Coppa del Re 2016-2017

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coppa del Re 2016-2017
Campeonato de España–Copa de S.M. el Rey
Competizione Copa del Rey
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 115ª
Organizzatore RFEF
Date dal 31 agosto 2016
al 27 maggio 2017
Luogo Spagna Spagna
Partecipanti 83
Formula eliminazione diretta
Risultati
Vincitore Barcellona
(29º titolo)
Secondo Alavés
Semi-finalisti Atlético Madrid
Celta Vigo
Statistiche
Miglior marcatore Francia Wissam Ben Yedder
Argentina Lionel Messi (5)
Incontri disputati 112
Gol segnati 342 (3,05 per incontro)
Estadio Vicente Calderon 01.jpg
Il Vicente Calderón, teatro della finale per la 14ª e ultima volta
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2015-2016 2017-2018 Right arrow.svg

La Coppa del Re 2016-2017 è stata la 115ª edizione del torneo. La competizione è iniziata il 31 agosto 2016 ed è terminata il 27 maggio 2017. Il Barcellona ha vinto il trofeo per la 29ª volta, terza consecutiva.

Formula del torneo[modifica | modifica wikitesto]

Siccome le squadre riserve non possono partecipare alla competizione, ci possono essere piccole modifiche alla formula generalmente adottata. I tre turni eliminatori sono secchi, il tabellone principale dai sedicesimi è in andata e ritorno, la finale è in campo neutro.

Turno Numero di incontri Squadre Entrano a questo turno
Primo turno 18 83 → 65 18 squadre di Segunda División B
18 squadre di Tercera División
Secondo turno 22 65 → 43 20 squadre di Segunda División
6 squadre di Segunda División B
Terzo turno 11 43 → 32
Sedicesimi di finale 16 + 16 32 → 16 20 squadre di Primera División
Ottavi di finale 8 + 8 16 → 8
Quarti di finale 4 + 4 8 → 4
Semifinali 2 + 2 4 → 2
Finale 1 2 → 1

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Racing Ferrol 3 – 2 Zamora FC
Boiro 1 – 3 Guijuelo
Caudal 2 – 1 Burgos
Atlético Cirbonero 0 – 0 (6-5 d.c.r.) Ponferradina
Laredo 2 – 3 Leonesa
Barakaldo 4 – 0 Zamudio
Calahorra 0 – 0 (3-1 d.c.r.) UD Logroñés
Toledo 2 – 0 Conquense
Sestao River 4 – 2 Villa de Santa Brigída
Amorebieta 2 – 1 Socuéllamos
Albacete 2 – 1 Real Unión
Atlético Saguntino 1 – 1 (3-4 d.c.r.) Formentera
Lleida 1 – 0 Prat
Andorra 0 – 5 Hércules
CF Extremadura 5 – 0 Atlético Mancha
Lorca Atlético 1 – 2 Lorca
Atlético Sanluqueño 1 – 0 Real Murcia
Cornellà 2 – 1 S.S. Reyes

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Albacete 2 – 0 Arenas CD
Caudal 1 – 0 Lleida
FC Cartagena 1 – 1 (5-6 d.c.r.) Hércules
Barakaldo 3 – 3 (2-3 d.c.r.) Amorebieta
Tudelano 1 – 0 Atlético Sanluqueño
Racing Ferrol 0 – 0 (4-5 d.c.r.) Atlético Cirbonero
Guijuelo 1 – 0 Sestao River
Formentera 2 – 2 (9-8 d.c.r.) Lorca
Toledo 4 – 0 Alcoyano
Cornellà 3 – 1 CF Extremadura
Leonesa 3 – 1 Calahorra
Racing Santander 2 – 1 Llagostera
Real Saragozza 1 – 2 Real Valladolid
UCAM Murcia 4 – 3 Real Oviedo
Gimnàstic 1 – 0 Numancia
Mirandés 2 – 2 (3-4 d.c.r.) Elche
Lugo 1 – 2 Tenerife
Cadice 1 – 1 (3-2 d.c.r.) Levante
Huesca 1 – 0 Girona
Almería 0 – 2 Rayo Vallecano
Alcorcón 1 – 0 Getafe
Mallorca 1 – 0 Reus

Terzo turno[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Racing Santander 2 – 0 Amorebieta
Atlético Cirbonero 1 – 2 Guijuelo
Tudelano 0 – 0 (3-4 d.c.r.) Formentera
Toledo 4 – 1 Caudal
Leonesa 2 – 1 Albacete
Hércules 2 – 1 Cornellà
Rayo Vallecano 1 – 1 (3-4 d.c.r.) Gimnàstic
Cadice 1 – 2 Córdoba
Elche 0 – 1 Alcorcón
Mallorca 1 – 2 UCAM Murcia
Real Valladolid 3 – 1 Tenerife

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

I sedicesimi di finale si sono disputati in gare di andata e ritorno tra novembre e dicembre.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Toledo 1 – 4 Villarreal 0 – 3 1 – 1
Formentera 2 – 14 Siviglia 1 – 5 1 – 9
Leonesa 2 – 13 Real Madrid 1 – 7[1] 1 – 6[2]
Hércules 1 – 8 Barcellona 1 – 1 0 – 7
Guijuelo 1 – 10 Atlético Madrid 0 – 6 1 – 4
Racing Santander 1 – 5 Athletic Bilbao 1 – 2 0 – 3
UCAM Murcia 0 – 2 Celta Vigo 0 – 1 0 – 1
Córdoba 6 – 3 Málaga 2 – 0 4 – 3
Real Valladolid 2 – 4 Real Sociedad 1 – 3 1 – 1
Huesca 3 – 4 Las Palmas 2 – 2 1 – 2
Gimnàstic 0 – 6 Alavés 0 – 3 0 – 3
Alcorcón 2 – 2 (4-3 d.c.r.) Espanyol 1 – 1 1 – 1
Sporting Gijón 2 – 5 Eibar 1 – 2 1 – 3
Granada 1 – 2 Osasuna 1 – 0 0 – 2
Betis 2 – 3 Deportivo 1 – 0 1 – 3
Leganés 2 – 5 Valencia 1 – 3 1 – 2

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Gli ottavi di finale si sono disputati in gare di andata e ritorno a gennaio.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Las Palmas 3 – 4 Atlético Madrid 0 – 2 3 – 2
Alcorcón 2 – 1 Córdoba 0 – 0 2 – 1
Athletic Bilbao 3 – 4 Barcellona 2 – 1 1 – 3
Real Madrid 6 – 3 Siviglia 3 – 0 3 – 3
Real Sociedad 4 – 2 Villarreal 3 – 1 1 – 1
Deportivo 3 – 3 Alavés 2 – 2 1 – 1
Valencia 2 – 6 Celta Vigo 1 – 4 1 – 2
Osasuna 0 – 3 Eibar 0 – 3 0 – 0

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

I quarti di finale si sono disputati in gare di andata e ritorno a gennaio.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Alcorcón 0 – 2 Alavés 0 – 2 0 – 0
Atlético Madrid 5 – 2 Eibar 3 – 0 2 – 2
Real Madrid 3 – 4 Celta Vigo 1 – 2 2 – 2
Real Sociedad 2 – 6 Barcellona 0 – 1 2 – 5

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Le semifinali si sono disputate in gara di andata e ritorno a febbraio.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Celta Vigo 0 – 1 Alavés 0 – 0 0 – 1
Atlético Madrid 2 – 3 Barcellona 1 – 2 1 – 1

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Madrid
27 maggio 2017, ore 20:45 CEST
Barcellona3 – 1
referto
AlavésVicente Calderón[3] (54 907[4] spett.)
Arbitro: Aragona Carlos Clos Gómez

Record[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Goals Rigori Giocatore[5] Squadra
5 2 Francia Wissam Ben Yedder Siviglia
1 Argentina Lionel Messi Barcellona
4 Rep. Dominicana Mariano Real Madrid
Turchia Arda Turan Barcellona
Uruguay Luis Suárez Barcellona
Argentina Ángel Correa Atlético Madrid
Spagna Ander Vitoria Barakaldo
Spagna Juanmi Jiménez Real Sociedad
Italia Federico Piovaccari Córdoba
Francia Antoine Griezmann Atlético Madrid
3 Argentina Joaquín Correa Siviglia
Spagna Enric Gallego Cornellà
Spagna Raúl García Escudero Athletic Bilbao

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Giocata il 26 ottobre
  2. ^ Giocata il 30 novembre
  3. ^ (ES) El Vicente Calderón, sede de la final de la Copa del Rey, eltiempo.com, 13 febbraio 2017.
  4. ^ Barcelona - Alavés, su livefutbol.com. URL consultato il 22 agosto 2017.
  5. ^ Copa del Rey 2016/2017: Top Scorers, World Football. URL consultato il 1º dicembre 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]