Premyer Liqası 2015-2016

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Premyer Liqası 2015-2016
Unibank Premyer Liqası 2015-2016
Competizione Premyer Liqası
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 24ª
Organizzatore AFFA
Date dal 9 agosto 2015
al 20 maggio 2016
Luogo Azerbaigian Azerbaigian
Partecipanti 10
Sito Web http://www.pfl.az/cat2/21
Risultati
Vincitore Qarabağ
(4º titolo)
Secondo Zirə
Retrocessioni Xəzər-Lənkəran
Statistiche
Miglior marcatore Spagna Quintana (15)
Incontri disputati 180
Gol segnati 390 (2,17 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2014-2015 2016-2017 Right arrow.svg

La Premyer Liqasi 2015-2016 (chiamata anche Unibank Premyer Liqasi per motivi di sponsorizzazione) è stata la 24ª edizione della massima serie del campionato di calcio azero. La stagione è iniziata il 9 agosto 2015 e si è conclusa il 20 maggio 2016. Il campionato è stato vinto dal Qarabağ per il secondo anno consecutivo.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Novità[modifica | modifica wikitesto]

Dalla Premyer Liqası 2014-2015 è stato retrocesso in Birinci Dasta 2015-2016 il Baku, classificatosi all'ultimo posto. L'Araz si era ritirato nel corso del campionato, mentre il Simurq ha cessato la propria attività a fine stagione. Dalla Birinci Dasta 2014-2015 sono stati promossi il Rəvan, terzo classificato, il Zirə, quinto classificato, e il Kəpəz, nono classificato.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Il campionato è composto di 10 squadre e prevede la disputa di un doppio girone di andata e ritorno, per un totale di 36 giornate.
La squadra campione di Azerbaigian è ammessa al secondo turno di qualificazione della UEFA Champions League 2016-2017.
La seconda e la terza classificata sono ammesse al primo turno di qualificazione della UEFA Europa League 2016-2017.
L'ultima classificata retrocede direttamente in Birinci Dasta.

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

Il 31 marzo 2016 la CFCB, l'organo di controllo finanziario della UEFA, ha comunicato l'esclusione dell'İnter dalla partecipazione a competizioni UEFA per le successive tre stagioni [1].

Il 16 maggio 2016 non è stata concessa al Zirə la licenza per la partecipazione a competizioni UEFA[2].

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stadio Capienza[3] Posizione 2014-2015
AZAL Baku AZAL Arena 6 000 5º posto in Premyer Liqası
İnter Baku Baku Şəfa Stadionu 8 152 2º posto in Premyer Liqası
Neftçi Baku Baku Bakcell Arena 15 000 4º posto in Premyer Liqası
Qəbələ Qəbələ Şəhər Stadionu 5 000 3º posto in Premyer Liqası
Qarabağ Ağdam (gioca a Baku) Tofiq Bahramov Stadium 31 400 Campione di Azerbaigian
Rəvan Baku Baku Stadio Bayil 3 000 3º posto in Birinci Dasta
Sumqayıt Sumqayit Mehdi Hüseynzadə Stadionu 15 350 8º posto in Premyer Liqası
Xəzər-Lənkəran Lankaran Xəzər Lənkəran Mərkəzi Stadionu 16 000 7º posto in Premyer Liqası
Zirə Baku Zira Stadium 1 500 5º posto in Birinci Dasta
Kəpəz Gäncä Stadio Comunale 27 000 9º posto in Birinci Dasta

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Azerbaigian Coppacampioni.png 1. Qarabağ 84 36 26 6 4 66 21 +45
2. Zirə[2] 62 36 17 11 8 42 31 +11
Coppauefa.png 3. Qəbələ 59 36 16 11 9 44 28 +16
4. İnter Baku[1] 59 36 16 11 9 39 28 +11
Coppauefa.png 5. Kəpəz 56 36 15 11 10 48 40 +8
Coppauefa.png 6. Neftçi Baku[4] 49 36 13 10 13 41 41 0
7. AZAL 46 36 13 7 16 26 38 -12
8. Sumqayıt 39 36 9 12 15 41 49 -8
9. Rəvan Baku[5] 18 36 5 9 22 27 63 -36
1downarrow red.svg 10. Xəzər-Lənkəran 15 36 3 6 27 16 51 -35

Legenda:

