Premyer Liqası 2008-2009

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Premyer Liqası 2008-2009
Competizione Premyer Liqası
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 17ª
Organizzatore AFFA
Date dal 9 agosto 2008
al 17 maggio 2009
Luogo Azerbaigian Azerbaigian
Partecipanti 14
Risultati
Vincitore FK Baku
(2º titolo)
Retrocessioni Bakili Baku
MOIK Baku
Statistiche
Miglior marcatore Uruguay Walter Guglielmone (17 goal)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2007-2008 2009-2010 Right arrow.svg

La Premyer Liqası 2008-2009 è stata la 17a edizione del massimo campionato di calcio azero disputato tra il 9 agosto 2008 e il 17 maggio 2009 e concluso con la vittoria del FK Baku, al suo secondo titolo.

Capocannoniere del torneo fu Walter Guglielmone (Inter Baku) con 17 goal.[1]

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Le squadre furono 14 e si incontrarono in un turno di andata e ritorno per un totale di 26 partite con le ultime due retrocesse in Birinci Divizionu.

Le squadre qualificate alle coppe europee furono quattro. La vincente fu ammessa alla UEFA Champions League 2009-2010, la seconda e la terza classificata alla UEFA Europa League 2009-2010 insieme alla vincitrice della coppa nazionale.

Durante la stagione la neopromossa NBC Salyan cambiò nome in Muğan Salyan.

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
AzerbaigianCoppacampioni.png 1. FK Baku 62 26 20 2 4 54 13 +41
Coppauefa.png 2. İnter Baku 61 26 18 7 1 54 16 +38
Coppauefa.png 3. Simurq 53 26 16 5 5 39 20 +19
4. Xəzər-Lənkəran 50 26 15 5 6 49 21 +28
Coppauefa.png 5. Qarabağ 49 26 14 7 5 35 22 +13
6. Olimpik Baku 44 26 12 8 6 32 18 +14
7. Standard Sumqayit 39 26 12 3 11 30 31 -1
8. Neftçi Baku 36 26 9 9 8 30 21 +9
9. Karvan 34 26 10 4 12 28 33 -5
10. Qəbələ 33 26 9 6 11 28 21 +7
11. Turan Tovuz 20 26 5 5 16 19 45 -26
12. Muğan 14 26 4 2 20 19 53 -34
1downarrow red.svg 13. Bakili Baku 12 26 3 3 20 14 65 -51
1downarrow red.svg 14. MOİK Baku 15 26 1 2 23 12 64 -52

Legenda:

      Campione d'Azerbaigian
      Qualificata alla UEFA Europa League
      Retrocessa in Birinci Divizionu

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Capocannonieri del campionato azero, su foot.dk. URL consultato il 5 gennaio 2014.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio