Coppa di Francia 2015-2016

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coupe de France 2015-2016
Competizione Coupe de France
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 99ª
Organizzatore FFF
Date dal 13 settembre 2015
al 21 maggio 2016
Luogo Francia Francia
Monaco Principato di Monaco
Risultati
Vincitore Paris Saint-Germain
(10º titolo)
Secondo Olympique Marsiglia
Semi-finalisti Lorient
Sochaux
Statistiche
Incontri disputati 63
Gol segnati 190 (3,02 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2014-2015 2016-2017 Right arrow.svg

La Coupe de France 2015-2016 è stata la 99ª edizione della manifestazione organizzata dalla FFF. È iniziata il 13 settembre 2015 e si è conclusa il 21 maggio 2016 con la finale allo Stade de France di Saint-Denis.

Il Paris SG ha vinto il trofeo per la decima volta, diventando la seconda squadra dopo l'O. Marsiglia a raggiungere tale traguardo e agganciando proprio i marsigliesi in testa all'albo d'oro della competizione.[1]

Essendo il Paris SG qualificato alla UEFA Champions League 2016-2017, il posto in UEFA Europa League 2016-2017 è stato attribuito alla squadra sesta classificata in Ligue 1 2015-2016.[2]

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

La manifestazione è costituita da tredici turni, oltre alla finale, tutti ad eliminazione diretta.

Ai primi due turni, denominati Qualificazioni regionali, hanno preso parte le formazioni dilettantistiche inferiori alla quarta divisione. Al terzo turno sono entrate le squadre del CFA 2, quelle del CFA al quarto e quelle del Championnat National al quinto. Al settimo turno sono state ammesse le formazioni militanti in Ligue 2 e le sette squadre d'oltremare.

La fase finale ha preso il via con i trentaduesimi di finale, corrispondenti al nono turno, dove sono entrate in scena le venti squadre di Ligue 1.

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Fase Turno Partita unica
Qualificazioni regionali Primo turno Date regionali
Secondo turno Date regionali
Preliminari Terzo turno 13 settembre 2015
Quarto turno 27 settembre 2015
Quinto turno 11 ottobre 2015
Sesto turno 25 ottobre 2015
Settimo turno 14/15 novembre 2015
Ottavo turno 5/6 dicembre 2015
Fase Finale Trentaduesimi di finale 2/3/4 gennaio 2016
Sedicesimi di finale 16/19/20/21/23 gennaio 2016
Ottavi di finale 9/10/11 febbraio 2016
Quarti di finale 2/3 marzo 2016
Semifinali 19/20 aprile 2016
Finale 21 maggio 2016

Fase finale[modifica | modifica wikitesto]

Trentaduesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
2 gennaio 2016
Gazélec Ajaccio 2 - 0 Giallo rosso blu su sfondo bianco.svg St. Marienne
Avranches M.S.M. 1 - 1 (1 - 3 dtr) Giallo e Nero.svg St Malo
Blanc Mesnil Blu Scuro e Bianco.svg 0 - 2 Nantes
Concarneau 3 - 0 600px Oro e Nero (Strisce).svg Rennes TA
Villefranche 1 - 2 Azzurro e Bianco2.svg Sarre
Besançon 1 - 3 Angers
Chambly 4 - 1 Stade Reims
Dunkerque 3 - 4 (dts) Troyes
Entente Azzurro e Bianco (Bordato).svg 0 - 5 Tolosa
Granville Azzurro e Bianco2.svg 2 - 1 Laval
Mantes 2 - 0 600px Giallo e Blu.svg St. Briochin
Pagny Moselle Giallo e Nero.svg 0 - 2 Sochaux
Moulins 1 - 2 Niort
Rodeo FC Nero con striscia Bianca.png 0 - 1 600px Nero Giallo e Nero (Strisce Orizzontali).png St. Montois
Sedan 0 - 2 Bastia
3 gennaio 2016
Épernay 0 - 1 Montpellier
Fréjus St-Raphaël 2 - 3 Bordeaux
Limoges 0 - 7 Olympique Lione
Lorient 3 - 2 (dts) Tours
Raon-l'Étape 1 - 1 (3 - 4 dtr) Saint-Étienne
Wasquehal 0 - 1 Paris Saint-Germain
Annecy 1 - 4 (dts) Évian
Muret 600px horizontal HEX-0434B1 White HEX-F6002F.svg 0 - 2 600px vertical Blue HEX-008ED1 on White background.svg Trelissac
Sarreguemines Bianco e Blu.svg 1 - 0 Valenciennes
Volvic Bianco e Blu.svg 0 - 1 Ajaccio
Mulhouse 1 - 3 Bourg-en-Bresse
Chantilly 0 - 4 Guingamp
Amiens 0 - 1 Lilla
St. OmerBianco e Nero.svg 2 - 2 (3 - 4 dtr) Boulogne
Monaco 10 - 2 600px Giallo e Blu.svg St. Jean Beaulieu
Caen 0 - 0 (1 - 3 dtr) Olympique Marsiglia
4 gennaio 2016
Nizza 2 - 2 (6 - 7 dtr) Rennes

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
16 gennaio 2016
St Malo Giallo e Nero.svg 1 - 0 600px Nero Giallo e Nero (Strisce Orizzontali).png St. Montois
19 gennaio 2016
Gazélec Ajaccio 3 - 0 Guingamp
Rennes 1 - 3 Bourg-en-Bresse
Angers 1 - 2 Bordeaux
Bastia 1 - 2 Sochaux
Sarre Azzurro e Bianco2.svg 1 - 0 Niort
Paris Saint-Germain 2 - 1 Tolosa
20 gennaio 2016
Chambly 0 - 2 Olympique Lione
Concarneau 1 - 3 Troyes
Évian 1 - 3 (dts) Monaco
Mantes 0 - 1 (dts) Nantes
Trelissac 600px vertical Blue HEX-008ED1 on White background.svg 1 - 1 (4 - 2 dtr) Lilla
Boulogne 1 - 3 (dts) Lorient
Olympique Marsiglia 2 - 0 Montpellier
21 gennaio 2016
Saint-Étienne 2 - 1 (dts) Ajaccio
23 gennaio 2016
Granville Azzurro e Bianco2.svg 3 - 1 Bianco e Blu.svg Sarreguemines

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
9 febbraio 2016
St Malo Giallo e Nero.svg 1 - 2 Gazélec Ajaccio
Granville Azzurro e Bianco2.svg 1 - 0 (dts) Bourg-en-Bresse
Sochaux 2 - 1 Monaco
10 febbraio 2016
Sarre Azzurro e Bianco2.svg 0 - 4 Lorient
Bordeaux 3 - 4 (dts) Nantes
Troyes 1 - 2 (dts) Saint-Étienne
Paris Saint-Germain 3 - 0 Olympique Lione
11 febbraio 2016
Trelissac 600px vertical Blue HEX-008ED1 on White background.svg 0 - 2 Olympique Marsiglia

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
2 marzo 2016
Sochaux 3 - 2 (dts) Nantes
Lorient 3 - 0 Gazélec Ajaccio
Saint-Étienne 1 - 3 Paris Saint-Germain
3 marzo 2016
Granville Azzurro e Bianco2.svg 0 - 1 Olympique Marsiglia

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
19 aprile 2016
Lorient 0 - 1 Paris Saint-Germain
20 aprile 2016
Sochaux 0 - 1 Olympique Marsiglia

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Saint-Denis
21 maggio 2016, ore 21:00 CEST
Gara unica
Olympique Marsiglia2 – 4
referto
Paris Saint-GermainStade de France (80.000 spett.)
Arbitro: Francia Turpin

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Olympique Marsiglia
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Paris SG

Formazioni[modifica | modifica wikitesto]

Olympique Marsiglia (4-4-2)
P 30 Francia Steve Mandanda (c)
D 2 Spagna Javier Manquillo
D 3 Camerun Nicolas N'Koulou
D 17 Paesi Bassi Karim Rekik
D 19 Francia Benjamin Mendy Ammonizione al 33'’ 33'’
C 10 Francia Lassana Diarra
C 18 Cile Mauricio Isla
C 19 Marocco Abdelaziz Barrada Uscita al 70'’ 70'’
C 24 Francia Florian Thauvin Uscita al 81'’ 81'’
A 9 Scozia Steven Fletcher Uscita al 60'’ 60'’
A 22 Belgio Michy Batshuayi
A disposizione:
P 16 Francia Yohann Pelé
D 6 Portogallo Rolando
D 26 Costa d'Avorio Brice Dja Djédjé Ingresso al 70'’ 70'’
C 11 Francia Romain Alessandrini
C 13 Francia Rémy Cabella Ingresso al 60'’ 60'’
C 14 Francia Georges-Kévin N'Koudou Ingresso al 81'’ 81'’
C 20 Togo Alaixys Romao
Allenatore:
Francia Franck Passi
Paris Saint-Germain (4-3-3)
P 30 Italia Salvatore Sirigu
D 2 Brasile Thiago Silva (c)
D 5 Brasile Marquinhos
D 17 Brasile Maxwell
D 19 Costa d'Avorio Serge Aurier
C 4 Francia Benjamin Stambouli Uscita al 75'’ 75'’
C 14 Francia Blaise Matuidi
C 25 Francia Adrien Rabiot
A 9 Uruguay Edinson Cavani Uscita al 75'’ 75'’
A 10 Svezia Zlatan Ibrahimović Uscita al 90'’ 90'’
A 11 Argentina Ángel Di María
A disposizione:
P 1 Francia Nicolas Douchez
D 20 Francia Layvin Kurzawa Ingresso al 90'’ 90'’
D 23 Paesi Bassi Gregory van der Wiel
D 27 Francia Kévin Rimane
D 32 Brasile David Luiz Ingresso al 75'’ 75'’
A 7 Brasile Lucas Ingresso al 75'’ 75'’
A 29 Francia Jean-Kévin Augustin
Allenatore:
Francia Laurent Blanc

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Sito ufficiale, su fff.fr. URL consultato il 7 agosto 2015 (archiviato dall'url originale l'8 maggio 2009).
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio