Danilo Sbrana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Danilo Sbrana
Danilo Sbrana.jpeg
Danilo Sbrana con la maglia del Pisa.
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 1928
Carriera
Squadre di club1
1919-1925Pisa94 (71)
1925-1926Carrarese? (?)
1926-1927Fortitudo Pro Roma16 (1)
1927-1928Roma0 (0)[1]
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Danilo Sbrana (Pisa, 13 giugno 1900 – ...) è stato un calciatore italiano, di ruolo attaccante.

Era conosciuto anche come Sbrana I per distinguerlo dal fratello Dino, anch'egli attaccante del Pisa.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Debutta con il Pisa nel 1919[2], disputando con i toscani 94 gare e segnando 71 reti fino al 1925, anno in cui lascia il club nerazzurro[3]. È uno dei cannonieri storici del Pisa sia per il numero di reti messe a segno in totale sia perché conta 21 gol in 21 partite nel campionato di Prima Divisione 1921-1922[4].

In seguito milita nella Fortitudo Pro Roma nel campionato di Divisione Nazionale 1926-1927; dopo la nascita dell'A.S. Roma avvenuta nel 1927 è inserito nella rosa del nuovo club capitolino, ma viene ceduto l'anno successivo[5] senza aver disputato alcuna gara ufficiale in maglia giallorossa.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Liste di trasferimento, Littoriale del 5 agosto 1928
  2. ^ Gaudino, Lubrano, p. 124.
  3. ^ Liste di trasferimento 1925, da «La Gazzetta dello Sport», 19 agosto 1925.
  4. ^ I bomber storici, da «Il Tirreno», 23 maggio 2008, p. 13
  5. ^ Liste di trasferimento 1928, da «La Gazzetta dello Sport», agosto 1928.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Gennaro Gaudino, Francesco Lubrano, Puteolana Storia-Iconografia-Emerografia-Statistiche dalle origini ad oggi, Monte di Procida, Tipolitografia Grafica Montese, dicembre 2007. ISBN non esistente

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]