Supercoppa d'Ucraina 2019

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Supercoppa d'Ucraina.

Supercoppa d'Ucraina 2019
Superkubok Ukraïny 2019
Competizione Supercoppa d'Ucraina
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 16ª
Organizzatore FFU
Date 28 luglio 2019
Luogo Ucraina Ucraina
Partecipanti 2
Impianto/i Stadio Čornomorec'
Risultati
Vincitore Dinamo Kiev
(8º titolo)
Secondo Šachtar Donec'k
Statistiche
Incontri disputati 1
Gol segnati 3 (3 per incontro)
Odesa Chornomorets Stadium 4.jpg
Lo stadio Čornomorec' che ospita l'evento
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2018 2020 Right arrow.svg

La Supercoppa d'Ucraina 2019 (ufficialmente in ucraino: Суперкубок України 2019?, traslitterato: Superkubok Ukraïny 2019) è stata la sedicesima edizione della Supercoppa d'Ucraina.

Si è svolta il 28 luglio allo stadio Čornomorec' di Odessa[1] tra lo Šachtar Donec'k, campione d'Ucraina e vincitore della coppa nazionale, e la Dinamo Kiev, seconda classificata in campionato nonché detentrice della Supercoppa d'Ucraina 2018. La Dinamo Kiev trionfa per due reti a una e vince il trofeo per l'ottava volta nella sua storia, eguagliando proprio il record dei rivali di Donec'k.[2][3]

Le squadre[modifica | modifica wikitesto]

Squadre Qualificazione Partecipazioni precedenti
(il grassetto indica la vittoria)
Šachtar Donec'k Vincitrice della Prem"jer-liha 2018-2019 e della Kubok Ukraïny 2018-2019 14 (2004, 2005, 2006, 2007, 2008, 2010, 2011, 2012, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018)
Dinamo Kiev Seconda classificata in Prem"jer-liha 2018-2019 12 (2004, 2005, 2006, 2007, 2008, 2009, 2011, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018)

Tabellino[modifica | modifica wikitesto]

Odessa
28 luglio 2019, ore 21:00 UTC+3
Dinamo Kiev2 – 1
referto
Šachtar Donec'kStadio Čornomorec' (27 400 spett.)
Arbitro:  Vitalij Romanov (Dnipro)

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Dinamo Kiev
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Šachtar
Dinamo Kiev
P 71 Ucraina Denys Bojko
C 7 Slovenia Benjamin Verbič Uscita al 73’ 73’
C 8 Ucraina Volodymyr Šepeljev
D 16 Ucraina Vitalij Mykolenko
C 19 Ucraina Denys Harmaš Uscita al 84’ 84’
C 20 Ucraina Oleksandr Karavajev Uscita al 68’ 68’
D 26 Ucraina Mykyta Burda
C 29 Ucraina Vitalij Bujal's'kij Captain sports.svg Ammonizione al 45’ 45’
A 41 Ucraina Artem Bjesjedin
D 44 Ungheria Tamás Kádár Ammonizione al 72’ 72’
D 94 Polonia Tomasz Kędziora
Panchina
P 1 Ucraina Heorhij Buščan
D 4 Ucraina Denys Popov
C 5 Ucraina Serhij Sydorčuk Ingresso al 84’ 84’
C 6 Ghana Abdul Kadiri Mohammed
A 11 Ucraina Heorhij Citaišvili Ingresso al 73’ 73’
C 14 Uruguay Carlos de Pena Ingresso al 68’ 68’
D 23 Croazia Josip Pivarić
Allenatore
Bielorussia Aljaksandr Chackevič
Šachtar
P 30 Ucraina Andrij Pjatov
D 50 Ucraina Serhij Bolbat
D 4 Ucraina Serhij Kryvcov
D 5 Georgia Davit Khocholava Ammonizione al 29’ 29’
D 31 Brasile Ismaily
C 6 Ucraina Taras Stepanenko
C 21 Brasile Alan Patrick Uscita al 87’ 87’
C 19 Israele Manor Solomon Uscita al 66’ 66’
C 7 Brasile Taison Captain sports.svg
C 11 Ucraina Marlos
A 10 Ucraina Júnior Moraes
Panchina
P 1 Ucraina Oleksij Ševčenko
D 22 Ucraina Mykola Matvijenko
C 76 Ucraina Oleksandr Pichal'onok
C 8 Brasile Marcos Antônio
C 9 Brasile Dentinho Ingresso al 87’ 87’
C 14 Brasile Tetê Ingresso al 66’ 66’
A 45 Ucraina Danylo Sikan
Allenatore
Portogallo Luís Castro

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio