Azərbaycan Superkuboku 2013

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Azərbaycan Superkuboku 2013
Competizione Azərbaycan Superkuboku
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore AFFA
Date 23 ottobre 2013
Luogo Azerbaigian Azerbaigian
Risultati
Vincitore Xəzər-Lənkəran
(1º titolo)
Secondo Neftçi Baku
Statistiche
Incontri disputati 1
Gol segnati 3 (3 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1995 2014 Right arrow.svg

La Azərbaycan Superkuboku 2013 è stata la quarta edizione della supercoppa azera di calcio. La sfida ha visto contrapposti il Neftchi Baku, vincitore dia della campionato che della coppa e il Khazar Lenkoran, in qualità di finalista della coppa nazionale.

Ad aggiudicarsi il trofeo è stato il Khazar Lenkoran, al suo primo titolo, grazie ad un gol segnato all'ultimo minuto.

Tabellino[modifica | modifica wikitesto]

Naxçıvan
23 ottobre 2013, ore 15:00 UTC+3
Neftçi Baku 1 – 2 Xəzər-Lənkəran Naxçıvan Stadium (9.800 spett.)
Arbitro R. Häsänov

Formazioni[modifica | modifica wikitesto]

NEFTCHI BAKU
P 30 Serbia Saša Stamenković Ammonizione al 64’ 64’
D 2 Brasile Carlos Cardoso Uscita al 78’ 78’
D 3 Brasile Denis Silva
D 16 Brasile Bruno Bertucci
D 22 Azerbaigian Mahir Shukurov Ammonizione al 87’ 87’
C 6 Azerbaigian Rashad Sadiqov (c)
C 15 Paraguay Eric Ramos
C 7 Azerbaigian Araz Abdullayev Ammonizione al 87’ 87’
C 9 Brasile Flavinho Ammonizione al 26’ 26’
C 19 Azerbaigian Mirhuseyn Seyidov Uscita al 56’ 56’
A 11 Uzbekistan Bahodir Nasimov Ammonizione al 51’ 51’ Uscita al 60’ 60’
A disposizione:
P 1 Lettonia Pāvels Doroševs
D 4 Azerbaigian Tarlan Guliyev
D 5 Macedonia Igor Mitreski
C 10 Azerbaigian Javid Imamverdiyev Ingresso al 56’ 56’
A 11 Paesi Bassi Melvin Platje Ingresso al 78’ 78’
D 32 Azerbaigian Elvin Yunuszade
A 90 Camerun Ernest Nfor Ingresso al 60’ 60’
Allenatore:
Azerbaigian Tarlan Ahmadov
KHAZAR LENKORAN
P 33 Brasile Douglas Leite Ammonizione al 86’ 86’
D 3 Brasile Vanderson Scardovelli
D 4 Spagna Álvaro Silva
D 6 Azerbaigian Rasim Ramaldanov Ammonizione al 36’ 36’
D 27 Romania Adrian Scarlatache
C 7 Mali Tounkara Sadio Yellow card.svgYellow card.svgRed card.svg 26’, 64’
C 10 Azerbaigian Elnur Abdullayev Ammonizione al 90+6’ 90+6’
C 14 Azerbaigian Rahid Amirguliyev (c) Ammonizione al 51’ 51’
C 11 Marocco Zouhir Benouahi Ammonizione al 87’ 87’ Uscita al 80’ 80’
A 55 Azerbaigian Ağabala Ramazanov Uscita al 71’ 71’
A 20 Camerun Mbilla Etame Uscita al 90+2’ 90+2’
A disposizione:
P 1 Azerbaigian Orkhan Sadigli
C 8 Spagna Eduard Oriol Ingresso al 80’ 80’
C 18 Azerbaigian Tural Jalilov
D 21 Bulgaria Radomir Todorov
C 22 Brasile Deyvid Sacconi Ingresso al 90+2’ 90+2’
C 23 Macedonia Nikola Gligorov
C 42 Azerbaigian Kamran Abdullazadeh Ingresso al 71’ 71’
Allenatore:
Galles John Toshack

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]