1. Fotbalový Klub Příbram

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
1. FK Příbram
Calcio Football pictogram.svg
Marila
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Nero e Verde (Strisce).png Nero-verde
Dati societari
Città Příbram
Nazione Rep. Ceca Rep. Ceca
Confederazione UEFA
Federazione Flag of the Czech Republic.svg ČMFS
Campionato Gambrinus Liga
Fondazione 1948
Rifondazione 1996
Presidente Rep. Ceca Jaroslav Starka
Allenatore Rep. Ceca Martin Pulpit
Stadio Na Litavce
(9.100 posti)
Sito web www.fkpribram.cz
Palmarès
Titoli nazionali 11 campionati cecoslovacchi
Trofei nazionali 9 coppe di cecoslovacchia
Si invita a seguire il modello di voce

L'1. Fotbalový Klub Příbram è una società calcistica ceca con sede nella città di Příbram. I suoi colori sociali sono il nero e il verde. Gioca nello stadio Na Litavce e milita nella Gambrinus Liga, la massima divisione del campionato di calcio ceco.

Il club è il risultato dell'unione di due club calcistici: il Dukla Praga, plurititolata squadra della capitale, semifinalista di Coppa dei Campioni nell'edizione 1966-1967 (da cui trae anche la data di fondazione, la storia e il palmarès), e l'FC Příbram. Queste due società si fusero nel 1996.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Le prime vicissitudini calcistiche dell'attuale FK Příbram risalgono al 1919.[1] Nel 1924, l'SK Březové Hory, club considerato il predecessore dell'FK Příbram,[1] inizia l'attività calcistica nei pressi della città di Březové Hory, oggi inglobata in quella di Příbram. Nel 1928 la squadra si accorda con il villaggio di Lazec per disputare lì le partite della squadra calcistica. Il primo match storico del club è datato 30 giugno 1929, contro l'SK Slovan Lochovice, incontro vinto 5-1.[1] Nelle settimane seguenti, il club affronta anche l'Horymír Příbram, precursore dello Spartak Příbram.

Nel 1931 il club vince una coppa cittadina. Durante gli anni trenta la società attraversa un periodo di crisi prima della seconda guerra mondiale e gioca poche partite. Nel 1955, la città di Březové Hory vede la costruzione di un nuovo stadio calcistico, denominato "Banik Mining Pribram". La prima partita contro una squadra non cecoslovacca avviene il 19 luglio 1960 contro i sovietici dell'Arsenal Kiev, match conclusosi sull'1-1. Negli anni sessanta l'ex calciatore cecoslovacco finalista di Italia 1934 Štefan Čambal approda sulla panchina del Baník Příbram. Dal 1965 e per alcune stagioni successive, il Baník Příbram vanta tra i suoi tesserati il talentuoso attaccante Ladislav Přáda.[1] Nella stagione 1967-1968 la città di Přibram vanta cinque squadre. Negli anni seguenti la squadra fa progressi nel proprio campionato grazie agli sforzi dell'allenatore Jiří Pešek.[1] Gioca nella terza serie del calcio cecoslovacco per diversi anni fino al 1974-1975, quando sotto la denominazione Uranové Doly Příbram (dal 1972), vince il campionato di terza serie ed è promosso in seconda divisione. Nel 1980 è costruito un nuovo stadio con una capacità di 3500 posti.[1] Nel 1993 il club prende la denominazione da uno dei suoi sponsor, cambiando nome in Portál Příbram. Nel 1996, con la dissoluzione del Dukla Praha, l'imprenditore ceco Bohumír Ďuričko decise di riportare all'antica grandezza il club: dopo aver acquistato la squadra del Přibram, allora in seconda divisione, fuse le due squadre che assunsero il nome di Dukla Přibram, e che iniziarono lentamente ad emergere verso la metà degli anni novanta.

Nel 2001 il Dukla Praga viene rifondato staccandosi quindi dalla società di Příbram e anche dalla passata Dukla Praha, pur mantenendone stemma e colori.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria del Příbram
  • 1928 - Fondazione del SK Březové Hory.

  • 1955 - il club cambia nome in Baník Příbram.

  • 1969-1970 - 6° in Narodni liga - Skupina A

  • 1970-1971 - 8° in Narodni liga - Skupina A
  • 1971-1972 - 5° in Narodni liga - Skupina A
  • 1972 - il club è rinominato in TJ Uranové Doly Příbram, abbreviato in UD Příbram

  • 1972-1973 - 12° in Narodni liga - Skupina A
  • 1973-1974 - 4° in Narodni liga - Skupina A
  • 1974-1975 - 1° in Narodni liga - Skupina A. Green Arrow Up.svg Promosso in 2. liga
  • 1975 - il club è rinominato in Baník Uranové Doly Příbram, abbreviato in Baník UD Příbram

  • 1975-1976 - 9° in 2. liga
  • 1976-1977 - 5° in 2. liga
  • 1977-1978 - 2° in 2 CNL - Skupina A
  • 1978-1979 - 2° in 2 CNL - Skupina A
  • 1979-1980 - 9° in 2 CNL - Skupina A

  • 1980-1981 - 10° in 2 CNL - Skupina A
  • 1981-1982 - Non iscritto in seconda divisione. Iscritto in terza divisione. 12° in 2. ceska narodni liga - Skupina A
  • 1982-1983 - 6° in 2. ceska narodni liga - Skupina A
  • 1983-1984 - 3° in 2. ceska narodni liga - Skupina A
  • 1984-1985 - 14° in 2. ceska narodni liga - Skupina A
  • 1985-1986 - 10° in 2. ceska narodni liga - Skupina A
  • 1986-1987 - 9° in 2. ceska narodni liga - Skupina A
  • 1987-1988 - 5° in 2. ceska narodni liga - Skupina A
  • 1988-1989 - 5° in 2. ceska narodni liga - Skupina A
  • 1989-1990 - 4° in 2. ceska narodni liga - Skupina A

  • 1990-1991 - 3° in 2. ceska narodni liga - Skupina A
  • 1991-1992 - 13° in CFL
  • 1992-1993 - 13° in CFL
  • 1993 - il club è rinominato in Portal Příbram
  • 1993-1994 - 2° in CFL. Green Arrow Up.svg Promosso in 2. liga.
  • 1994-1995 - 6° in 2. liga. Sedicesimi di finale di Pohár ČMFS.
  • 1995-1996 - 6° in 2. liga. Quarti di finale di Pohár ČMFS.

  • 1996 - il Dukla Praha, non iscrittosi al campionato di seconda divisione del 1994-1995 dopo la retrocessione dalla 1. liga 1993-1994 e uscito dal calcio ceco è dissolto e si fonde con l'FC Příbram. Dall'unione nasce l'FC Dukla Příbram
  • 1996-1997 - 1° in 2. liga. Green Arrow Up.svg Promosso in 1. liga.
  • 1997-1998 - 13° in 1. liga
  • 1998-1999 - 13° in 1. liga
  • 1999-2000 - 6° in 1. liga
  • 2000 - il club è rinominato FC Marila Příbram

  • 2000-2001 - 4° in 1. liga
  • 2001-2002 - 13° in 1. liga. Secondo turno di Coppa UEFA.
  • 2002 - il club è rinominato FK Marila Příbram

  • 2002-2003 - 10° in 1. liga
  • 2003-2004 - 11° in 1. liga. Quarti di finale di Pohár ČMFS.
  • 2004-2005 - 9° in 1. liga. Trentaduesimi di finale di Pohár ČMFS.
  • 2005-2006 - 13° in 1. liga. Sedicesimi di finale di Pohár ČMFS.
  • 2006-2007 - 15° in 1. liga. Red Arrow Down.svg Retrocesso in 2. liga. Quarti di finale di Pohár ČMFS.
  • 2007-2008 - 2° in 2. liga. Green Arrow Up.svg Promosso in 1. liga. Trentaduesimi di finale di Pohár ČMFS.
  • 2008 - il club è rinominato 1. FK Příbram

  • 2008-2009 - 12° in 1. liga. Secondo turno di Pohár ČMFS.
  • 2009-2010 - 10° in 1. liga. Quarti di finale di Pohár ČMFS.

  • 2010-2011 - 13° in 1. liga. Secondo turno di Pohár ČMFS.
  • 2011-2012 - 9° in 1. liga. Secondo turno di Pohár ČMFS.
  • 2012-2013 - 11° in 1. liga. Secondo turno di Pohár ČMFS.
  • 2013-2014 - 12° in 1. liga. Sedicesimi di finale di Pohár ČMFS.
  • 2014-2015 - 5° in 1. liga. Sedicesimi di finale di Pohár ČMFS.
  • 2015-2016 - 14° in 1. liga. Sedicesimi di finale di Pohár ČMFS.
  • 2016-2017 - in 1. liga

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

1953, 1956, 1957-58, 1960-61, 1961-62, 1962-63, 1963-64, 1965-66, 1976-77, 1978-79, 1981-82.
1952, 1961, 1965, 1966, 1969, 1981, 1983, 1985, 1990

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

finalista: 1996-1997

Giocatori celebri[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le voci sui singoli soggetti sono elencate nella Categoria:Calciatori dell'1. F.K. Příbram

Rosa 2014-2015[modifica | modifica wikitesto]

Rosa aggiornata al 21 febbraio 2015

N. Ruolo Giocatore
1 Rep. Ceca P Marek Boháč
3 Rep. Ceca D Aleš Matějů
4 Slovacchia D Tomáš Hájovský
5 Rep. Ceca D Tomáš Zápotočný
6 Rep. Ceca C Daniel Tarczal
7 Rep. Ceca D Lukáš Pleško
10 Rep. Ceca C Martin Fillo
11 Rep. Ceca C Martin Zeman
12 Rep. Ceca C Petr Rys
14 Rep. Ceca C Jan Suchan
15 Rep. Ceca C Petr Hronek
16 Rep. Ceca D Martin Sus
17 Rep. Ceca A Dominik Kraut
18 Rep. Ceca C Tomáš Krbeček
N. Ruolo Giocatore
19 Costa d'Avorio D Simon Deli
20 Macedonia C Zoran Danoski
21 Rep. Ceca C Jiří Mareš
22 Rep. Ceca P Lukáš Krbeček
23 Rep. Ceca C Martin Krameš
24 Slovacchia D Martin Husár
25 Rep. Ceca C Tomáš Pilík
26 Capo Verde D Fernando Neves
27 Rep. Ceca A Jakub Reznicek
28 Rep. Ceca P Ondřej Kočí
29 Rep. Ceca D Josef Hnaníček
Rep. Ceca C Martin Abraham
Rep. Ceca A Matěj Štochl
Rep. Ceca A Martin Slapak

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Slovacchia P Jakub Rondzik
2 Rep. Ceca D Lukas Hejda
4 Rep. Ceca D Jiri Krejci
5 Lituania C Marius Papšys
6 Rep. Ceca C Daniel Tarczal
7 Rep. Ceca D Lukáš Pleško
7 Rep. Ceca D Milan Nitrianský
9 Rep. Ceca A Tomáš Wágner
10 Slovacchia C Róbert Valenta
11 Rep. Ceca A Martin Šlapák
12 Togo C Claude Videgla
13 Serbia D Aleksandar Andrejević
14 Rep. Ceca C Pavel Pilík
N. Ruolo Giocatore
15 Rep. Ceca D Martin Macháček
16 Rep. Ceca D Pavel Ricka
17 Rep. Ceca C Jan Mojdl
18 Rep. Ceca D Matěj Štochl
19 Slovacchia A Milan Jurdík
20 Serbia D Nikola Đuketić
21 Rep. Ceca C Jiří Mareš
22 Rep. Ceca P Aleš Hruška
23 Rep. Ceca C Zdeněk Koukal
24 Rep. Ceca C Josef Divíšek
25 Rep. Ceca C Tomáš Pilík
30 Rep. Ceca P Jiří Krček

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f (CS) Historie klubu..., fkpribram.cz.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN131840062
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio