Premyer Liqası 2011-2012

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Premyer Liqası 2011-2012
Unibank Premyer Liqası 2011-2012
Competizione Premyer Liqası
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 20ª
Organizzatore AFFA
Date dal 6 agosto 2011
al 12 maggio 2012
Luogo Azerbaigian Azerbaigian
Partecipanti 12
Risultati
Vincitore Neftçi Baku
(7º titolo)
Statistiche
Miglior marcatore Uzbekistan Bahodir Nasimov (16 goal)
Incontri disputati 192
Gol segnati 448 (2,33 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2010-2011 2012-2013 Right arrow.svg

La Premyer Liqasi 2011-2012 (chiamata anche Unibank Premyer Liqasi per motivi di sponsorizzazione) è stata la ventesima edizione della massima serie del campionato di calcio azero disputata tra il 6 agosto 2011 e il 12 maggio 2012 e conclusa con la vittoria del Neftçi Baku, al suo settimo titolo.

Capocannoniere del torneo fu Bahodir Nasimov (PFC Neftchi Baku) con 16 reti.[1]

Novità[modifica | modifica wikitesto]

Il Simurq e il MOIK Baku erano retrocessi in Birinci Divizionu dopo essersi piazzato all'ultimo posto nella stagione 2010-2011. Il Simurq è stato poi ripescato in seguito al ritiro del Muğan, annunciato il 18 luglio 2011[2][3].
Dalla Prima divisione erano state promosse le prime due classificate, Abşeron e Rəvan. Il 1º luglio 2011 l'Abşeron ha però annunciato il suo scioglimento, a causa di problemi di sponsorizzazione; al suo posto è stato ripescato il FK Sumqayit[4].
Il 31 maggio 2011, il Gəncə ha cambiato il suo nome in Kəpəz[5].

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

Le 12 squadre partecipanti si sono affrontate in un girone di andata e ritorno, per un totale di 22 giornate. Al termine, le squadre sono state divise in base alla classifica. Le prime 6 hanno partecipato al girone di play-off, che ha deciso la squadra campione e le qualificazioni alle coppe europee; le altre 6 hanno giocato il girone di play-out. La seconda fase prevede gironi di andata e ritorno, per un totale di 10 giornate.
La squadra campione di Azerbaigian è ammessa al secondo turno di qualificazione della UEFA Champions League 2012-2013.
La seconda e la terza classificata del girone di play-off sono ammesse al primo turno di qualificazione della UEFA Europa League 2012-2013.
Le ultime due classificate avrebbero dovuto retrocedere in Prima divisione ma la federazione, bloccando le promozioni, di fatto non fece retrocedere nessuna squadra.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stadio Posizione 2010-2011
AZAL Baku Stadio AZAL 4º posto
FK Baku Baku Stadio Tofiq Bəhramov 6º posto
İnter Baku Baku Stadio Shafa 5º posto
Kəpəz Ganja Stadio della città di Ganja 9º posto
Neftçi Baku Baku Stadio Ismat Gayibov Campione di Azerbaigian
Qəbələ Qəbələ Stadio della città di Qəbələ 7º posto
Qarabağ Ağdam Stadio Olimpico Guzanli 3º posto
Rəvan Baku Baku Şəfa stadionu 4-cü meydança 2º posto in Prima divisione
Simurq Zaqatala Stadio della città di Zaqatala 11º posto
Sumqayıt Sumqayit Stadio Olimpico 7º posto in Prima divisione
Turan Tovuz Tovuz Stadio della città di Tovuz 10º posto
Xəzər-Lənkəran Lankaran Stadio della città di Lankaran 2º posto

Stagione regolare[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Neftçi Baku 49 22 16 1 5 45 17 +28
2. İnter Baku 45 22 13 6 3 21 10 +11
3. Xəzər-Lənkəran 44 22 13 5 4 33 19 +14
4. Qarabağ 41 22 12 5 5 27 14 +13
5. FK Baku 35 22 10 5 7 27 22 +5
6. Qəbələ 35 22 10 5 7 27 23 +4
7. AZAL 29 22 8 5 9 35 35 0
8. Rəvan Baku 25 22 6 7 9 23 29 -6
9. Kəpəz 22 22 6 4 12 26 38 -12
10. Simurq 19 22 5 4 13 18 34 -16
11. Sumqayıt 15 22 4 3 15 16 37 -21
12. Turan Tovuz 11 22 3 2 17 13 33 -20

Legenda:
      Ammesse alla poule scudetto
      Ammesse alla poule retrocessione

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  AZA Bak İnt Kəp Nef Qəb Qar Rəv Sim Sum Tur Xəz
AZAL –––– 1-0 1-1 2-0 3-1 3-0 1-3 1-2 5-1 6-3 3-2 0-3
Baku 0-0 –––– 0-1 0-3 1-3 2-1 1-2 3-2 0-0 1-0 5-0 2-2
İnter 1-1 0-3 –––– 0-0 2-1 1-1 0-0 1-0 1-0 2-0 1-0 1-0
Kəpəz 3-1 1-3 0-1 –––– 1-1 3-2 1-2 3-2 2-0 1-1 1-1 1-4
Neftçi 7-1 1-0 0-1 2-0 –––– 2-0 1-1 1-0 4-2 4-0 1-0 5-0
Qəbələ 1-1 0-0 0-0 2-0 1-0 –––– 0-0 2-3 0-2 3-1 2-1 0-1
Qarabağ 1-0 2-1 1-0 1-0 1-2 0-1 –––– 2-0 1-2 1-2 3-1 0-1
Rəvan 3-1 0-0 1-2 1-2 0-1 0-4 1-1 –––– 1-1 0-0 2-1 1-1
Simurq 0-3 0-2 0-2 4-2 1-2 0-1 0-1 1-1 –––– 1-0 2-1 2-2
Sumqayıt 2-1 0-1 0-2 4-1 0-3 1-2 0-0 0-1 0-1 –––– 1-0 0-3
Turan 0-0 0-2 0-1 3-1 0-1 0-1 0-1 0-1 1-0 1-0 –––– 0-1
Xəzər 1-0 3-0 0-1 1-0 1-0 2-1 0-0 1-1 1-0 2-1 3-1 ––––

Poule scudetto[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Azerbaigian 1. Neftçi Baku 63 32 20 3 9 55 30 +25
2. Xəzər-Lənkəran 59 32 17 8 7 44 28 +16
3. İnter Baku 56 32 16 8 8 29 21 +8
4. Qarabağ 53 32 15 8 9 37 28 +9
5. Qəbələ 52 32 15 7 10 43 32 +11
6. FK Baku 50 32 15 5 12 42 36 +6

Legenda:
      Campione di Azerbaigian e ammessa alla UEFA Champions League 2012-2013
      Ammesse alla UEFA Europa League 2012-2013

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  Bak İnt Nef Qəb Qar Xəz
Baku –––– 0-1 2-0 2-1 1-2 4-1
İnter 1-0 –––– 1-2 2-1 1-1 0-0
Neftçi 2-1 2-1 –––– 0-1 2-1 1-1
Qəbələ 4-0 2-1 4-1 –––– 1-0 0-1
Qarabağ 2-4 1-0 0-0 1-1 –––– 1-0
Xəzər 0-1 2-0 1-0 1-1 4-1 ––––

Poule retrocessione[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
7. AZAL 44 32 12 8 12 44 44 0
8. Rəvan Baku 41 32 10 11 11 39 39 0
9. Simurq 34 32 8 10 14 27 41 -14
10. Kəpəz 32 32 9 5 18 35 55 -20
11. Turan Tovuz 25 32 6 7 19 26 42 -16
12. Sumqayıt 24 32 6 6 20 27 52 -25

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  AZA Kəp Rəv Sim Sum Tur
AZAL –––– 2-0 1-1 0-0 1-1 1-0
Kəpəz 0-2 –––– 1-0 0-1 4-1 2-1
Rəvan 2-0 5-1 –––– 0-0 3-2 2-2
Simurq 1-2 1-1 1-1 –––– 2-1 1-1
Sumqayıt 1-0 2-0 0-1 1-2 –––– 1-1
Turan 3-0 2-0 2-1 0-0 1-1 ––––

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
16 Uzbekistan Bahodir Nasimov Neftçi Baku
11 Ucraina Jurij Fomenko Kəpəz
10 Brasile Tales Schutz AZAL
10 Brasile Flavinho Neftçi Baku
10 Marocco Zouhir Benouahi AZAL
9 Brasile Dodô Qəbələ
9 Francia Yannick Kamanan Qəbələ
8 Lituania Robertas Poškus Simurq
8 Costa Rica Winston Parks FK Baku

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Capocannonieri del campionato azero, foot.dk. URL consultato il 5 gennaio 2014.
  2. ^ Рамин Мусаев: Симург заменит Мугань в премьер-лиге, azerisport.com. URL consultato il 18 luglio 2011.
  3. ^ "Muğan" rəsmən Premyer Liqadan imtina etdi, fanat.az. URL consultato il 18 luglio 2011.
  4. ^ "Azərkimya" premyer liqanı qarışdırdı (Yazı), penalti.az. URL consultato il 1º luglio 2011.
  5. ^ Gəncə klublarının adı dəyişdirildi, fanat.az. URL consultato il 31 maggio 2011.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio