Parma Associazione Sportiva 1965-1966

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Parma Associazione Sportiva 1965-1966
Stagione 1965-1966
AllenatoreItalia Ivano Corghi, Italia Dante Boni
PresidenteItalia Dott. Walter Molinari
Serie C 1965-196617° (retrocesso in Serie D)
Maggiori presenzeCampionato: Ermes Polli (34)
Miglior marcatoreCampionato: Armando Onesti (5)
StadioStadio Ennio Tardini

Questa Pagina Raccoglie le informazioni riguardanti il Parma Associazione Sportiva nelle competizioni ufficiali della stagione 1965-1966.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1965-1966 il Parma disputa il girone A del campionato di Serie C, con 25 punti in classifica si piazza in penultima posizione e retrocede in Serie D con la Trevigliese e con L'Ivrea. Il campionato è stato dal Savona con 45 punti davanti all'Udinese con 43 punti, i liguri salgono in Serie B.

La discesa in Serie C si trasforma in una rovinosa caduta che precipita il Parma in Serie D. Giuseppe Agnetti, dopo sette stagioni esce di scena dai vertici societari, ma i propositi di rivincita si rivelano inutili. L'incarico di allenatore viene affidato ad Ivano Corghi, che è costretto a fare di necessità virtù e a plasmare la squadra con gli elementi che ha a disposizione. In campionato la difesa risulta la sesta migliore del girone, ma l'attacco è il peggiore del girone A con solo 15 reti in 34 partite, con questi numeri non si può evitare una nuova retrocessione in quarta serie, categoria nella quale il calcio parmense non aveva mai partecipato. L'arrivo del nuovo allenatore Dante Boni in sostituzione di Ivano Corghi, non da i risultati attesi. All'ultima di campionato a Piacenza il Parma è in vantaggio fino a 14 minuti dal termine, si prospetta uno spareggio salvezza con la Mestrina, poi l'amaro finale con l'uno due dei piacentini, che sprofondano i crociati. Armando Onesti con 5 reti risulta il miglior realizzatore dei ducali.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia C Giuseppe Bruschi
Italia A Luigi Capelli
Italia D Gianfranco Carra
Italia D Antonio Cervi
Italia A Franco Deasti
Italia C Luigi Donelli
Italia A Mario Ferraguti
Italia C Francesco Ferrarini
Italia C Gianpaolo Fontana
Italia C Claudio Govi
Italia D Giuseppe Grulla
Italia A Paolo Laurenti
Italia P Enzo Magnanini
N. Ruolo Giocatore
Italia A Giuseppe Mattei
Italia A Emilio Melli
Italia A Armando Onesti
Italia D Ermes Polli
Italia C Carlo Rancati
Italia D Rosario Rivellino
Italia C William Rizzi
Italia D Aldo Silvagna
Italia C Silvio Smersy
Italia C Giancarlo Tassi
Italia P Gianni Uccelli
Italia A Giorgio Vernizzi
Italia C Roberto Zurlini

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C 1965-1966.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Parma
19 settembre 1965
1ª giornata
Parma0 – 1ComoStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Gandiolo (Alessandria)

Rapallo
26 settembre 1965
2ª giornata
Rapallo Ruentes1 – 0ParmaStadio Umberto Macera
Arbitro:  Gastaldi (Pavia)

Parma
3 ottobre 1965
3ª giornata
Parma0 – 0EntellaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Valagussa (Lecco)

Treviso
10 ottobre 1965
4ª giornata
Treviso2 – 0ParmaStadio Omobono Tenni
Arbitro:  Beccaria (Lecco)

Parma
17 ottobre 1965
5ª giornata
Parma0 – 0MestrinaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Bosso (Asti)

Savona
24 ottobre 1965
6ª giornata
Savona3 – 0ParmaStadio Valerio Bacigalupo
Arbitro:  Di Gioia (Torino)

Parma
31 ottobre 1965
7ª giornata
Parma1 – 2Marzotto ValdagnoStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Lazzaroni (Milano)

Biella
7 novembre 1965
8ª giornata
Biellese2 – 0ParmaStadio Lamarmora
Arbitro:  Torra (Voghera)

Ivrea
14 novembre 1965
9ª giornata
Ivrea1 – 1ParmaStadio Gino Pistoni
Arbitro:  Cardelli (Carrara)

Parma
21 novembre 1965
10ª giornata
Parma1 – 1LegnanoStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Sorrentino (Roma)

Parma
28 novembre 1965
11ª giornata
Parma0 – 0C.R.D.A. MonfalconeStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Torelli (Milano)

Trieste
5 dicembre 1965
12ª giornata
Triestina3 – 1ParmaStadio Giuseppe Grezar
Arbitro:  Gallego (Treviso)

Parma
12 dicembre 1965
13ª giornata
Parma2 – 0UdineseStadio Ennio Tardini
Arbitro:  A. Canova (Milano)

Treviglio
19 dicembre 1965
14ª giornata
Trevigliese1 – 1ParmaStadio Mario Zanconti
Arbitro:  Moretto (San Donà di Piave)

Parma
2 gennaio 1966
15ª giornata[1]
Parma1 – 1SolbiateseStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Cattivello (Udine)

Cremona
9 gennaio 1965
16ª giornata
Cremonese0 – 0ParmaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Cicconetti (Pordenone)

Parma
16 gennaio 1966
17ª giornata
Parma0 – 0PiacenzaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Accomazzo (Vercelli)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Como
23 gennaio 1966
18ª giornata[2]
Como1 – 0ParmaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Scolari

Parma
30 gennaio 1966
19ª giornata
Parma0 – 0Rapallo RuentesStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Boscolo (Venezia)

Chiavari
6 febbraio 1966
20ª giornata
Entella0 – 0ParmaStadio Comunale
Arbitro:  Casarin (Mestre)

Parma
13 febbraio 1966
21ª giornata
Parma0 – 0TrevisoStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Fuschi (Pescara)

Mestre
20 febbraio 1966
22ª giornata
Mestrina2 – 0ParmaStadio Francesco Baracca
Arbitro:  Levrero (Genova)

Parma
27 febbraio 1966
23ª giornata
Parma1 – 1SavonaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  R. Lattanzi (Roma)

Valdagno
6 marzo 1966
24ª giornata
Marzotto Valdagno0 – 0ParmaStadio dei Fiori
Arbitro:  Giola (Pisa)

Parma
13 marzo 1966
25ª giornata
Parma0 – 0BielleseStadio Ennio Tardini
Arbitro:  De Marco (Torre del Greco)

Parma
20 marzo 1966
26ª giornata
Parma0 – 0IvreaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Lupi (Genova)

Legnano
27 marzo 1966
27ª giornata
Legnano1 – 0ParmaStadio Comunale
Arbitro:  Sammicheli (Firenze)

Monfalcone
3 aprile 1966
28ª giornata
C.R.D.A. Monfalcone0 – 0ParmaStadio Cantieri riuniti dell'Adriatico
Arbitro:  Rostagno (Torino)

Parma
10 aprile 1966
29ª giornata
Parma1 – 0TriestinaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Menegali (Roma)

Udine
24 aprile 1966
30ª giornata
Udinese2 – 1ParmaStadio Moretti
Arbitro:  Fioretti (Roma)

Parma
1° maggio 1966
31ª giornata
Parma2 – 0TreviglieseStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Bianchi (Firenze)

Solbiate Arno
8 maggio 1966
32ª giornata
Solbiatese1 – 1ParmaStadio Felice Chinetti
Arbitro:  Cantelli (Firenze)

Parma
15 maggio 1966
33ª giornata
Parma0 – 0CremoneseStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Malerba (Roma)

Piacenza
22 maggio 1966
34ª giornata
Piacenza2 – 1ParmaBarriera Genova
Arbitro:  Pfiffner (Torino)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Campionato
Pres Gol
Portieri Gianni Uccelli 25 -16
Enzo Magnanini 9 -12
Difensori Giuseppe Grulla 28 0
Giuseppe Bruschi 3 0
Antonio Cervi 9 0
Gian Paolo Fontana 28 1
Ermes Polli 29 0
Gian Franco Carra 1 0
Aldo Silvagna 31 1
Rosario Rivellino 29 0
Centrocampisti Gian Carlo Tassi 19 0
Mario Ferraguti 1 0
Roberto Zurlini 25 0
Ali Luigi Capelli 8 3
Paolo Laurenti 5 0
Franco Deasti 16 3
Giorgio Vernizzi 6 0
Luciano Vitali 4 0
Attaccanti Francesco Ferrarini 12 0
Luigi Donelli 2 0
Claudio Govi 4 0
Emilio Melli 5 0
Giuseppe Mattei 6 1
Armando Onesti 27 5
Carlo Rancati 22 0
William Rizzi 14 0
Silvio Smersy 1 0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita rinviata per nebbia e recuperata il 12 gennaio 1966.
  2. ^ Partita rinviata per la neve e recuperata il 2 febbraio 1966.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • TabelliniReale
  • Michele Tagliavini e Carlo Fontanelli, Parma 100 1913-2013 Tutto sui crociati, GEO Edizioni, 2013, pp. 215-217.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio