Paolo Vanoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Paolo Vanoli
Vanoli ai tempi dello Spartak Mosca
NazionalitàBandiera dell'Italia Italia
Altezza185 cm
Peso82 kg
Calcio
RuoloAllenatore (ex difensore)
SquadraTorino
Termine carriera1º luglio 2007 - giocatore
Carriera
Giovanili
19??-19??Bandiera non conosciuta Oratorio Solbiate
19??-19??Varese
Squadre di club1
1989-1991Varese0 (0)
1991-1992Bellinzago28 (1)
1992-1993Corsico31 (3)
1993-1995Venezia56 (2)
1995-1998Verona84 (2)
1998-2000Parma43 (2)
2000-2002Fiorentina44 (1)
2002-2003Bologna21 (2)
2003-2004Rangers28 (1)
2005Vicenza17 (2)
2005-2006Akratītos4 (0)
2006-2007Castelnuovo Sandrà
Nazionale
1999-2000Bandiera dell'Italia Italia2 (1)
Carriera da allenatore
2007-2009Domegliara
2010-2013Bandiera dell'Italia Italia U-16Vice
2010-2013Bandiera dell'Italia Italia U-17Vice
2013Bandiera dell'Italia Italia U-16
2013-2015Bandiera dell'Italia Italia U-18
2013-2015Bandiera dell'Italia Italia U-19Vice
2015-2016Bandiera dell'Italia Italia U-19
2016-2017Bandiera dell'Italia ItaliaColl. tecnico
2017-2018ChelseaColl. tecnico
2019-2021InterColl. tecnico
2021-2022Spartak Mosca
2022-2024Venezia
2024-Torino
Palmarès
 Europei di calcio Under-19
ArgentoGermania 2016
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º luglio 2024

Paolo Vanoli (Varese, 12 agosto 1972) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo difensore, tecnico del Torino.

È il fratello minore di Rodolfo Vanoli, anche lui ex calciatore. Ha giocato a livelli dilettantistici fino ai 21 anni quando venne ingaggiato dal Venezia con cui disputa due stagioni in Serie B.

Vanoli (in piedi, primo da sinistra) alla Fiorentina nella stagione 2000-2001

Nel 1995 passa all'Hellas Verona dove al primo anno conquista la promozione dalla cadetteria e nel quale resterà per le due seguenti stagioni di Serie A.

Nel 1998 viene ingaggiato dal Parma dove in due anni vince una Coppa UEFA (segnando anche il secondo dei tre gol con cui il Parma sconfisse l'Olympique Marsiglia in finale), una Coppa Italia ed una Supercoppa italiana.

Nel 2000 passa alla Fiorentina dove conquista la sua seconda Coppa Italia, segnando anche un gol nella finale di andata proprio contro il Parma. Il 1º luglio 2001 i viola rinnovano la comproprietà. Il 21 giugno 2002 le due società non si sono accordate sulla cifra da pattuire per riscattare il giocatore e andranno alle buste. Il 1º ottobre si svincola dai viola dopo il fallimento della società. Il 20 ottobre viene ingaggiato dal Bologna,[1] collezionando 26 presenze. Il 4 agosto 2003 passa ai Glasgow Rangers con cui milita per una stagione e mezza.[2]

Nel gennaio 2005 torna in Italia nel L.R. Vicenza in Serie B. L'anno successivo tenta un'esperienza in Grecia nell'Akratitos, ma vi disputa solo 4 partite di campionato.

Esordisce con la maglia della nazionale italiana il 13 novembre 1999 allo stadio Via del mare di Lecce, segnando un gol nell'amichevole con il Belgio (persa per 3-1).[3] In seguito colleziona solo un'altra presenza, nell'amichevole vinta per 2-0 allo stadio Oreste Granillo di Reggio Calabria contro il Portogallo.[4]

Domegliara, giovanili italiane e anni da collaboratore

[modifica | modifica wikitesto]

Dal marzo 2007 a novembre 2009 allena la formazione veronese del Domegliara in Serie D.

Dall'agosto 2010 al 30 giugno 2013 è assistente di Daniele Zoratto nell'Italia Under-16 e nell'Italia Under-17, raggiungendo una finale europea under 17 e la partecipazione al mondiale di categoria. Dal luglio 2013 diventa allenatore dell'Under-16 e vice allenatore di Alessandro Pane alla guida dell'Italia Under-19 e a fine anno, lasciata la guida dell'Under-16, diventa allenatore dell'Italia Under-18. Il 10 luglio 2015 viene promosso alla guida dell’Under-19 in sostituzione di Alessandro Pane.[5] Il 18 luglio 2016 entra a far parte dello staff della Nazionale italiana come assistente tecnico del commissario tecnico Gian Piero Ventura.[6] Il 26 luglio arriva al secondo posto all'Europeo Under-19 venendo battuto in finale dalla Francia e rassegnando anche le dimissioni.[7][8] Il 10 luglio 2017 dopo 8 anni decide di lasciare lo staff tecnico della FIGC.[9]

Il 18 luglio successivo entra nello staff di Antonio Conte al Chelsea come assistente della prima squadra.[10] Lascia la squadra londinese al termine della stagione dopo l'esonero di Conte, che nel maggio 2019 segue nella sua esperienza all'Inter.[11] Lascerà poi l'Inter assieme ad Antonio Conte e a tutto il suo staff il 26 maggio 2021.[12]

Spartak Mosca

[modifica | modifica wikitesto]

Il 17 dicembre 2021, Vanoli assume il suo primo incarico da allenatore di un club professionistico, lo Spartak Mosca, sostituendo l'esonerato Rui Vitória e firmando un contratto valido per una stagione;[13] fra i membri dello staff che vengono assunti insieme a lui, figura anche Marco Donadel, nel ruolo di vice-allenatore.[14] Vince la coppa di Russia, ma a causa del conflitto russo-ucraino in corso decide di non rinnovare con il club moscovita.

Il 7 novembre 2022 viene nominato nuovo tecnico del Venezia, in Serie B, dove sostituisce Andrea Soncin (a sua volta da poco subentrato, ad interim, all'esonerato Ivan Javorčić), con la squadra penultima con 9 punti dopo 12 partite. Con il club lagunare firma un contratto biennale.[15] Mette insieme 40 punti in 26 partite terminando all'ottavo posto con qualificazione ai play-off dove è eliminato dal Cagliari al primo turno.

La stagione seguente il Venezia staziona sempre tra i primi posti e conclude il campionato al terzo posto dietro a Parma e Como.[16] AI play-off, la squadra di Vanoli prima elimina il Palermo,[17] e poi prevale in finale sulla Cremonese (0-0 all'andata e 1-0 al ritorno con gol di vittoria di Gytkjaer), tornando in Serie A dopo due stagioni.[18][19]

Il 21 giugno 2024, dopo aver risolto il proprio contratto con il Venezia,[20] Vanoli viene ufficialmente ingaggiato come nuovo tecnico del Torino, in Serie A, con cui firma un contratto biennale.[21]

Presenze e reti nei club

[modifica | modifica wikitesto]
Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1991-1992 Bandiera dell'Italia Bellinzago Int 28 1 - - - - - - - - - 28 1
1992-1993 Bandiera dell'Italia Corsico CND 31 3 CID ? ? - - - - - - 31+ 3+
1993-1994 Bandiera dell'Italia Venezia B 30 2 CI 5 0 - - - - - - 35 2
1994-1995 B 26 0 CI 1 0 - - - - - - 27 0
Totale Venezia 56 2 6 0 - - - - 62 2
1995-1996 Bandiera dell'Italia Hellas Verona B 30 0 CI 0 0 - - - - - - 30 0
1996-1997 A 27 0 CI 1 0 - - - - - - 28 0
1997-1998 B 27 2 CI 4 1 - - - - - - 31 3
Totale Hellas Verona 84 2 5 1 - - - - 89 3
1998-1999 Bandiera dell'Italia Parma A 14 2 CI 9 1 CU 7 1 - - - 30 4
1999-2000 A 29+1[22] 0 CI 0 0 UCL+CU 2+5 0+0 SI 1 0 38 0
Totale Parma 44 2 9 1 14 1 1 0 68 4
2000-2001 Bandiera dell'Italia Fiorentina A 27 0 CI 4 1 CU 8 2 - - - 39 2
2001-2002 A 17 1 CI 0 0 CU 5 0 SI 0 0 22 1
Totale Fiorentina 44 1 4 1 13 2 0 0 61 3
2002-2003 Bandiera dell'Italia Bologna A 21 2 CI 1 0 - - - - - - 22 2
2003-2004 Bandiera della Scozia Rangers SPL 23 1 SC+SLC 2+3 0 UCL 7[23] 0 - - - 35 1
lug. 2004 - gen. 2005 SPL 5 0 SC+SLC 0+1 0+0 UCL+CU 0+1 0+0 - - - 7 0
Totale Rangers 28 1 6 0 8 0 - - 42 1
gen. - giu. 2005 Bandiera dell'Italia Vicenza B 17+2[24] 2+0[24] - - - - - - - - - 19 2
2005-2006 Bandiera della Grecia Akratītos AE 4 1 CG 1 0 - - - - - - 27 0
2006-2007 Bandiera dell'Italia Castelnuovo Sandrà Ecc ? ? - - - - - - - - - ? ?
Totale carriera 389+ 17+ 32+ 3+ 35 3 1 0 457+ 22+

Cronologia presenze e reti in nazionale

[modifica | modifica wikitesto]
Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Italia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
13-11-1999 Lecce Italia Bandiera dell'Italia 1 – 3 Bandiera del Belgio Belgio Amichevole 1
26-4-2000 Reggio Calabria Italia Bandiera dell'Italia 2 – 0 Bandiera del Portogallo Portogallo Amichevole - Ingresso al 89’ 89’
Totale Presenze 2 Reti 1

Statistiche da allenatore

[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 3 dicembre 2023.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale % Vittorie Piazzamento
Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P G V N P %
mar.-giu. 2007 Bandiera dell'Italia Domegliara Ecc. 7+2[25] 5+1 2+1 0 CI-Ecc. - - - - - - - - - - - - - - 9 6 3 0 66,67 Sub., (prom.)
2007-2008 D 34 13 13 8 CI-D 6 3 1 2 - - - - - - - - - - 40 16 14 10 40,00
2008-2009 D 34+1[26] 17 8 9+1 CI-D 2 0 1 1 - - - - - - - - - - 37 17 9 11 45,95
lug.-nov. 2009 D 12 2 4 6 CI-D 2 0 2 0 - - - - - - - - - - 14 2 6 6 14,29 Dimiss.
Totale Domegliara 90 38 28 24 10 3 4 3 - - - - - - - - 100 41 32 27 41,00
dic. 2021-2022 Bandiera della Russia Spartak Mosca PL 12 4 3 5 KR 4 4 0 0 UEL - - - - - - - - - 16 8 3 5 50,00 Sub., 10º
nov. 2022-2023 Bandiera dell'Italia Venezia B 26+1[26] 11 7 8+1 CI - - - - - - - - - - - - - - 27 11 7 9 40,74 Sub., 8º
2023-2024 B 38+4[26] 21+3 7+1 10 CI 1 0 1 0 - - - - - - - - - - 43 24 9 10 55,81 (prom.)
Totale Venezia 69 35 15 19 1 0 1 0 - - - - - - - - 70 35 16 19 50,00
2024-2025 Bandiera dell'Italia Torino A 0 0 0 0 CI 0 0 0 0 - - - - - - - - - - 0 0 0 0 ! in corso
Totale carriera 171 77 46 48 15 7 5 3 - - - - - - - - 186 84 51 51 45,16
Squadra Naz dal al Record
G V N P GF GS DR % Vittorie
Italia U-18 Bandiera dell'Italia 1º agosto 2013 31 luglio 2015 12 11 0 1 27 6 +21 91,67
Italia U-19 Bandiera dell'Italia 1º agosto 2015 31 luglio 2016 18 10 7 1 32 18 +14 55,56
Totale 30 21 7 2 59 24 +35 70,00

Competizioni nazionali

[modifica | modifica wikitesto]
Varese: 1989-1990 (girone B)
Parma: 1998-1999
Fiorentina: 2000-2001
Parma: 1999

Competizioni internazionali

[modifica | modifica wikitesto]
Parma: 1998-1999

Competizioni nazionali

[modifica | modifica wikitesto]
Spartak Mosca: 2021-2022

Competizioni regionali

[modifica | modifica wikitesto]
Domegliara: 2006-2007 (girone A)
  1. ^ Bologna: ingaggiato Paolo Vanoli, su tuttomercatoweb.com, 20 ottobre 2002.
  2. ^ Paolo Vanoli sbarca a Glasgow, su tuttomercatoweb.com, 4 agosto 2003. URL consultato il 10 ottobre 2017 (archiviato dall'url originale l'11 ottobre 2017).
  3. ^ Lodovico Maradei, Questa Italia ci fa arrossire, in La Gazzetta dello Sport, 14 novembre 1999.
  4. ^ Lodovico Maradei, Finalmente un po' di gioco, in La Gazzetta dello Sport, 26 aprile 2000.
  5. ^ Ufficiale: Italia, Vanoli all'Under 19, per l'Under 18 c'è Baronio, su tuttomercatoweb.com, 10 luglio 2015.
  6. ^ Ventura: stratega, osservatore e preparatore, 3 fedelissimi nel cuore, su corriere.it, corrieredellasera.it, 19 luglio 2016.
  7. ^ Finale Europeo Under 19, Francia-Italia 4-0: Augustin, Blas, Tousart e Diop, su gazzetta.it, 26 luglio 2016.
  8. ^ Under 19, il tecnico Vanoli lascia: pronto il suo vice Baronio, allenatore dell'U18, su gazzetta.it, 26 luglio 2016.
  9. ^ Italia, ufficiale: Vanoli lascia lo staff di Ventura, su calciomercato.com, calciomercato.it, 10 luglio 2017.
  10. ^ Chelsea, Paolo Vanoli e Davide Mazzotta entrano nello staff di Conte, su tuttomercatoweb.com, 18 luglio 2017.
  11. ^ TS - Conte come Mourinho: Zhang 'copia' la scelta di Moratti, su fcinternews.it, 7 luglio 2019.
  12. ^ Ufficiale, Conte lascia l'Inter: risolto il contratto!, su corrieredellosport.it. URL consultato il 17 dicembre 2021.
  13. ^ (RU) Benvenuto, Паоло Ваноли!, su spartak.com. URL consultato il 18 dicembre 2021.
  14. ^ Spartak, ufficiale Vanoli: ha firmato per un anno, su ITA Sport Press. URL consultato il 17 dicembre 2021.
  15. ^ PAOLO VANOLI NOMINATO ALLENATORE DELLA PRIMA SQUADRA, su veneziafc.it, 7 novembre 2022.
  16. ^ Impresa Spezia con il Venezia, vittoria e salvezza, su rainews.it, 10 maggio 2024. URL consultato il 21 giugno 2024.
  17. ^ Venezia-Palermo 2-1, playoff Serie B: Vanoli in finale! Rivivi la diretta, su corrieredellosport.it, 24 maggio 2024. URL consultato il 21 giugno 2024.
  18. ^ Cremonese-Venezia, vince la prudenza: l'ultima promozione in A si decide domenica, su gazzetta.it. URL consultato il 21 giugno 2024.
  19. ^ È apoteosi Venezia: un gol di Gytkjaer al 24' spedisce la squadra di Vanoli in A, su gazzetta.it. URL consultato il 21 giugno 2024.
  20. ^ Risoluzione consensuale del contratto di Paolo Vanoli, su veneziafc.it, 20 giugno 2024. URL consultato il 21 giugno 2024.
  21. ^ Paolo Vanoli è il nuovo allenatore del Toro, su torinofc.it, 26 maggio 2024. URL consultato il 21 giugno 2024.
  22. ^ Nello spareggio per il 4º posto
  23. ^ 1 presenza nei turni preliminari
  24. ^ a b Nei play-out della Serie B
  25. ^ Spareggio promozione+Finale regionale
  26. ^ a b c Play-off.

Altri progetti

[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni

[modifica | modifica wikitesto]