1. liga 2015-2016

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
1. liga 2015-2016
Synot liga 2015-2016
Competizione 1. liga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 23ª
Organizzatore ČMFS
Date dal 24 luglio 2015
al 14 maggio 2016
Luogo Rep. Ceca Rep. Ceca
Partecipanti 16
Risultati
Vincitore Viktoria Plzeň
(4º titolo)
Retrocessioni Sigma Olomouc
Baník Ostrava
Statistiche
Miglior marcatore Rep. Ceca David Lafata (20)
Incontri disputati 240
Gol segnati 676 (2,82 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2014-2015 2016-2017 Right arrow.svg

La 1. liga 2015-2016 è stata la 23ª edizione del massimo campionato ceco di calcio. La stagione è iniziata il 23 luglio 2015 e terminata il 14 maggio 2016.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Le 16 squadre iscritte si affrontano in un girone di andata e ritorno, per un totale di 30 giornate.

Dalla stagione precedente, grazie alla maggiore Ranking UEFA, sia la squadra campione della Repubblica Ceca che la seconda classificata sono ammesse al terzo turno di qualificazione della UEFA Champions League 2015-2016.

La terza e la quarta classificate sono ammesse rispettivamente al terzo e al secondo turno di qualificazione della UEFA Europa League 2015-2016.

Le ultime due classificate retrocedono direttamente in Druhá liga.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stadio Posizione 2014-2015
Baník Ostrava Ostrava Bazaly 13º posto in 1. liga
Dukla Praga Praga Stadio Juliska 6º posto in 1. liga
Bohemians 1905 Praga Stadio Ďolíček 8º posto in 1. liga
Jablonec Jablonec nad Nisou Chance Arena 3º posto in 1. liga
Mladá Boleslav Mladá Boleslav Stadio Municipale 4º posto in 1. liga
Příbram Příbram Na Litavce 5º posto in 1. liga
Sigma Olomouc Olomouc Andrův stadion 1º posto in Druhá liga
Slavia Praga Praga Stadion Eden 11º posto in 1. liga
Slovácko Uherské Hradiště Stadio Miroslav Valenty 9º posto in 1. liga
Slovan Liberec Liberec Stadion u Nisy 12º posto in 1. liga
Sparta Praga Praga Generali Arena 2º posto in 1. liga
Teplice Teplice Na Stínadlech 7º posto in 1. liga
Viktoria Plzeň Plzeň Stadio Municipale Campione della Repubblica Ceca
Vysočina Jihlava Jihlava Stadion v Jiráskově ulici 10º posto in 1. liga
Zbrojovka Brno Brno Městský fotbalový stadion Srbská 14º posto in 1. liga
Fastav Zlín Zlín Stadion Letná 3º posto in Druhá liga

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 15 maggio 2016.

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Rep. Ceca UEFA - Champions League.png 1. Viktoria Plzeň 71 30 23 2 5 57 25 +32
UEFA - Champions League.png 2. Sparta Praga 64 30 20 4 6 61 24 +37
Coppauefa.png 3. Slovan Liberec 58 30 17 7 6 51 35 +16
Coppauefa.png 4. Mladá Boleslav 57 30 16 9 5 63 37 +26
Coppauefa.png 5. Slavia Praga[1] 52 30 14 10 6 48 26 +22
6. Zbrojovka Brno 47 30 14 5 11 37 38 -1
7. Jablonec 41 30 10 11 9 46 39 +7
8. Slovácko 40 30 12 4 14 37 51 -14
9. Bohemians 1905 37 30 8 13 9 35 37 -2
10. Dukla Praga 35 30 8 11 11 44 41 +3
11. Vysočina Jihlava 31 30 8 7 15 31 54 -23
12. Teplice 30 30 7 9 14 37 52 -15
13. Fastav Zlín 30 30 7 9 14 34 50 -16
14. Příbram 27 30 7 6 17 33 53 -20
1downarrow red.svg 15. Sigma Olomouc 27 30 6 9 15 35 49 -14
1downarrow red.svg 16. Baník Ostrava 14 30 4 2 24 27 65 -38

Legenda:
      Campione della Repubblica Ceca e ammessa alla UEFA Champions League 2016-2017
      Ammessa alla UEFA Champions League 2016-2017
      Ammesse alla UEFA Europa League 2016-2017
      Retrocesse in Druhá liga 2016-2017

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 9 aprile 2016.

Gol Giocatore Squadra
20 Rep. Ceca David Lafata Sparta Praga
16 Slovacchia Michal Ďuriš Viktoria Plzeň
14 Rep. Ceca Lukáš Magera Mladá Boleslav
14 Rep. Ceca Milan Škoda Slavia Praga
13 Rep. Ceca Jakub Řezníček Zbrojovka Brno
12 Slovacchia Marek Bakoš Slovan Liberec
12 Bosnia ed Erzegovina Muris Mešanović Vysočina Jihlava
10 Rep. Ceca Tomáš Berger Dukla Praga
8 Rep. Ceca Martin Fillo Teplice
8 Nigeria Kehinde Fatai Sparta Praga
8 Rep. Ceca Lukáš Železník Fastav Zlín


Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ha diritto a partecipare all'Europa League 2016-2017 in quanto la vincitrice della Coppa nazionale è già qualificata alle coppe europee tramite il campionato.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]