György Sárosi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
György Sárosi
Sarosi Gyorgy.jpg
Sárosi nel 1931
Nazionalità Ungheria Ungheria
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Ritirato 1943 - giocatore
1974 - allenatore
Carriera
Squadre di club1
1930-1948 Ferencváros 382 (351)
Nazionale
1931-1943 Ungheria Ungheria 62 (42)
Carriera da allenatore
1948-1950 Bari
1950 Lucchese
1951 Lucchese
1951-1953 Juventus
1953-1955 Genoa
1955-1956 Roma
1957-1958 Bologna
1959 Roma
1960 Brescia
1962-1963 Lugano
1969-1974 Gruppo C
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

György Sárosi, noto in Italia anche con il nome italianizzato Giorgio Sarosi (Budapest, 16 settembre 1912Genova, 20 giugno 1993), è stato un calciatore e allenatore di calcio ungherese.

Occupa l'89ª posizione nella speciale classifica dei migliori calciatori del XX secolo pubblicata dalla rivista World Soccer.[1]

Era il fratello maggiore di Béla Sárosi.[2]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Budapest nel 1912 da padre ungherese e da madre italiana iniziò a studiare giurisprudenza tanto che dopo il ritiro divenne avvocato e magistrato.[3]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Era un centromediano con un'ottima media realizzativa.[3]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Inizialmente Sárosi giocò in varie posizioni nel Ferencvárosi TC e nella Nazionale di calcio ungherese. Pur essendo essenzialmente un attaccante, poteva giocare anche come difensore centrale. Vinse con il Ferencvárosi TC cinque campionati tra il 1932 e il 1941, oltre alla Coppa dell'Europa Centrale 1937, quando, sotto una pioggia battente, segnò da capitano 3 gol nella vittoria della squadra contro la Lazio per 5-4.[4]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha giocato in totale 62 partite con la Nazionale magiara segnando 42 gol, dall'esordio il 21 maggio 1931 a Belgrado contro la rappresentativa Nazionale dell'allora Jugoslavia; tra le sue gare in Nazionale va ricordata la partita di Coppa Internazionale del 19 settembre 1937 a Budapest contro la Cecoslovacchia, vinta dagli ungheresi per 8–3, quando in 51 minuti, tra il 34' e l'85', segnò 7 reti. La sua ultima partita in Nazionale fu da lui disputata il 7 novembre 1943 allo stesso Belgrado contro la rappresentativa della Svezia.

Ai mondiali ha segnato 6 gol in totale, di cui 1 nell'edizione del 1934 e 5 in quella del 1938 con la fascia di capitano della Nazionale d'Ungheria, compreso quello segnato nella finale contro l'Italia, persa per 2-4. Avendo realizzato un gol anche negli ottavi, nei quarti e nelle semifinali del Mondiale 1938, è uno dei tre giocatori, insieme all'uruguayano Ghiggia e al brasiliano Jairzinho, ad aver segnato almeno un gol in ogni partita di un'edizione dei Mondiali, compresa la finale per il 1º e 2º posto.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Sárosi alla guida della Juventus nei primi anni 1950

Terminata la carriera agonistica da calciatore, Sárosi si trasferì in Italia nel 1947 e intraprese quella di allenatore di diverse squadre, tra cui il Bologna, la Lucchese Libertas (dove fu esonerato all'undicesima giornata dopo la sconfitta casalinga contro l'Udinese e sostituito da Ivo Fiorentini, a cui subentrò alla quinta giornata di ritorno)[5] il Bari, la Juventus (con la quale vinse lo scudetto 1951-1952), il Genoa (dove curò a lungo anche il vivaio giovanile), la Roma, e il Brescia. Ebbe una breve esperienza in Svizzera al Lugano.

Tornato in Italia, allenò in Serie D e Promozione il sodalizio genovese Gruppo C.[6]

Allenatore esperto, fu ritenuto dal Corriere dello Sport uno dei più abili scopritori di talenti, capace di valorizzare giocatori come Primo Sentimenti.[4]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale - Ungheria Ungheria
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
21/05/1931 Belgrado Jugoslavia Jugoslavia 3 – 2 Ungheria Ungheria Amichevole -
20/09/1931 Budapest Ungheria Ungheria 3 – 0 Cecoslovacchia Cecoslovacchia Amichevole -
04/10/1931 Budapest Ungheria Ungheria 2 – 2 Austria Austria Coppa Internazionale 1931-1932 -
08/11/1931 Budapest Ungheria Ungheria 3 – 1 Svezia Svezia Amichevole -
13/12/1931 Torino Italia Italia 3 – 2 Ungheria Ungheria Coppa Internazionale 1931-1932 -
08/05/1932 Budapest Ungheria Ungheria 1 – 1 Italia Italia Coppa Internazionale 1931-1932 -
19/06/1932 Berna Svizzera Svizzera 3 – 1 Ungheria Ungheria Coppa Internazionale 1931-1932 -
18/09/1932 Budapest Ungheria Ungheria 2 – 1 Cecoslovacchia Cecoslovacchia Coppa Internazionale 1931-1932 -
02/10/1932 Budapest Ungheria Ungheria 2 – 3 Austria Austria Amichevole -
30/10/1932 Budapest Ungheria Ungheria 2 – 1 Germania Germania Amichevole -
29/01/1933 Lisbona Portogallo Portogallo 1 – 0 Ungheria Ungheria Amichevole -
05/03/1933 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 1 – 2 Ungheria Ungheria Amichevole - Cap.
19/03/1933 Budapest Ungheria Ungheria 2 – 0 Cecoslovacchia Cecoslovacchia Amichevole - Cap.
30/04/1933 Budapest Ungheria Ungheria 1 – 1 Austria Austria Amichevole -
02/07/1933 Solna Svezia Svezia 5 – 2 Ungheria Ungheria Amichevole 1
17/09/1933 Budapest Ungheria Ungheria 3 – 0 Svizzera Svizzera Coppa Internazionale 1933-1935 -
01/10/1933 Vienna Austria Austria 2 – 2 Ungheria Ungheria Amichevole -
22/10/1933 Budapest Ungheria Ungheria 0 – 1 Italia Italia Coppa Internazionale 1933-1935 -
25/03/1934 Sofia Bulgaria Bulgaria 1 – 4 Ungheria Ungheria Qual. Mondiali 1934 1
15/04/1934 Vienna Austria Austria 5 – 2 Ungheria Ungheria Amichevole 2 Cap.
29/04/1934 Praga Cecoslovacchia Cecoslovacchia 2 – 2 Ungheria Ungheria Coppa Internazionale 1933-1935 2
10/05/1934 Budapest Ungheria Ungheria 2 – 1 Inghilterra Inghilterra Amichevole 1
31/05/1934 Bologna Austria Austria 2 – 1 Ungheria Ungheria Mondiali 1934 - Quarti 1
07/10/1934 Budapest Ungheria Ungheria 3 – 1 Austria Austria Coppa Internazionale 1933-1935 2
09/12/1934 Milano Italia Italia 4 – 2 Ungheria Ungheria Amichevole 1
14/04/1935 Zurigo Svizzera Svizzera 6 – 2 Ungheria Ungheria Coppa Internazionale 1933-1935 -
12/05/1935 Budapest Ungheria Ungheria 6 – 3 Austria Austria Amichevole 3
19/05/1935 Colombes Francia Francia 2 – 0 Ungheria Ungheria Amichevole -
06/10/1935 Vienna Austria Austria 4 – 4 Ungheria Ungheria Coppa Internazionale 1933-1935 1
10/11/1935 Budapest Ungheria Ungheria 6 – 1 Svizzera Svizzera Amichevole 2
24/11/1935 Milano Italia Italia 2 – 2 Ungheria Ungheria Coppa Internazionale 1933-1935 2
15/03/1936 Budapest Ungheria Ungheria 3 – 2 Germania Germania Amichevole 1 Cap.
03/05/1936 Budapest Ungheria Ungheria 3 – 3 Irlanda Irlanda Amichevole 2 Cap.
31/05/1936 Budapest Ungheria Ungheria 1 – 2 Italia Italia Amichevole -
02/12/1936 Londra Inghilterra Inghilterra 6 – 2 Ungheria Ungheria Amichevole - Cap.
06/12/1936 Dublino Irlanda Irlanda 2 – 3 Ungheria Ungheria Amichevole -
11/04/1937 Basilea Svizzera Svizzera 1 – 5 Ungheria Ungheria Coppa Internazionale 1936-1938 1 Cap.
25/04/1937 Torino Italia Italia 2 – 0 Ungheria Ungheria Coppa Internazionale 1936-1938 - Cap.
23/05/1937 Budapest Ungheria Ungheria 2 – 2 Austria Austria Amichevole - Cap.
19/09/1937 Budapest Ungheria Ungheria 8 – 3 Cecoslovacchia Cecoslovacchia Coppa Internazionale 1936-1938 7 Cap.
10/10/1937 Vienna Austria Austria 1 – 2 Ungheria Ungheria Coppa Internazionale 1936-1938 1
14/11/1937 Budapest Ungheria Ungheria 2 – 0 Svizzera Svizzera Coppa Internazionale 1936-1938 1 Cap.
05/06/1938 Reims Ungheria Ungheria 6 – 0 Indie Orientali Olandesi Indie Orientali Olandesi Mondiali 1938 - Ottavi 2 Cap.
12/06/1938 Lilla Svizzera Svizzera 0 – 2 Ungheria Ungheria Mondiali 1938 - Quarti 1 Cap.
16/06/1938 Parigi Ungheria Ungheria 5 – 1 Svezia Svezia Mondiali 1938 - Semif. 1 Cap.
19/06/1938 Colombes Italia Italia 4 – 2 Ungheria Ungheria Mondiali 1938 - Finale 1 Cap.
07/12/1938 Glasgow Scozia Scozia 3 – 1 Ungheria Ungheria Amichevole 1 Cap.
26/02/1939 Rotterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 3 – 2 Ungheria Ungheria Amichevole - Cap.
18/05/1939 Budapest Ungheria Ungheria 2 – 2 Irlanda Irlanda Amichevole - Cap.
08/06/1939 Budapest Ungheria Ungheria 1 – 3 Italia Italia Amichevole - Cap.
27/08/1939 Varsavia Polonia Polonia 4 – 2 Ungheria Ungheria Amichevole -
24/09/1939 Budapest Ungheria Ungheria 5 – 1 Germania Germania Amichevole - Cap.
22/10/1939 Bucarest Romania Romania 1 – 1 Ungheria Ungheria Amichevole - Cap.
12/11/1939 Belgrado Jugoslavia Jugoslavia 0 – 2 Ungheria Ungheria Amichevole 1 Cap.
31/03/1940 Budapest Ungheria Ungheria 3 – 0 Svizzera Svizzera Amichevole 2 Cap.
02/05/1940 Budapest Ungheria Ungheria 1 – 0 Croazia Croazia Amichevole - Cap.
19/05/1940 Budapest Ungheria Ungheria 2 – 0 Romania Romania Amichevole 1 Cap.
29/09/1940 Budapest Ungheria Ungheria 0 – 0 Jugoslavia Jugoslavia Amichevole - Cap.
06/10/1940 Budapest Ungheria Ungheria 2 – 2 Germania Germania Amichevole - Cap.
01/12/1940 Genova Italia Italia 1 – 1 Ungheria Ungheria Amichevole - Cap.
08/12/1940 Zagabria Croazia Croazia 1 – 1 Ungheria Ungheria Amichevole - Cap.
07/11/1943 Budapest Ungheria Ungheria 2 – 7 Svezia Svezia Amichevole -
Totale Presenze 62 Reti 42

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Ferencváros: 1931-1932, 1933-1934, 1937-1938, 1939-1940, 1940-1941
Ferencváros: 1932-1933, 1934-1935, 1941-1942, 1942-1943, 1943-1944

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Ferencváros: 1937

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1933-1935 (7 gol), 1936-1938 (10 gol)
1935 (9 gol), 1937 (12 gol), 1940 (5 gol)
1935-1936 (36 gol), 1939-1940 (23 gol), 1940-1941 (29 gol)

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Juventus: 1951-1952

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) World Soccer 100 Players of the Century, englandfootballonline.com. URL consultato il 15 maggio 2010.
  2. ^ [1] Federossoblu.com
  3. ^ a b Addio ai gol del dottor Sarosi ricerca.repubblica.it
  4. ^ a b Sárosi allenatore della Lazio 1953-54, in Corriere dello Sport, 22 maggio 1953, pp. 1, 4. URL consultato il 21 dicembre 2015.
  5. ^ Torna Sárosi alla Lucchese, in Corriere dello Sport, 15 febbraio 1951, p. 1. URL consultato il 21 dicembre 2015.
  6. ^ Storia del Gruppo C Pegliese.it

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]