      Campione d'Azerbaigian e ammessa ai preliminari della UEFA Champions League 2016-2017
      Ammesse alla UEFA Europa League 2016-2017
      Retrocessa in Birinci Dasta 2016-2017

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
La classifica viene stilata secondo i seguenti criteri:
  • Punti conquistati
  • Punti conquistati negli scontri diretti
  • Differenza reti negli scontri diretti
  • Reti realizzate negli scontri diretti
  • Reti realizzate in trasferta negli scontri diretti (solo tra due squadre)
  • Differenza reti generale
  • Reti totali realizzate

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Prima fase[modifica | modifica wikitesto]

  AZA İBa Xəz Rəv Nef Qar Qəb Sum Zir Kap
AZAL Baku –––– 0-1 1-0 1-0 2-1 0-2 0-2 2-0 1-0 1-1
Inter Baku 2-0 –––– 2-0 2-0 1-0 0-2 2-1 2-3 0-0 1-0
Xəzər-Lənkəran 3-1 2-0 –––– 1-1 0-2 0-1 0-1 1-2 0-1 0-1
Rəvan Baku 0-0 0-2 0-1 –––– 1-3 1-2 0-3 0-0 1-0 0-2
Neftçi Baku 0-1 1-1 1-1 2-3 –––– 1-0 0-1 2-1 1-1 0-0
Qarabağ 2-0 1-0 1-0 1-0 1-1 –––– 1-1 2-2 4-1 3-0
Qəbələ 0-0 1-1 6-0 1-1 0-1 2-2 –––– 1-0 0-0 1-0
Sumqayıt 1-1 1-1 1-1 3-3 1-2 1-0 2-2 –––– 0-0 2-2
Zirə 1-0 0-0 1-0 2-1 2-0 0-0 1-0 3-2 –––– 2-2
Kapaz 1-0 0-0 1-0 0-0 1-1 2-3 3-0 3-1 1-1 ––––

Seconda fase[modifica | modifica wikitesto]

  AZA İBa Xəz Rəv Nef Qar Qəb Sum Zir Kap
AZAL Baku –––– 0-0 1-0 1-0 1-1 1-0 2-1 1-0 1-1 3-0
Inter Baku 1-0 –––– 2-1 3-1 0-1 1-1 0-1 2-2 1-0 1-0
Xəzər-Lənkəran 0-1 0-1 –––– 0-0 0-1 1-2 0-1 1-2 0-2 0-3
Rəvan Baku 1-0 0-4 2-2 –––– 1-0 2-1 0-1 1-2 0-4 1-3
Neftçi Baku 3-1 4-2 1-0 1-1 –––– 1-2 1-2 1-0 0-0 2-3
Qarabağ 3-0 2-0 3-0 5-1 2-0 –––– 1-2 1-0 2-0 4-0
Qəbələ 2-0 0-0 0-0 2-0 2-2 1-2 –––– 1-0 1-2 1-2
Sumqayıt 2-0 0-1 2-1 3-1 2-1 0-2 1-1 –––– 0-2 2-3
Zirə 4-2 2-1 1-0 2-1 3-0 0-2 0-3 1-0 –––– 2-2
Kapaz 2-0 1-1 2-0 3-2 1-2 1-2 3-0 0-0 2-0 ––––

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
15 Spagna Daniel Quintana Sosa Qarabağ
14 El Salvador Nelson Bonilla Zirə
13 Azerbaigian Ruslan Qurbanov Neftçi Baku
12 Azerbaigian Amil Yunanov Sumqayıt
10 Ucraina Oleksij Haj Qəbələ
9 Brasile Richard Almeida Qarabağ
9 Camerun Julien Ebah Kəpəz

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) CFCB adjudicatory chamber orders - Inter Baku escluso dalle competizioni UEFA per tre stagioni, su uefa.com, 31 marzo 2016. URL consultato il 20 giugno 2016.
  2. ^ a b (AZ) AFFA-nın Lisenziya Komissiyasının qərarları - Licenza UEFA non concessa al Zirə, su affa.az, 16 maggio 2016. URL consultato il 20 giugno 2016.
  3. ^ Capienza stadi Premyer Liqası 2015-2016, Soccerway.
  4. ^ Neftçi Baku qualificato alla UEFA Europa League 2016-2017 poiché il Qarabağ, vincitore della coppa nazionale, è già qualificato per le competizioni UEFA.
  5. ^ 6 punti di penalizzazione al Ravan Baku.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]