Billy Bremner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Billy Bremner
Billy Bremner (1971).jpg
Bremner capitano della Scozia nel 1971
Nome William John Bremner
Nazionalità Scozia Scozia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Ritirato 1981 - giocatore
1991 - allenatore
Carriera
Squadre di club1
1959-1976 Leeds Utd 587 (90)
1976-1979 Hull City 71 (6)
1979-1981 Doncaster 5 (0)
Nazionale
1965-1976 Scozia Scozia 54 (3)
Carriera da allenatore
1978-1985 Doncaster
1985-1988 Leeds Utd
1989-1991 Doncaster
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Billy Bremner (Stirling, 9 dicembre 1942Doncaster, 7 dicembre 1997) è stato un calciatore e allenatore di calcio britannico, di ruolo centrocampista.

Fra gli anni 1960 e 1970 giocò per 17 anni nel Leeds.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Scartato dall'Arsenal e dal Chelsea in quanto troppo minuto, fu ingaggiato dal Leeds Utd con i quali esordì nel 1960, e per oltre 15 anni fu la vera anima del suo club e della nazionale scozzese.

Bremner, capitano del Leeds Utd, guida in campo gli inglesi a Torino nel 1971, per la finale di andata della Coppa delle Fiere contro la Juventus.

Nel 1960, appena risaliti dalla seconda categoria, gli Whites lottarono subito per il titolo, perso solo per differenza reti a vantaggio del Liverpool. Nel 1966 Bremner divenne capitano della squadra e da allora per il Leeds Utd iniziò un periodo di grazia culminato con la vittoria della Coppa delle Fiere nel 1968 e nel 1971, col titolo della First Division nel 1969 e nel 1974, e della Coppa d'Inghilterra nel 1972.

Al campionato del mondo 1974 in Germania Ovest, la Scozia di Bremner uscì imbattuta dal girone nel quale era opposta a Brasile, Jugoslavia e Zaire, ma ancora una volta la differenza reti non fu a favore di Bremner e compagni, eliminati subito dal torneo. Di lui rimase l'immagine di un campione irripetibile: piccolo, tarchiato, capace tanto di mostrare giocate di classe quanto di essere in grado di soffrire e dare l'anima su ogni singola palla.

A pochi giorni dal suo cinquantacinquesimo compleanno morì per problemi cardio-circolatori a seguito di una forte polmonite.

Omaggi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Monumento a Billy Bremner all'esterno dell'Elland Road

In un sondaggio tenuto sul sito web del Leeds Utd nel 2000, Bremner è risultato essere il miglior calciatore di tutti i tempi della storia del club.

Nell'inno del Leeds Utd sono inserite queste strofe in suo ricordo:

Little Billy Bremner is the captain of the crew
For the sake of Leeds United he would break himself in two
His hair is red and fuzzy and his body's black and blue
As Leeds go marching on.

Nel film Il maledetto United è interpretato dall'attore Stephen Graham.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Leeds Utd: 1963-1964
Leeds Utd: 1967-1968
Leeds Utd: 1968-1969, 1973-1974
Leeds Utd: 1969
Leeds Utd: 1971-1972

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Leeds Utd: 1967-1968, 1970-1971

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1970

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN9241345 · LCCN: (ENn2004077663