Associazione Calcio Riunite Messina 1965-1966

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Calcio Riunite Messina
Stagione 1965-1966
AllenatoreItalia Antonio Colomban
PresidenteItalia Goffredo Muglia
Serie B7º posto.
Maggiori presenzeCampionato: Ghelfi, Morelli (37)
Miglior marcatoreCampionato: Caposciutti (9)
StadioStadio Giovanni Celeste

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti l'Associazione Calcio Riunite Messina nelle competizioni ufficiali della stagione 1965-1965.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1965-1966 il Messina ha disputato il quindicesimo campionato di Serie B della sua storia, con 38 punti ha ottenuto la settima posizione di classifica. Il torneo è stato vinto dal Venezia con 49 punti, davanti al Lecco con 48 punti ed al Mantova con 46 punti, tutte tre promosse in Serie A, sono retrocesse in Serie C la Pro Patria, il Monza ed il Trani.

La squadra giallorossa affidata all'allenatore Antonio Colomban ha disputato un discreto campionato cadetto, anche se con uno dei peggiori attacchi del torneo, con 27 reti all'attivo, solo l'Alessandria con 26 reti ha fatto peggio dei peloritani, ma con una super difesa che ha subito solo 29 reti in 38 partite, hanno fatto meglio dei giallorossi le promosse Lecco e Mantova. Miglior marcatore stagionale Alfiero Caposciutti, attaccante toscano arrivato dalla Sambenedettese, con 9 reti. In Coppa Italia subito eliminata al primo turno, per mano del Catanzaro. Dal 23 al 30 gennaio 1966 si è disputata la 1ª Coppa del Sud, un quadrangolare siculo-calabro vinto dal Messina, con la partecipazione di Catanzaro, Reggina, Messina e Palermo.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia D Agostino Amante
Italia D Giancarlo Bagnasco
Italia P Piero Baroncini
Italia C Fernando Benatti
Italia C Franco Benfatto
Italia A Alfiero Caposciutti
Italia C Nunzio Cavazza
Italia D Gianfranco Clerici
Italia C Roberto Derlin
Italia A Eugenio Fascetti
Italia D Saverio Ferrara
Italia A Giovanni Fumagalli
N. Ruolo Giocatore
Italia D Gianfranco Garbuglia
Italia D Antonio Ghelfi
Italia C Giacomo La Rosa
Italia C Franco Landri
Italia A Livio Luppi
Italia A Paolo Morelli
Italia C Mario Pesce
Italia A Bruno Piccioni
Italia A Marcello Rigo
Italia P Mario Rossi
Italia A Angelo Seghezza
Italia D Angelo Stucchi

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1965-1966.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Reggio Emilia
5 settembre 1965
1ª giornata
Reggiana1 – 1MessinaStadio Mirabello
Arbitro:  Vacchini (Milano)

Livorno
12 settembre 1965
2ª giornata
Livorno1 – 0MessinaStadio Comunale
Arbitro:  Vitullo (Roma)

Messina
19 settembre 1965
3ª giornata
Messina1 – 0MonzaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Camozzi (Porto d'Ascoli)

Messina
26 settembre 1965
4ª giornata
Messina0 – 0TraniStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Piantoni (Terni)

Modena
3 ottobre 1965
5ª giornata
Modena1 – 3MessinaStadio Alberto Braglia
Arbitro:  Di Tonno (Lecce)

Pisa
10 ottobre 1965
6ª giornata
Pisa0 – 0MessinaStadio Arena Garibaldi
Arbitro:  Barolo (Bassano del Grappa)

Messina
17 ottobre 1965
7ª giornata
Messina1 – 1RegginaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Pieroni (Roma)

Palermo
24 ottobre 1965
8ª giornata
Palermo1 – 1MessinaStadio La Favorita
Arbitro:  Carminati (Milano)

Messina
31 ottobre 1965
9ª giornata
Messina1 – 1PotenzaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Motta (Monza)

Messina
7 novembre 1965
10ª giornata
Messina0 – 0VeronaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Ales. Canova (Bologna)

Novara
14 novembre 1965
11ª giornata
Novara1 – 1MessinaStadio Comunale
Arbitro:  Angonese (Mestre)

Alessandria
21 novembre 1965
12ª giornata
Alessandria1 – 0MessinaStadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro:  Gussoni (Tradate)

Messina
28 novembre 1965
13ª giornata
Messina0 – 0MantovaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Righi (Milano)

Messina
5 dicembre 1965
14ª giornata
Messina2 – 0LeccoStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  De Marchi (Pordenone)

Venezia
19 dicembre 1965
15ª giornata
Venezia2 – 1MessinaStadio Pierluigi Penzo
Arbitro:  Carminati (Milano)

Catanzaro
26 dicembre 1947
16ª giornata
Catanzaro1 – 1MessinaStadio Militare
Arbitro:  Acernese (Roma)

Messina
2 gennaio 1966
17ª giornata
Messina1 – 0PadovaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Cimma (Biella)

Busto Arsizio
9 gennaio 1966
18ª giornata
Pro Patria1 – 1MessinaStadio Comunale
Arbitro:  Camozzi (Porto d'Ascoli)

Messina
16 gennaio 1966
19ª giornata
Messina0 – 0GenoaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Righetti (Torino)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Messina
6 febbraio 1966
20ª giornata
Messina1 – 1ReggianaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Piantoni (Terni)

Messina
13 febbraio 1966
21ª giornata
Messina1 – 0LivornoStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Bigi (Padova)

Monza
20 febbraio 1966
22ª giornata
Monza0 – 1MessinaStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Cimma (Biella)

Trani
27 febbraio 1966
23ª giornata
Trani3 – 1MessinaStadio Comunale
Arbitro:  Schinetti (Brescia)

Messina
6 marzo 1966
24ª giornata
Messina0 – 0ModenaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Nencioni (Roma)

Messina
20 marzo 1966
25ª giornata
Messina0 – 0PisaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Orlando (Bergamo)

Reggio Calabria
27 marzo 1966
26ª giornata
Reggina1 – 1MessinaStadio Comunale
Arbitro:  Roversi (Bologna)

Messina
3 aprile 1966
27ª giornata
Messina0 – 0PalermoStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Gussoni (Tradate)

Potenza
10 aprile 1966
28ª giornata
Potenza1 – 0MessinaStadio Alfredo Viviani
Arbitro:  Marchiori (Padova)

Verona
17 aprile 1966
29ª giornata
Verona2 – 0MessinaStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Piantoni (Terni)

Messina
24 aprile 1966
30ª giornata
Messina0 – 0NovaraStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Barolo (Bassano del Grappa)

Messina
1º maggio 1966
31ª giornata
Messina1 – 0AlessandriaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Frullini (Firenze)

Mantova
8 maggio 1966
32ª giornata
Mantova2 – 0MessinaStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Marchiori

Lecco
15 maggio 1966
33ª giornata
Lecco0 – 0MessinaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Nobilia (Roma)

Messina
22 maggio 1966
34ª giornata
Messina3 – 0VeneziaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Marengo (Chiavari)

Messina
29 maggio 1966
35ª giornata
Messina1 – 0CatanzaroStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Vacchini (Milano)

Padova
5 giugno 1966
36ª giornata
Padova4 – 1MessinaStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Torelli (Milano)

Messina
12 giugno 1966
37ª giornata
Messina0 – 0Pro PatriaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Vitullo (Roma)

Genova
19 giugno 1966
38ª giornata
Genoa3 – 1MessinaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Nencioni (Roma)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1965-1966.
Catanzaro
29 agosto 1965
1º turno
Catanzaro2 – 0MessinaStadio Militare
Arbitro:  Di Tonno (Lecce)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio