palazzolo 7 4 2 1 1 6 2 +4
3. Lumezzane 7 4 2 1 1 6 5 +1
4. Pergocrema 2 4 0 2 2 3 8 -5
5. Ospitaletto 1 4 0 1 3 3 8 -5

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

  CIT CHI GIO MAN TRE
Cittadella –––– 0-1 1-1 N.D. N.D.
Chievo N.D. –––– N.D. 1-3 4-0
Giorgione N.D. 2-3 –––– N.D. 0-1
Mantova 1-0 N.D. 4-1 –––– N.D.
Trento 0-1 N.D. N.D. 1-2 ––––
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Mantova 12 4 4 0 0 10 3 +7
2. Chievo 9 4 3 0 1 9 5 +4
3. Cittadella 4 4 1 1 2 2 3 -1
4. Trento 3 4 1 0 3 2 7 -5
5. Giorgione 1 4 0 1 3 4 9 -5

Girone D[modifica | modifica wikitesto]

  FIO PAV PSE SPE VOG
Fiorenzuola –––– 1-1 N.D. 2-1 N.D.
Pavia N.D. –––– N.D. 4-1 2-2
Pro Sesto 0-1 1-0 –––– N.D. N.D.
Spezia N.D. N.D. 0-0 –––– 1-1
Vogherese 0-0 N.D. 1-2 N.D. ––––
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Fiorenzuola 8 4 2 2 0 4 2 +2
2. Pro Sesto 7 4 2 1 1 3 2 +1
3. Pavia 5 4 1 2 1 7 5 +2
4. Vogherese 3 4 0 3 1 4 5 -1
5. Spezia 2 4 0 2 2 3 7 -4

Girone E[modifica | modifica wikitesto]

  BAR CAR CEN CRE FOR
Baracca –––– N.D. 3-1 N.D. 0-0
Carpi 0-1 –––– 2-0 N.D. N.D.
Centese N.D. N.D. –––– 1-1 0-0
Crevalcore 2-0 0-0 N.D. –––– N.D.
Forlì N.D. 2-3 N.D. 1-1 ––––
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Carpi 7 4 2 1 1 5 3 +2
2. Baracca Lugo 7 4 2 1 1 4 3 +1
3. Crevalcore 6 4 1 3 0 4 2 +2
4. Forlì 3 4 0 3 1 3 4 -1
5. Centese 2 4 0 2 2 2 6 -4

Girone F[modifica | modifica wikitesto]

  CAR MAS MOB PON VIA
Carrarese –––– 1-1 N.D. 3-2 N.D.
Massese N.D. –––– 0-0 0-0 N.D.
Mobilieri 1-2 N.D. –––– N.D. 4-1
Pontedera N.D. N.D. 3-0 –––– 1-0
Viareggio 3-2 1-1 N.D. N.D. ––––
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Pontedera 7 4 2 1 1 6 3 +3
2. Carrarese 7 4 2 1 1 8 7 +1
3. Massese 4 4 0 4 0 2 2 0
4. Ponsacco 4 4 1 1 2 5 6 -1
5. Viareggio 4 4 1 1 2 5 8 -3

Girone G[modifica | modifica wikitesto]

  MON PIS POG PRA SIE
Montevarchi –––– N.D. N.D. 1-1 2-0
Pistoiese 0-0 –––– 3-2 N.D. N.D.
Poggibonsi 1-2 N.D. –––– 1-2 N.D.
Prato N.D. 1-1 N.D. –––– 2-1
Siena N.D. 1-0 1-0 N.D. ––––
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Montevarchi 8 4 2 2 0 5 2 +3
2. Prato 8 4 2 2 0 6 4 +2
3. Siena 6 4 2 0 2 3 4 -1
4. Pistoiese 5 4 1 2 1 4 4 0
5. Poggibonsi 0 4 0 0 4 4 8 -4

Girone H[modifica | modifica wikitesto]

  CEC LIV OLB TEM TOR
Cecina –––– 0-1 N.D. N.D. 0-0
Livorno N.D. –––– 2-1 3-0 N.D.
Olbia 0-1 N.D. –––– 0-0 N.D.
Tempio 4-0 N.D. N.D. –––– 2-1
Torres N.D. 0-1 1-0 N.D. ––––
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Livorno 12 4 4 0 0 7 1 +6
2. Tempio 7 4 2 1 1 6 4 +2
3. Torres 4 4 1 1 2 2 3 -1
4. Cecina 4 4 1 1 2 1 5 -4
5. Olbia 1 4 0 1 3 1 4 -3

Girone I[modifica | modifica wikitesto]

  CIV FAN GUA MAC RIM
Civitanovese –––– N.D. N.D. 0-0 2-0
Fano 1-1 –––– 0-1 N.D. N.D.
Gualdo 1-2 N.D. –––– N.D. 3-0
Maceratese N.D. 0-2 0-4 –––– N.D.
Rimini N.D. 1-1 N.D. 1-2 ––––
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Gualdo 9 4 3 0 1 9 2 +7
2. Civitanovese 8 4 2 2 0 5 2 +3
3. Fano 5 4 1 2 1 4 3 +1
4. Maceratese 4 4 1 1 2 2 7 -5
5. Rimini 1 4 0 1 3 2 8 -6

Girone L[modifica | modifica wikitesto]

  AST AVE CER LOD SOR
Astrea –––– N.D. 3-0 N.D. 1-3
Avezzano 2-1 –––– N.D. 2-0 N.D.
Cerveteri N.D. 1-2 –––– N.D. 0-3
Lodigiani 1-1 N.D. 1-0 –––– N.D.
Sora N.D. 0-0 N.D. 1-1 ––––
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Avezzano 10 4 3 1 0 6 2 +4
2. Sora 8 4 2 2 0 7 2 +5
3. Lodigiani 5 4 1 2 1 3 4 -1
4. Astrea 4 4 1 0 1 6 6 0
5. Cerveteri 0 4 0 0 4 1 9 -8

Girone M[modifica | modifica wikitesto]

  CAS CHI LAQ SAM VAS
Castel di Sangro –––– 0-0 0-0 N.D. N.D.
Chieti N.D. –––– 0-3 N.D. 1-1
L'Aquila N.D. N.D. –––– 2-2 0-0
Sambenedettese 1-0 2-0 N.D. –––– N.D.
Vastese 1-1 N.D. N.D. 0-0 ––––
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Sambenedettese 8 4 2 2 0 5 2 +3
2. L'Aquila 6 4 1 3 0 5 2 +3
3. Vastese 4 4 0 4 0 2 2 0
4. Castel di Sangro 3 4 0 3 1 1 2 -1
5. Chieti 2 4 0 2 2 1 6 -5

Girone N[modifica | modifica wikitesto]

  FOR ISC NOL SAN TUR
Formia –––– 0-3 N.D. N.D. 0-0
Ischia N.D. –––– 1-0 N.D. 1-1
Nola 0-2 N.D. –––– 1-2 N.D.
Sangiuseppese 2-1 2-1 N.D. –––– N.D.
Turris N.D. N.D. 0-0 2-1 ––––
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Sangiuseppese 9 4 3 0 1 7 5 +2
2. Ischia Isolaverde 7 4 2 1 1 6 3 +3
3. Turris 6 4 1 3 0 3 2 +1
4. Formia 4 4 1 1 2 3 5 -2
5. Nola 1 4 0 1 3 1 5 -4

Girone O[modifica | modifica wikitesto]

  CAS FAS MAT POT SAV
Casarano –––– N.D. 1-0 2-2 N.D.
Fasano 0-0 –––– N.D. 2-1 N.D.
Matera N.D. 1-1 –––– N.D. 1-1
Potenza N.D. N.D. 1-0 –––– 2-0
Savoia 0-2 1-3 N.D. N.D. ––––
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Fasano 8 4 2 2 0 6 3 +3
2. Casarano 8 4 2 2 0 5 2 +3
3. Potenza 7 4 2 1 1 6 4 +2
4. Matera 2 4 0 2 2 2 4 -2
5. Savoia 1 4 0 1 3 2 8 -6

Girone P[modifica | modifica wikitesto]

  BAR BIS MOL MON TRA
Barletta –––– N.D. 2-1 N.D. 1-0
Bisceglie 0-1 –––– 1-0 N.D. N.D.
Molfetta N.D. N.D. –––– 3-0 2-2
Monopoli 5-2 0-0 N.D. –––– N.D.
Trani N.D. 3-0 N.D. 0-0 ––––
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Barletta 9 4 3 0 1 6 6 0
2. Trani 5 4 1 2 1 5 3 +2
3. Monopoli 5 4 1 2 1 5 5 0
4. Molfetta 4 4 1 1 2 6 5 +1
5. Bisceglie 4 4 1 1 2 1 4 -3

Girone Q[modifica | modifica wikitesto]

