Associazione Calcio Torino 1965-1966

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Torino Football Club.

Associazione Calcio Torino
Associazione Calcio Torino 1965-1966.jpg
Stagione 1965-1966
AllenatoreItalia Nereo Rocco
PresidenteItalia Orfeo Pianelli
Serie A10º posto
Coppa ItaliaQuarti di finale
Coppa delle FierePrimo turno
Maggiori presenzeCampionato: Meroni, Puia, Vieri (34)
Totale: Puia, Vieri (37)
Miglior marcatoreCampionato: Meroni (8)
Totale: Meroni (8)
Maggior numero di spettatori45.000 vs. Inter
(6 marzo 1966)
Minor numero di spettatori12.356 vs. Sampdoria
(23 gennaio 1966)
Media spettatori21.982 (campionato)[1]

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti l'Associazione Calcio Torino nelle competizioni ufficiali della stagione 1965-1966.

Società[modifica | modifica wikitesto]

  • Medico sociale:
    • Cesare Cattaneo
  • Massaggiatore:
    • Bruno Colla

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Gianni Gennari
Italia P Lido Vieri
Italia D Angelo Cereser
Italia D Natalino Fossati
Italia D Fabrizio Poletti
Italia D Giorgio Puia
Italia D Roberto Rosato
Italia D Luciano Teneggi
Italia C Bruno Bolchi
Italia C Amilcare Ferretti
N. Ruolo Giocatore
Italia C Giorgio Ferrini (c)
Italia C Giambattista Moschino
Italia C Paolo Pestrin
Italia A Enrico Albrigi
Italia A Alberto Carelli
Italia A Ulisse Gualtieri
Italia A Luigi Meroni
Italia A Alberto Orlando
Germania A Jürgen Schütz
Italia A Luigi Simoni

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Gianni Gennari Casale definitivo
C Aldo Agroppi Genoa fine prestito
C Bruno Bolchi Atalanta definitivo
C Paolo Pestrin Padova definitivo
A Ulisse Gualtieri Modena definitivo
A Alberto Orlando Fiorentina definitivo
A Jürgen Schütz Messina definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Adriano Reginato L.R. Vicenza definitivo
D Bruno Baiardo Casale definitivo
D Luciano Buzzacchera Padova definitivo
D Umberto Depetrini Ternana prestito
D Remo Lancioni fine carriera
C Aldo Agroppi Ternana prestito
C Giancarlo Cella Catania definitivo
A Sergio Brighenti fine carriera
A Carlo Crippa Palermo definitivo
A Gerry Hitchens Atalanta definitivo

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1965-1966.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Genova
5 settembre 1965, ore 15:30 UTC+1
1ª giornata
Sampdoria1 – 1TorinoStadio Luigi Ferraris (15.000 spett.)
Arbitro:  Campanati (Milano)

Torino
12 settembre 1965, ore 15:30 UTC+1
2ª giornata
Torino2 – 2LazioStadio Comunale (19.883 spett.)
Arbitro:  Carminati (Milano)

Ferrara
19 settembre 1965, ore 15:30 UTC+1
3ª giornata
SPAL0 – 0TorinoStadio Comunale
Arbitro:  D'Agostini (Roma)

Torino
26 settembre 1965, ore 15:30 UTC+1
4ª giornata
Torino0 – 0CagliariStadio Comunale (22.000 spett.)
Arbitro:  Marengo (Chiavari)

Firenze
3 ottobre 1965, ore 15:00 UTC+1
5ª giornata
Fiorentina1 – 1TorinoStadio Comunale (30.961 spett.)
Arbitro:  Varazzani (Parma)

Torino
10 ottobre 1965, ore 15:00 UTC+1
6ª giornata
Torino2 – 0VareseStadio Comunale
Arbitro:  De Marchi (Pordenone)

Milano
17 ottobre 1965, ore 15:00 UTC+1
7ª giornata
Inter4 – 0TorinoStadio San Siro (59.469 spett.)
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Torino
24 ottobre 1965, ore 14:30 UTC+1
8ª giornata
Torino2 – 0FoggiaStadio Comunale (21.030 spett.)
Arbitro:  Righi (Milano)

Napoli
14 novembre 1965, ore 14:30 UTC+1
9ª giornata
Napoli0 – 0TorinoStadio San Paolo (74.308 spett.)
Arbitro:  Sbardella (Roma)

Torino
21 novembre 1965, ore 14:30 UTC+1
10ª giornata
Juventus2 – 0TorinoStadio Comunale (49.121 spett.)
Arbitro:  Roversi (Bologna)

Torino
28 novembre 1965, ore 14:30 UTC+1
11ª giornata
Torino2 – 0BresciaStadio Comunale (13.956 spett.)
Arbitro:  Marchiori (Padova)

Roma
12 dicembre 1965, ore 14:30 UTC+1
12ª giornata
Roma1 – 0TorinoStadio Olimpico
Arbitro:  Bernardis (Trieste)

Torino
19 dicembre 1965, ore 14:30 UTC+1
13ª giornata
Torino2 – 4BolognaStadio Comunale (21.362 spett.)
Arbitro:  Sbardella (Roma)

Torino
26 dicembre 1965, ore 14:30 UTC+1
14ª giornata
Torino0 – 1MilanStadio Comunale (26.244 spett.)
Arbitro:  Bernardis (Trieste)

Vicenza
2 gennaio 1966, ore 14:30 UTC+1
15ª giornata
L.R. Vicenza0 – 0TorinoStadio Romeo Menti
Arbitro:  Varazzani (Parma)

Torino
9 gennaio 1966, ore 14:30 UTC+1
16ª giornata
Torino4 – 0CataniaStadio Comunale (13.172 spett.)
Arbitro:  Motta (Monza)

Torino
16 gennaio 1966, ore 14:30 UTC+1
17ª giornata
Torino2 – 1AtalantaStadio Comunale (15.158 spett.)
Arbitro:  Pieroni (Roma)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Torino
23 gennaio 1966, ore 14:30 UTC+1
18ª giornata
Torino1 – 0SampdoriaStadio Comunale (12.356 spett.)
Arbitro:  Righi (Milano)

Roma
30 gennaio 1966, ore 14:30 UTC+1
19ª giornata
Lazio1 – 0TorinoStadio Flaminio (Roma) (24.956 spett.)
Arbitro:  Motta (Monza)

Torino
6 febbraio 1966, ore 14:30 UTC+1
20ª giornata
Torino1 – 0SPALStadio Comunale (14.000 spett.)
Arbitro:  Barolo (Noale)

Cagliari
13 febbraio 1966, ore 15:00 UTC+1
21ª giornata
Cagliari3 – 2TorinoStadio Amsicora
Arbitro:  Carminati (Milano)

Torino
20 febbraio 1966, ore 15:00 UTC+1
22ª giornata
Torino1 – 0FiorentinaStadio Comunale (15.000 spett.)
Arbitro:  Campanati (Milano)

Varese
27 febbraio 1966, ore 15:00 UTC+1
23ª giornata
Varese2 – 1TorinoStadio Franco Ossola (19.331 spett.)
Arbitro:  Bernardis (Trieste)

Torino
6 marzo 1966, ore 15:00 UTC+1
24ª giornata
Torino1 – 2InterStadio Comunale (45.000 spett.)
Arbitro:  Monti (Ancona)

Foggia
13 marzo 1966, ore 15:00 UTC+1
25ª giornata
Foggia0 – 0TorinoStadio Pino Zaccheria (14.703 spett.)
Arbitro:  Gussoni (Tradate)

Torino
27 marzo 1966, ore 15:00 UTC+1
26ª giornata
Torino1 – 1NapoliStadio Comunale (37.814 spett.)
Arbitro:  Sbardella (Roma)

Torino
3 aprile 1966, ore 15:30 UTC+1
27ª giornata
Torino0 – 0JuventusStadio Comunale (40.869 spett.)
Arbitro:  Francescon (Padova)

Brescia
10 aprile 1966, ore 15:30 UTC+1
28ª giornata
Brescia2 – 1TorinoStadio Mario Rigamonti (23.971 spett.)
Arbitro:  De Marchi (Pordenone)

Torino
17 aprile 1966, ore 15:30 UTC+1
29ª giornata
Torino1 – 1RomaStadio Comunale
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Bologna
24 aprile 1966, ore 15:30 UTC+1
30ª giornata
Bologna2 – 0TorinoStadio Comunale
Arbitro:  Pieroni (Roma)

Milano
1º maggio 1966, ore 16:00 UTC+1
31ª giornata
Milan0 – 0TorinoStadio San Siro (26.458 spett.)
Arbitro:  Francescon (Padova)

Torino
8 maggio 1966, ore 16:00 UTC+1
32ª giornata
Torino1 – 3L.R. VicenzaStadio Comunale (14.061 spett.)
Arbitro:  D'Agostini (Roma)

Catania
15 maggio 1966, ore 16:00 UTC+1
33ª giornata[2]
Catania0 – 2TorinoStadio Cibali
Arbitro:  De Robbio (Torre Annunziata)

Bergamo
22 maggio 1966, ore 16:30 UTC+2
34ª giornata
Atalanta0 – 0TorinoStadio Comunale (14.962 spett.)
Arbitro:  Francescon (Padova)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1965-1966.

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Catanzaro
6 gennaio 1966, ore 15:00 UTC+1
Gara unica
Catanzaro0 – 0
(d.t.s.)
TorinoStadio Comunale
Arbitro:  Sbardella (Roma)

Coppa delle Fiere[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa delle Fiere 1965-1966.

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Leeds
29 settembre 1965, ore 20:45 UTC+1
Gara di andata
Leeds Utd2 – 1TorinoStadio Elland Road (33.850 spett.)
Arbitro: Francia Kitabjian

Torino
6 ottobre 1965, ore 21:15 UTC+1
Gara di ritorno
Torino0 – 0Leeds UtdStadio Comunale (24.116 spett.)
Arbitro: Paesi Bassi Roomer

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 31 17 8 5 4 23 15 17 1 8 8 8 19 34 9 13 12 31 34 -3
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 0 0 0 0 0 0 1 0 1 0 0 0 1 0 1 0 0 0 0
Coppa delle Fiere.svg Coppa delle Fiere - 1 0 1 0 0 0 1 0 0 1 1 2 2 0 1 1 1 2 -1
Totale - 18 8 6 4 23 15 19 1 9 9 9 21 37 9 15 13 32 36 -4

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A Coppa Italia Coppa delle Fiere Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Albrigi, E. E. Albrigi 11??00000000110+0+
Bolchi, B. B. Bolchi 230??000010??2400+0+
Carelli, A. A. Carelli 10??10??0000200+0+
Cereser, A. A. Cereser 160??10??00001700+0+
Ferretti, A. A. Ferretti 140??10??20??170??
Ferrini, G. G. Ferrini 281??000010??2910+0+
Fossati, N. N. Fossati 240??10??20??270??
Gualtieri, U. U. Gualtieri 30??00000000300+0+
Meroni, L. L. Meroni 348??000010??3580+0+
Moschino, G. G. Moschino 290??10??00003000+0+
Orlando, A. A. Orlando 255??10??21??286??
Pestrin, P. P. Pestrin 60??10??20??90??
Poletti, F. F. Poletti 334??000020??3540+0+
Puia, G. G. Puia 341??10??20??371??
Rosato, R. R. Rosato 291??10??10??311??
Schütz, J. J. Schütz 143??10??10??163??
Simoni, L. L. Simoni 266??000020??2860+0+
Teneggi, L. L. Teneggi 0000000010??100+0+
Vieri, L. L. Vieri 34-34??1-0??2-2??37-36??

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato calcolato su 15 partite su 17
  2. ^ Partita sospesa per incidenti al 64'. Il giudice sportivo omologa il risultato del campo al momento della sospensione.
  3. ^ Serie A.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]