Yüksək dəstə 2003-2004

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Yüksək dəstə 2003-2004
Competizione Yüksək dəstə
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 12ª
Organizzatore AFFA
Date dal 17 maggio 2003
al 5 maggio 2004
Luogo Azerbaigian Azerbaigian
Partecipanti 14
Risultati
Vincitore PFC Neftchi Baku
(4º titolo)
Retrocessioni Lokomotiv Imisli
Statistiche
Miglior marcatore Azerbaigian Samir Musayev (20 gol)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2001-2002 2004-2005 Right arrow.svg

La Yüksək dəstə 2003-2004 è stata la 12a edizione del massimo campionato di calcio azero, disputata tra il 17 maggio 2003 e il 5 maggio 2004 e conclusa con la vittoria del PFC Neftchi Baku, al suo quarto titolo.

Capocannoniere del torneo fu Samir Musayev (FK Karabakh) con 20 reti.[1]

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la pausa della stagione precedente a causa dei contrasti tra i club e la federazione in questa stagione le squadre partecipanti furono 15 e avrebbero dovuto disputare un girone di andata e ritorno per un totale di 28 partite ma l'Umid Baku si ritirò dopo l'ottava giornata (con uno score di 1 vittoria, 2 pareggi e 5 sconfitte con 7 gol fatti e 20 subiti) e i suoi risultati furono annullati cosicché le giornate furono 26.

Il Lokomotiv Imisli si ritirò dopo la quindicesima giornata e ai rimanenti incontri fu assegnato lo 0-3 a tavolino. Nessuna altra squadra fu retrocessa in Birinci Divizionu.

Le squadre qualificate alle coppe europee furono quattro. La vincente si qualificò alla UEFA Champions League 2004-2005, la seconda e la vincitrice della coppa nazionale alla Coppa UEFA 2004-2005 e un ulteriore squadra partecipò alla Coppa Intertoto 2004.

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
AzerbaigianCoppacampioni.png 1. PFC Neftchi Baku 69 26 22 3 1 66 15 +51
Coppauefa.png 2. FK Shamkir 64 26 20 4 2 67 11 +56
Coppauefa.png 3. FK Karabakh 60 26 19 3 4 63 17 +46
4. Khazar Universiteti Baku 51 26 15 6 5 43 16 +27
5. Dinamo Baku 41 26 12 5 9 45 32 +13
6. Shafa Baku 39 26 12 3 11 40 23 +17
7. Bakili Baku 34 26 10 4 12 40 46 -6
8. MOIK Baku 29 26 7 8 11 25 32 -7
9. Adliyya Baku 29 26 7 8 11 27 40 -13
10. FC Sahdag Qusar 27 26 7 6 13 29 41 -12
11. FK Gäncä 23 26 6 5 15 22 45 -23
12. Khazar Sumqayit 22 26 7 1 18 32 78 -56
13. PFC Turan Tovuz 16 26 4 4 18 15 59 -45
The death.svg 14. Lokomotiv Imisli 12 26 4 0 22 17 76 -59

Legenda:

      Campione d'Azerbaigian
      Qualificata alla Coppa UEFA
      Qualificata alla Coppa Intertoto
      Retrocessa in Birinci Divizionu

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
20 Azerbaigian Samir Musayev FK Karabakh
16 Azerbaigian Vadim Vasilyev PFC Neftchi Baku
15 Azerbaigian Kanan Karimov FK Shamkir
12 Azerbaigian Sanan Qurbanov Shafa Baku
12 Azerbaigian Zaur Ramazanov MOIK Baku

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Capocannonieri del campionato azero, foot.dk. URL consultato il 5 gennaio 2014.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio