Foot Ball Club Torino 1921-1922

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Torino Football Club.

Foot Ball Club Torino
Stagione 1921-1922
AllenatoreItalia Vittorio Pozzo[1]
Italia Francesco Mosso I
PresidenteItalia Luigi Paissa
Prima Divisione9º posto nel girone B della Lega Nord (C.C.I.).
Coppa ItaliaNon può partecipare perché indetta dalla F.I.G.C.
Maggiori presenzeCampionato: Martin II (22)
Miglior marcatoreCampionato: Falchi, Martin III (5)

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti il Foot Ball Club Torino nelle competizioni ufficiali della stagione 1921-1922.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1921 il Torino aderisce allo scisma contro la FIGC e partecipa al campionato organizzato dalla CCI, che raggruppa tutte le squadre più ricche e importanti.

La stagione non è positiva: la squadra termina lontanissima dal Genoa capolista, con un poco piacevole nono posto su dodici partecipanti al girone B della Lega Nord. I deludenti risultati portano anche alle dimissioni dell'allenatore Vittorio Pozzo, in carica dal 1912 ma già da prima all'interno della società.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia D Giuseppe Aliberti
Italia C Oreste Azzarà
Svizzera D Enrico Bachmann I (c)
Italia C Giovanni Barale II
Italia C Pietro Barbero
Italia P Baroli
Italia A Felice Berardo II
Italia P Mario Borrini
Italia A Giuseppe Calvi
Italia C Corrado
Italia A Daniele
Italia A De Nicolai
Italia D Carlo De Marchi
N. Ruolo Giocatore
Italia A Aldo Falchi
Italia A Luigi Greppi
Italia A Antonio Janni
Italia C Piero Martin I
Italia D Cesare Martin II
Italia C Dario Martin III
Italia D Francesco Morando II
Italia A Francesco Mosso I
Italia C Eugenio Mosso III
Italia C Giulio Mosso IV
Italia C Silvio Peruzzi II
Italia C Nello Sticco
Italia D Attilio Valobra II

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Prima Divisione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Prima Divisione 1921-1922.

Girone B della Lega Nord[modifica | modifica wikitesto]

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]
Torino
2 ottobre 1921
1ª giornata
Torino2 – 0SavonaCampo Stradale Stupinigi
Arbitro:  Hess (Torino)

Milano
9 ottobre 1921
2ª giornata
Inter0 – 1TorinoArena Civica
Arbitro:  Venegoni (Legnano)

Torino
16 ottobre 1921
3ª giornata
Torino0 – 2GenoaCampo Stradale Stupinigi
Arbitro:  Mombelli (Casale Monf.)

Brescia
23 ottobre 1921
4ª giornata
Brescia1 – 0TorinoStadio di via Cesare Lombroso
Arbitro:  Panzeri (Milano)

Legnano
1º novembre 1921
5ª giornata
Legnano1 – 1TorinoStadio Comunale
Arbitro:  Mombelli (Casale Monf.)

Torino
6 novembre 1921
6ª giornata
Torino3 – 2ModenaCampo Stradale Stupinigi
Arbitro:  Guiot (Milano)

Venezia
13 novembre 1921
7ª giornata
Venezia0 – 0TorinoStadio Pierluigi Penzo
Arbitro:  Crivelli (Milano)

Torino
20 novembre 1921
8ª giornata
Torino0 – 2PisaCampo Stradale Stupinigi
Arbitro:  Dani (Genova)

Casale Monferrato
27 novembre 1921
9ª giornata
Casale1 – 1TorinoStadio Natale Palli
Arbitro:  Panzeri (Milano)

Padova
4 dicembre 1921
10ª giornata
Padova1 – 1TorinoVelodromo Giovanni Monti
Arbitro:  Fries (Pavia)

Torino
11 dicembre 1921
11ª giornata
Torino1 – 1AlessandriaCampo Stradale Stupinigi
Arbitro:  Canestrini (Novara)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]
Savona
18 dicembre 1921
12ª giornata
Savona3 – 1TorinoStadio di Corso Ricci
Arbitro:  Guiot (Milano)

Genova
29 gennaio 1922
14ª giornata
Genoa2 – 0TorinoStadio Marassi
Arbitro:  Venegoni (Legnano)

Torino
5 febbraio 1922
15ª giornata
Torino1 – 0BresciaCampo Stradale Stupinigi
Arbitro:  Dani (Genova)

Pisa
5 marzo 1922
19ª giornata
Pisa4 – 1TorinoStadio Arena Garibaldi
Arbitro:  Sarto (Bologna)

Torino
12 marzo 1922
20ª giornata
Torino1 – 1CasaleCampo Stradale Stupinigi
Arbitro:  Canestrini (Novara)

Torino
19 marzo 1922
21ª giornata
Torino2 – 0PadovaCampo Stradale Stupinigi
Arbitro:  Zennaro (Genova)

Alessandria
26 marzo 1922
22ª giornata
Alessandria2 – 0TorinoStadio Il Pollaio
Arbitro:  Dani (Genova)

Torino
2 aprile 1922
13ª giornata[2]
Torino2 – 2InterCampo Stradale Stupinigi
Arbitro:  Sanguineti (Genova)

Torino
23 aprile 1922
16ª giornata[3]
Torino2 – 0LegnanoCampo Stradale Stupinigi
Arbitro:  Dani (Genova)

Torino
7 maggio 1922
18ª giornata[4]
Torino1 – 1VeneziaCampo Stradale Stupinigi
Arbitro:  Venegoni (Legnano)

Modena
14 maggio 1922
17ª giornata[5]
Modena3 – 0TorinoCampo di Viale Fontanelli
Arbitro:  Dani (Genova)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Prima Divisione 20 11 5 4 2 15 11 11 1 4 6 6 18 22 6 8 8 21 29 -8

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Divisione Nazionale
Presenze Reti
Aliberti, G. G. Aliberti 180
Azzarà, Azzarà 10
Bachmann I, E. E. Bachmann I 170
Barale II, G. G. Barale II 31
Barbero, Barbero 10
Baroli, Baroli 19-25
Berardo II, F. F. Berardo II 132
Borrini, M. M. Borrini 3-4
Calvi, G. G. Calvi 80
Corrado, Corrado 10
Daniele, Daniele 30
De Nicolai, De Nicolai 40
Marchi, D. D. Marchi 20
Falchi, A. A. Falchi 185
Greppi, Greppi 50
Janni, A. A. Janni 160
Martin I, P. P. Martin I 210
Martin II, C. C. Martin II 220
Martin III, D. D. Martin III 205
Morando II, F. F. Morando II 210
Mosso I, F. F. Mosso I 43
Mosso III, E. E. Mosso III 20
Mosso IV, G. G. Mosso IV 152
Peruzzi II, S. S. Peruzzi II 10
Sticco, N. N. Sticco 32
Valobra, A. A. Valobra 10

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Fino al 3 aprile 1922.
  2. ^ Partita originariamente prevista il 22 gennaio.
  3. ^ Partita originariamente prevista il 12 febbraio.
  4. ^ Partita originariamente prevista il 26 febbraio.
  5. ^ Partita originariamente prevista il 19 febbraio.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Stagione 1921-1922, su archiviotoro.it (archiviato dall'url originale il 9 novembre 2012).