Azərbaycan Superkuboku 2013

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Azərbaycan Superkuboku 2013
Competizione Azərbaycan Superkuboku
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore AFFA
Date 23 ottobre 2013
Luogo Azerbaigian Azerbaigian
Risultati
Vincitore Xəzər-Lənkəran
(1º titolo)
Secondo Neftçi Baku
Statistiche
Incontri disputati 1
Gol segnati 3 (3 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1995 2014 Right arrow.svg

La Azərbaycan Superkuboku 2013 è stata la quarta edizione della supercoppa azera di calcio. La sfida ha visto contrapposti il Neftchi Baku, vincitore dia della campionato che della coppa e il Khazar Lenkoran, in qualità di finalista della coppa nazionale.

Ad aggiudicarsi il trofeo è stato il Khazar Lenkoran, al suo primo titolo, grazie ad un gol segnato all'ultimo minuto.

Tabellino[modifica | modifica wikitesto]

Naxçıvan
23 ottobre 2013, ore 15:00 UTC+3
Neftçi Baku 1 – 2 Xəzər-Lənkəran Naxçıvan Stadium (9.800 spett.)
Arbitro R. Häsänov

Formazioni[modifica | modifica wikitesto]

NEFTCHI BAKU
P 30 Serbia Saša Stamenković Ammonizione al 64’ 64’
D 2 Brasile Carlos Cardoso Uscita al 78’ 78’
D 3 Brasile Denis Silva
D 16 Brasile Bruno Bertucci
D 22 Azerbaigian Mahir Shukurov Ammonizione al 87’ 87’
C 6 Azerbaigian Rashad Sadiqov (c)
C 15 Paraguay Eric Ramos
C 7 Azerbaigian Araz Abdullayev Ammonizione al 87’ 87’
C 9 Brasile Flavinho Ammonizione al 26’ 26’
C 19 Azerbaigian Mirhuseyn Seyidov Uscita al 56’ 56’
A 11 Uzbekistan Bahodir Nasimov Ammonizione al 51’ 51’ Uscita al 60’ 60’
A disposizione:
P 1 Lettonia Pāvels Doroševs
D 4 Azerbaigian Tarlan Guliyev
D 5 Macedonia Igor Mitreski
C 10 Azerbaigian Javid Imamverdiyev Ingresso al 56’ 56’
A 11 Paesi Bassi Melvin Platje Ingresso al 78’ 78’
D 32 Azerbaigian Elvin Yunuszade
A 90 Camerun Ernest Nfor Ingresso al 60’ 60’
Allenatore:
Azerbaigian Tarlan Ahmadov
KHAZAR LENKORAN
P 33 Brasile Douglas Leite Ammonizione al 86’ 86’
D 3 Brasile Vanderson Scardovelli
D 4 Spagna Álvaro Silva
D 6 Azerbaigian Rasim Ramaldanov Ammonizione al 36’ 36’
D 27 Romania Adrian Scarlatache
C 7 Mali Tounkara Sadio Yellow card.svgYellow card.svgRed card.svg 26’, 64’
C 10 Azerbaigian Elnur Abdullayev Ammonizione al 90+6’ 90+6’
C 14 Azerbaigian Rahid Amirguliyev (c) Ammonizione al 51’ 51’
C 11 Marocco Zouhir Benouahi Ammonizione al 87’ 87’ Uscita al 80’ 80’
A 55 Azerbaigian Ağabala Ramazanov Uscita al 71’ 71’
A 20 Camerun Mbilla Etame Uscita al 90+2’ 90+2’
A disposizione:
P 1 Azerbaigian Orkhan Sadigli
C 8 Spagna Eduard Oriol Ingresso al 80’ 80’
C 18 Azerbaigian Tural Jalilov
D 21 Bulgaria Radomir Todorov
C 22 Brasile Deyvid Sacconi Ingresso al 90+2’ 90+2’
C 23 Macedonia Nikola Gligorov
C 42 Azerbaigian Kamran Abdullazadeh Ingresso al 71’ 71’
Allenatore:
Galles John Toshack

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]