Torino Calcio 1982-1983

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Torino Football Club.

Torino Calcio
Torino 1982-1983.png
Stagione 1982-1983
AllenatoreItalia Eugenio Bersellini
PresidenteItalia Sergio Rossi
Serie A8º posto
Coppa ItaliaSemifinale
Maggiori presenzeCampionato: Borghi, Dossena,
Selvaggi, Terraneo (30)
Totale: Selvaggi, Terraneo (41)
Miglior marcatoreCampionato: Selvaggi (8)
Totale: Borghi, Selvaggi (10)
Maggior numero di spettatori59.049 vs. Juventus
(27 marzo 1983)
Minor numero di spettatori9.088 vs. Catanzaro
(27 aprile 1983)
Media spettatori29.955 (campionato)

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti il Torino Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 1982-1983.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1982-1983, il Torino ebbe come sponsor tecnico Tixo Sport e come sponsor principale Barbero.

Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta

Società[modifica | modifica wikitesto]

  • Medico sociale:
    • Cesare Cattaneo
  • Massaggiatore:
    • Giovanni Tardito
  • Allenatore:

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Renato Copparoni
Italia P Giuliano Terraneo
Italia D Paolo Beruatto
Italia D Giancarlo Corradini
Italia D Luigi Danova
Italia D Roberto Galbiati
Italia D Ezio Rossi
Italia D Roberto Salvadori
Paesi Bassi D Michel van de Korput
Italia C Dante Bertoneri
N. Ruolo Giocatore
Italia C Antonio Comi
Italia C Giuseppe Dossena
Italia C Franco Ermini [1]
Italia C Giacomo Ferri
Argentina C Patricio Hernández
Italia C Fortunato Torrisi
Italia C Renato Zaccarelli (c)
Italia A Alessandro Bonesso
Italia A Carlo Borghi
Italia A Franco Selvaggi

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome a Modalità
D Giancarlo Corradini Reggiana definitivo
D Roberto Galbiati Fiorentina definitivo
C Patricio Hernández Estudiantes (LP) definitivo
C Fortunato Torrisi Ascoli definitivo
A Carlo Borghi Catanzaro definitivo
A Franco Selvaggi Cagliari definitivo
Cessioni
R. Nome da Modalità
D Agatino Cuttone Catanzaro definitivo
D Giovanni Francini Reggiana prestito
C Franco Ermini Catanzaro definitivo[1]
C Vincenzo Esposito Prato definitivo
C Mirko Paganelli Catania definitivo
C Claudio Sclosa Bologna prestito
A Pietro Mariani Catanzaro prestito
A Paolino Pulici Udinese definitivo
A Adelino Zennaro Empoli definitivo

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1982-1983.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Torino
12 settembre 1982, ore 15:00 UTC+2
1ª giornata
Torino4 – 1AvellinoStadio Comunale (24.204 spett.)
Arbitro:  Ballerini (La Spezia)

Catanzaro
19 settembre 1982, ore 15:00 UTC+2
2ª giornata
Catanzaro0 – 0TorinoStadio Comunale (12.900 spett.)
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Torino
26 settembre 1982, ore 15:00 UTC+1
3ª giornata
Torino1 – 1GenoaStadio Comunale (19.765 spett.)
Arbitro:  Menegali (Roma)

Udine
3 ottobre 1982, ore 14:30 UTC+1
4ª giornata
Udinese2 – 2TorinoStadio Friuli (40.208 spett.)
Arbitro:  Paparesta (Bari)

Torino
10 ottobre 1982, ore 14:30 UTC+1
5ª giornata
Torino0 – 0InterStadio Comunale (47.165 spett.)
Arbitro:  Bergamo (Livorno)

Torino
17 ottobre 1982, ore 14:30 UTC+1
6ª giornata
Torino3 – 0SampdoriaStadio Comunale (36.034 spett.)
Arbitro:  Menicucci (Firenze)

Cagliari
24 ottobre 1982, ore 14:30 UTC+1
7ª giornata
Cagliari0 – 0TorinoStadio Sant'Elia (21.167 spett.)
Arbitro:  Mattei (Macerata)

Torino
31 ottobre 1982, ore 14:30 UTC+1
8ª giornata
Torino1 – 1NapoliStadio Comunale (33.243 spett.)
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Firenze
7 novembre 1982, ore 14:30 UTC+1
9ª giornata
Fiorentina0 – 0TorinoStadio Comunale (47.272 spett.)
Arbitro:  D'Elia (Salerno)

Torino
21 novembre 1982, ore 14:30 UTC+1
10ª giornata
Juventus1 – 0TorinoStadio Comunale (62.600 spett.)
Arbitro:  Casarin (Milano)

Torino
28 novembre 1982, ore 14:30 UTC+1
11ª giornata
Torino0 – 1CesenaStadio Comunale (19.079 spett.)
Arbitro:  Bianciardi (Siena)

Verona
12 dicembre 1982, ore 14:30 UTC+1
12ª giornata
Verona1 – 0TorinoStadio Marcantonio Bentegodi (44.264 spett.)
Arbitro:  Altobelli (Roma)

Torino
19 dicembre 1982, ore 14:30 UTC+1
13ª giornata
Torino2 – 0AscoliStadio Comunale (19.472 spett.)
Arbitro:  Lanese (Messina)

Pisa
2 gennaio 1983, ore 14:30 UTC+1
14ª giornata
Pisa0 – 1TorinoStadio Arena Garibaldi (19.865 spett.)
Arbitro:  Benedetti (Roma)

Torino
9 gennaio 1983, ore 14:30 UTC+1
15ª giornata
Torino1 – 1RomaStadio Comunale (39.483 spett.)
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Avellino
16 gennaio 1983, ore 14:30 UTC+1
16ª giornata
Avellino2 – 0TorinoStadio Partenio (17.649 spett.)
Arbitro:  Lanese (Messina)

Torino
23 gennaio 1983, ore 14:30 UTC+1
17ª giornata
Torino1 – 0CatanzaroStadio Comunale (22.949 spett.)
Arbitro:  Bianciardi (Siena)

Genova
30 gennaio 1983, ore 15:00 UTC+1
18ª giornata
Genoa1 – 1TorinoStadio Luigi Ferraris (32.861 spett.)
Arbitro:  Menicucci (Firenze)

Torino
6 febbraio 1983, ore 15:00 UTC+1
19ª giornata
Torino0 – 0UdineseStadio Comunale (25.811 spett.)
Arbitro:  Ballerini (La Spezia)

Milano
20 febbraio 1983, ore 15:00 UTC+1
20ª giornata
Inter1 – 3TorinoStadio Giuseppe Meazza (38.709 spett.)
Arbitro:  Paparesta (Bari)

Genova
27 febbraio 1983, ore 15:00 UTC+1
21ª giornata
Sampdoria0 – 0TorinoStadio Luigi Ferraris (36.288 spett.)
Arbitro:  Menicucci (Firenze)

Torino
6 marzo 1983, ore 15:30 UTC+1
22ª giornata
Torino3 – 2CagliariStadio Comunale (24.896 spett.)
Arbitro:  Benedetti (Roma)

Napoli
13 marzo 1983, ore 15:30 UTC+1
23ª giornata
Napoli1 – 0TorinoStadio San Paolo (59.709 spett.)
Arbitro:  Bergamo (Livorno)

Torino
20 marzo 1983, ore 15:30 UTC+1
24ª giornata
Torino2 – 0FiorentinaStadio Comunale (27.807 spett.)
Arbitro:  Mattei (Macerata)

Torino
27 marzo 1983, ore 15:30 UTC+2
25ª giornata
Torino3 – 2JuventusStadio Comunale (59.049 spett.)
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Cesena
10 aprile 1983, ore 15:30 UTC+2
26ª giornata
Cesena2 – 0TorinoStadio Dino Manuzzi (16.249 spett.)
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Torino
24 aprile 1983, ore 16:00 UTC+2
27ª giornata
Torino1 – 1VeronaStadio Comunale (27.121 spett.)
Arbitro:  Angelelli (Terni)

Ascoli Piceno
1º maggio 1983, ore 16:00 UTC+2
28ª giornata
Ascoli2 – 0TorinoStadio Cino e Lillo Del Duca (14.796 spett.)
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Torino
8 maggio 1983, ore 16:00 UTC+2
29ª giornata
Torino0 – 2PisaStadio Comunale (23.476 spett.)
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Roma
15 maggio 1983, ore 16:00 UTC+2
30ª giornata
Roma3 – 1TorinoStadio Olimpico (68.909 spett.)
Arbitro:  Bianciardi (Siena)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1982-1983.

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Palermo
18 agosto 1982, ore 17:30 UTC+2
1ª giornata
Palermo0 – 0TorinoStadio La Favorita (28.520 spett.)
Arbitro:  Ballerini (La Spezia)

Reggio Emilia
22 agosto 1982, ore 20:45 UTC+2
2ª giornata
Reggiana1 – 2TorinoStadio Mirabello (9.129 spett.)
Arbitro:  Menicucci (Firenze)

Torino
29 agosto 1982, ore 20:30 UTC+2
3ª giornata
Torino2 – 1MonzaStadio Comunale (15.978 spett.)
Arbitro:  Vitali (Bologna)

Benevento
1º settembre 1982, ore 20:30 UTC+2
4ª giornata
Benevento1 – 2TorinoStadio Santa Colomba (11.219 spett.)
Arbitro:  Benedetti (Roma)

Torino
5 settembre 1982, ore 20:30 UTC+2
5ª giornata
Torino1 – 1CagliariStadio Comunale (9.131 spett.)
Arbitro:  Casarin (Milano)

Classifica Girone 1[modifica | modifica wikitesto]
Squadra Punti G V N P GF GS DR
Torino 8 5 3 2 0 7 4 +3
Cagliari 7 5 2 3 0 8 5 +3
Palermo 6 5 1 4 0 5 4 +1
Monza 3 5 1 1 3 7 7 0
Reggiana 3 5 1 1 3 6 8 -2
Benevento 3 5 0 3 2 3 8 -5

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Catanzaro
2 aprile 1983, ore 15:30 UTC+2
Gara di andata
Catanzaro0 – 1TorinoStadio Comunale (5.346 spett.)
Arbitro:  Longhi (Roma)

Torino
27 aprile 1983, ore 20:30 UTC+2
Gara di ritorno
Torino2 – 0CatanzaroStadio Comunale (9.088 spett.)
Arbitro:  Falzier (Treviso)

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Torino
18 maggio 1983, ore 20:30 UTC+2
Gara di andata
Torino2 – 0NapoliStadio Comunale (20.325 spett.)
Arbitro:  Redini (Pisa)

Napoli
1º giugno 1983, ore 20:30 UTC+2
Gara di ritorno
Napoli0 – 0TorinoStadio San Paolo (50.000 spett.)
Arbitro:  Pieri (Genova)

Semifinale[modifica | modifica wikitesto]

Verona
11 giugno 1983, ore 20:30 UTC+2
Gara di andata
Verona0 – 1TorinoStadio Marcantonio Bentegodi (23.486 spett.)
Arbitro:  Bergamo (Livorno)

Torino
15 giugno 1983, ore 20:30 UTC+2
Gara di ritorno
Torino1 – 2VeronaStadio Comunale (42.010 spett.)
Arbitro:  D'Elia (Salerno)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 30 15 7 6 2 22 12 15 2 6 7 8 16 30 9 12 9 30 28 +2
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 5 3 1 1 8 4 6 4 2 0 6 2 11 7 3 1 14 6 +8
Totale - 20 10 7 3 30 16 21 6 8 7 14 18 41 16 15 10 44 34 +10

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Bertoneri, D. D. Bertoneri 120??30??150??
Beruatto, P. P. Beruatto 261??100??361??
Bonesso, A. A. Bonesso 81??71??152??
Borghi, C. C. Borghi 307??93??3910??
Comi, A. A. Comi 50??31??81??
Copparoni, R. R. Copparoni 1-1??0-0001-10+0+
Corradini, G. G. Corradini 250??70??320??
Danova, L. L. Danova 280??110??390??
Dossena, G. G. Dossena 303??101??404??
Ermini, F. F. Ermini 000040??400+0+
Ferri, G. G. Ferri 140??100??240??
Galbiati, R. R. Galbiati 280??111??391??
Hernández, P. P. Hernández 284??114??398??
Rossi E., E. E. Rossi E. 80??50??130??
Salvadori, R. R. Salvadori 50??20??70??
Selvaggi, F. F. Selvaggi 308??112??4110??
Terraneo, G. G. Terraneo 30-27??11-6??41-33??
Torrisi, F. F. Torrisi 214??40??254??
Van de Korput, M. M. Van de Korput 271??100??371??
Zaccarelli, R. R. Zaccarelli 220??50??270??

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Ceduto a inizio stagione