FA Community Shield 2012

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: FA Community Shield.

FA Community Shield 2012
Supercoppa d'Inghilterra 2012
Competizione FA Community Shield
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 90ª
Organizzatore The FA
Date 12 agosto 2012
Luogo Inghilterra Inghilterra
Risultati
Vincitore Manchester City
(4º titolo)
Secondo Chelsea
Statistiche
Miglior giocatore Yaya Touré
Incontri disputati 1
Gol segnati 5 (5 per incontro)
Pubblico 36 394
(36 394 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2011 2013 Right arrow.svg

Lo FA Community Shield 2012 si è disputata domenica 12 agosto 2012 al Villa Park di Birmingham.[1]

La sfida ha visto contrapporsi il Manchester City, campione d'Inghilterra in carica, ed il Chelsea, detentore dell'ultima FA Cup. Per il Manchester City si è trattata della seconda apparizione consecutiva alla competizione, mentre per il Chelsea è stata la sesta presenza nelle ultime otto edizioni.

A conquistare il trofeo è stato il Manchester City, che si è imposto per 3-2 grazie alle reti di Yaya Touré, Carlos Tévez e Samir Nasri. La squadra di Roberto Mancini è tornata a vincere il Community Shield dopo 40 anni.

Tabellino[modifica | modifica wikitesto]

Birmingham
12 agosto 2012, ore 13:30 WET
Chelsea Azzurro e Bianco con Leone, Staffa.svg 2 – 3
referto
Sky city.png Manchester City Villa Park (36.394 spett.)
Arbitro Inghilterra Kevin Friend

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Chelsea
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni

Manchester City

Formazioni[modifica | modifica wikitesto]

P 1 Rep. Ceca Petr Čech
D 2 Serbia Branislav Ivanović Red card.svg 42’
D 4 Brasile David Luiz
D 26 Inghilterra John Terry Captain sports.svg
D 3 Inghilterra Ashley Cole Ammonizione al 62’ 62’
C 12 Nigeria Mikel John Obi Ammonizione al 45+1’ 45+1’
C 8 Inghilterra Frank Lampard Ammonizione al 45+1’ 45+1’
C 7 Brasile Ramires Ammonizione al 32’ 32’
C 10 Spagna Juan Mata Uscita al 75’ 75’
C 17 Belgio Eden Hazard Uscita al 72’ 72’
A 9 Spagna Fernando Torres
A disposizione:
P 22 Inghilterra Ross Turnbull
D 24 Inghilterra Gary Cahill
D 34 Inghilterra Ryan Bertrand Ammonizione al 80’ 80’ Ingresso al 72’ 72’
C 5 Ghana Michael Essien
C 16 Portogallo Raul Meireles
A 23 Inghilterra Daniel Sturridge Ingresso al 75’ 75’
A 40 Brasile Lucas Piazón
Allenatore:
Italia Roberto Di Matteo
Chelsea vs Man City 2012-08-12.svg
P 30 Romania Costel Pantilimon Ammonizione al 80’ 80’
D 15 Montenegro Stefan Savić Ammonizione al 11’ 11’ Uscita al 46’ 46’
D 4 Belgio Vincent Kompany Captain sports.svg Ammonizione al 49’ 49’
D 5 Argentina Pablo Zabaleta
C 7 Inghilterra James Milner
C 34 Paesi Bassi Nigel de Jong
C 42 Costa d'Avorio Yaya Touré
C 13 Serbia Aleksandar Kolarov
C 8 Francia Samir Nasri Uscita al 77’ 77’
A 32 Argentina Carlos Tévez Uscita al 89’ 89’
A 16 Argentina Sergio Agüero
A disposizione:
P 63 Norvegia Eirik Johansen
D 22 Francia Gaël Clichy Ingresso al 46’ 46’
D 28 Costa d'Avorio Kolo Touré
C 11 Inghilterra Adam Johnson
C 21 Spagna David Silva Ingresso al 77’ 77’
C 62 Costa d'Avorio Abdul Razak
A 10 Bosnia ed Erzegovina Edin Džeko Ingresso al 89’ 89’
Allenatore:
Italia Roberto Mancini

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il Wembley Stadium di Londra, tradizionale terreno della competizione, era indisponibile in quanto si sono disputati alcuni match calcistici delle Olimpiadi.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio