Associazione Calcio Torino 1941-1942

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Torino Football Club.

Associazione Calcio Torino
Stagione 1941-1942
AllenatoreUngheria Andreas Kuttik[1]
PresidenteItalia Ferruccio Novo
Serie A2º posto
Coppa ItaliaSedicesimi di finale
Maggiori presenzeCampionato: Piacentini (30)
Totale: Piacentini (31)
Miglior marcatoreCampionato: Gabetto (16)
Totale: Gabetto (17)
Maggior numero di spettatori33 000 vs. Juventus
(26 aprile 1942)
Minor numero di spettatori6 000 vs. Modena
(23 novembre 1941)
Media spettatori14 933 (campionato)

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti l'Associazione Calcio Torino nelle competizioni ufficiali della stagione 1941-1942.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia C Fioravante Baldi III
Italia C Bruno Baruzzi
Italia A Felice Borel II
Italia P Alfredo Bodoira
Italia D Livio Bussi
Italia C Aldo Cadario
Italia P Filippo Cavalli
Italia D Giacinto Ellena
Italia A Pietro Ferraris II
Italia D Osvaldo Ferrini (c)
N. Ruolo Giocatore
Italia A Guglielmo Gabetto
Italia C Cesare Gallea
Italia A Romeo Menti III
Argentina A Raúl Mezzadra
Italia P Aldo Olivieri
Italia A Franco Ossola
Italia C Walter Petron
Italia D Sergio Piacentini
Italia C Enrico Santià
Italia A Oberdan Ussello

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Alfredo Bodoira Juventus definitivo
D Giacinto Ellena Fiorentina definitivo
D Mario Rigamonti Brescia definitivo (18.000 £)
C Enrico Santià Novara definitivo
A Felice Borel II Juventus definitivo
A Pietro Ferraris II Ambrosiana-Inter definitivo (250.000 £)
A Guglielmo Gabetto Juventus definitivo (330.000 £)
A Romeo Menti II Fiorentina definitivo (300.000 £)
Cessioni
R. Nome a Modalità
C Federico Allasio Genova 1893 definitivo
C Luigi Ganelli Brescia definitivo
A Carlo Canova Cinzano Bra definitivo
A Emilio Capri Vicenza definitivo
A Oliviero Mascheroni Ambrosiana-Inter definitivo
A Danilo Michelini Livorno definitivo
A Raf Vallone fine carriera

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1941-1942.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Torino
26 ottobre 1941, ore 15:00 UTC+1
1ª giornata
Torino3 – 2LiguriaStadio Filadelfia (14 000 spett.)
Arbitro:  Bernardi (Bologna)

Roma
2 novembre 1941, ore 14:30 UTC+1
2ª giornata
Lazio4 – 1TorinoStadio Nazionale del PNF (22 000 spett.)
Arbitro:  Scorzoni (Bologna)

Torino
9 novembre 1941, ore 14:30 UTC+1
3ª giornata
Torino1 – 1Ambrosiana-InterStadio Filadelfia (20 000 spett.)
Arbitro:  Scarpi (Dolo)

Livorno
16 novembre 1941, ore 14:30 UTC+1
4ª giornata
Livorno1 – 1TorinoStadio Edda Ciano Mussolini (8 000 spett.)
Arbitro:  Scotto (Savona)

Torino
23 novembre 1941, ore 14:30 UTC+1
5ª giornata
Torino2 – 0ModenaStadio Filadelfia (6 000 spett.)
Arbitro:  Limido (Milano)

Napoli
30 novembre 1941, ore 14:30 UTC+1
6ª giornata
Napoli0 – 0TorinoStadio Giorgio Ascarelli (16 000 spett.)
Arbitro:  Bernardi (Bologna)

Torino
7 dicembre 1941, ore 14:30 UTC+1
7ª giornata
Torino1 – 0BolognaStadio Filadelfia (18 000 spett.)
Arbitro:  Moretti (Genova)

Torino
14 dicembre 1941, ore 14:30 UTC+1
8ª giornata
Juventus3 – 0TorinoStadio Mussolini (32 000 spett.)
Arbitro:  Dellarole (Roma)

Torino
21 dicembre 1941, ore 14:30 UTC+1
9ª giornata
Torino1 – 1Genova 1893Stadio Filadelfia (8 000 spett.)
Arbitro:  Dattilo (Roma)

Roma
28 dicembre 1941, ore 14:30 UTC+1
10ª giornata
Roma0 – 0TorinoStadio Nazionale del PNF (20 000 spett.)
Arbitro:  Scotto (Savona)

Torino
4 gennaio 1942, ore 14:30 UTC+1
11ª giornata
Torino1 – 0MilanoStadio Filadelfia (15 000 spett.)
Arbitro:  Pizziolo (Firenze)

Bergamo
11 gennaio 1942, ore 14:30 UTC+1
12ª giornata
Atalanta1 – 3TorinoStadio Mario Brumana (5 000 spett.)
Arbitro:  Curradi (Firenze)

Torino
18 gennaio 1942, ore 14:30 UTC+1
13ª giornata
Torino2 – 1VeneziaStadio Filadelfia (25 000 spett.)
Arbitro:  Zelocchi (Modena)

Trieste
25 gennaio 1942, ore 14:30 UTC+1
14ª giornata
Triestina1 – 3TorinoStadio Littorio (5 000 spett.)
Arbitro:  Biancone (Roma)

Torino
1º febbraio 1942, ore 14:30 UTC+1
15ª giornata
Torino3 – 1FiorentinaStadio Filadelfia (14 000 spett.)
Arbitro:  Galeati (Bologna)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Genova
15 febbraio 1942, ore 15:00 UTC+1
16ª giornata
Liguria1 – 0TorinoStadio del Littorio (12 000 spett.)
Arbitro:  Scorzoni (Bologna)

Torino
22 febbraio 1942, ore 15:00 UTC+1
17ª giornata
Torino1 – 1LazioStadio Filadelfia (10 000 spett.)
Arbitro:  Scotto (Savona)

Milano
1º marzo 1942, ore 15:00 UTC+1
18ª giornata
Ambrosiana-Inter2 – 3TorinoArena Civica (20 000 spett.)
Arbitro:  Moretti (Genova)

Torino
8 marzo 1942, ore 15:00 UTC+1
19ª giornata
Torino1 – 0LivornoStadio Filadelfia (10 000 spett.)
Arbitro:  Scarpi (Dolo)

Modena
15 marzo 1942, ore 15:00 UTC+1
20ª giornata
Modena0 – 3TorinoStadio Cesare Marzari (7 000 spett.)
Arbitro:  Scarpi (Dolo)

Torino
22 marzo 1942, ore 15:00 UTC+1
21ª giornata
Torino5 – 3NapoliStadio Filadelfia (7 000 spett.)
Arbitro:  Neri (Vicenza)

Bologna
29 marzo 1942, ore 15:00 UTC+1
22ª giornata
Bologna1 – 0TorinoStadio Littoriale (8 000 spett.)
Arbitro:  Scotto (Savona)

Torino
26 aprile 1942, ore 15:30 UTC+1
23ª giornata
Torino2 – 1JuventusStadio Filadelfia (33 000 spett.)
Arbitro:  Zelocchi (Modena)

Genova
3 maggio 1942, ore 15:30 UTC+1
24ª giornata
Genova 18934 – 3TorinoStadio Luigi Ferraris (18 000 spett.)
Arbitro:  Scarpi (Dolo)

Torino
10 maggio 1942, ore 15:30 UTC+1
25ª giornata
Torino2 – 2RomaStadio Filadelfia (26 000 spett.)
Arbitro:  Galeati (Bologna)

Milano
17 maggio 1942, ore 15:30 UTC+1
26ª giornata
Milano2 – 5TorinoStadio San Siro (22 000 spett.)
Arbitro:  Zelocchi (Modena)

Torino
24 maggio 1942, ore 16:00 UTC+1
27ª giornata
Torino9 – 1AtalantaStadio Filadelfia (10 000 spett.)
Arbitro:  Pizziolo (Firenze)

Venezia
31 maggio 1942, ore 16:00 UTC+1
28ª giornata
Venezia3 – 1TorinoStadio Pierluigi Penzo (15 000 spett.)
Arbitro:  Zelocchi (Modena)

Torino
7 giugno 1942, ore 16:00 UTC+1
29ª giornata
Torino2 – 0TriestinaStadio Filadelfia (8 000 spett.)
Arbitro:  Ciamberlini (Genova)

Firenze
14 giugno 1942, ore 16:00 UTC+1
30ª giornata
Fiorentina2 – 1TorinoStadio Giovanni Berta (12 000 spett.)
Arbitro:  Galeati (Bologna)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1941-1942.

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Venezia
12 ottobre 1941, ore 15:00 UTC+1
Gara unica
Venezia2 – 1TorinoStadio Pierluigi Penzo
Arbitro:  Scorzoni (Bologna)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 39 15 11 4 0 35 14 15 5 3 7 25 25 30 16 7 7 60 39 +21
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 0 0 0 0 0 0 1 0 0 1 1 2 1 0 0 1 1 2 -1
Totale - 15 11 4 0 35 14 16 5 3 8 26 27 31 16 7 8 61 41 +20

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Baldi III, F. F. Baldi III 294??00002940+0+
Baruzzi, B. B. Baruzzi 10??10??20??
Bodoira, A. A. Bodoira 26-31??1-2??27-33??
Borel II, F. F. Borel II 256??10??266??
Bussi, L. L. Bussi 50??10??60??
Cadario, A. A. Cadario 290??10??300??
Ellena, G. G. Ellena 200??10??210??
Ferraris II, P. P. Ferraris II 255??00002550+0+
Ferrini, O. O. Ferrini 270??00002700+0+
Gabetto, G. G. Gabetto 2716??11??2817??
Gallea, C. C. Gallea 90??0000900+0+
Menti II, R. R. Menti II 2815??10??2915??
Olivieri, A. A. Olivieri 4-8??0-0004-80+0+
Ossola, F. F. Ossola 127??00001270+0+
Petron, W. W. Petron 286??10??296??
Piacentini, S. S. Piacentini 300??10??310??
Santià, E. E. Santià 30??10??40??
Ussello, O. O. Ussello 20??0000200+0+

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Le fonti non sono concordanti. Una minoranza afferma che l'allenatore avrebbe potuto essere Tony Cargnelli.