Supercoppa d'Ucraina 2015

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Supercoppa d'Ucraina.

Supercoppa d'Ucraina 2015
Superkubok Ukraïny 2015
Competizione Supercoppa d'Ucraina
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 12ª
Organizzatore FFU
Date 14 luglio 2015
Luogo Ucraina Ucraina
Partecipanti 2
Impianto/i Stadio Čornomorec'
Risultati
Vincitore Šachtar Donec'k
(7º titolo)
Secondo Dinamo Kiev
Statistiche
Gol segnati 2
Pubblico 34 164
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2014 2016 Right arrow.svg

La Supercoppa d'Ucraina 2015 (ufficialmente in ucraino: Суперкубок України 2015?, traslitterato: Superkubok Ukraïny 2015) è stata la dodicesima edizione della Supercoppa d'Ucraina.

Si è svolta martedì 14 luglio 2015 in gara unica allo Stadio Čornomorec' di Odessa e ha visto opposti la Dinamo Kiev, campione d'ucraina e vincitore della coppa nazionale, e lo Shakhtar Donetsk che si è classificato secondo sia in coppa che in campionato.

Il 17 giugno è stato sorteggiato che la squadra formale di casa dovesse essere la Dinamo Kiev.[1]

A conquistare il titolo è stato lo Šachtar che ha vinto per 2-0 con reti di Srna e Bernard.

Tabellino[modifica | modifica wikitesto]

Odessa
14 luglio 2015, ore 21:00 UTC+3
Dinamo Kiev0 – 2
referto
Šachtar Donec'kStadio Čornomorec' (34 164 spett.)
Arbitro:  Žabčenko (Chmel'nyc'kyj)

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Dinamo Kiev
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Šachtar

Formazioni[modifica | modifica wikitesto]

Dinamo Kiev: (4-2-3-1)
P 1 Ucraina Oleksandr Šovkovs'kyj (c) Red card.svg 90+1’
D 24 Croazia Domagoj Vida Ammonizione al 73’ 73’
D 2 Brasile Danilo Silva Ammonizione al 55’ 55’
D 6 Austria Aleksandar Dragović Ammonizione al 53’ 53’
D 5 Portogallo Vitorino Antunes
C 16 Ucraina Serhij Sydorčuk Ammonizione al 27’ 27’ Uscita al 82’ 82’
C 17 Ucraina Serhij Rybalka Yellow card.svgYellow card.svgRed card.svg 56’, 90+4’
C 10 Ucraina Andrij Jarmolenko
C 9 Ucraina Mykola Morozjuk Uscita al 67’ 67’
C 4 Portogallo Miguel Veloso
A 11 Brasile Júnior Moraes Uscita al 78’ 78’
A disposizione:
P 23 Ucraina Oleksandr Rybka
D 26 Ucraina Mykyta Burda
C 8 Serbia Radosav Petrović
C 19 Ucraina Denys Harmaš Ingresso al 82’ 82’
C 20 Ucraina Oleh Husjev Ingresso al 67’ 67’
C 29 Ucraina Vitalij Bujal's'kij
A 22 Ucraina Artem Kravec' Ammonizione al 90+3’ 90+3’ Ingresso al 78’ 78’
Allenatore:
Ucraina Serhij Rebrov
Šachtar Donec'k: (4-2-3-1)
P 32 Ucraina Anton Kaniboloc'kyj
D 33 Croazia Darijo Srna (c) Ammonizione al 90+2’ 90+2’
D 5 Ucraina Oleksandr Kučer
D 44 Ucraina Jaroslav Rakyc'kyj
D 31 Brasile Ismaily
C 6 Ucraina Taras Stepanenko
C 8 Brasile Fred Ammonizione al 69’ 69’ Uscita al 87’ 87’
C 28 Brasile Taison Uscita al 63’ 63’
C 29 Brasile Alex Teixeira Ammonizione al 86’ 86’
C 11 Brasile Marlos Uscita al 77’ 77’
A 21 Ucraina Oleksandr Hladkyj
A disposizione:
P 30 Ucraina Andrij Pjatov
D 18 Ucraina Ivan Ordec'
C 9 Brasile Dentinho Ingresso al 77’ 77’
C 10 Brasile Bernard Ingresso al 63’ 63’
C 17 Ucraina Maksym Malyšev
C 74 Ucraina Viktor Kovalenko Ingresso al 87’ 87’
A 22 Croazia Eduardo
Allenatore:
Romania Mircea Lucescu

Note[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio