UEFA Champions League 1999-2000

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
UEFA Champions League 1999-2000
Competizione UEFA Champions League
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 45ª
Organizzatore UEFA
Date 14 settembre 1999 - 24 maggio 2000
Partecipanti 32 (71 alle qualificazioni)
Risultati
Vincitore Real Madrid
(8º titolo)
Secondo Valencia
Semi-finalisti Bayern Monaco
Barcellona
Statistiche
Miglior marcatore Brasile Mário Jardel (10)
Spagna Raúl (10)
Brasile Rivaldo (10)
Incontri disputati 157
Gol segnati 442 (2,82 per incontro)
World championships in athletics 2003 Paris Saint-Denis stadium.jpg
Lo Stade de France di Parigi teatro della finale
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1998-1999 2000-2001 Right arrow.svg

La UEFA Champions League 1999-2000 fu vinta per l'ottava volta dal Real Madrid nella finale contro il Valencia. La finale venne disputata nello Stade de France di Saint Denis.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

L'edizione 1999-2000 vide l'introduzione di una nuova formula della competizione. La minacciata costituzione di una Superlega fra le migliori società del continente aveva costretto infatti l'UEFA a rivoluzionare completamente – e a stagione in corso – i criteri per l'accesso alle sue Coppe. Alle prime sei Federazioni europee, i cui campioni e vicecampioni accedettero direttamente ai gruppi eliminatori, fu concesso il diritto di iscrivere al terzo turno preliminare una terza squadra, e alle migliori tre associazioni addirittura una quarta società. L'iscrizione di una seconda squadra ai preliminari fu garantita anche alle Federazioni fino al quindicesimo posto nella graduatoria continentale. Abolita la Coppa delle Coppe e marginalizzata la Coppa UEFA, la Champions League assumeva così un netto predominio, e la partecipazione ad essa quasi praticamente garantita alle migliori società del continente.

Disputati dunque tre turni preliminari, le cui perdenti al terzo turno accedevano alla Coppa UEFA, la Champions League fu allargata a 32 squadre suddivise in otto raggruppamenti. Le otto squadre classificate al terzo posto nei gruppi del primo turno vennero ammesse ai sedicesimi di finale della Coppa UEFA. Le prime due di ogni gruppo si qualificarono invece alla seconda fase con quattro gruppi da quattro. Alla fine della seconda fase a gruppi, le prime due classificate di ogni raggruppamento ebbero accesso ai quarti di finale e ai successivi turni ad eliminazione diretta.

Primo turno preliminare[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
ÍBV Islanda 3 - 1 Albania SK Tirana 1 - 0 2 - 1
Litex Loveč Bulgaria 5 - 0 Irlanda del Nord Glentoran 3 - 0 2 - 0
FK Žalgiris Vilnius Lituania 5 - 0 Armenia Tsement Ararat 2 - 0 3 - 0
HB Tórshavn Fær Øer 1 - 7 Finlandia FC Haka 1 - 1 0 - 6
Partizan Belgrado Jugoslavia 10 - 1 Estonia Flora Tallinn 6 - 0 4 - 1
Jeunesse Esch Lussemburgo 0 - 10 Lettonia Skonto Riga 0 - 2 0 - 8
FK Sloga Jugomagnat Macedonia 2 - 2 Azerbaigian FC Kapaz Gandja 1 - 0 1 - 2
Barry Town Galles 2 - 3 Malta Valletta 0 - 0 2 - 3
St Patrick's Athletic FC Irlanda 0 - 10 Moldavia FC Zimbru Chişinău 0 - 5 0 - 5

Secondo turno preliminare[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Rapid Vienna Austria 5 - 0 Malta Valletta FC 3 - 0 2 - 0
Anorthosis Famagosta Cipro 3 - 2 Slovacchia Slovan Bratislava 2 - 1 1 - 1
Partizan Belgrado Jugoslavia 6 - 1 Croazia Rijeka 3 - 1 3 - 0
CSKA Mosca Russia 2 - 4 Norvegia Molde 2 - 0 0 - 4
Litex Loveč Bulgaria 5 - 5 (2-3dcr) Polonia Widzew Łódź 4 - 1 1 - 4
FC Haka Finlandia 1 - 7 Scozia Rangers Glasgow 1 - 4 0 - 3
Dinamo Tbilisi Georgia 2 - 3 Moldavia FC Zimbru Chişinău 2 - 1 0 - 2
FC Dnepr-Transmash Mogilev Bielorussia 0 - 3 Svezia AIK 0 - 1 0 - 2
FK Sloga Jugomagnat Macedonia 0 - 2 Danimarca Brondby 0 - 1 0 - 1
Rapid Bucarest Romania 4 - 5 Lettonia Skonto Riga 3 - 3 1 - 2
Beşiktaş Turchia 1 - 1 Israele Hapoel Haifa 1 - 1 0 - 0
Dinamo Kiev Ucraina 3 - 0 Lituania FK Žalgiris Vilnius 2 - 0 1 - 0
ÍBV Islanda 1 - 5 Ungheria MTK Hungária FC 0 - 2 1 - 3
Maribor Slovenia 5 - 4 Belgio Genk 5 - 1 0 - 3

Terzo turno preliminare[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
FC Zimbru Chişinău Moldavia 0 - 2 Paesi Bassi PSV Eindhoven 0 - 0 0 - 2
Spartak Mosca Russia 5 - 1 Jugoslavia Partizan Belgrado 2 - 0 3 - 1
Chelsea Inghilterra 3 - 0 Lettonia Skonto Riga 3 - 0 0 - 0
Rapid Vienna Austria 0 - 4 Turchia Galatasaray 0 - 3 0 - 1
Fiorentina Italia 5 - 1 Polonia Widzew Łódź 3 - 1 2 - 0
Aalborg Danimarca 3 - 4 Ucraina Dinamo Kiev 1 - 2 2 - 2
Rangers Glasgow Scozia 2 - 1 Italia Parma 2 - 0 0 - 1
Brondby Danimarca 3 - 6 Portogallo Boavista 1 - 2 2 - 4 (dts)
AEK Atene Grecia 0 - 1 Svezia AIK 0 - 0 0 - 1
Hapoel Haifa Israele 0 - 4 Spagna Valencia 0 - 2 0 - 2
Hertha Berlino Germania 2 - 0 Cipro Anorthosis Famagosta 2 - 0 0 - 0
Sturm Graz Austria 4 - 3 Svizzera Servette 2 - 1 2 - 2
Molde Norvegia 1 - 1 Spagna Maiorca 0 - 0 1 - 1
Lione Francia 0 - 3 Slovenia Maribor 0 - 1 0 - 2
Croatia Zagabria Croazia 2 - 0 Ungheria MTK Hungária FC 0 - 0 2 - 0
FK Teplice Rep. Ceca 0 - 2 Germania Borussia Dortmund 0 - 1 0 - 1

Prima fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
Italia Lazio 14 6 4 2 0 13 3 +10
Ucraina Dinamo Kiev 7 6 2 1 3 8 8 0
Germania Bayer Leverkusen 7 6 1 4 1 7 7 0
Slovenia Maribor 4 6 1 1 4 2 12 -10
Prima giornata
Bayer Leverkusen 1–1 Lazio
Dinamo Kiev 0–1 Maribor
Seconda giornata
Maribor 0–2 Bayer Leverkusen
Lazio 2–1 Dinamo Kiev
Terza giornata
Lazio 4–0 Maribor
Bayer Leverkusen 1–1 Dinamo Kiev
Quarta giornata
Maribor 0–4 Lazio
Dinamo Kiev 4–2 Bayer Leverkusen
Quinta giornata
Lazio 1–1 Bayer Leverkusen
Maribor 1–2 Dinamo Kiev
Sesta giornata
Bayer Leverkusen 0–0 Maribor
Dinamo Kiev 0–1 Lazio

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
Spagna Barcellona 14 6 4 2 0 19 9 +10
Italia Fiorentina 9 6 2 3 1 9 7 +2
Inghilterra Arsenal 8 6 2 2 2 9 9 0
Svezia AIK 1 6 0 1 5 4 16 -12
Prima giornata
AIK 1–2 Barcellona
Fiorentina 0–0 Arsenal
Seconda giornata
Arsenal 3–1 AIK
Barcellona 4–2 Fiorentina
Terza giornata
Barcellona 1–1 Arsenal
AIK 0–0 Fiorentina
Quarta giornata
Arsenal 2–4 Barcellona
Fiorentina 3–0 AIK
Quinta giornata
Arsenal 0–1 Fiorentina
Barcellona 5–0 AIK
Sesta giornata
AIK 2–3 Arsenal
Fiorentina 3–3 Barcellona

Gruppo C[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
Norvegia Rosenborg 11 6 3 2 1 12 5 +7
Paesi Bassi Feyenoord 8 6 1 5 0 7 6 +1
Germania Borussia Dortmund 6 6 1 3 2 7 9 -2
Portogallo Boavista 5 6 1 2 3 4 10 -6
Prima giornata
Boavista 0–3 Rosenborg
Feyenoord 1–1 Borussia Dortmund
Seconda giornata
Borussia Dortmund 3–1 Boavista
Rosenborg 2–2 Feyenoord
Terza giornata
Boavista 1–1 Feyenoord
Rosenborg 2–2 Borussia Dortmund
Quarta giornata
Borussia Dortmund 0–3 Rosenborg
Feyenoord 1–1 Boavista
Quinta giornata
Rosenborg 2–0 Boavista
Borussia Dortmund 1–1 Feyenoord
Sesta giornata
Boavista 1–0 Borussia Dortmund
Feyenoord 1–0 Rosenborg

Gruppo D[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
Inghilterra Manchester Utd 13 6 4 1 1 9 4 +5
Francia O. Marsiglia 10 6 3 1 2 10 8 +2
Austria Sturm Graz 6 6 2 0 4 5 12 -7
Croazia Croazia Zagabria 5 6 1 2 3 7 7 0
Prima giornata
Manchester Utd 0–0 Croazia Zagabria
O. Marsiglia 2–0 Sturm Graz
Seconda giornata
Sturm Graz 0–3 Manchester Utd
Croazia Zagabria 1–2 O. Marsiglia
Terza giornata
Manchester Utd 2–1 O. Marsiglia
Croazia Zagabria 3–0 Sturm Graz
Quarta giornata
Sturm Graz 1–0 Croazia Zagabria
O. Marsiglia 1–0 Manchester Utd
Quinta giornata
Croazia Zagabria 1–2 Manchester Utd
Sturm Graz 3–2 O. Marsiglia
Sesta giornata
Manchester Utd 2–1 Sturm Graz
O. Marsiglia 2–2 Croazia Zagabria

Gruppo E[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
Spagna Real Madrid 13 6 4 1 1 15 7 +8
Portogallo Porto 12 6 4 0 2 9 6 +3
Grecia Olympiakos 7 6 2 1 3 9 12 -3
Norvegia Molde 3 6 1 0 5 6 14 -8
Prima giornata
Molde 0–1 Porto
Olympiakos 3–3 Real Madrid
Seconda giornata
Porto 2–0 Olympiakos
Real Madrid 4–1 Molde
Terza giornata
Real Madrid 3–1 Porto
Olympiakos 3–1 Molde
Quarta giornata
Porto 2–1 Real Madrid
Molde 3–2 Olympiakos
Quinta giornata
Porto 3–1 Molde
Real Madrid 3–0 Olympiakos
Sesta giornata
Molde 0–1 Real Madrid
Olympiakos 1–0 Porto

Gruppo F[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
Spagna Valencia 12 6 3 3 0 8 4 +4
Germania Bayern Monaco 9 6 2 3 1 7 6 +1
Scozia Rangers 7 6 2 1 3 7 7 0
Paesi Bassi PSV 4 6 1 1 4 5 10 -5
Prima giornata
Bayern Monaco 2–1 PSV
Valencia 2–0 Rangers
Seconda giornata
Rangers 1–1 Bayern Monaco
PSV 1–1 Valencia
Terza giornata
PSV 0–1 Rangers
Bayern Monaco 1–1 Valencia
Quarta giornata
Rangers 4–1 PSV
Valencia 1–1 Bayern Monaco
Quinta giornata
Rangers 1–2 Valencia
PSV 2–1 Bayern Monaco
Sesta giornata
Valencia 1–0 PSV
Bayern Monaco 1–0 Rangers

Gruppo G[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
Rep. Ceca Sparta Praga 12 6 3 3 0 14 6 +8
Francia Bordeaux 12 6 3 3 0 7 4 +3
Russia Spartak Mosca 5 6 1 2 3 9 12 -3
Paesi Bassi Willem II 2 6 0 2 4 7 15 -8
Prima giornata
Sparta Praga 0–0 Bordeaux
Willem II 1–3 Spartak Mosca
Seconda giornata
Spartak Mosca 1–1 Sparta Praga
Bordeaux 3–2 Willem II
Terza giornata
Bordeaux 2–1 Spartak Mosca
Sparta Praga 4–0 Willem II
Quarta giornata
Spartak Mosca 1–2 Bordeaux
Willem II 3–4 Sparta Praga
Quinta giornata
Spartak Mosca 1–1 Willem II
Bordeaux 0–0 Sparta Praga
Sesta giornata
Sparta Praga 5–2 Spartak Mosca
Willem II 0–0 Bordeaux

Gruppo H[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
Inghilterra Chelsea 11 6 3 2 1 10 3 +7
Germania Hertha Berlino 8 6 2 2 2 7 10 -3
Turchia Galatasaray 7 6 2 1 3 10 13 -3
Italia Milan 6 6 1 3 2 6 7 -1
Prima giornata
Chelsea 0–0 Milan
Galatasaray 2–2 Hertha Berlino
Seconda giornata
Hertha Berlino 2–1 Chelsea
Milan 2–1 Galatasaray
Terza giornata
Chelsea 1–0 Galatasaray
Milan 1–1 Hertha Berlino
Quarta giornata
Hertha Berlino 1–0 Milan
Galatasaray 0–5 Chelsea
Quinta giornata
Milan 1–1 Chelsea
Hertha Berlino 1–4 Galatasaray
Sesta giornata
Chelsea 2–0 Hertha Berlino
Galatasaray 3–2 Milan

Seconda fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
Spagna Barcellona 16 6 5 1 0 17 5 +12
Portogallo Porto 10 6 3 1 2 8 8 0
Rep. Ceca Sparta Praga 5 6 1 2 3 5 12 -7
Germania Hertha Berlino 2 6 0 2 4 3 8 -5
Prima giornata
Hertha Berlino 1–1 Barcellona
Sparta Praga 0–2 Porto
Seconda giornata
Porto 1–0 Hertha Berlino
Barcellona 5–0 Sparta Praga
Terza giornata
Barcellona 4–2 Porto
Hertha Berlino 1–1 Sparta Praga
Quarta giornata
Porto 0–2 Barcellona
Sparta Praga 1–0 Hertha Berlino
Quinta giornata
Porto 2–2 Sparta Praga
Barcellona 3–1 Hertha Berlino
Sesta giornata
Sparta Praga 1–2 Barcellona
Hertha Berlino 0–1 Porto

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
Inghilterra Manchester Utd 13 6 4 1 1 10 4 +6
Spagna Valencia 10 6 3 1 2 9 5 +4
Italia Fiorentina 8 6 2 2 2 7 8 -1
Francia Bordeaux 2 6 0 2 4 5 14 -9
Prima giornata
Fiorentina 2–0 Manchester Utd
Valencia 3–0 Bordeaux
Seconda giornata
Manchester Utd 3–0 Valencia
Bordeaux 0–0 Fiorentina
Terza giornata
Manchester Utd 2–0 Bordeaux
Fiorentina 1–0 Valencia
Quarta giornata
Bordeaux 1–2 Manchester Utd
Valencia 2–0 Fiorentina
Quinta giornata
Manchester Utd 3–1 Fiorentina
Bordeaux 1–4 Valencia
Sesta giornata
Fiorentina 3–3 Bordeaux
Valencia 0–0 Manchester Utd

Gruppo C[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
Germania Bayern Monaco 13 6 4 1 1 13 8 +5
Spagna Real Madrid 10 6 3 1 2 11 12 -1
Ucraina Dinamo Kiev 10 6 3 1 2 10 8 +2
Norvegia Rosenborg 1 6 0 1 5 5 11 -6
Prima giornata
Dinamo Kiev 1–2 Real Madrid
Rosenborg 1–1 Bayern Monaco
Seconda giornata
Bayern Monaco 2–1 Dinamo Kiev
Real Madrid 3–1 Rosenborg
Terza giornata
Dinamo Kiev 2–1 Rosenborg
Real Madrid 2–4 Bayern Monaco
Quarta giornata
Bayern Monaco 4–1 Real Madrid
Rosenborg 1–2 Dinamo Kiev
Quinta giornata
Real Madrid 2–2 Dinamo Kiev
Bayern Monaco 2–1 Rosenborg
Sesta giornata
Dinamo Kiev 2–0 Bayern Monaco
Rosenborg 0–1 Real Madrid

Gruppo D[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
Italia Lazio 11 6 3 2 1 10 4 +6
Inghilterra Chelsea 10 6 3 1 2 8 5 +3
Paesi Bassi Feyenoord 8 6 2 2 2 7 7 0
Francia O. Marsiglia 4 6 1 1 4 2 11 -9
Prima giornata
Chelsea 3–1 Feyenoord
O. Marsiglia 0–2 Lazio
Seconda giornata
Feyenoord 3–0 O. Marsiglia
Lazio 0–0 Chelsea
Terza giornata
Lazio 1–2 Feyenoord
O. Marsiglia 1–0 Chelsea
Quarta giornata
Chelsea 1–0 O. Marsiglia
Feyenoord 0–0 Lazio
Quinta giornata
Lazio 5–1 O. Marsiglia
Feyenoord 1–3 Chelsea
Sesta giornata
Chelsea 1–2 Lazio
O. Marsiglia 0–0 Feyenoord

Tabellone fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

  Quarti di finale Semifinali Finale
                                       
  Spagna  Real Madrid 0 3 3  
Inghilterra  Manchester United 0 2 2  
  Spagna  Real Madrid 2 1 3  
  Germania  Bayern Monaco 0 2 2  
Portogallo  Porto 1 1 2
  Germania  Bayern Monaco 1 2 3  
    Spagna  Real Madrid 3
  Spagna  Valencia 0
  Spagna  Valencia 5 0 5  
Italia  Lazio 2 1 3  
  Spagna  Valencia 4 1 5
  Spagna  Barcellona 1 2 3  
Inghilterra  Chelsea 3 1 4
  Spagna  Barcellona 1 5 6  


Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Real Madrid Spagna 3 - 2 Inghilterra Manchester United 0 - 0 3 - 2
Porto Portogallo 2 - 3 Germania Bayern Monaco 1 - 1 1 - 2
Valencia Spagna 5 - 3 Italia Lazio 5 - 2 0 - 1
Chelsea Inghilterra 4 - 6 Spagna Barcelona 3 - 1 1 - 5 (dts)

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Real Madrid Spagna 3 - 2 Germania Bayern Monaco 2 - 0 1 - 2
Valencia Spagna 5 - 3 Spagna Barcellona 4 - 1 1 - 2

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Parigi
24 maggio 2000, ore 20:45
Real Madrid Flag of Spain.svg 3 – 0
referto
Flag of Spain.svg Valencia Stade de France (78.759 spett.)
Arbitro Italia Stefano Braschi

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Real Madrid
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Valencia
Real Madrid
POR 27 Spagna Iker Casillas
DC 15 Spagna Iván Helguera
DC 18 Spagna Aitor Karanka
DC 12 Spagna Iván Campo
TOD 2 Spagna Míchel Salgado Ammonizione al 36’ 36’ Uscita al 84’ 84’
TOS 3 Brasile Roberto Carlos Ammonizione al 58’ 58’
CC 8 Inghilterra Steve McManaman
CC 6 Argentina Fernando Redondo (C)
TRQ 7 Spagna Raúl
ATT 9 Spagna Fernando Morientes Uscita al 71’ 71’
ATT 19 Francia Nicolas Anelka Uscita al 79’ 79’
Sostituzioni:
D 4 Spagna Fernando Hierro Ingresso al 84’ 84’
D 5 Spagna Manuel Sanchís Ingresso al 79’ 79’
C 11 Brasile Sávio Ingresso al 71’ 71’
Allenatore:
Spagna Vicente del Bosque
Real Madrid vs Valencia 2000-05-24.svg
Valencia
POR 1 Spagna Santiago Cañizares Ammonizione al 62’ 62’
TD 20 Francia Jocelyn Angloma
DC 5 Jugoslavia Miroslav Đukić
DC 2 Argentina Mauricio Pellegrino Ammonizione al 92’ 92’
TS 31 Spagna Gerardo Ammonizione al 37’ 37’ Uscita al 68’ 68’
CC 8 Spagna Javier Farinós Ammonizione al 82’ 82’
CLD 6 Spagna Gaizka Mendieta (C)
CLS 18 Argentina Kily González
TRQ 14 Spagna Gerard
ATT 10 Spagna Miguel Ángel Angulo
ATT 7 Argentina Claudio López
Sostituzioni:
A 11 Romania Adrian Ilie Ingresso al 68’ 68’
Allenatore:
Argentina Héctor Cúper

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito i migliori marcatori. Sono escluse le gare dei turni preliminari.[1]

Gol Minuti giocati Giocatore Squadra
10 1150' Brasile Jardel Porto
10 1231' Brasile Rivaldo Barcellona
10 1350' Spagna Raúl Real Madrid
9 701' Italia Simone Inzaghi Lazio
8 1063' Ucraina Serhij Rebrov Dinamo Kiev
8 1161' Norvegia Tore André Flo Chelsea
7 1012' Brasile Paulo Sérgio Bayern Monaco
7 1206' Paesi Bassi Patrick Kluivert Barcellona
6 582' Spagna Luis Enrique Barcellona
6 877' Argentina Gabriel Batistuta Fiorentina
6 1048' Irlanda Roy Keane Manchester Utd
6 1137' Spagna Fernando Morientes Real Madrid
5 1080' Norvegia John Carew Rosenborg
5 1138' Portogallo Luís Figo Barcellona
5 1164' Spagna Gaizka Mendieta Valencia
5 1412' Argentina Claudio López Valencia

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Statistiche - Gol segnati - Fase finale, uefa.com. URL consultato il 4 gennaio 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio