Premier League Malti 2015-2016

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Premier League 2015-2016
BOV Premier League 2015-2016
Competizione Premier League
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 101ª
Organizzatore MFA
Date dal 21 agosto 2015
al 6 maggio 2016
Luogo Malta Malta
Partecipanti 12
Risultati
Vincitore Valletta
(23º titolo)
Retrocessioni Naxxar Lions
Qormi
Statistiche
Miglior marcatore Italia Mario Fontanella (20)
Incontri disputati 198
Gol segnati 632 (3,19 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2014-2015 2016-2017 Right arrow.svg
Ubicazione delle squadre della Premier League 2015-2016

La Premier League maltese 2015-2016 (ufficialmente BOV Premier League 2015-2016, per ragioni di sponsorizzazione) è stata la 101ª edizione della massima serie del campionato maltese di calcio. La stagione regolare è iniziata il 21 agosto 2015 e si è conclusa il 30 aprile 2016[1]. L'Hibernians era la squadra campione in carica, avendo vinto il suo undicesimo titolo nell'edizione precedente. Il campionato è stato vinto dal Valletta.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Novità[modifica | modifica wikitesto]

Al termine della stagione 2014-2015 Pietà Hotspurs e il Zebbug Rangers sono retrocesse in First Division. In loro sostituzione sono promossi il Pembroke Athleta e il St. Andrews.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Il campionato si compone di due fasi. Nella prima fase le 12 squadre si affrontano in un girone di andata e ritorno, per un totale di 22 giornate. Al termine, ciascuna squadra mantiene metà dei punti guadagnati nella prima fase (il numero è arrotondato per eccesso, se ottengono un punteggio dispari) e affronta le altre squadre una sola volta.
La squadra campione di Malta è ammessa al secondo turno di qualificazione della UEFA Champions League 2016-2017.
La seconda e la terza classifica sono ammesse al primo turno di qualificazione della UEFA Europa League 2016-2017, assieme alla squadra vincitrice della Tazza Maltija 2015-2016.
Le ultime due classificate sono retrocesse in First Division, mentre la squadra classificata al 10º posto affronta la terza classificata della First Division per un posto in Premier League.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stadio Capienza[2] Posizione 2014-2015
Balzan Balzan Stadio Victor Tedesco (Ħamrun) 6 000 4º posto in Premier League
Birkirkara Birkirkara Stadio di Ta' Qali (Ta' Qali) 17 000 3º posto in Premier League
Floriana Floriana Independence Arena 3 000 5º posto in Premier League
Hibernians Paola Stadio Hibernians 8 000 Campione di Malta
Mosta Musta Stadio Charles Abela Memorial 600 10º posto in Premier League
Naxxar Lions Ta' Qali MFA Centenary Stadium 2 000 7º posto in Premier League
Pembroke Athleta Pembroke MFA Centenary Stadium (Ta' Qali) 2 000 1º posto in First Division
Qormi Qormi Stadio Qormi 1 000 8º posto in Premier League
Sliema Wanderers Sliema Tigne Sports Complex 1 000 6º posto in Premier League
St. Andrews St. Andrew's Luxol Sports Ground 800 2º posto in First Division
Tarxien Rainbows Tarxien Tony Cassar Sports Ground 1 000 9º posto in Premier League
Valletta La Valletta Stadio di Ta' Qali (Ta' Qali) 17 000 2º posto in Premier League

Prima fase[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Valletta 53 22 17 2 3 49 21 +28
2. Hibernians 50 22 15 5 2 53 25 +28
3. Balzan 45 22 14 3 5 42 21 +21
4. Birkirkara 42 22 12 6 4 41 20 +21
5. Floriana 39 22 12 3 7 36 25 +11
6. Tarxien Rainbows 37 22 10 7 5 37 17 +20
7. Mosta 30 22 8 6 8 29 33 -4
8. Pembroke Athleta 25 22 7 4 11 33 39 -6
9. Sliema Wanderers 24 22 7 3 12 31 36 -5
10. Naxxar Lions 14 22 4 2 16 22 54 -32
11. Qormi 9 22 2 3 17 19 49 -30
12. St. Andrews 5 22 1 2 19 14 66 -52

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
La classifica viene stilata secondo i seguenti criteri:
  • Punti conquistati
  • play-off (solo per decidere la posizione nella seconda fase)
  • Punti conquistati negli scontri diretti
  • Differenza reti negli scontri diretti
  • Reti realizzate negli scontri diretti
  • Differenza reti generale
  • Reti totali realizzate

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  Bal Bir Flo Hib Mos Nax Pem Qor Sli StA Tar Val
Balzan –––– 1-0 1-0 1-1 4-1 4-2 5-1 1-0 1-0 5-1 0-0 1-2
Birkirkara 4-1 –––– 0-0 0-2 1-1 4-0 3-0 1-0 2-0 4-0 1-0 1-2
Floriana 2-0 0-0 –––– 2-4 1-2 2-1 4-2 3-0 3-0 3-2 0-3 1-2
Hibernians 3-2 1-1 2-1 –––– 1-4 4-1 2-1 4-2 2-1 3-0 2-0 1-0
Mosta 1-3 0-3 0-1 0-4 –––– 0-2 3-3 1-0 1-2 3-1 0-0 2-2
Naxxar Lions 0-2 2-2 0-1 0-7 0-1 –––– 1-5 1-1 1-2 0-1 0-5 1-2
Pembroke Athleta 0-0 1-4 1-2 1-1 0-2 2-0 –––– 0-0 0-2 4-3 1-2 2-3
Qormi 0-5 1-2 0-1 1-2 1-3 0-5 1-2 –––– 3-6 3-0 1-4 0-2
Sliema Wanderers 0-2 1-3 1-2 2-2 1-1 1-2 1-0 0-0 –––– 6-1 0-2 2-4
St. Andrews 0-2 1-3 0-5 2-2 0-3 1-2 0-4 0-4 0-1 –––– 1-1 0-3
Tarxien Rainbows 3-0 2-2 1-1 0-1 0-0 4-0 0-1 4-0 3-2 1-0 –––– 1-3
Valletta 0-1 4-0 3-1 3-2 3-0 3-1 0-2 2-1 1-0 4-0 1-1 ––––

Seconda fase[modifica | modifica wikitesto]

Tutte le squadre accedono alla seconda fase. I punti conquistati nella prima fase vengono dimezzati.

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Malta Coppacampioni.png 1. Valletta 53 33 25 4 4 69 27 +42
Coppauefa.png 2. Hibernians 49 33 22 8 3 85 33 +52
Coppauefa.png 3. Birkirkara 47 33 20 8 5 64 29 +35
4. Balzan 44 33 20 6 7 69 33 +36
5. Floriana 39 33 18 4 11 60 42 +18
6. Tarxien Rainbows 35 33 15 8 10 59 31 +28
Coppauefa.png 7. Sliema Wanderers[3] 30 33 12 6 15 49 51 -2
8. Pembroke Athleta 24 33 10 6 17 48 61 -13
9. Mosta 22 33 10 7 16 42 60 -18
Noatunloopsong.png 10. St. Andrews 13 33 4 3 26 32 90 -58
1downarrow red.png 11. Naxxar Lions 12 33 5 4 24 29 95 -66
1downarrow red.png 12. Qormi 9 33 3 4 26 26 80 -54

Punti iniziali:

Valletta 27 pti, 49 GF, 21 GS
Hibernians 25 pti, 53 GF, 25 GS
Balzan 23 pti, 42 GF, 21 GS
Birkirkara 21 pti, 41 GF, 20 GS
Floriana 20 pti, 36 GF, 25 GS
Tarxien Rainbows 19 pti, 37 GF, 17 GS
Mosta 15 pti, 29 GF, 33 GS
Pembroke Athleta 13 pti, 33 GF, 39 GS
Sliema Wanderers 12 pti, 31 GF, 36 GS
Naxxar Lions 7 pti, 22 GF, 54 GS
Qormi 5 pti, 19 GF, 49 GS
St. Andrews 3 pti, 14 GF, 66 GS

Legenda:
      Campione di Malta e ammessa alla UEFA Champions League 2016-2017
      Ammessa alla UEFA Europa League 2016-2017
Noatunloopsong.png Ammesso allo spareggio promozione-retrocessione
      Retrocesse in First Division 2016-2017

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
La classifica viene stilata secondo i seguenti criteri:
  • Punti conquistati
  • play-off (solo per decidere la posizione nella seconda fase)
  • Punti conquistati negli scontri diretti
  • Differenza reti negli scontri diretti
  • Reti realizzate negli scontri diretti
  • Differenza reti generale
  • Reti totali realizzate

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  Bal Bir Flo Hib Mos Nax Pem Qor Sli StA Tar Val
Balzan –––– 1-1 8-0 2-1 1-0 2-2 1-2
Birkirkara –––– 0-1 2-1 6-3 2-0 2-1
Floriana 0-2 –––– 4-0 2-3 3-1 2-3 2-0
Hibernians 3-1 3-1 –––– 3-0 6-0 1-1
Mosta 0-3 2-4 –––– 3-5 1-1 1-2
Naxxar Lions 0-4 0-8 2-1 –––– 1-1 1-1 0-3
Pembroke Athleta 0-1 1-1 –––– 3-1 0-2 0-4
Qormi 0-3 1-3 0-1 –––– 1-0 2-4 0-2
Sliema Wanderers 3-3 2-2 1-0 4-2 –––– 3-1 0-3
St. Andrews 1-3 1-4 3-1 3-1 –––– 2-3
Tarxien Rainbows 1-2 0-1 0-1 6-1 0-1 ––––
Valletta 0-0 1-1 4-0 2-0 2-1 2-0 ––––

Spareggio promozione-retrocessione[modifica | modifica wikitesto]

La decima classificata in Premier League (St. Andrews) ha sfidato la vincente dei play-off di First Division (Malta) (Senglea Athletic) per un posto in Premier League.

Risultati Luogo e data
St. Andrews 2 - 1 Senglea Athletic Paola, 6 maggio 2016

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Fonte: sito ufficiale[4].

Gol Giocatore Squadra
20 Italia Mario Fontanella Floriana
17 Malta Lydon Micallef Balzan
16 Malta Alfred Effiong Balzan
16 Argentina Federico Falcone Valletta
14 Brasile Gilmar da Silva Ribeiro Hibernians
13 Nigeria Godwin Mensha Mosta (10)
Balzan (3)
13 Malta Michael Mifsud Valletta (4)
Sliema Wanderers (9)
13 Brasile Jorge Pereira da Silva Hibernians
13 Brasile Jorge Santos Silva Hibernians
12 Malta Luke Montebello Tarxien Rainbows
12 Tunisia Abdelkarim Nafti Valletta
12 Argentina Mauricio Villa Floriana
11 Slovenia Vito Plut Birkirkara
11 Montenegro Aleksandar Vujačić Balzan
10 Camerun Njongo Priso Valletta
8 Malta Andrew Cohen Hibernians
8 Malta Joseph Farrugia St. Andrews
8 Brasile Pedrinho Tarxien Rainbows
8 Italia Matteo Piciollo Floriana

Verdetti finali[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Calendario Premier League 2015-2016, MFA.
  2. ^ Capienza stadi Premier League 2015-2016, SoccerWay.
  3. ^ Sliema Wanderers ammesso al primo turno di qualificazione della UEFA Europa League 2016-2017 in qualità di vincitore della Tazza Maltija 2015-2016.
  4. ^ (EN) Top scorers, su www.mfa.com.mt.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]