Carlo Campora

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Carlo Campora
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore ex difensore
Ritirato 1977
Carriera
Giovanili
1956-1965 Genoa
Squadre di club1
1964-1968Genoa46 (1)
1969-1977Gruppo C? (?)
Carriera da allenatore
1977-1985Gruppo CGiovanili
1986-1987Little Club Genoa
1987-1998Angelo BaiardoGiovanili
1999-2006Goliardica GenovaGiovanili
2006-2007BorgorattiGiovanili
2007-2008Internazionale GenovaGiovanili
2008-2009Amicizia LagaccioPulcini
2009-2011Amicizia LagaccioGiovanissimi
2015-Genovese BoccadasseAllievi
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Carlo Campora (Genova, 27 marzo 1944) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo difensore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nel Genoa,[1] vince con la formazione giovanile dei rossoblu il Torneo di Viareggio 1965.[2]

Esordisce in prima squadra il 30 maggio 1965, nell'incontro di Serie A tra Genoa e Milan, terminato a reti bianche.[1]

Fu in campo anche nella successiva vittoria per 4-1 contro la Fiorentina del 6 giugno, vittoria che non bastò al Grifone per evitare la retrocessione tra i cadetti.[1]

In Serie B entra stabilmente nella rosa della prima squadra, disputando tra i cadetti 44 partite e segnando una rete.

Durante la stagione 1967-1968 Campora ha un incidente automobilistico in cui si lussò il femore e si fratturò l'acetabolo, perdendo la possibilità di giocare ancora ad alti livelli.[1]

Nel 1969 torna a giocare a calcio tra le file del Gruppo C, sodalizio dilettantistico genovese, chiamato da György Sárosi, allenatore della squadra.[1] Con il Gruppo C giocò sino al 1977, anno in cui lasciò l'attività agonistica.[1]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Lasciato il calcio giocato, Campora è diventato allenatore, guidando le formazioni giovanili di vari club del genovese.[1]

Dopo esser stato il responsabile del settore giovanile dell'Amicizia Lagaccio[3], diviene l'allenatore degli allievi provinciali della Genovese Boccadasse.[4]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Genoa: 1965

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g Carlo Campora Emozioni impagabili con i bimbi di nove anni Minigoal.it
  2. ^ Coppa Carnevale - Torneo Internazionale Giovanile di Viareggio Rsssf.com
  3. ^ Organigramma Archiviato il 22 gennaio 2012 in Internet Archive. Amicizialagaccio.it
  4. ^ Organigramma, su Asdgenovesecalcio.com. URL consultato il 15 marzo 2016 (archiviato dall'url originale il 16 marzo 2016).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Davide Rota, Dizionario illustrato dei giocatori genoani, De Ferrari, 2008.