Rodolfo Arruabarrena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rodolfo Arruabarrena
Rodolfo Arruabarrena.png
Arruabarrena nel 2007
Nazionalità Argentina Argentina
Altezza 175 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Squadra Shabab Al-Ahli
Ritirato 2010 - giocatore
Carriera
Giovanili
1991-1993 Boca Juniors
Squadre di club1
1993-1996 Boca Juniors 30 (0)
1996 Rosario Central 15 (0)
1997-2000 Boca Juniors 178 (11)
2000-2007 Villarreal 219 (11)
2007-2008 AEK Atene 26 (0)
2008-2010 Tigre 67 (2)
2010 Univ. Católica 13 (0)
Nazionale
1995-2006 Argentina Argentina 2 (0)
Carriera da allenatore
2011-2012Tigre
2013Nacional
2014-2016Boca Juniors
2016-2018Al-Wasl
2018Al-Rayyan
2018-Shabab Al-Ahli
Palmarès
Transparent.png Confederations Cup
Argento Arabia Saudita 1995
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 19 ottobre 2018

Rodolfo Martín Arruabarrena (Marcos Paz, 20 luglio 1975) è un allenatore di calcio ed ex calciatore argentino, di ruolo difensore, tecnico dello Shabab Al-Ahli.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ha debuttato nel calcio professionistico nel 1993 con il Boca Juniors, squadra con cui ha giocato fino al 2000, eccezion fatta per il campionato di Apertura 1996 dove ha militato in prestito al Rosario Central per sei mesi. Al suo ritorno al Boca ha conquistato un posto da titolare che ha conservato fino al suo approdo in Spagna al Villarreal. Con El Submarino Amarillo il giocatore ha conquistato il record del Villarreal di presenze nella Liga, con 178 gettoni in prima divisione (raggiunto il 9 dicembre 2005).

Le sue segnature nella stagione 2005-2006 della UEFA Champions League hanno consentito al Villarreal di eliminare prima gli scozzesi dei Glasgow Rangers e poi l'Inter, permettendo alla squadra di raggiungere per la prima volta nella sua storia il traguardo delle semifinali.

Nel 2007 è passato all'AEK Atene. Dopo una stagione in Grecia, nel 2008 ha fatto ritorno in patria, nel Tigre.

Il 14 luglio 2010 si trasferisce all'Universidad Catolica[1].

A fine anno 2010 decide per il ritiro intraprendendo la carriera da allenatore.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Arruabarrena vanta 7 presenze nella Nazionale argentina.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Il 30 dicembre 2010 viene nominato nuovo allenatore del Tigre.

Il 29 agosto 2014 diventa il nuovo tecnico del Boca Juniors al posto di Carlos Bianchi, fino all'esonero del 1º marzo 2016[2].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]
Boca Juniors: Apertura 1998, Clausura 1999
Universidad Católica: 2010
Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]
Boca Juniors: 2000
Villarreal: 2003 e 2004

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

1995

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]
Boca Juniors: 2015

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Arruabarenna all'U.Catolica Archiviato il 19 gennaio 2012 in Internet Archive. Lacatolica.cl
  2. ^ Boca Juniors: Schelotto nuovo tecnico. Tre settimane fa era a Palermo..., su gazzetta.it, 1º marzo 2016. URL consultato il 3 marzo 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]