Associazione Calcio Reggiana 1921-1922

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Calcio Reggiana
Stagione 1921-1922
AllenatoreAustria Karl Stürmer
PresidenteItalia Giuseppe Cassoli
Prima Categoria4º posto nel girone B emiliano. Ammessa in Seconda Divisione.
Maggiori presenzeCampionato: Agazzani, Bietti, Cagnoli, Guidetti, Levrini, Romano, Simonini, Taddei, Vacondio (9)
Miglior marcatoreCampionato: Romano (6)
StadioStadio Mirabello

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Reggiana nelle competizioni ufficiali della stagione 1921-1922.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

È la stagione della scissione del campionato FIGC, tra Prima Categoria FIGC e Prima Divisione CCI. La Reggiana partecipa al girone emiliano della Prima categoria.

Il patron Pietro Pietranera riesce a fare un grande colpo. Porta a Reggio, dal Torino, il grande italo-argentino Felice Romano, l'unico che indosserà ad un tempo la maglia della Reggiana e della Nazionale italiana.

La tribuna viene coperta. La Reggiana, però, non ingrana. Ha una rosa troppo giovane e inesperta, nonostante il bravo portiere Agazzani, il terzino Vacondio, la mezzala Levrini e il centravanti Cagnoli.

Alla fine è ultima in classifica nel suo girone, dietro Virtus di Bologna, Spal e Carpi. Costretta agli spareggi salvezza è Romano a regalarle, dopo due partite finite con risultati alterni che avevano lasciato tutto aperto, la salvezza nello spareggio con la Mantovana disputato a Ferrara grazie al suo gol nei tempi supplementari.[1]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Ettore Agazzani
Italia D Leonida Bietti
Italia A Aldo Cagnoli
Italia D Faliero Frigerio
Italia C Marino Gobbi
Italia A Ernesto Guidetti
Italia C Dante Levrini
N. Ruolo Giocatore
Italia A Alfredo Milano
Italia D Giovanni Robba
Italia A Felice Romano
Italia A Enrico Simonini
Italia D Severino Taddei
Italia D Carlo Vacondio

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Ezio Fanticini, Andrea Ligabue, La storia della Reggiana, Reggio Emilia, Il Resto del Carlino, edizione Reggio, 1993, p. 9.
  • Carlo Fontanelli, Alfredo Ferraraccio, 1919-2003 - La favola granata - La storia dell'A.C. Reggiana, Empoli (FI), Geo Edizioni S.r.l. - stampa: Tipografia Palagini, San Miniato (PI), pp. 31-32.
  • Mauro Del Bue, Una storia Reggiana, le partite, i personaggi, le vicende dai pionieri alla liberazione, 1919-1945 (1º volume), Montecchio Emilia (RE), Aliberti Editore, 2006, pp. 45-52.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio