Superligaen 2016-2017

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Superligaen 2016-2017
Competizione Superligaen
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 104ª
Organizzatore DBU
Date dal 15 luglio 2016
Luogo Danimarca Danimarca
Partecipanti 14
Risultati
Vincitore Copenaghen
(12º titolo)
Retrocessioni Esbjerg

Viborg

Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2015-2016 2017-2018 Right arrow.svg

La Superligaen 2016-2017 è la 104ª edizione della massima serie del campionato danese di calcio e 27ª come Superligaen. Da questa stagione le squadre partecipanti alla massima serie sono 14.Il campionato è stato vinto dal FC København per la dodicesima volta.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Novità[modifica | modifica wikitesto]

Da questa stagione alla Superligaen parteciperanno 14 squadre anziché 12. Al termine della stagione 2015-2016, l'Hobro è stata retrocessa in 1. Division. Al suo posto sono approdate in massima serie il Lyngby, il Silkeborg e l'Horsens.

La formula prevedere una prima fase di campionato andata-ritorno. Alla fine di essa si passerà alla seconda fase, spiegata qui sotto, dove si andranno a formare 3 mini-campionati, riprendendo le posizioni nella classifica della prima fase, elencati e spiegati qui sotto.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Capacità Stagione 2015-16
Aalborg dettagli Aalborg Energi Nord Arena 16 000 5º posto in Superligaen
Aarhus dettagli Aarhus Atletion 20 032 10º posto in Superligaen
Brøndby dettagli Brøndby Brøndby Stadion 29 000 4º posto in Superligaen
Copenaghen dettagli Copenaghen Parken Stadium 41 000 Campione di Danimarca
Esbjerg dettagli Esbjerg Blue Water Arena 11 451 11º posto in Superligaen
Horsens dettagli Horsens CASA Arena Horsens 10 400 3º posto in 1.Division
Lyngby dettagli Lyngby-Taarbæk Stadio Lyngby 12 000 1º posto in 1.Division
Midtjylland dettagli Herning MCH Arena 11 809 3º posto in Superligaen
Nordsjælland dettagli Farum Farum Park 9 800 9º posto in Superligaen
Odense dettagli Odense Stadio Fionia Park 15 761 7º posto in Superligaen
Randers dettagli Randers Stadio Essex Park Randers 12 000 6º posto in Superligaen
Silkeborg dettagli Silkeborg MASCOT Park 10 000 2º posto in 1.Division
SønderjyskE dettagli Haderslev Haderslev Fodboldstadion 10 000 2º posto in Superligaen
Viborg dettagli Viborg Viborg Stadion 9 566 8º posto in Superligaen

Prima fase[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Copenaghen 64 26 19 7 0 57 10 +47
2. Brøndby 52 26 15 7 4 52 23 +29
3. Lyngby 39 26 11 6 9 25 23 +2
4. SønderjyskE 39 26 10 9 7 30 32 -2
5. Midtjylland 38 26 10 8 8 44 29 +15
6. Nordsjælland 35 26 9 8 9 41 41 0
7. Randers 31 26 9 6 11 26 32 -6
8. Aalborg 31 26 9 6 11 28 38 -10
9. Silkeborg 30 26 7 9 10 31 46 -15
10. Horsens 29 26 7 8 11 29 45 -16
11. Odense 28 26 7 7 12 26 32 -6
12. Aarhus 25 26 6 7 13 33 40 -7
13. Viborg 25 26 6 7 13 29 40 -11
14. Esbjerg 24 26 5 9 12 28 48 -20

Legenda:

      ammesse ai play-off campione di Danimarca
      Ammesse al girone A dei play-out
      Ammesse al girone B dei play-out

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  Aal Aar Bro Cop Esb Hor Lyn Mid Nor Ode Ran Sil Son Vib
Aalborg –––– 2-1 0-1 1-2 2-1 1-1 1-0 1-1 1-1 2-2 2-1 3-0 0-1 1-0
Aarhus 1-2 –––– 0-7 0-1 6-2 1-1 0-1 1-1 3-1 1-2 1-2 0-0 1-2 2-1
Brøndby 2-0 1-0 –––– 1-1 4-0 2-2 3-2 2-1 2-3 3-0 2-2 3-1 4-0 1-2
Copenaghen 1-1 2-0 0-0 –––– 2-0 5-0 3-0 3-1 4-0 2-0 1-0 2-0 4-0 4-0
Esbjerg 3-0 2-2 1-1 0-4 –––– 1-1 2-2 1-3 2-2 3-2 1-1 0-0 3-0 1-3
Horsens 3-0 1-5 0-2 0-2 1-0 –––– 2-1 1-5 0-0 1-1 1-0 3-3 1-1 1-2
Lyngby 1-0 0-0 1-0 0-1 0-0 0-1 –––– 1-0 0-1 2-2 0-2 1-1 2-0 1-0
Midtjylland 2-0 0-1 3-3 1-3 3-0 5-2 1-1 –––– 1-2 1-0 2-2 3-0 2-2 0-0
Nordsjælland 1-2 3-2 1-1 1-1 3-0 2-1 0-1 0-4 –––– 0-1 1-1 5-1 2-3 4-3
Odense 4-0 2-1 1-0 0-3 0-1 0-1 1-2 0-1 3-1 –––– 3-0 0-0 0-1 0-0
Randers 0-1 1-1 0-1 2-2 0-2 1-0 2-0 0-2 2-1 3-0 –––– 1-0 0-4 2-1
Silkeborg 5-3 1-0 0-2 1-3 3-0 1-0 0-4 2-1 2-2 1-1 2-0 –––– 1-1 1-5
SønderjyskE 1-1 1-2 1-2 1-1 1-1 2-0 0-1 1-0 0-0 1-0 1-0 2-2 –––– 1-0
Viborg 2-1 1-1 1-2 0-0 2-1 2-4 0-1 0-0 0-4 1-1 0-1 1-3 2-2 ––––

Seconda fase[modifica | modifica wikitesto]

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Si qualificano a questa fase le sei migliori classificate della prima fase, e da qui si decreterà il campione di Danimarca, chi si qualifica al secondo turno preliminare di Champions League 2017-2018, al primo turno di qualificazione dell'Europa League 2017-2018 e chi disputerà la finale dello spareggio per l'Europa League 2017-2018.

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Danimarca Coppacampioni.png 1. Copenaghen 84 36 25 9 2 74 20 + 54
Coppauefa.png 2. Brøndby 62 36 18 8 10 62 40 + 22
Coppauefa.png 3. Lyngby 58 36 17 7 12 42 35 + 7
Coppauefa.png 4. Midtjylland 54 36 15 9 12 67 53 + 14
5. Nordsjælland 49 36 13 10 13 59 55 + 4
6. SønderjyskE 46 36 12 10 14 44 54 - 10

Legenda:

      Campione di Danimarca e ammessa al secondo turno preliminare diUEFA Champions League 2017-2018
      Ammessa al secondo e al primo turno preliminare di UEFA Europa League 2017-2018
      Ammessa alla finale per lo spareggio per l'UEFA Europa League 2017-2018

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  Bro Cop Lyn Mid Nor Son
Brøndby –––– 0-1 0-2 3-2 1-2 1-1
Copenaghen 1-0 –––– 3-0 3-1 1-1 2-0
Lyngby 1-2 3-1 –––– 2-2 2-1 2-0
Midtjylland 4-2 3-2 0-3 –––– 3-1 3-1
Nordsjælland 0-1 1-1 2-0 2-3 –––– 4-1
SønderjyskE 3-0 1-2 1-2 5-2 1-4

Play-out girone A[modifica | modifica wikitesto]

Si qualificano a questo turno le squadre classificate alla settima, decima,undicesima e quattordicesima piazza nella prima fase. Le ultime due classificate disputeranno le semifinali dei play-out per non retrocedere in 1. Division 2017-2018

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Randers 41 32 11 8 13 33 37 - 4
2. Odense 39 32 10 9 13 33 38 - 5
3. Horsens 34 32 8 10 14 33 53 - 20
4. Esbjerg 32 32 7 11 14 33 54 - 21

Legenda:

      Ammesse ai quarti di finale per lo spareggio per l'UEFA Europa League 2017-2018
      Ammesse alprimo turno dei play-out play-out

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  Esb Hor Ode Ran
Esbjerg –––– 0-1 1-1 0-0
Horsens 1-3 –––– 0-0 2-1
Odense 3-0 2-1 –––– 1-0
Randers 0-0 2-0 4-0 ––––|

Play-out girone B[modifica | modifica wikitesto]

Si qualificano a questo turno le squadre classificate alla ottava, nona,dodicesima e tredicesima piazza nella prima fase. Le ultime due classificate disputeranno le semifinali dei play-out per non retrocedere in 1. Division 2017-2018

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Silkeborg 38 32 9 11 12 36 51 - 15
2. Aalborg 38 32 10 8 14 30 45 - 15
3. Aarhus 37 32 10 7 15 45 46 - 1
4. Viborg 33 32 8 9 15 35 47 - 12

Legenda:

      Ammesse ai quarti di finale per lo spareggio per l'UEFA Europa League 2017-2018
      Ammesse alprimo turno dei play-out play-out

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  Aal Aar Sil Vib
Aalborg –––– 1-0 0-1 0-1
Aarhus 4-0 –––– 1-3 1-0
Silkeborg 0-0 0-2 –––– 1-2
Viborg 1-1 2-4 0-0 ––––|

Qualificazione per l'Europa League[modifica | modifica wikitesto]

  Quarti di finale Semifinali Finale
                                 
 Odense 3 1 4  
 Silkeborg 1 2 3  
  Odense 1 0 1  
  Randers 1 2 3  
 Aalborg 0 1 1
   Randers 2 2 4  
    Midtjylland 3
  Randers 0

Play-out[modifica | modifica wikitesto]

  Quarti di finale Semifinali Finale
                                 
 Esbjerg 0 1 1  
 Aarhus 0 3 3  
  Aarhus 2 1 3  
  Viborg 2 0 2  
 Viborg 3 0 3
   Horsens 0 1 1  
    Helsingør 1 2 3
  Viborg 1 2 3
  Semifinali Finale
                                 
Esbjerg 1 2 3  
Horsens 1 3 4  
  Horsens 0 3 3  
  Vendsyssel 0 0 0  

Verdetti Finali[modifica | modifica wikitesto]

Copenaghen campione di Danimarca e qualificato al secondo turno preliminare diUEFA Champions League 2017-2018

Brøndby (seconda classificata) qualificato al secondo turno preliminare diUEFA Europa League 2017-2018

Lyngby e Midtjylland (terza classificata e vincitrice dei play-off) qualificate al primo turno preliminare diUEFA Europa League 2017-2018

Esbjerg e Viborg retrocessa in 1. Division 2017-2018

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Record[modifica | modifica wikitesto]

  • Maggior numero di vittorie:Copenaghen (25)
  • Minor numero di vittorie:Esbjerg (7)
  • Maggior numero di pareggi:Esbjerg (13)
  • Minor numero di pareggi:Lyngby (7)
  • Maggior numero di sconfitte:Viborg (17)
  • Minor numero di sconfitte:Copenaghen (2)
  • Miglior attaccoːCopenaghen (74 gol fatti)
  • Peggior attacco:Aalborg (30 gol fatti)
  • Miglior difesa:Copenaghen (20 gol subiti)
  • Peggior difesa:Esbjerg (61 gol subiti)
  • Miglior differenza reti:Copenaghen (+54)
  • Peggior differenza reti:Viborg (-37)

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
23 Danimarca Marcus Ingvartsen Nordsjælland
20 Finlandia Teemu Pukki Brøndby
18 Nigeria Paul Onuachu Midtjylland
16 Danimarca Duncan Aarhus
13 Polonia Kamil Wilczek Brøndby
12 Paraguay Federico Santander Copenaghen
12 Danimarca Emiliano Marcondes Nordsjælland
12 Danimarca Andreas Cornelius Copenaghen
11 Danimarca Jeppe Kjaer Lyngby
11 Svezia Robin Söder Esbjerg

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]