Bikar karla 2016

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bikar karla 2016
Borgunarbikar 2016
Competizione Bikar karla
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 57ª
Organizzatore KSÍ
Date dal 27 aprile 2016
al 13 agosto 2016
Luogo Islanda Islanda
Partecipanti 52
Risultati
Vincitore Valur
(11º titolo)
Secondo ÍBV Vestmannæyja
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2015 2017 Right arrow.svg

La Bikar karla 2016, nota anche come Borgunarbikar per motivi di sponsorizzazione, è la 56ª edizione del torneo. È iniziata il 1º maggio 2016 con le prime partite dei turni di eliminazione. La vincitrice del torneo, come ogni anno, ottiene il diritto di giocare il primo turno di Europa League. La squadra detentrice del torneo è il Valur, che se l'è aggiudicato l'anno precedente per la decima volta.

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
27 aprile 2016
KH Reykjavík 8 - 0 Snæfell
29 aprile 2016
KFG 2 - 0 Ægir
30 aprile 2016
Vængir Júpíters 1 - 0 Mídas
Ýmir 0 - 4 Örninn
Kría 2 - 0 Hörður Í.
Þróttur Vogum 2 - 1 (dts) Stál-úlfur
Víðir Garði 1 - 0 ÍH
Hvíti riddarinn 6 - 2 Gnúpverjar
GG 1 - 2 KFS
Leiknir F. 1 - 3 Sindri Hofn
Höttur 2 - 0 Einherji
Völsungur 1 - 0 Nökkvi
Dalvík/Reynir 0 - 2 (dts) Tindastóll
Kóngarnir 0 - 2 KFR
Augnablik 2 - 0 Árborg
Kári 1 - 2 Njarðvík
Magni 15 - 0 Hamrarnir/Vinir
1 maggio 2016
Ísbjörninn 1 - 4 KB
Álftanes 0 - 1 Reynir Sandgerði
Vatnaliljur 1 - 2 (dts) Hamar
Léttir 3 - 0
(a tavolino)
Kjalnesinga
3 maggio 2016
Berserkir 15 - 0 Afríka

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
1 maggio 2016
Vestri 4 - 0 KH Reykjavík
7 maggio 2016
KFG 9 - 1 KFS
9 maggio 2016
Kría 5 - 2 KB
10 maggio 2016
KFF Fjarðabyggð 0 - 1 Sindri Hofn
Fram Reykjavík 1 - 0 Afturelding
Haukar 4 - 0 KFR
Hvíti riddarinn 0 - 1 HK Kópavogur
Höttur 0 - 1 Huginn
KA Akureyri 2 - 1 (dts) Tindastóll
Leiknir 8 - 0 Léttir
Örninn 0 - 1 Grindavík
Skallagrímur 0 - 2 Keflavík
Þór 1 - 2 Völsungur
Þróttur Vogum 0 - 1 Grótta
Selfoss 2 - 1 Njarðvík
KV 4 - 2 (dcr) ÍR Reykjavík
11 maggio 2016
Hamar 1 - 4 Reynir Sandgerði
Vængir Júpíters 3 - 5 (dcr) Augnablik
Víðir Garði 4 - 0 Berserkir
Magni 2 - 4 (dcr) KF Fjallabyggðar

Terzo turno[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
24 maggio 2016
Leiknir 3 - 2 KFG
Reynir Sandgerði 1 - 2 (dts) Vestri
Grótta 6 - 1 Augnablik
Fram Reykjavík 2 - 0 HK Kópavogur
25 maggio 2016
Grindavík 1 - 0 KA Akureyri
ÍBV Vestmannæyja 2 - 0 Huginn
Víðir Garði 2 - 0 (dts) Sindri Hofn
Haukar 1 - 2 Víkingur
ÍA Akraness 1 - 0 KV
Keflavík 1 - 2 Fylkir
KR Reykjavík 1 - 2 (dts) Selfoss
Þróttur 3 - 1 Völsungur
Fjölnir 0 - 1 Valur
26 maggio 2016
Kría 0 - 3 Breiðablik
FH Hafnarfjörður 9 - 0 KF Fjallabyggðar
Stjarnan 7 - 6 (dcr) Víkingur Ólafsvík

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
8 giugno 2016
Vestri 2 - 3 Fram Reykjavík
Þróttur 4 - 0 Grótta
Grindavík 0 - 2 Fylkir
FH Hafnarfjörður 4 - 1 Leiknir
9 giugno 2016
ÍA Akraness 1 - 2 (dts) Breiðablik
Selfoss 4 - 3 Víðir Garði
Víkingur 2 - 3 (dts) Valur
Stjarnan 0 - 2 ÍBV Vestmannæyja

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
3 luglio 2016
Breiðablik 2 - 3 ÍBV Vestmannæyja
Valur 5 - 0 Fylkir
4 luglio 2016
Þróttur 0 - 3 FH Hafnarfjörður
5 luglio 2016
Fram Reykjavík 0 - 2 Selfoss

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
27 luglio 2016
Selfoss 1-2 Valur
28 luglio 2016
ÍBV Vestmannæyja 1-0 FH Hafnarfjörður

finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
13 agosto 2016
Valur 2-0 ÍBV Vestmannæyja

Fonti[modifica | modifica wikitesto]