Mario Scotto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mario Scotto
Informazioni personali
Arbitro di Football pictogram.svg Calcio
Federazione Italia Italia
Sezione Savona
Attività nazionale
Anni Campionato Ruolo
1928-1931
1931-1950
Prima Divisione
Serie A e B
Arbitro
Arbitro

Mario Scotto (Savona, 17 ottobre 1904[1]Genova, 6 novembre 1986[2]) è stato un arbitro di calcio italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Arbitro[modifica | modifica wikitesto]

Iniziò ad arbitrare nel 1926.[3]

Dopo due sole stagioni a disposizione del Direttorio Regionale Ligure per le gare di Terza Divisione è ammesso dal C.I.T.A. ad arbitrare le partite di Prima Divisione.[4]

Nel 1928 è fra gli arbitri fondatori del "Gruppo Arbitri Riviera di Ponente" avente sede a Savona, Gruppo che ebbe quale primo presidente Tomaso Sguerso.[5]

Esordisce in Serie B l'8 novembre 1931 dirigendo la partita Livorno-Udinese (3-0).[6]
Esordisce in Serie A a soli 27 anni compiuti dirigendo la partita Juventus-Triestina (4-2) del 17 aprile 1932.[1][7]

Termina la sua carriera a 45 anni avendo diretto 147 gare di Serie A[1], di cui l'ultima in data 23 aprile 1950: Atalanta-Lazio 1-0.[1][8]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Calcio-seriea.
  2. ^ Anagrafe del Comune di Genova anno 1986 n. 570 Parte II - Serie B 1.
  3. ^ Barlassina, p. 24, dove si cita anche luogo e data di nascita.
  4. ^ Bottazzini-Fontanelli, p. 65.
  5. ^ Il Littoriale, dell'8 novembre 1929 p. 4 che ha pubblicato il comunicato n. 4 del 6 novembre 1929 del C.I.T.A.
  6. ^ Fontanelli 1931-32, p. 61.
  7. ^ Fontanelli 1931-32, p. 35.
  8. ^ Almanacco Rizzoli 1951.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Rinaldo Barlassina, Agendina del calcio 1933-1934, Milano - Via Galilei, La Gazzetta dello Sport, 1933, p. 24, dati anagrafici completi nel paragrafo "Gli arbitri della Divisione Nazionale Serie A e Serie B", Conservato presso la Biblioteca Comunale "Sormani" e Biblioteca Nazionale Braidense, entrambe di Milano.
  • Giovanni Bottazzini, Carlo Fontanelli, Il calcio a Pavia - 1911-2011 Un secolo di emozioni, Empoli (FI), Geo Edizioni S.r.l., 2011, p. 65.
  • Carlo Fontanelli, Il bis della Juve - I campionati italiani della stagione 1931-32, Empoli, Geo Edizioni, Settembre 2003, p. 35.
  • Almanacco illustrato del calcio 1951, Milano, Rizzoli Editore, dicembre 1950, p. 143.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]