Liechtensteiner-Cup 2015-2016

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Liechtensteiner-Cup 2015-2016
FL1 Aktiv-Cup 2015-2016
Competizione Liechtensteiner-Cup
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 71ª
Organizzatore LFV
Date dal 25 agosto 2015
al 4 maggio 2016
Luogo Liechtenstein Liechtenstein
Partecipanti 17
Risultati
Vincitore Vaduz
(44º titolo)
Secondo Schaan
Statistiche
Incontri disputati 16
Gol segnati 74 (4,63 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2014-2015 2016-2017 Right arrow.svg

La Liechtensteiner-Cup 2015-2016, nota come FL1 Aktiv-Cup 2015-2016 per ragioni di sponsorizzazione, è stata la 71ª edizione della coppa nazionale del Liechtenstein, iniziata il 25 agosto 2015 e terminata il 4 maggio 2016 con la finale. Il Vaduz si è confermato campione in carica per il quarto anno consecutivo[1].

Date[modifica | modifica wikitesto]

Turno Data
Primo turno 25-26 agosto 2015
Secondo turno 15-16-30 settembre 2015
Quarti di finale 27 ottobre e 3-4 novembre 2015
Semifinali 5-6 aprile 2016
Finale 4 maggio 2016

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Tutte le 17 squadre partecipanti giocano nel campionato svizzero di calcio.

Super League
(primo livello)
1ª Lega
(quarto livello)
2ª Lega
(sesto livello)
3ª Lega
(settimo livello)
4ª Lega
(ottavo livello)
5ª Lega
(nono livello)
Vaduz
Balzers
Eschen/Mauren
Triesen
Vaduz II
Balzers II
Ruggell
Schaan
Triesenberg
Eschen/Mauren II
Schaan Azzurri
Triesen II
Balzers III
Eschen/Mauren III
Ruggell II
Giallo e Rosso.svg Schaan II
Triesenberg II

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
25 agosto 2015
Triesen II 1 - 3 Balzers II
Balzers III 0 - 6 Schaan
Triesenberg II 0 - 5 Eschen/Mauren II
26 agosto 2015
Triesen 1 - 4 Balzers
Schaan Azzurri 0 - 3 Ruggell

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Al secondo turno accedono le cinque squadre vincitrici il primo turno e le tre squadre ammesse direttamente al secondo turno (Eschen/Mauren II, Ruggell II e Schaan III).

Squadra 1 Ris. Squadra 2
15 settembre 2015
Ruggell II 3 - 0 Eschen/Mauren II
16 settembre 2015
Schaan 4 - 2 (d.t.s.) Balzers
30 settembre 2015
Eschen/Mauren III 1 - 4 Balzers II
Schaan II 0 - 3 Ruggell

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Ai quarti di finale accedono le quattro squadre vincenti il secondo turno e le quattro semifinaliste dell'edizione 2014-2015 (Eschen/Mauren, Triesenberg, Vaduz e Vaduz II).

Squadra 1 Ris. Squadra 2
27 ottobre 2015
Ruggell II 0 - 6 Eschen/Mauren
3 novembre 2015
Ruggell 0 - 4 Vaduz
4 novembre 2015
Balzers II 1 - 0 Vaduz II
Schaan 3 - 2 (d.t.s.) Triesenberg

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
5 aprile 2016
Eschen/Mauren 1 - 2 Vaduz
6 aprile 2016
Balzers II 2 - 2 (d.t.s.)
(3-5 d.t.r.)
Schaan

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Vaduz
4 maggio 2016, ore 18:30 CEST
Finale
Vaduz11 – 0
referto
SchaanRheinpark Stadion (1 298 spett.)
Arbitro: Svizzera Nikolaj Hänni

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) 44. Cupsieg für den FC Vaduz, su lfv.li, 4 maggio 2016. URL consultato il 14 maggio 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]