Stirling

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Stirling (disambigua).
Stirling
city
Stirling – Veduta
Localizzazione
Stato Regno Unito Regno Unito
   Scozia Scozia
Area di consiglio Stirling
Territorio
Coordinate 56°07′N 3°56′W / 56.116667°N 3.933333°W56.116667; -3.933333 (Stirling)Coordinate: 56°07′N 3°56′W / 56.116667°N 3.933333°W56.116667; -3.933333 (Stirling)
Abitanti 32 230 (stima 2004)
Altre informazioni
Cod. postale FK7, FK9
Prefisso 01786
Fuso orario UTC+0
Cartografia
Mappa di localizzazione: Regno Unito
Stirling
Stirling
Sito istituzionale

Stirling (gael. scozz. Sruighlea, scots Srivling; 32.230 ab. nel 2004) è una città del Regno Unito, capoluogo dell'area amministrativa omonima, in Scozia.

Posizione[modifica | modifica wikitesto]

Situata a circa 50 km a Nord - ovest di Edimburgo nel centro dell'area conosciuta come Central Lowlands in una posizione che nella storia ne ha fatto il crocevia fra il sud della Scozia e le più impervie aree settentrionali.

La città, con un gradevole centro storico, si sviluppa intorno all'imponente castello medievale situato sulla sommità di una collina.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

In passato fu capitale del Regno di Scozia e royal burgh fino al 1975; lo status di città le fu accordato solo nel 2002 in occasione del 50esimo giubileo della Regina Elisabetta II.

La città conobbe il suo periodo di massimo splendore tra il XV e il XVII secolo quando fu residenza degli Stuart: nella Chapel Royal del castello fu incoronata, nel 1543, la giovane Mary, regina degli scozzesi; suo figlio, Giacomo VI di Scozia (che divenne poi Giacomo I d'Inghilterra), fu invece incoronato nella Church of the Holy Rude, l'unica chiesa in Gran Bretagna, a parte l'abbazia di Westminster, ad aver ospitato un'incoronazione.

La città è stata inoltre in passato palcoscenico di alcuni degli episodi più salienti della storia della Scozia. Fu nella battaglia del ponte di Stirling che William Wallace sconfisse gli inglesi nel 1297; una nuova disfatta fu loro inflitta nel 1314 per mano di Robert Bruce nella battaglia di Bannockburn.

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN134077325 · GND: (DE4192040-5
Regno Unito Portale Regno Unito: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Regno Unito