Qazaqstan Kubogy 2016

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Qazaqstan Kubogy 2016
Competizione Coppa del Kazakistan
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 25ª
Organizzatore KFF
Date dal 21 marzo 2016
al 19 novembre 2016
Luogo Kazakistan Kazakistan
Partecipanti 21
Sito Web kpfl.kz
Risultati
Vincitore Astana
(3º titolo)
Secondo Qaýrat
Statistiche
Miglior marcatore Serbia Đorđe Despotović
RD del Congo Junior Kabananga
Bosnia ed Erzegovina Boško Stupić (3)
Incontri disputati 26
Gol segnati 59 (2,27 per incontro)
Pubblico 52 500
(2 019 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2015 2017 Right arrow.svg

La Qazaqstan Kubogy 2016 è stata la 25ª edizione della Coppa del Kazakistan. Il torneo è iniziato il 21 marzo 2016 e si è concluso il 19 novembre 2016 con la finale. Il vincitore si qualifica per il primo turno di qualificazione per l'Europa League 2017-2018. L'Astana si è aggiudicato il trofeo per la terza volta nella sua storia, battendo il Qaýrat grazie a una rete di Junior Kabananga.

Al torneo hanno partecipato 21 squadre: le 12 partecipanti alla Prem'er Ligasy e 9 partecipanti alla Birinşi Lïga.

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo A
Squadra P.ti G V N P GF GS DR
Qızıljar 6 2 2 0 0 5 1 +4
Bolat-ATM 1 2 0 1 0 2 3 -1
Baikonur 1 2 0 1 0 1 4 -3
Gruppo B
Squadra P.ti G V N P GF GS DR
Altaý 3 2 1 0 1 2 1 +1
Kaspïý 3 2 1 0 1 2 2 0
Ekibastuz 3 2 1 0 1 2 3 -1
Gruppo C
Squadra P.ti G V N P GF GS DR
Qaýsar 4 2 1 1 0 2 0 +2
Maktaaral 2 2 0 2 0 1 1 0
Qıran 1 2 0 1 1 1 3 -2

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Agli ottavi di finale partecipano le squadre qualificate dalla fase a gironi, più le 12 squadre della Prem'er Ligasy.

Squadra 1 Ris. Squadra 2
26 aprile 2016
Astana 1 − 0 Kaspïý
27 aprile 2016
Atıraw 1 − 0 Altaý
Ordabası 2 − 0 Qaýsar
Tobıl 0 − 0 (2-4 dtr) Qızıljar
Aqjaýıq 0 − 1 Ertis
Qaýrat 4 − 0 Şaxter Qaraǧandy
Aqtöbe 0 − 1 Jetisw
Oqjetpes 2 − 1 Taraz

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
25 maggio 2016
Jetisw 0 − 2 Qaýrat
Qızıljar 2 − 3 Astana
Atıraw 1 − 1 (4-1 dtr) Ordabası
Oqjetpes 1 − 2 Ertis

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
21 settembre / 5-6 novembre 2016
Qaýrat 4 – 0 Atıraw 1 – 0 3 – 0
Ertis 4 – 7 Astana 1 – 2 3 – 5

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Almaty
19 novembre 2016, ore 15:00 UTC+6
Qaýrat0 – 1
referto
AstanaStadio Centrale (10 000 spett.)
Arbitro:  Duzmambetov (Öskemen)

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni

Qaýrat
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni

Astana

Formazioni[modifica | modifica wikitesto]

P 27 Kazakistan Stas Pokatïlov
D 23 Kazakistan Ğafwrjan Swyumbayev
D 6 Serbia Žarko Marković Ammonizione al 90+3’ 90+3’
D 14 Spagna César Arzo
D 7 Kazakistan Ïslambek Qwat
C 8 Russia Michail Bakaev
C 9 Kazakistan Bawırjan Ïslamxan (C) Ammonizione al 51’ 51’
C 28 Russia Andrej Aršavin
C 10 Brasile Isael
C 44 Ucraina Anatolij Tymoščuk
A 11 Costa d'Avorio Gerard Gohou
A disposizione:
P 16 Kazakistan Andreý Sïdelʹnïkov
D 3 Kazakistan Yan Vorogovskïý
D 21 Kazakistan Nurlan Dairov
D 26 Kazakistan Dilshat Musayev
C 17 Kazakistan Aslan Darabayev
C 22 Kazakistan Madiyar Raimbek
C 30 Cile Gerson Acevedo
Allenatore:
Georgia K'akhaber Tskhadadze
P 35 Kazakistan Aleksandr Mokin
D 15 Kazakistan Abzal Beýsebekov
D 5 Bosnia ed Erzegovina Marin Aničić
D 14 Bielorussia Ihar Šytaŭ
D 77 Kazakistan Dmïtrïý Şomko
C 6 Serbia Nemanja Maksimović
C 27 Kazakistan Yurïý Logvïnenko Ammonizione al 51’ 51’
C 88 Colombia Roger Cañas (C)
A 7 Kazakistan Serikjan Mwjïkov Uscita al 80’ 80’
A 23 Ghana Patrick Twumasi Uscita al 65’ 65’
A 30 RD del Congo Junior Kabananga Uscita al 88’ 88’
A disposizione:
P 1 Kazakistan Nenad Erić
P 47 Kazakistan Abylaykhan Duysen
D 25 Kazakistan Serhij Malyj Ingresso al 88’ 88’
D 28 Kazakistan Bïrjan Kwl'bekov
C 12 Kazakistan Geworg Najaryan
C 13 Kazakistan Azat Nurğalïyev
C 17 Kazakistan Tañat Nöserbayev Ingresso al 80’ 80’
C 31 Kazakistan Abay Zhunusov
A 10 Serbia Đorđe Despotović Ingresso al 65’ 65’
Allenatore:
Bulgaria Stanimir Stoilov

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (RU) Sito ufficiale, su kpfl.kz. URL consultato il 10 novembre 2016 (archiviato dall'url originale il 20 aprile 2015).