Società Sportiva Lazio 1982-1983

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Società Sportiva Lazio.

Società Sportiva Lazio
Lazio 1982-83.jpg
La rosa della Lazio 1982-83
Stagione 1982-1983
Serie B2º posto (promossa in Serie A)
StadioStadio Olimpico di Roma

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Elenco dei giocatori della Società Sportiva Lazio nella stagione 1982-1983.

N. Ruolo Giocatore
Italia P Massimo Cacciatori
Italia P Maurizio Moscatelli
Italia P Fernando Orsi
Italia D Vincenzo Chiarenza (°)[1]
Italia D Renato Miele
Italia D Carlo Perrone
Italia D Paolo Pochesci
Italia D Gabriele Podavini
Italia D Marco Saltarelli
Italia D Arcadio Spinozzi
Italia C Roberto Badiani
Italia C Vincenzo D'Amico
N. Ruolo Giocatore
Italia C Michele De Nadai
Italia C Stefano Ferretti (°)[2]
Italia C Lionello Manfredonia
Italia C Maurizio Montesi
Italia C Roberto Tavola
Italia C Enrico Vella
Italia A Claudio Ambu
Italia A Stefano Chiodi
Italia A Bruno Giordano
Italia A Leonardo Surro
Italia A Claudio Vagheggi (°)[3]
Allenatori
Italia Roberto Clagluna
Argentina Juan Carlos Morrone e Italia Roberto Lovati[4][5]

(*) Acquistato nel mercato invernale

(°) Ceduto nel mercato invernale

Giovani aggregati dalla Primavera
Italia Antonio Sciarpa (D)
Italia Mauro De Angelis (C)
Italia Giancarlo Marini (C)
Italia Mauro Meluso (A)

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1982-1983.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

12 settembre 1982
1ª giornata
Lazio0 – 0Campobasso

19 settembre 1982
2ª giornata
Como0 – 0Lazio

26 settembre 1982
3ª giornata
Lazio1 – 1Monza

3 ottobre 1982
4ª giornata
Sambenedettese0 – 1Lazio

10 ottobre 1982
5ª giornata
Lazio1 – 0Cremonese

17 ottobre 1982
6ª giornata
Bologna2 – 1Lazio

24 ottobre 1982
7ª giornata
Lazio2 – 0Perugia

31 ottobre 1982
8ª giornata
Bari0 – 3Lazio

7 novembre 1982
9ª giornata
Lazio1 – 0Palermo

14 novembre 1982
10ª giornata
Lazio3 – 0Lecce

21 novembre 1982
11ª giornata
Foggia0 – 2Lazio

28 novembre 1982
12ª giornata
Pistoiese0 – 1Lazio

3 dicembre 1982
13ª giornata
Lazio2 – 0Varese

12 dicembre 1982
14ª giornata
Reggiana0 – 0Lazio

19 dicembre 1982
15ª giornata
Lazio2 – 2Milan

2 gennaio 1983
16ª giornata
Atalanta1 – 1Lazio

9 gennaio 1983
17ª giornata
Lazio2 – 0Arezzo

16 gennaio 1983
18ª giornata
Catania1 – 1Lazio

23 gennaio 1983
19ª giornata
Lazio1 – 1Cavese

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

30 gennaio 1983
20ª giornata
Campobasso1 – 0Lazio

13 febbraio 1983
21ª giornata
Lazio2 – 2Como

20 febbraio 1983
22ª giornata
Monza2 – 0Lazio

27 febbraio 1983
23ª giornata
Lazio1 – 1Sambenedettese

6 marzo 1983
24ª giornata
Cremonese0 – 1Lazio

13 marzo 1983
25ª giornata
Lazio1 – 1Bologna

20 marzo 1983
26ª giornata
Perugia1 – 1Lazio

27 marzo 1983
27ª giornata
Lazio1 – 0Bari

2 aprile 1983
28ª giornata
Palermo0 – 0Lazio

10 aprile 1983
29ª giornata
Lecce0 – 0Lazio

17 aprile 1983
30ª giornata
Lazio0 – 0Foggia

24 aprile 1983
31ª giornata
Lazio1 – 2Pistoiese

1º maggio 1983
32ª giornata
Varese2 – 1Lazio

8 maggio 1983
33ª giornata
Lazio3 – 3Reggiana

15 maggio 1983
34ª giornata
Milan5 – 1Lazio

22 maggio 1983
35ª giornata
Lazio2 – 1Atalanta

29 maggio 1983
36ª giornata
Arezzo0 – 0Lazio

5 giugno 1983
37ª giornata
Lazio2 – 1Catania

12 giugno 1983
38ª giornata
Cavese2 – 2Lazio

Vittorie e piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ceduto ad ottobre all'Udinese
  2. ^ Ceduto ad ottobre alla SPAL
  3. ^ Ceduto ad ottobre al Napoli
  4. ^ Direttore tecnico.
  5. ^ dalla 34ª giornata – 15 maggio 1983