Torino Calcio 2002-2003

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Torino Football Club.

Torino Calcio
Stagione 2002-2003
AllenatoreItalia Giancarlo Camolese[1]
Italia Renato Zaccarelli[2]
Italia Renzo Ulivieri[3]
Italia Giacomo Ferri[4]
PresidenteItalia Attilio Romero
Serie A18º posto (retrocesso in Serie B)
Coppa ItaliaSecondo turno
Coppa IntertotoTerzo turno
Maggiori presenzeCampionato: P. Castellini (34)
Totale: Castellini (38)
Miglior marcatoreCampionato: Ferrante (6)
Totale: Ferrante (8)
Maggior numero di spettatori32 947 vs. Juventus (17 novembre 2002)
Minor numero di spettatori2 471 vs. Empoli (24 ottobre 2002)
Media spettatori14 971¹
¹ considera le partite giocate in casa in campionato.

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Torino Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 2002-2003.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Eliminato al terzo turno di Coppa Intertoto, il Torino esordì in campionato perdendo contro l'Inter (1-0), tra le proteste per un'espulsione ed un gol annullato.[5] Perse altri 10 incontri nel girone di andata, incassando anche un 6-0 dal Milan[6] e un 4-0 dalla Juventus.[7] Contestata fu anche la stracittadina di ritorno, in cui l'arbitro De Santis mostrò ben 4 cartellini rossi e i granata caddero 2-0.[8] La discesa in B diventò matematica ad inizio maggio, per via della sconfitta con l'Udinese (che dal canto suo ottenne la prima vittoria esterna del 2003).[9] Fu poi sconfitta dalla Roma[10] e pareggiò con l'Empoli, regalando ai toscani il punto decisivo per la salvezza.[11] L'ultima uscita stagionale riservò il 21ª k.o., per mano del Como (a sua volta già retrocesso).[12]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2002-2003, il Torino ha avuto come sponsor tecnico Asics, mentre lo sponsor principale è stato Ixfin.[13][14]

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

  • Presidente:
  • Vice presidente esecutivo,
    Amministratore delegato
    :
  • Vice presidenti:
  • Segretario generale:
    • Renato Bizzarri
  • Responsabile amministrativo:
    • Carlo Paiuzza
  • Addetto stampa:
    • Gabriele Chiuminatto

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Luca Bucci
2 Italia D Luigi Garzya
3 Italia C Giammarco Frezza
4 Italia D Federico Balzaretti
5 Italia D Daniele Delli Carri
6 Italia D Gianluca Comotto
7 Uruguay A José Franco
8 Italia C Alessio Scarchilli
9 Italia A Cristiano Lucarelli
10 Italia A Marco Ferrante
11 Svezia A Yksel Osmanovski
14 Italia C Fabio Giordano [19]
15 Italia C Simone Vergassola
16 Italia P Stefano Sorrentino
17 Italia C Vincenzo Sommese
18 Italia D Giovanni Lopez
19 Italia D Gennaro Scarlato [20]
19 Italia C Riccardo Maspero [19]
19 Argentina C Carlos Marinelli [21]
20 Italia D Fabio Galante
21 Italia A Emanuele Calaiò [20]
N. Ruolo Giocatore
21 Uruguay A Federico Magallanes [22]
22 Italia P Federico Marchetti [20]
22 Austria P Alexander Manninger [21]
23 Italia D Andrea Mantovani
24 Italia A Gaetano Masucci
25 Brasile D Ronaldo Vanin
26 Nigeria A Akeem Omolade
27 Italia D Daniele Martinelli [20]
27 Italia D Claudio Patti Pochintesta
28 Italia C Alessandro Conticchio [22]
29 Italia C Massimo Donati [21]
30 Italia D Luca Mezzano
31 Italia D Paolo Castellini
32 Italia C Francesco Statuto [21]
33 Italia P Alberto Maria Fontana
34 Italia C Alessandro Campo
35 Italia D Stefano Fattori
36 Italia D Giovanni Marchese
51 Italia C Diego De Ascentis
Italia D Andrea Soncin [19]
Italia C Fulvio Fedi [19]

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Alberto Maria Fontana Palermo definitivo
D Federico Balzaretti Siena fine prestito
D Djibril Diawara Cosenza fine prestito
D Gennaro Scarlato Udinese fine prestito
D Andrea Soncin Perugia definitivo
C Alessandro Campo Prato definitivo
C Alessandro Conticchio Lecce definitivo[22]
C Giammarco Frezza Palermo definitivo
C Franco Semioli Ternana fine prestito
C Vincenzo Sommese Vicenza riscatto
A Emanuele Calaiò Ternana fine prestito
A Federico Magallanes Venezia definitivo[22]
A Yksel Osmanovski Bordeaux fine prestito
A Simone Tiribocchi Ancona fine prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Alessandro Caparco Ivrea definitivo
P Federico Marchetti Pro Vercelli prestito[20]
P Gabriele Paoletti Roma definitivo
D Djibril Diawara rescissione
D Daniele Martinelli Siena prestito[20]
D Gennaro Scarlato Ternana definitivo[20]
C Antonino Asta Palermo definitivo
C Massimo Brambilla Siena definitivo
C Benoît Cauet Como definitivo
C Abdullah Fusseini Gualdo prestito
C Franco Semioli Vicenza definitivo
C Giorgio Venturin Taranto definitivo
A Emanuele Calaiò Messina prestito[20]
A Fabio Quagliarella Florentia Viola prestito
A Paolo Rossi Gualdo definitivo

Sessione invernale[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Alexander Manninger Espanyol definitivo
C Massimo Donati Parma prestito
C Carlos Marinelli Middlesbrough prestito
C Francesco Statuto Piacenza definitivo
A Emanuele Calaiò Messina fine prestito
A Fabio Quagliarella Florentia Viola fine prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Stefano Bianciardi Pistoiese prestito
D Fabio Giordano Pisa prestito
D Andrea Soncin Vis Pesaro definitivo
C Riccardo Maspero Florentia Viola definitivo
A Emanuele Calaiò Pescara definitivo
A Fabio Quagliarella Chieti prestito

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2002-2003.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Milano
14 settembre 2002, ore 15:00 UTC+2
2ª giornata
Inter1 – 0TorinoStadio Giuseppe Meazza (66.134 spett.)
Arbitro:  Bertini (Arezzo)

Torino
22 settembre 2002, ore 15:00 UTC+2
3ª giornata
Torino0 – 1LazioStadio delle Alpi (13.464 spett.)
Arbitro:  Bolognino (Milano)

Modena
29 settembre 2002, ore 15:00 UTC+2
4ª giornata
Modena2 – 1TorinoStadio Alberto Braglia (14.362 spett.)
Arbitro:  Rizzoli (Bologna)

Milano
6 ottobre 2002, ore 15:00 UTC+2
5ª giornata
Milan6 – 0TorinoStadio Giuseppe Meazza (60.945 spett.)
Arbitro:  Trefoloni (Siena)

Torino
20 ottobre 2002, ore 15:00 UTC+2
6ª giornata
Torino1 – 0ChievoStadio delle Alpi (13.544 spett.)
Arbitro:  De Santis (Tivoli)

Reggio Calabria
27 ottobre 2002, ore 15:00 UTC+1
7ª giornata
Reggina2 – 1TorinoStadio Oreste Granillo (23.497 spett.)
Arbitro:  Messina (Bergamo)

Torino
2 novembre 2002, ore 20:30 UTC+1
8ª giornata
Torino0 – 2BresciaStadio delle Alpi (14.688 spett.)
Arbitro:  Farina (Novi Ligure)

Torino
6 novembre 2002, ore 20:30 UTC+1
1ª giornata[23]
Torino2 – 1BolognaStadio delle Alpi (12.409 spett.)
Arbitro:  Saccani (Mantova)

Perugia
10 novembre 2002, ore 15:00 UTC+1
9ª giornata
Perugia2 – 1TorinoStadio Renato Curi (7.268 spett.)
Arbitro:  Palanca (Roma)

Torino
17 novembre 2002, ore 20:30 UTC+1
10ª giornata
Torino0 – 4JuventusStadio delle Alpi (32.947 spett.)
Arbitro:  De Santis (Tivoli)

Piacenza
24 novembre 2002, ore 15:00 UTC+1
11ª giornata
Piacenza1 – 0TorinoStadio Leonardo Garilli (6.433 spett.)
Arbitro:  Rodomonti (Teramo)

Torino
1º dicembre 2002, ore 15:00 UTC+1
12ª giornata
Torino0 – 4ParmaStadio delle Alpi (12.718 spett.)
Arbitro:  Gabriele (Frosinone)

Udine
15 dicembre 2002, ore 15:00 UTC+1
14ª giornata
Udinese1 – 1TorinoStadio Friuli (14.208 spett.)
Arbitro:  Tombolini (Ancona)

Torino
21 dicembre 2002, ore 20:30 UTC+1
15ª giornata
Torino0 – 1RomaStadio delle Alpi (14.025 spett.)
Arbitro:  Dondarini (Finale Emilia)

Torino
6 gennaio 2003, ore 15:00 UTC+1
13ª giornata[24]
Torino1 – 1AtalantaStadio delle Alpi (14.591 spett.)
Arbitro:  Tombolini (Ancona)

Empoli
11 gennaio 2003, ore 15:00 UTC+1
16ª giornata
Empoli1 – 1TorinoStadio Carlo Castellani (4.958 spett.)
Arbitro:  Paparesta (Bari)

Torino
19 gennaio 2003, ore 15:00 UTC+1
17ª giornata
Torino0 – 0ComoStadio delle Alpi (12.937 spett.)
Arbitro:  Tombolini (Ancona)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Bologna
26 gennaio 2003, ore 15:00 UTC+1
18ª giornata
Bologna2 – 2TorinoStadio Renato Dall'Ara (20.543 spett.)
Arbitro:  Collina (Viareggio)

Torino
2 febbraio 2003, ore 20:30 UTC+1
19ª giornata
Torino0 – 2InterStadio delle Alpi (19.254 spett.)
Arbitro:  Racalbuto (Gallarate)

Roma
9 febbraio 2003, ore 15:00 UTC+1
20ª giornata
Lazio1 – 1TorinoStadio Olimpico (33.535 spett.)
Arbitro:  Messina (Bergamo)

Torino
16 febbraio 2003, ore 15:00 UTC+1
21ª giornata
Torino1 – 1ModenaStadio delle Alpi (12.855 spett.)
Arbitro:  De Santis (Tivoli)

Torino
22 febbraio 2003, ore 20:30 UTC+1
22ª giornata[25]
Torino0 – 3MilanStadio delle Alpi (16.343 spett.)
Arbitro:  Palanca (Roma)

Verona
2 marzo 2003, ore 15:00 UTC+1
23ª giornata
Chievo3 – 2TorinoStadio Marcantonio Bentegodi (11.341 spett.)
Arbitro:  Rizzoli (Bologna)

Reggio Emilia
9 marzo 2003, ore 15:00 UTC+1
24ª giornata
Torino1 – 0RegginaStadio Giglio[26] (4.310 spett.)
Arbitro:  Gabriele (Frosinone)

Brescia
16 marzo 2003, ore 15:00 UTC+1
25ª giornata
Brescia1 – 0TorinoStadio Mario Rigamonti (14.097 spett.)
Arbitro:  Bertini (Arezzo)

Reggio Emilia
23 marzo 2003, ore 15:00 UTC+1
26ª giornata
Torino2 – 1PerugiaStadio Giglio[26] (3.730 spett.)
Arbitro:  Dattilo (Locri)

Torino
5 aprile 2003, ore 18:00 UTC+2
27ª giornata
Juventus2 – 0TorinoStadio delle Alpi (19.826 spett.)
Arbitro:  De Santis (Tivoli)

Parma
13 aprile 2003, ore 15:00 UTC+2
28ª giornata
Torino1 – 3PiacenzaStadio Ennio Tardini[26] (1.050 spett.)
Arbitro:  Dondarini (Finale Emilia)

Parma
19 aprile 2003, ore 15:00 UTC+2
29ª giornata
Parma1 – 0TorinoStadio Ennio Tardini (14.709 spett.)
Arbitro:  Castellani (Verona)

Bergamo
26 aprile 2003, ore 18:00 UTC+2
30ª giornata
Atalanta2 – 2TorinoStadio Atleti Azzurri d'Italia (15.471 spett.)
Arbitro:  Palanca (Roma)

Reggio Emilia
3 maggio 2003, ore 15:00 UTC+2
31ª giornata
Torino0 – 1UdineseStadio Giglio[26] (350 spett.)
Arbitro:  Treossi (Forlì)

Roma
10 maggio 2003, ore 15:00 UTC+2
32ª giornata
Roma3 – 1TorinoStadio Olimpico (52.716 spett.)
Arbitro:  Pieri (Lucca)

Reggio Emilia
17 maggio 2003, ore 15:00 UTC+2
33ª giornata
Torino1 – 1EmpoliStadio Giglio[26] (580 spett.)
Arbitro:  Pellegrino (Barcellona Pozzo di Gotto)

Como
24 maggio 2003, ore 15:00 UTC+2
34ª giornata
Como1 – 0TorinoStadio Giuseppe Sinigaglia (5.311 spett.)
Arbitro:  Girardi (San Donà di Piave)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2002-2003.

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Empoli
26 settembre 2002, ore 18:00 UTC+2
Gara di andata
Empoli1 – 1TorinoStadio Carlo Castellani (866 spett.)
Arbitro:  Saccani (Mantova)

Torino
24 ottobre 2002, ore 18:00 UTC+2
Gara di ritorno
Torino1 – 2EmpoliStadio delle Alpi (2.471 spett.)
Arbitro:  Gabriele (Frosinone)

Coppa Intertoto[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Intertoto 2002.

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Torino
7 luglio 2002, ore 17:00 UTC+2
Gara di andata
Torino1 – 0SW BregenzStadio delle Alpi (12.338 spett.)
Arbitro: Norvegia Berntsen

Bregenz
13 luglio 2002, ore 19:45 UTC+2
Gara di ritorno
SW Bregenz1 – 1TorinoCasino Stadion (7.100 spett.)
Arbitro: Ucraina Ishchenko

Terzo turno[modifica | modifica wikitesto]

Torino
21 luglio 2002, ore 17:00 UTC+2
Gara di andata
Torino2 – 0VillarrealStadio delle Alpi (14.353 spett.)
Arbitro: Germania Weiner

Villarreal
27 luglio 2002, ore 22:00 UTC+2
Gara di ritorno
Villarreal2 – 0
(d.t.s.)
TorinoStadio El Madrigal (9.939 spett.)
Arbitro: Portogallo Almeida Costa

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 21 17 4 4 9 10 26 17 0 5 12 13 32 34 4 9 21 23 58 -35
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 1 0 0 1 1 2 1 0 1 0 1 1 2 0 1 1 2 3 -1
Intertoto.svg Coppa Intertoto - 2 2 0 0 3 0 2 0 1 1 1 3 4 2 1 1 4 3 +1
Totale - 20 6 4 10 14 28 20 0 7 13 15 36 40 6 11 23 29 64 -35

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A Coppa Italia Coppa Intertoto Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Balzaretti, F. F. Balzaretti 130??10??00??140??
Bucci, L. L. Bucci 24-40??0-0??4-3??28-43??
Castellini, P. P. Castellini 341??00??40??381??
Comotto, G. G. Comotto 200??20??21??241??
Conticchio, A. A. Conticchio[22] 253??11??--??264??
De Ascentis, D. D. De Ascentis 300??10??40??350??
Delli Carri, D. D. Delli Carri 260??20??40??320??
Donati, M. M. Donati[21] 174??--??--??174??
Fattori, S. S. Fattori 280??00??40??320??
Ferrante, M. M. Ferrante 296??20??42??358??
Fontana, A. A. Fontana 1-1??0-0??0-0??1-1??
Franco, J. M. J. M. Franco 61??00??10??71??
Frezza, G. G. Frezza 81??10??00??91??
Galante, F. F. Galante 200??00??40??240??
Garzya, L. L. Garzya 70??20??30??120??
Lopez, G. G. Lopez 00??20??00??20??
Lucarelli, C. C. Lucarelli 261??20??41??322??
Magallanes, F. F. Magallanes[22] 181??10??--??191??
Manninger, A. A. Manninger[21] 3-5??--??--??3-5??
Mantovani, A. A. Mantovani 80??00??00??80??
Marinelli, C. C. Marinelli[21] 70??--??--??70??
Maspero, R. R. Maspero[19] 30??10??00??40??
Mezzano, L. L. Mezzano 221??20??40??281??
Omolade, A. A. Omolade 50??00??00??50??
Osmanovski, Y. Y. Osmanovski 130??10??10??150??
Patti Pochintesta, C. C. Patti Pochintesta 10??00??00??10??
Scarchilli, A. A. Scarchilli 130??10??40??180??
Sommese, V. V. Sommese 241??20??40??301??
Sorrentino, S. S. Sorrentino 8-12??2-3??0-0??10-15??
Vanin, R. R. Vanin 30??00??00??30??
Vergassola, S. S. Vergassola 282??21??40??343??

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Organigramma[modifica | modifica wikitesto]

  • Allievi nazionali:
    • Allenatore: Giuseppe Cristiano
    • Massaggiatore: Marco Sega
    • Accompagnatore: Giuseppe Trimboli

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Giornate 2-6.
  2. ^ Giornata 7 e giornate 23-28.
  3. ^ Giornate 8-22.
  4. ^ Giornate 29-34.
  5. ^ Alberto Cerruti, L' Inter posa la prima pietra, in La Gazzetta dello Sport, 15 settembre 2002.
  6. ^ Il Milan gioca a tennis con un Toro allo sbando, su repubblica.it, 6 ottobre 2002.
  7. ^ E.G., Bucci incolpevole Montero, rientro ok, in la Repubblica, 18 novembre 2002.
  8. ^ Botte, scontri ed espulsi il derby va alla Juventus, su repubblica.it, 5 aprile 2003.
  9. ^ Claudio Gregori, Toro, l'agonia è finita, in La Gazzetta dello Sport, 4 maggio 2003.
  10. ^ Doppietta di Cassano tutto facile per la Roma, su repubblica.it, 10 maggio 2003.
  11. ^ L'Empoli festeggia e resta in A, su repubblica.it, 17 maggio 2003.
  12. ^ Massimo Arcidiacono, Benin, lampo comasco nella noia Tanti esordienti e poche emozioni: arrivederci in B, in La Gazzetta dello Sport, 25 maggio 2003.
  13. ^ TOROshirts, in La Storia della Maglia Granata.
  14. ^ TOROshirts, in La Storia della Maglia Granata.
  15. ^ Questo Toro è da A, in La Gazzetta dello Sport, 26 ottobre 2002. URL consultato il 4 maggio 2010.
  16. ^ Il Toro cambia, ecco Ulivieri, in La Gazzetta dello Sport, 26 ottobre 2002. URL consultato il 4 maggio 2010.
  17. ^ Ulivieri ciao, c'è Zaccarelli, in La Gazzetta dello Sport, 24 febbraio 2003. URL consultato il 4 maggio 2010.
  18. ^ Zaccarelli diventa direttore generale. La squadra nelle mani di Giacomo Ferri, in La Gazzetta dello Sport, 15 aprile 2003. URL consultato il 4 maggio 2010.
  19. ^ a b c d e Ceduto nel mercato invernale
  20. ^ a b c d e f g h Ceduto nel mercato estivo ma a referto in Intertoto
  21. ^ a b c d e f g Acquistato nel mercato invernale
  22. ^ a b c d e f Acquistato dopo l'inizio della stagione
  23. ^ Partita prevista il 1º settembre e rinviata a causa di una protesta delle squadre contro la ripartizione dei diritti televisivi
  24. ^ Partita prevista l'8 dicembre e rinviata a causa di una intensa nevicata che rendeva impraticabile il terreno di gioco
  25. ^ Partita sospesa per incidenti causati dai tifosi del Torino al 64'. Il giudice sportivo omologa il risultato del campo 0-3 e infligge 5 giornate di squalifica del campo al Torino
  26. ^ a b c d e Partita giocata in campo neutro per la squalifica del campo del Torino

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]