  BAT CAT JUV REG VIG
Battipagliese –––– N.D. 1-1 0-1 N.D.
Catanzaro 3-1 –––– 1-0 N.D. N.D.
Juve Stabia N.D. N.D. –––– 2-3 3-0
Reggina N.D. 2-0 N.D. –––– 1-0
Vigor Lamezia 1-1 0-0 N.D. N.D. ––––
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Reggina 12 4 4 0 0 7 2 +5
2. Catanzaro 7 4 2 1 1 4 3 +1
3. Juve Stabia 4 4 1 1 2 6 5 +1
4. Battipagliese 2 4 0 2 2 3 6 -3
5. Vigor Lamezia 2 4 0 2 2 1 5 -4

Girone R[modifica | modifica wikitesto]

  AKR LEO LIC SIR TRA
Akragas –––– 1-1 1-2 N.D. N.D.
Leonzio N.D. –––– N.D. 1-0 1-0
Licata N.D. 2-2 –––– N.D. 2-0
Siracusa 4-0 N.D. 0-1 –––– N.D.
Trapani 0-0 N.D. N.D. 1-0 ––––
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Licata 10 4 3 1 0 7 3 +4
2. Leonzio 8 4 2 2 0 5 3 +2
3. Trapani 4 4 1 1 2 1 3 -2
4. Siracusa 3 4 1 0 3 4 3 +1
5. Akragas 2 4 0 2 2 2 7 -5

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Alle venti squadre che avevano superato le eliminatorie furono aggregate le dieci che avevano preso parte alla prima fase della Coppa Italia 1993-1994[1].

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Le gare si disputarono tra il 10 novembre e l'8 dicembre 1993[2].

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Avellino 3 - 2 Avezzano 1 - 1 2 - 1
Barletta 0 - 2 Sora 0 - 0 0 - 2
Bologna 1 - 1 Montevarchi 1 - 0 0 - 1 (2-4 dcr)
Carpi 2 - 2 Fiorenzuola 2 - 0 0 - 2 (1-3 dcr)
Casarano 0 - 0 Fasano 0 - 0 0 - 0 (5-4 dcr)
Chievo 3 - 4 Triestina 1 - 4 2 - 0
Como 2 - 1 Solbiatese 0 - 0 2 - 1
Empoli 1 - 3 Livorno 0 - 1 1 - 2
Giarre 2 - 1 Leonzio 2 - 0 0 - 1
Lecco 3 - 2 Leffe 1 - 1 2 - 1
Licata 1 - 0 Reggina 1 - 0 0 - 0
Mantova 1 - 1 SPAL 0 - 0 1 - 1
Perugia 1 - 0 Gualdo 0 - 0 1 - 0
Prato 4 - 7 Pontedera 2 - 2 2 - 5
Salernitana 5 - 1 Sangiuseppese 4 - 1 1 - 0
Sambenedettese 3 - 1 Civitanovese 1 - 1 2 - 0

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Le gare si disputarono tra il 9 gennaio ed il 2 febbraio 1994[3].

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Avellino 2 - 3 Sora 2 - 0 0 - 3
Casarano 1 - 6 Salernitana 1 - 4 0 - 2
Giarre 4 - 3 Licata 3 - 1 1 - 2
Lecco 1 - 2 Como 0 - 0 1 - 2
Livorno 1 - 1 Pontedera 0 - 0 1 - 1
Mantova 2 - 3 Triestina 2 - 2 0 - 1
Montevarchi 2 - 2 Fiorenzuola 1 - 0 1 - 2
Sambenedettese 1 - 4 Perugia 1 - 3 0 - 1

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Le gare si disputarono il 26 e il 27 febbraio ed il 9 marzo 1994[3].

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Giarre 2 - 3 Salernitana 1 - 1 1 - 2 (dts)
Livorno 1 - 4 Triestina 0 - 2 1 - 2
Montevarchi 2 - 2 Como 1 - 0 1 - 2
Sora 2 - 3 Perugia 1 - 2 1 - 1

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Le gare si disputarono tra il 31 marzo ed il 13 aprile 1994[3].

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Montevarchi 2 - 3 Triestina 0 - 0 2 - 3
Salernitana 2 - 2 Perugia 2 - 2 0 - 0

Finali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Triestina 3 - 3 (gfc) Perugia 1 - 1 2 - 2
Trieste
28 aprile 1994
Finale – Andata
Triestina 1 – 1 Perugia Stadio Nereo Rocco (2000 spett.)
Arbitro Gronda (Genova)

Perugia
12 maggio 1994
Finale – Ritorno
Perugia 2 – 2 Triestina Stadio Renato Curi (8000 spett.)
Arbitro Piretti (Ravenna)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Beltrami, 1994, p. 374
  2. ^ Beltrami, 1994, p. 375
  3. ^ a b c Beltrami, 1994, p. 376

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Arrigo Beltrami (a cura di). Almanacco illustrato del calcio 1995. Modena, Panini, 1994.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio