Supercoppa d'Ucraina 2016

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Supercoppa d'Ucraina.

Supercoppa d'Ucraina 2016
Superkubok Ukraïny 2016
Competizione Supercoppa d'Ucraina
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 13ª
Organizzatore FFU
Date 16 luglio 2016
Luogo Ucraina Ucraina
Partecipanti 2
Impianto/i Stadio Čornomorec'
Risultati
Vincitore Dinamo Kiev
(6º titolo)
Secondo Šachtar
Statistiche
Gol segnati 2
Pubblico 26 109
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2015 2017 Right arrow.svg

La Supercoppa d'Ucraina 2016 (ufficialmente in ucraino: Суперкубок України 2016?, traslitterato: Superkubok Ukraïny 2016) è stata la tredicesima edizione della Supercoppa d'Ucraina.

Si è svolta il 16 luglio allo stadio Čornomorec' di Odessa[1] tra la Dinamo Kiev, campione d'Ucraina, e lo Šachtar, vincitore della coppa nazionale.

A vincere il trofeo è stata la Dinamo Kiev, che ha sconfitto ai calci di rigore lo Šachtar dopo che i tempi regolamentari erano terminati 1-1.

Tabellino[modifica | modifica wikitesto]

Odessa
16 luglio 2016, ore 21:00 UTC+3
Šachtar1 – 1
referto
Dinamo KievStadio Čornomorec' (26 109 spett.)
Arbitro:  Abdula (Charkiv)

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Šachtar
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Dinamo Kiev

Formazioni[modifica | modifica wikitesto]

Šachtar: (4-2-3-1)
P 30 Ucraina Andrij Pjatov
D 33 Croazia Darijo Srna (c) Ammonizione al 54’ 54’
D 18 Ucraina Ivan Ordec'
D 38 Ucraina Serhij Kryvcov Ammonizione al 50’ 50’
D 31 Brasile Ismaily
C 6 Ucraina Taras Stepanenko Ammonizione al 59’ 59’
C 8 Brasile Fred
C 28 Brasile Taison Uscita al 75’ 75’
C 10 Brasile Bernard Ammonizione al 86’ 86’
C 11 Brasile Marlos Uscita al 84’ 84’
A 22 Croazia Eduardo Uscita al 70’ 70’
A disposizione:
P 32 Ucraina Anton Kaniboloc'kyj
D 2 Ucraina Bohdan Butko
D 5 Ucraina Oleksandr Kučer
C 9 Brasile Dentinho
C 12 Brasile Wellington Nem Ingresso al 84’ 84’
C 74 Ucraina Viktor Kovalenko Ingresso al 75’ 75’
A 7 Ucraina Jevhen Selezn'ov Ingresso al 70’ 70’
Allenatore:
Portogallo Paulo Fonseca
Dinamo Kiev: (4-2-3-1)
P 1 Ucraina Oleksandr Šovkovs'kyj (c)
D 24 Croazia Domagoj Vida
D 9 Ucraina Mykola Morozjuk
D 6 Austria Aleksandar Dragović Uscita al 46’ 46’
D 5 Portogallo Vitorino Antunes
C 16 Ucraina Serhij Sydorčuk Ammonizione al 68’ 68’
C 18 Bielorussia Nikita Korzun
C 25 Paraguay Derlis González Galeano
C 29 Ucraina Vitalij Bujal's'kij Uscita al 68’ 68’
C 77 Ucraina Artem Hromov Uscita al 90+1’ 90+1’
A 11 Brasile Júnior Moraes Ammonizione al 89’ 89’
A disposizione:
P 72 Ucraina Artur Rudko
D 27 Ucraina Jevhen Makarenko
D 32 Ucraina Valerij Fedorčuk Ingresso al 68’ 68’
C 19 Ucraina Denys Harmaš Ingresso al 90+1’ 90+1’
C 88 Ucraina Serhij Mjakuško
C 34 Ucraina Jevhen Chačeridi Ammonizione al 72’ 72’ Ingresso al 46’ 46’
A 7 Ucraina Oleksandr Hladkyj
Allenatore:
Ucraina Serhij Rebrov

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (UK) «Шахтар» — господар матчу за Суперкубок України, su fpl.ua, 7 giugno 2016 (archiviato dall'url originale il 23 giugno 2016).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio