Kategoria Superiore 2012-2013

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kategoria Superiore 2012-2013
Competizione Kategoria Superiore
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 74ª
Organizzatore FSHF
Date dal 24 agosto 2012
all'11 maggio 2013
Luogo Albania Albania
Partecipanti 14
Risultati
Vincitore Skënderbeu
(4° titolo)
Retrocessioni Shkumbini
Tomori
Luftëtari
Apolonia Fier
Statistiche
Miglior marcatore Albania Migen Memelli (19 goal)
Incontri disputati 182
Gol segnati 433 (2,38 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2011-2012 2013-2014 Right arrow.svg

La Kategoria Superiore 2012-2013 è la 74ª edizione della massima serie del campionato albanese di calcio disputata tra il 24 agosto 2012 e l'11 maggio 2013. Lo Skënderbeu ha vinto il titolo per la quarta volta, la terza consecutiva.

Capocannoniere del torneo fu Migen Memelli (Flamurtari) con 19 reti.[1]

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Novità[modifica | modifica wikitesto]

Luftëtari, Kukësi e Besa Kavajë sono state promosse dalla Kategoria e Parë, al posto delle retrocesse Dinamo Tirana, Pogradeci e Kamza.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Come nella stagione precedente le squadre partecipanti furono 14 e disputarono un turno di andata e ritorno per un totale di 26 partite.

In vista di una riduzione del numero di club le ultime quattro classificate furono retrocesse in Kategoria e Parë.

Le squadre qualificate alle coppe europee furono quattro: la vincente del campionato fu ammessa alla UEFA Champions League 2013-2014; la seconda, la terza classificata e la vincente della coppa d'Albania alla UEFA Europa League 2013-2014.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stadio Posizione 2011-2012
Apolonia Fier Fier Stadiumi Loni Papuçiu 12º posto
Besa Kavajë Kavajë Stadio Besa 4º posto in Kategoria e Parë
Bylis Ballsh Ballsh Stadio Adush Muça 7º posto
Flamurtari Valona Valona Stadio Flamurtari 4º posto
Kastrioti Krujë Stadiumi Kastrioti 5º posto
Kukësi Kukës Stadio Zeqir Ymeri 2º posto in Kategoria e Parë
Laçi Laç Stadio Laçi 8º posto
Luftëtari Argirocastro Stadio Subi Bakiri 1º posto in Kategoria e Parë
Shkumbini Peqin Stadio Peqin 9º posto
Skënderbeu Coriza Stadio Skënderbeu Campione d'Albania
Teuta Durazzo Stadio Niko Dovana 2º posto
Tirana Tirana Stadio Selman Stërmasi 3º posto
Tomori Berat Stadio Tomori 2º posto
Vllaznia Scutari Stadio Loro Boriçi 6º posto

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
AlbaniaCoppacampioni.png 1. Skënderbeu 58 26 18 4 5 43 14 +29
Coppauefa.png 2. Kukësi 52 26 15 7 4 49 25 +24
Coppauefa.png 3. Teuta 48 26 14 6 6 32 24 +8
4. Flamurtari Valona 46 26 13 7 6 49 33 +16
5. Tirana 43 26 12 7 7 30 23 +7
6. Vllaznia 38 26 11 5 10 30 26 +4
Coppauefa.png 7. Laçi 38 26 11 5 10 32 31 +1
8. Kastrioti 34 26 10 4 12 25 35 -10
9. Besa Kavajë 32 26 8 8 10 23 26 -3
10. Bylis Ballsh 30 26 9 6 11 32 29 +3
1downarrow red.svg 11. Shkumbini 29 26 7 8 11 18 33 -15
1downarrow red.svg 12. Tomori 19 26 4 7 15 30 50 -20
1downarrow red.svg 13. Luftëtari 19 26 5 4 17 24 44 -20
1downarrow red.svg 14. Apolonia Fier 13 26 1 10 15 16 40 -24

Legenda:

      Campione d'Albania e ammessa alla UEFA Champions League 2012-2013
      Ammesse alla UEFA Europa League
      Retrocesso in Kategoria e Parë

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Bylis Ballsh penalizzato di 3 punti

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche e record[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
19 Albania Migen Memelli Flamurtari Valona
16 Serbia Lazar Popović Kukësi
12 Albania Gjergj Muzaka Flamurtari Valona
12 Croazia Pero Pejić Skënderbeu
11 Nigeria Solomonson Izuchukwuka Bylis Ballsh
10 Albania Sebino Plaku Skënderbeu
10 Albania Daniel Xhafaj Teuta
9 Albania Igli Allmuça Kukësi
9 Albania Gilman Lika Tirana
8 Albania Andi Ribaj Apolonia Fier
8 Albania Erjon Vuçaj Laçi
7 Albania Endri Bakiu Bylis Ballsh
7 Albania Dritan Smajli Vllaznia

Capoliste solitarie[modifica | modifica wikitesto]

Record[modifica | modifica wikitesto]

Matrice risultati[modifica | modifica wikitesto]

  Apo Bes Byl Fla Kas Kuk Laç Luf Shk Skë Teu Tir Tom Vll
Apolonia Fier –––– 2-1 0-1 0-0 1-1 0-0 1-1 0-3 1-1 0-1 1-2 0-0 2-2 1-3
Besa Kavajë 1-1 –––– 1-3 1-0 2-0 0-2 1-2 2-0 1-1 1-1 1-0 2-1 3-0 0-0
Bylis Ballsh 3-0 1-1 –––– 1-1 0-0 3-0 4-0 2-0 2-0 1-1 1-2 1-0 4-1 0-1
Flamurtari Valona 3-1 0-0 3-0 –––– 3-0 2-0 0-1 3-0 1-1 1-0 1-1 1-1 5-2 3-1
Kastrioti 4-1 2-0 2-1 3-0 –––– 0-3 2-1 1-0 1-0 1-2 0-1 0-3 1-0 3-2
Kukësi 1-0 3-0 1-0 6-1 3-1 –––– 2-1 0-0 5-1 4-3 1-1 2-1 3-1 0-0
Laçi 1-0 1-1 3-1 1-2 3-0 1-1 –––– 3-0 1-0 0-2 1-0 1-0 4-3 2-1
Luftëtari 3-2 0-2 1-1 2-3 2-0 1-3 0-3 –––– 1-2 0-1 4-1 0-1 2-2 2-1
Shkumbini 0-0 1-0 2-1 0-3 1-1 1-1 1-1 2-1 –––– 0-1 0-1 1-0 2-1 1-0
Skënderbeu 2-0 2-0 3-0 3-1 2-0 2-0 3-0 1-0 2-0 –––– 0-0 2-0 4-2 0-1
Teuta 2-1 1-0 3-0 2-1 1-0 1-1 1-0 2-0 3-0 0-2 –––– 1-1 3-1 1-0
KF Tirana 2-0 1-1 2-1 3-6 0-0 1-2 2-1 2-1 3-0 1-0 1-1 –––– 1-0 1-0
Tomori 1-0 1-0 0-0 0-2 1-2 2-5 2-0 1-1 0-0 0-0 4-1 0-1 –––– 2-2
Vllaznia 1-1 0-1 1-0 3-3 2-0 1-0 1-0 3-0 1-0 1-3 2-0 0-1 2-1 ––––

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Capocannonieri del campionato di calcio albanese, foot.dk. URL consultato l'8 ottobre 2013.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]