Cupa României 2015-2016

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cupa României 2015-2016
Competizione Cupa României
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 78ª
Organizzatore FRF
Date dal 15 luglio 2015
al 17 maggio 2016
Luogo Romania Romania
Partecipanti 202
Formula elim. diretta
Risultati
Vincitore CFR Cluj
(4º titolo)
Secondo Dinamo Bucarest
Semi-finalisti Târgu Mureș
Steaua Bucarest
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2014-2015 2016-2017 Right arrow.svg

La Cupa României 2015-2016 è stata la 78ª edizione della coppa nazionale, principale torneo a eliminazione diretta del calcio rumeno, che si è disputata tra il 15 luglio 2015 e il 17 maggio 2016. La squadra vincitrice è ammessa al terzo turno della UEFA Europa League 2016-2017. Il vincitore del trofeo è il CFR Cluj, al suo quarto titolo.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Il torneo si svolge con turni ad eliminazione diretta a partita unica tranne le semifinali, svolte con partite di andata e ritorno. Nella fase preliminare si incontrano i club delle serie inferiori mentre le squadre della Liga I giocano a partire dai sedicesimi di finale[1].

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
22 settembre 2015
UTA Arad 1 – 1
(1-3 dcr)
Pandurii
Balotești 0 – 1 (dts) CFR Cluj
Bucovina Pojorâta 1 – 4 Târgu Mureș
Viitorul II Costanza Azzurro e Nero.svg 2 – 1 Academica Clinceni
Berceni 1 – 1
(2-4 dcr)
CSM Politehnica Iași
Râmnicu Vâlcea 0 – 2 ACS Poli Timișoara
23 settembre 2015
ASC Bacău 1 – 1
(5-3 dcr)
CSU Craiova
Unirea Brânceni non conosciuta 0 – 5 Astra Giurgiu
Mioveni 1 – 2 Botoșani
Rapid Suceava 0 – 2 Brașov
Baia Mare 1 – 0 Voluntari
Unirea Tărlungeni 0 – 6 Petrolul Ploiești
Ripensia Timișoara 0 - 2 Viitorul Costanza
24 settembre 2015
Dacia Unirea Brăila 2 – 3 Dinamo Bucarest
Targu Mures II 600px vertical HEX-0096D6 HEX-EE3123.svg 0 – 4 Concordia Chiajna
U Cluj 0 – 1 Steaua Bucarest

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
27 ottobre 2015
Brașov 3 – 4 (dts) Astra Giurgiu
Concordia Chiajna 1 – 2 CSM Politehnica Iași
ACS Poli Timișoara 2 – 1 Petrolul Ploiești
28 ottobre 2015
ASC Bacău 0 – 1 Târgu Mureș
Viitorul II Costanza Azzurro e Nero.svg 0 – 1 CFR Cluj
Pandurii 2 – 3 Dinamo Bucarest
29 ottobre 2015
Viitorul Costanza 1 – 0 Botoșani
Baia Mare 1 – 1
(1-4 dcr)
Steaua Bucarest

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
15 dicembre 2015
ACS Poli Timișoara 1 - 1
(6-7 dcr)
Târgu Mureș
Dinamo Bucarest 2 - 1 Astra Giurgiu
16 dicembre 2015
CSM Politehnica Iași 1 - 2 CFR Cluj
17 dicembre 2015
Viitorul Costanza 0 - 1 Steaua Bucarest

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
2-3 marzo 2016 / 20-21 aprile 2016
Târgu Mureș 0 - 2 CFR Cluj 0 - 0 0 - 2
Dinamo Bucarest 2 - 2 Steaua Bucarest 0 - 0 2 - 2

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Bucarest
17 maggio 2016, ore 20:30 UTC+2
Dinamo Bucarest2 – 2
(d.t.s.)
referto
CFR ClujArena Națională (40 000 spett.)
Arbitro: Romania Hategan

Note[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Calcio