Bikar karla 2013

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bikar karla 2013
VISA-Bikar 2013
Competizione Bikar karla
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 54ª
Organizzatore KSÍ
Date dal 30 aprile 2013
al 17 agosto 2013
Luogo Islanda Islanda
Partecipanti 72
Sito Web Sito ufficiale
Risultati
Vincitore Fram Reykjavík
(8º titolo)
Secondo Stjarnan
Statistiche
Incontri disputati 71
Gol segnati 320 (4,51 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2012 2014 Right arrow.svg

La Bikar karla 2013, nota anche come Borgunarbikar per motivi di sponsorizzazione, è stata la 54ª edizione del torneo. È iniziata il 30 aprile 2013 con la prima partita dei turni di eliminazione e si è conclusa il 17 agosto 2013 con la finale che ha visto affrontarsi il Fram Reykjavík e lo Stjarnan, vinta dai padroni di casa per 3-1 ai calci di rigore, dopo che i tempi regolamentari e quelli supplementari si erano chiusi sul risultato di 3-3.[1]

La finale si è giocata al Laugardalsvöllur di Reykjavík e la squadra vincitrice, ovvero il Fram Reykjavík, ha ottenuto la qualificazione per l'UEFA Europa League 2014-2015.

Il KR Reykjavík era la squadra campione in carica, avendo vinto la coppa per la tredicesima volta nell'edizione precedente.

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Hanno partecipato a questo turno 38 squadre delle categorie inferiori e 6 provenienti dalla 2. deild karla. Le 20 partite si sono disputate dal 30 aprile al 4 maggio 2013. Due squadre, lo Stál-úlfur e il Fjarðabyggðar, sono passate automaticamente al turno successivo dopo che i loro avversari si sono ritirati dalla competizione.

Squadra 1 Ris. Squadra 2
30 aprile 2013
Gnúpverjar 1 – 9 Elliði
1º maggio 2013
Berserkir 6 – 2 KFS
3 maggio 2013
Njarðvík 8 – 0 Hönd Mídasar
KFG 1 – 5 Skínandi
Grótta 3 – 0 KH Reykjavík
Hvíti riddarinn 0 – 3 Árborg
ÍH 1 – 2 Álftanes
Þróttur Vogum 3 – 2 Víðir Garði
4 maggio 2013
Afríka 2 - 5 (dts) Ýmir
KFR 3 – 2 Léttir
Leiknir F. 0 – 3 Einherji
Ísbjörninn 1 – 6 Hamar
Reynis 11 – 1 non conosciuta Vatnaliljur
Ægir 1 – 0 KB
non conosciuta Kóngarnir 1 – 4 Grundarfjörður
Snæfell 1 – 5 Ármann
Kormákur 0 – 9 Magni
Augnablik 5 – 0 Kári
Hómer Reykjavík 4 – 2 Stokkseyri
Dalvík/Reynir 6 – 0 Hamrarnir

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Hanno partecipato a questo turno le 20 vincitrici del turno precedente, lo Stál-úlfur e il Fjarðabyggðar che avevano già passato a tavolino il primo turno, le restanti 6 squadre dalla 2. deild karla e tutti i 12 club della 1. deild karla.

Squadra 1 Ris. Squadra 2
10 maggio 2013
Árborg 1 – 3 Ármann
12 maggio 2013
BÍ/Bolungarvík 7 – 1 Augnablik
13 maggio 2013
KA Akureyri 1 – 2 Magni
ÍR Reykjavík 2 – 5 Selfoss
KV 2 – 1 Fjölnir
Þróttur 4 – 2 Afturelding
Leiknir 6 – 0 Njarðvík
Víkingur 2 – 0 Haukar
Ýmir 3 – 1 KFR
Stál-úlfur 1 – 2 Grótta
Skínandi 1 – 2 HK Kópavogur
KS/Leiftur 1 – 3 Völsungur
14 maggio 2013
Þróttur Vogum 3 – 0 Hómer Reykjavík
Álftanes 3 – 0 Elliði
Berserkir 1 – 2 Hamar
Reynis 7 – 0 Grundarfjörður
Ægir 3 – 4 Grindavík
Sindri Hofn 3 - 3 (4-3 dtr) KFF Fjarðabyggð
Dalvík/Reynir 1 – 5 Tindastóll
Höttur 3 – 0 Einherji

Terzo turno[modifica | modifica wikitesto]

A questo turno hanno preso parte le 20 squadre vincitrici del secondo turno e le 12 squadre provenienti dall'Úrvalsdeild.

Squadra 1 Ris. Squadra 2
29 maggio 2013
Sindri Hofn 4 - 0 Ýmir
Þróttur 1 – 5 ÍBV Vestmannæyja
Fylkir 2 – 0 Völsungur
Leiknir 3 – 0 Ármann
ÍA Akraness 2 – 1 (dts) Selfoss
Grótta 3 – 1 Höttur
Hamar 1 – 2 Tindastóll
BÍ/Bolungarvík 3 – 3 (3-1 dtr) Reynis
Magni 2 – 0 Þróttur Vogum
KV 0 - 0 (6-7 dtr) Víkingur
30 maggio 2013
Álftanes 1 – 2 Víkingur Ólafsvík
KR Reykjavík 3 – 1 Grindavík
HK Kópavogur 0 – 4 Breiðablik
Þór 3 - 3 (3-4 dtr) Stjarnan
FH Hafnarfjörður 3 – 2 Keflavík
Valur 1 - 2 Fram Reykjavík

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Il sorteggio per le ultime 16 squadre in gara è stato effettuato il 3 giugno 2013 nel quartier generale della KSÍ.[2]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
13 giugno 2013
BÍ/Bolungarvík 0 - 1 ÍBV Vestmannæyja
19 giugno 2013
Grótta 3 – 2 Magni
Sindri Hofn 0 – 3 Fylkir
Víkingur 2 – 1 Tindastóll
Leiknir 0 – 3 KR Reykjavík
Víkingur Ólafsvík 1 – 1 (4-5 dtr) Fram Reykjavík
20 giugno 2013
ÍA Akraness 0 – 3 (dts) Breiðablik
Stjarnan 3 – 1 FH Hafnarfjörður

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
7 luglio 2013
ÍBV Vestmannæyja 0 - 3 KR Reykjavík
Fylkir 2 – 3 (dts) Stjarnan
Víkingur 1 – 5 Breiðablik
8 luglio 2013
Grótta 1 – 2 (dts) Fram Reykjavík

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
1º agosto 2013
Stjarnan 2 - 1 (dts) KR Reykjavík
4 agosto 2013
Fram Reykjavík 3 – 2 Breiðablik

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Reykjavík
17 agosto 2013, ore 16:00 UTC
Stjarnan 3 – 3
(d.t.s.)
referto
Fram Reykjavík Laugardalsvöllur (4.318 spett.)
Arbitro Islanda Kristinn Jakobsson

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (IS) Fram Bikarmeistari!
  2. ^ (IS) Borgunarbikar karla - Bikarmeistararnir fara í Breiðholtið, KSÍ, 3 giugno 2013. URL consultato il 4 giugno 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio