Fotbalový klub Baumit Jablonec

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fotbalový klub Baumit Jablonec a.s.
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px vertical stripes Green HEX-008736 White.svg Verde, bianco
Dati societari
Città Jablonec nad Nisou
Nazione Rep. Ceca Rep. Ceca
Confederazione UEFA
Federazione Flag of the Czech Republic.svg ČMFS
Campionato Gambrinus Liga
Fondazione 1945
Presidente Rep. Ceca Libor Ježek
Allenatore Rep. Ceca Petr Rada
Stadio Střelnice
(6.280 posti)
Sito web www.fkjablonec97.cz
Palmarès
Trofei nazionali 2 Coppa della Repubblica Ceca
1 Supercoppa della Repubblica Ceca
Si invita a seguire il modello di voce

Il Fotbalový klub Baumit Jablonec, o, più semplicemente, Jablonec, è una società calcistica ceca con sede nella città di Jablonec nad Nisou. Milita nella 1. liga, la massima serie del campionato ceco di calcio.

I suoi colori sociali sono il verde e il bianco. Disputa le partite in casa nello Stadion Střelnice (6.108 posti).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondato nel 1945 con il nome di Cesky SK Jablonec, ha cambiato varie volte denominazione, per assumere quella attuale di Fotbalový klub Baumit Jablonec nel 2015. Esordì nella massima serie cecoslovacca nella stagione 1974-1975 e vi rimase per due annate, prima della retrocessione del 1976.

Vincendo il campionato ceco di seconda divisione nel 1993-1994, esordì nella massima serie ceca nel 1994-1995, tornando così in massima divisione nel nuovo stato. Terzo nel 1996-1997, si qualificò per la Coppa UEFA 1997-1998, in cui ottenne due vittorie e due pareggi, eliminando gli azeri del Qarabağ e venendo estromesso dagli svedesi dell'Örebro. Nel 1997-1998 vinse la Coppa della Repubblica Ceca battendo in finale per 2-1 dopo i tempi supplementari il Drnovice allo Stadio Evžen Rošický di Praga. Si assicurò così la qualificazione alla Coppa delle Coppe 1998-1999, in cui uscì ai sedicesimi di finale contro i ciprioti dell'Apollōn Limassol.

Finalista della Coppa della Repubblica Ceca 2006-2007, si qualificò per le coppe europee (nello specifico la Coppa UEFA 2007-2008) dato che l'altra finalista, lo Sparta Praga si era qualificata per la UEFA Champions League vincendo il campionato.

Nel 2009-2010 si classificò secondo in campionato, miglior piazzamento nella storia del club, ad un solo punto dallo Sparta Praga campione. Qualificatosi dunque per la UEFA Europa League 2010-2011, lo Jablonec uscì contro i ciprioti dell'APOEL. Nel 2010-2011 giunse terzo in campionato e piazzò il proprio attaccante David Lafata al primo posto della classifica dei marcatori con 19 gol. Nella UEFA Europa League 2011-2012 eliminò gli albanesi del Flamurtari Valona, ma uscì contro gli olandesi dell'AZ Alkmaar. Con 25 gol nel campionato 2010-2011, Lafata si laureò ancora una volta capocannoniere del torneo, ma lo Jablonec giunse ottavo. Lafata segnò poi 13 gol in 16 presenze nella prima parte del campionato ceco 2012-2013, prima di passare allo Sparta Praga. Il 17 maggio 2013 vinse per la seconda volta la coppa nazionale battendo per 5-4 ai tiri di rigore il Mladá Boleslav, dopo lo 0-0 dei 90 minuti.

Nella 1. liga 2017-2018 conclude al terzo posto con 56 punti (dietro a Viktoria Plzen e Slavia Praga), piazzamento che consente ai cechi di qualificarsi automaticamente per la fase a gironi di UEFA Europa League 2018-2019. Il cammino europeo, però, non è semplice ed il raggruppamento K con Dinamo Kiev, Astana e Rennes viene concluso al quarto posto con 5 punti.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria del FK Baumit Jablonec
  • 1945 - Fondazione del Cesky SK Jablonec
  • 1945 - il club è rinominato SK Jablonec
  • 1948 - il club è rinominato Sokol Jablonec
  • 1949 - il club è rinominato ZSJ Preciosa Jablonec

  • 1953 - il club è rinominato DSO Jiskra Jablonec

  • 1961 - il club è rinominato J Jiskra Bizuterie Jablonec
  • 1963-1964 - 10° in 2. liga - Skupina A.
  • 1964 - il club è rinominato TJ LIAZ Jablonec
  • 1964-1965 - 10° in 2. liga - Skupina A.
  • 1965-1966 - 10° in 2. liga - Skupina A.
  • 1966-1967 - 5° in 2. liga - Skupina A.
  • 1967-1968 - 6° in 2. liga - Skupina A.
  • 1968-1969 - 3° in 2. liga - Skupina A.
  • 1969-1970 - 8° in 2. liga.
    Semifinalista in Coppa di Cecoslovacchia.

  • 1970-1971 - 3° in 2. liga.
  • 1971-1972 - 4° in 2. liga.
  • 1972-1973 - 4° in 2. liga.
  • 1973-1974 - 2° in 2. liga. Green Arrow Up.svg Promosso in I. liga.
  • 1974-1975 - 11° in I. liga.
  • 1975-1976 - 15° in I. liga. Red Arrow Down.svg Retrocesso in 2. liga.
  • 1976-1977 - 3° in 2. liga.
  • 1977-1978 - 2° in CNL - Skupina B.
  • 1978-1979 - 3° in CNL - Skupina A.
  • 1979-1980 - 2° in CNL - Skupina A.

  • 1980-1981 - 2° in CNL - Skupina A.
  • 1981-1982 - 5° in 1. CNL.
  • 1982-1983 - 4° in 1. CNL.
  • 1983-1984 - 10° in 1. CNL.
  • 1984-1985 - 15° in 1. CNL.
  • 1985-1986 - 16° in 1. CNL. Red Arrow Down.svg Retrocesso in 2. CNL.
  • 1986-1987 - 10° in 2. CNL - Skupina A.
  • 1987-1988 - 13° in 2. CNL - Skupina A.
  • 1988-1989 - 9° in 2. CNL - Skupina A.
  • 1989-1990 - 2° in 2. CNL - Skupina A.

  • 1990-1991 - 7° in 2. CNL - Skupina A.
  • 1991-1992 - 1° in ČFL. Green Arrow Up.svg Promosso in CMFL.
  • 1992-1993 - 7° in CMFL.
  • 1993 - il club è rinominato SK Sklobizu Jablonec
  • 1993-1994 - 1° in 2. liga. Green Arrow Up.svg Promosso in 1. liga.
  • 1994 - il club è rinominato FK Jablonec
  • 1994-1995 - 10° in 1. liga.
  • 1995-1996 - 3° in 1. liga.
    Semifinalista in Coppa della Repubblica Ceca.
  • 1996-1997 - 3° in 1. liga.
    Ai quarti di finale in Coppa della Repubblica Ceca.
  • 1997 - il club è rinominato FK Jablonec 97
  • 1997-1998 - 6° in 1. liga.
    Vince la Coppa della Repubblica Ceca (1º titolo).
    Al secondo turno preliminare in Coppa UEFA.
  • 1998-1999 - 12° in 1. liga.
    Ai sedicesimi di finale in Coppa delle Coppe.
    Agli ottavi di finale in Coppa della Repubblica Ceca.
  • 1999-2000 - 13° in 1. liga.
    Ai quarti di finale in Coppa della Repubblica Ceca.
  • 2000-2001 - 12° in 1. liga.
    Ai quarti di finale in Coppa della Repubblica Ceca.
  • 2001-2002 - 9° in 1. liga.
    Al terzo turno in Coppa della Repubblica Ceca.
  • 2002-2003 - 12° in 1. liga.
    Finalista in Coppa della Repubblica Ceca.
  • 2003-2004 - 10° in 1. liga.
    Agli ottavi di finale in Coppa della Repubblica Ceca.

  • 2004-2005 - 6° in 1. liga.
    Ai quarti di finale in Coppa della Repubblica Ceca.
  • 2005-2006 - 8° in 1. liga.
    Al secondo turno in Coppa della Repubblica Ceca.
  • 2006-2007 - 9° in 1. liga.
    Finalista in Coppa della Repubblica Ceca.
  • 2007-2008 - 12° in 1. liga.
    Al secondo turno preliminare di Coppa UEFA.
    Ai quarti di finale in Coppa della Repubblica Ceca.
  • 2008: il club è rinominato FK Baumit Jablonec[1]
  • 2008-2009 - 5° in 1. liga.
    Agli ottavi di finale in Coppa della Repubblica Ceca.
  • 2009-2010 - 2° in 1. liga.
    Finalista in Coppa della Repubblica Ceca.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

1997-1998, 2012-2013
2013
1993-1994
1991-1992

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Secondo posto: 2009-2010
Terzo posto: 1995-1996, 1996-1997, 2010-2011, 2014-2015, 2017-2018
Finalista: 2002-2003, 2006-2007, 2009-2010, 2014-2015, 2015-2016, 2017-2018
Semifinalista: 1994-1995, 2011-2012, 2013-2014

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche nelle competizioni UEFA[modifica | modifica wikitesto]

La squadra ha preso parte alla fase a gironi di UEFA Europa League 2018-2019, inserita nel raggruppamento K con Astana, Dinamo Kiev e Stade Rennes. Conclude il cammino al quarto posto con 5 punti, frutto di due pareggi ed una vittoria (avvenuta alla sesta giornata in casa degli ucraini, già sicuri del primato del girone).

Tabella aggiornata alla fine della stagione 2019-2020.

Competizione Partecipazioni G V N P RF RS
Coppa delle Coppe 1 2 1 0 1 3 3
Coppa UEFA/UEFA Europa League 9 28 8 8 12 38 39

Organico[modifica | modifica wikitesto]

Rosa 2018-2019[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 5 luglio 2018[2].

N. Ruolo Giocatore
1 Rep. Ceca P Jan Hanuš
2 Rep. Ceca D David Hovorka
3 Rep. Ceca C Tomáš Hübschman (capitano)
5 Rep. Ceca D Matěj Hanousek
6 Rep. Ceca C Miloš Kratochvíl
7 Slovacchia C Jakub Považanec
8 Rep. Ceca C Lukáš Masopust
9 Lettonia A Dāvis Ikaunieks
10 Rep. Ceca C Michal Trávník
13 Rep. Ceca D David Lischka
15 Rep. Ceca A Martin Doležal
17 Rep. Ceca A Tomáš Čvančara
N. Ruolo Giocatore
18 Uruguay C Rafael Acosta
19 Rep. Ceca A Jan Chramosta
20 Rep. Ceca P Martin Klement
21 Ucraina D Eduard Sobol
22 Serbia D Nikola Janković
23 Rep. Ceca D Tomáš Břečka
24 Rep. Ceca C Dominik Plestil
25 Montenegro A Vladimir Jovović
26 Rep. Ceca D Tomáš Holeš
27 Rep. Ceca C Vojtěch Kubista
29 Rep. Ceca P Adam Richter
30 Rep. Ceca P Vlastimil Hrubý

Rosa 2014-2015[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Rep. Ceca P Michal Špit
3 Rep. Ceca D Tomáš Hübschman
4 Rep. Ceca D Luděk Pernica
5 Rep. Ceca C Marián Kovář
6 Rep. Ceca D Marek Kysela
7 Rep. Ceca C Filip Novák
8 Brasile C Daniel Rossi
9 Bosnia ed Erzegovina C Nermin Crnkić
11 Rep. Ceca A Tomáš Jun
12 Rep. Ceca D Milan Mišůn
13 Turkmenistan C Ruslan Mingazov
14 Rep. Ceca A Antonín Fantiš
15 Rep. Ceca C Luboš Loučka
N. Ruolo Giocatore
16 Spagna D Romera
17 Rep. Ceca A Michal Skwarczek
18 Rep. Ceca A Pavel Moulis
20 Rep. Ceca P Jan Šebek
21 Rep. Ceca A Michal Hubník
22 Rep. Ceca C Tomáš Čížek
23 Rep. Ceca D Vít Beneš
25 Rep. Ceca A Martin Doležal
26 Rep. Ceca D Martin Pospíšil
27 Rep. Ceca D Vojtěch Kubista
29 Rep. Ceca P Roman Valeš
30 Rep. Ceca P Vlastimil Hrubý

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Jablonec mění po více jak 10 letech název - FK BAUMIT Jablonec, a.s. Archiviato il 1º luglio 2008 in Internet Archive.
  2. ^ Hráči A-tým, fkjablonec.cz. URL consultato il 19 settembre 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (CS) Sito ufficiale del club, su fkjablonec97.cz. URL consultato il 6 aprile 2007 (archiviato dall'url originale il 20 luglio 2006).
Controllo di autoritàVIAF (EN311482647 · WorldCat Identities (EN311482647