Società Polisportiva Ars et Labor 1921-1922

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Società Polisportiva Ars et Labor
Stagione 1921-1922
AllenatoreItalia Carlo Marchiandi
PresidenteItalia Enrico Bassani
Prima Categoria2º posto nel girone B emiliano, 1º posto nel girone finale emiliano, 2º posto nel girone B delle semifinali nazionali.
Maggiori presenzeCampionato: 4 giocatori con 18 presenze
Miglior marcatoreCampionato: Preti II (8)
StadioCampo di Piazza d'Armi

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti la Società Polisportiva Ars et Labor nelle competizioni ufficiali della stagione 1921-1922.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La stagione 1921-1922 è quella dello scisma del calcio italiano, con le squadre più blasonate che decidono di creare un torneo a tre gironi sotto l'egida della Confederazione Calcistica Italiana. La SPAL rimane fedele alla Federazione Italiana Giuoco Calcio, la quale organizza un campionato di Prima Categoria a piccoli gironi, prima su base regionale e poi con fase finale nazionale.

La squadra di Carlo Marchiandi è inserita nel girone B, dove si classifica al secondo posto dopo due spareggi con il Carpi. I ferraresi raggiungono poi le semifinali interregionali con Sampierdarenese ed Esperia Como: la SPAL ed i liguri arrivano a disputare uno spareggio a Milano per la finale del titolo nazionale da giocare con i piemontesi della Novese. Lo vincono ai supplementari i liguri, che poi perderanno la finale contro la Novese.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Oreste Canova
Italia D Berra
Italia D Chendi
Italia D Felisi
Italia D Ugo Fini
Italia D Giuseppe Preti
Italia D Giuseppe Ticozzelli
Argentina C Emilio Badini
N. Ruolo Giocatore
Italia C Antonio Manfredini
Italia C Abdon Sgarbi
Italia C Vassarotti
Italia C Vanoli
Italia A Carlo Dabbene
Italia A Eugenio Negri
Italia A Giacomo Olivieri
Italia A Ilario Preti

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Prima Categoria Emilia (girone B)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Prima Categoria 1921-1922.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Ferrara
2 ottobre 1921
1ª giornata
SPAL4 – 0ReggianaCampo di Piazza d'Armi
Arbitro:  Bistoletti (Milano)

Carpi
9 ottobre 1921
2ª giornata
Carpi0 – 0SPALCampo di San Nicolò
Arbitro:  Pasquinelli (Bologna)

Bologna
16 ottobre 1921
3ª giornata
Virtus Bolognese0 – 0SPALCampo della Cesoia
Arbitro:  Katz (Parma)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Reggio Emilia
13 novembre 1921
4ª giornata
Reggiana1 – 0SPALVecchio Mirabello
Arbitro:  Ferrari (Carpi)

Ferrara
23 ottobre 1921
5ª giornata
SPAL0 – 0CarpiCampo di Piazza d'Armi
Arbitro:  Katz (Parma)

Piacenza
20 novembre 1921
6ª giornata
SPAL0 – 0[1]Virtus BologneseBarriera Genova
Arbitro:  Bellini (Padova)

Spareggi per secondo posto[modifica | modifica wikitesto]
Casteggio
8 gennaio 1922
1º spareggio
SPAL1 – 1[2]CarpiCampo Sportivo
Arbitro:  Tradico (Milano)

Bologna
15 gennaio 1922
2° spareggio
SPAL3 – 1[3]CarpiStadio Sterlino
Arbitro:  Pinasco (Sestri Ponente)

Girone finale[modifica | modifica wikitesto]
Ferrara
22 gennaio 1922
1ª giornata
SPAL4 – 0PiacenzaCampo di Piazza d'Armi
Arbitro:  Massari (Modena)

Ferrara
29 gennaio 1922
2ª giornata
SPAL1 – 0Virtus BologneseCampo di Piazza d'Armi
Arbitro:  Livraghi (Milano)

Suzzara
5 febbraio 1922
3ª giornata
Parma2 – 2[4]SPALCampo Sportivo Comunale
Arbitro:  Sani (Ferrara)

Piacenza
12 febbraio 1922
4ª giornata
Piacenza2 – 2SPALBarriera Genova
Arbitro:  Pinasco (Sestri Ponente)

Reggio Emilia
19 febbraio 1922
5ª giornata
Virtus Bolognese1 – 1[5]SPALStadio Mirabello
Arbitro:  Vota (Torino)

26 febbraio 1922
6ª giornata
SPAL2 – 0[6]Parma

Semifinali interregionali girone B[7][modifica | modifica wikitesto]
Sampierdarena
12 marzo 1922
2ª giornata
Sampierdarenese2 – 0SPALStadio di Villa Scassi
Arbitro:  Livraghi (Milano)

Ferrara
19 marzo 1922
3ª giornata
SPAL4 – 3EsperiaCampo di Piazza d'Armi
Arbitro:  Galletti (Genova)

Ferrara
2 aprile
5ª giornata
SPAL2 – 0SampierdareneseCampo di Piazza d'Armi
Arbitro:  Trezzi (Milano)

Como
23 aprile
6ª giornata
Esperia2 – 2SPALCampo di via Milano
Arbitro:  Barbon (Venezia)

Milano
1º maggio 1922
Spareggio
SPAL1 – 2[8]SampierdareneseCampo di via Ravizza
Arbitro:  Sessa (Milano)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gara rinviata e recuperata il 4 dicembre sul campo neutro di Piacenza.
  2. ^ Ad oltranza (i tempi supplementari non esistevano).
  3. ^ Gara disputata a Bologna.
  4. ^ Gara disputata sul campo neutro di Suzzara.
  5. ^ Gara disputata sul campo neutro di Reggio Emilia.
  6. ^ A tavolino per forfait del Parma.
  7. ^ Nella 1ª e nella 4ª giornata la SPAL ha riposato.
  8. ^ Ad oltranza (non esistevano i tempi supplementari).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Gualtiero Becchetti e Giorgio Palmieri, La SPAL 1908-1974, Bologna, Rubboli Editore, 1974, p. 28.
  • Carlo Fontanelli e Paolo Negri, Il calcio a Ferrara: dal 1896 partite, protagonisti e immagini, Empoli (FI), Geo Edizioni S.r.l., 2009, pp. 30-32.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio