Nemzeti Bajnokság I 2011-2012

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nemzeti Bajnokság I 2011-2012
OTP Bank Liga 2011-2012
Competizione Nemzeti Bajnokság I
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 111ª
Organizzatore MLSZ
Date dal 15 luglio 2011
al 27 maggio 2012
Luogo Ungheria Ungheria
Partecipanti 16
Risultati
Vincitore Debrecen
(6º titolo)
Retrocessioni Vasas
Zalaegerszeg
Statistiche
Miglior marcatore Francia Adamo Coulibaly (20)
Incontri disputati 240
Gol segnati 648 (2,7 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2010-2011 2012-2013 Right arrow.svg

La Nemzeti Bajnokság I 2011-2012 (chiamata ufficialmente OTP Bank Liga per motivi di sponsorizzazione) è la 111a edizione del massimo campionato di calcio ungherese. La stagione è iniziata il 15 luglio 2011 ed è terminata il 27 maggio 2012. Il Videoton è la squadra campione in carica.

Novità[modifica | modifica wikitesto]

Al termine della stagione 2010-2011, sono retrocessi Szolnok e MTK Budapest. Al loro posto sono stati promossi Diósgyőr e Pécs.

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

Le 16 squadre partecipanti si sfidano in un girone di andata e ritorno per un totale di 30 giornate. La squadra campione d'Ungheria si qualificherà per il secondo turno di qualificazione della UEFA Champions League 2012-2013.
Le squadre classificate al secondo e terzo posto si qualificheranno rispettivamente per il secondo e per il primo turno di qualificazione della UEFA Europa League 2012-2013.
Le ultime due classificate saranno retrocesse direttamente in Nemzeti Bajnokság II.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stadio Posizione 2010-2011
Debrecen Debrecen Stadio Oláh Gábor Út 5º posto
Diósgyőr Miskolc Stadio DVTK 1º Girone Est Nemzeti Bajnokság II
Ferencváros Budapest Albert Flórián Stadion 3º posto
Győri ETO Győr ETO Park 9º posto
Haladás Szombathely Stadio Rohonci Út 8º posto
Honvéd Budapest Bozsik Stadion 10º posto
Kaposvár Kaposvár Stadio Kaposvár Rákóczi 7º posto
Kecskemét Kecskemét Stadio Széktói 12º posto
Lombard Pápa Pápa Stadio Várkerti 13º posto
Paks Paks Stadio PSE 2º posto
Pécs Pécs Stadio PMFC 1º Girone Ovest Nemzeti Bajnokság II
Siófok Siófok Stadio Géza Révesz 14º posto
Újpest Budapest Stadio Szusza Ferenc 6º posto
Vasas Budapest Stadio Rudolf Illovszky 11º posto
Videoton Székesfehérvár Stadio Sóstói Campione d'Ungheria
Zalaegerszeg Zalaegerszeg ZTE Arena 4º posto

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Ungheria 1. Debrecen 74 30 22 8 0 64 18 +46
2. Videoton 66 30 21 3 6 58 19 +39
3. Győri ETO 63 30 20 3 7 56 31 +25
4. Honvéd 46 30 13 7 10 48 40 +8
5. Kecskemét 45 30 16 6 11 47 39 +8
6. Paks 45 30 12 9 9 47 51 -4
7. Diósgyőr 43 30 13 4 13 42 43 -1
8. Haladás 38 30 9 11 10 39 37 +2
9. Siófok 36 30 9 9 12 30 41 -11
10. Kaposvár 35 30 7 14 9 35 42 -7
11. Ferencváros 34 30 9 7 14 32 35 -3
12. Pécs 34 30 8 10 12 36 50 -14
13. Újpest 32 30 8 8 14 34 46 -12
14. Lombard Pápa 30 30 8 6 16 26 40 -14
1downarrow red.svg 15. Vasas[1] 22 30 5 9 16 29 51 -22
1downarrow red.svg 16. Zalaegerszeg 13 30 1 10 19 25 65 -40

Legenda:
      Campione d'Ungheria e ammessa alla UEFA Champions League 2012-2013
      Ammesse alla UEFA Europa League 2012-2013
      Retrocessa in Nemzeti Bajnokság II 2012-13

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  Deb Dió Fer Győ Hal Hon Kap Kec Lom Pak Péc Sió Újp Vas Vid Zal
Debrecen –––– 5-0 1-0 2-0 2-0 1-1 3-0 2-1 2-2 4-2 4-0 1-1 3-2 5-2 2-1 5-2
Diósgyőr 0-2 –––– 2-3 2-0 1-0 2-1 2-1 1-2 2-0 1-2 4-0 2-1 1-0 3-2 0-2 4-1
Ferencváros 1-2 1-1 –––– 2-2 1-2 0-0 0-0 3-0 0-2 0-0 0-1 0-1 3-0 1-0 0-1 2-0
Győri ETO 1-2 2-0 2-0 –––– 1-0 1-3 2-1 4-0 3-2 4-1 3-0 4-1 1-0 3-2 1-0 5-1
Haladás 0-1 2-1 2-1 1-1 –––– 2-4 1-1 2-2 2-1 5-0 0-0 2-1 1-1 3-0 2-2 1-0
Honvéd 0-3 2-1 1-0 1-2 2-2 –––– 0-0 1-4 2-0 2-3 1-1 3-1 2-0 4-0 1-0 2-0
Kaposvár 1-1 1-2 2-2 0-0 1-1 2-2 –––– 2-1 1-2 4-4 1-0 2-3 2-2 0-0 2-0 3-1
Kecskemét 0-1 1-0 1-0 2-0 2-2 3-1 4-0 –––– 3-0 0-1 1-2 3-2 0-0 1-1 0-2 2-0
Lombard Pápa 0-2 1-2 1-2 0-2 1-0 3-1 1-0 1-0 –––– 1-0 0-0 2-0 0-1 0-0 2-3 0-1
Paks 0-0 1-1 4-2 1-2 3-2 2-1 0-0 3-2 1-1 –––– 4-4 1-1 2-0 2-1 1-2 4-2
Pécs 0-0 1-2 0-2 3-1 1-0 3-4 1-1 2-2 2-1 1-2 –––– 1-1 0-0 5-1 1-3 2-1
Siófok 0-0 1-0 0-2 0-1 0-2 0-0 3-1 0-2 3-1 2-0 2-1 –––– 2-0 0-0 0-0 2-0
Újpest 1-5 1-1 1-1 1-3 4-1 2-0 3-1 3-1 0-1 0-2 4-1 1-1 –––– 2-0 0-2 4-2
Vasas 0-0 2-3 2-0 1-2 0-0 1-2 0-1 2-4 1-1 1-0 1-2 1-2 3-0 –––– 0-0 3-2
Videoton 0-1 2-0 2-0 2-1 1-0 1-0 2-0 0-2 2-0 4-0 4-1 7-0 3-0 4-1 –––– 4-1
Zalaegerszeg 0-2 1-1 2-3 0-2 1-1 0-4 1-1 1-1 1-1 1-1 0-0 1-1 1-1 1-1 0-2 ––––

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
20 Francia Adamo Coulibaly Debrecen
19 Serbia Nemanja Nikolić Videoton
15 Ungheria László Lencse Kecskemét
13 Serbia Milan Perić Kaposvár
11 Ungheria Péter Bajzát Pécs
10 Ungheria Dániel Böde Paks
9 Spagna José Juan Luque Diósgyőr
9 Estonia Jarmo Ahjupera Győri ETO
8 Ungheria Péter Rajczi Újpest
8 Francia L'Imam Seydi Diósgyőr
8 Ungheria Ádám Bódi Debrecen
8 Ungheria Tibor Tisza Diósgyőr
8 Serbia Nikola Trajković Győri ETO
8 Ungheria Vilmos Merczer Siófok
8 Ungheria Attila Simon Siófok

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 2 punti di penalizzazione.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]